Ultimo aggiornamento: 28/09/2021

Lo stress è ovunque in questi giorni. Quando sei impegnato e sotto pressione, il tuo corpo rilascia l’ormone cortisolo. Questo è anche conosciuto come l’ormone dello stress. Il cortisolo è vitale per te, ma in alcuni casi può causare molti effetti collaterali negativi.

In questo articolo imparerai tutto su come puoi abbassare nuovamente il tuo livello di cortisolo. Abbiamo riassunto tutte le informazioni importanti sul cortisolo, i video e, ovviamente, i metodi utili per abbassare i livelli di cortisolo.




Sommario

  • Il cortisolo è un ormone vitale prodotto nella corteccia surrenale. Inibisce l’infiammazione ed è l’antagonista dell’insulina.
  • Se sei costantemente sotto stress, viene rilasciato troppo cortisolo e c’è un eccesso. Questo si manifesta, per esempio, con pressione alta, pelle sottile o ulcere allo stomaco.
  • Con vari metodi, come la meditazione quotidiana, puoi provare ad abbassare il tuo livello di cortisolo naturalmente.

Cos’è il cortisolo?

Il cortisolo è un ormone che il tuo corpo produce nella corteccia surrenale. Appartiene al gruppo dei glucocorticoidi ed è anche conosciuto colloquialmente come l’ormone dello stress.

Il cortisolo è vitale per gli esseri umani perché avvia o supporta molti processi diversi nel corpo.

Gestresster Mann im Büro

Le persone che soffrono di stress o pressione costante (al lavoro, per esempio) hanno di conseguenza livelli di cortisolo più alti. A lungo andare, questo può portare a problemi di salute. (Fonte immagine: 123rf.com / Wavebreak Media Ltd)

A differenza dell’adrenalina, il cortisolo è un ormone a lungo termine. Quindi ci vuole un po’ di tempo perché il tuo corpo scompaia completamente il cortisolo.

Se soffri di stress regolare, è più difficile ridurre il tuo livello di cortisolo. Livelli troppo alti di cortisolo possono quindi portare a seri problemi nel tempo.

Il cortisolo non è solo negativo, però. Nella giusta quantità, regola la pressione sanguigna, per esempio, e promuove la produzione di glucosio.

Background: Cosa dovresti sapere su come abbassare il cortisolo

Il cortisolo svolge molti compiti diversi nel tuo corpo. Nelle sezioni seguenti abbiamo riassunto tutto quello che devi sapere sul cortisolo e sui livelli di cortisolo.

Quali sono le funzioni del cortisolo?

Il cortisolo svolge non solo una, ma diverse funzioni nel tuo corpo. Fondamentalmente, l’ormone viene prodotto in quantità maggiori quando ti trovi in situazioni stressanti o ansiose.

La seguente tabella riassume gli effetti fisiologici del cortisolo sul tuo corpo.

[Tablex]

Effetto su Descrizione Equilibrio dei carboidrati Promuove la produzione di glucosio, contrastando così l’insulina Infiammazione Previene alcune risposte del sistema immunitario, inibendo così l’infiammazione Pressione sanguigna Aumenta la potenza di battito del muscolo cardiaco, aumentando così la pressione sanguigna

[/tablex]

Oltre alle funzioni proprie del corpo, il cortisolo è anche usato dai medici. Questo perché il cortisolo ha effetti antinfiammatori e immunosoppressivi.

Il cortisolo può essere usato per trattare malattie come l’orticaria tramite iniezione, assunzione orale o applicazione di pomata.

Quali altri ormoni dello stress ci sono?

Il cortisolo non è l’unico ormone dello stress nel tuo corpo. Anche gli ormoni adrenalina e noradrenalina sono ormoni dello stress.

Entrambi gli ormoni vengono rilasciati nelle cosiddette situazioni di lotta di volo. Si tratta di situazioni che non sono familiari al tuo corpo, come una lotta, un’attività fisica pesante o situazioni mentalmente stressanti.

Il rilascio di adrenalina e noradrenalina aumenta la frequenza cardiaca e provoca la costrizione dei vasi sanguigni.

Quali sono gli effetti di alti livelli di cortisolo?

Un livello aumentato di cortisolo viene anche chiamato sindrome di Cushing (ipercortisolismo). Se il livello di cortisolo è permanentemente elevato, questo può avere gravi conseguenze per il tuo corpo.

  • Osteoporosi: l’osteoporosi è una condizione chiamata perdita ossea. Le strutture ossee sono così danneggiate che, in casi estremi, possono verificarsi delle fratture.
  • Pressione sanguigna: l’eccesso di cortisolo fa sì che il tuo cuore batta più forte. Di conseguenza, viene pompato più sangue, causando un aumento della pressione sanguigna. Una pressione sanguigna permanentemente alta aumenta il rischio di un attacco di cuore o di un ictus.
  • Stomaco: si possono formare ulcere nello stomaco a causa degli alti livelli di cortisolo. La mucosa dello stomaco si infiamma e forma delle ulcere. Questi devono poi essere trattati con antibiotici. Le ulcere allo stomaco sono caratterizzate da un dolore bruciante nell’addome.
  • Pelle: un’altra conseguenza dell’aumento dei livelli di cortisolo è la regressione della pelle, che la rende estremamente sottile. Anche la guarigione delle ferite è compromessa.

Naturalmente, questi effetti negativi non si verificano direttamente, ma solo in un periodo di tempo più lungo quando il livello di cortisolo è costantemente elevato.

Quali sono gli effetti del cortisolo basso?

Bassi livelli di cortisolo possono anche avere effetti negativi sul tuo corpo. Se la corteccia surrenale è indebolita, questa condizione è chiamata malattia di Addison. Il risultato è una produzione inefficiente di cortisolo.

A differenza dell’eccesso di cortisolo, la pressione sanguigna è bassa perché il tuo cuore non può più battere con la stessa forza. Ma anche altri sintomi possono indicare un basso livello di cortisolo. Questi includono

  • Fatica
  • Vomito e perdita di appetito
  • Vertigini
  • Depressione

Come si misurano i livelli di cortisolo?

Se sospetti un livello fluttuante di cortisolo, questo può essere testato da un medico. Questo viene fatto prendendo un campione di sangue, di urina o di saliva.

Poiché i livelli di cortisolo fluttuano durante il giorno, è importante controllare il corretto valore di riferimento. Nella seguente tabella abbiamo elencato i valori di riferimento per un campione di saliva.

Ora del giorno Valore di riferimento (nanogrammi per milligrammo)
8 ore al mattino 1,8 – 14,5 ng / mg
10 ore al mattino 1,3 – 10,3 ng/mg
1 pm 0,7 – 5,7 ng/mg
4 pm 0,6 – 4,7 ng/mg
8 pm 0,3 – 3,3 ng/mg

Il livello di cortisolo è sempre più alto al mattino e poi diminuisce durante la giornata.

Che effetto hanno gli antidepressivi sui livelli di cortisolo?

È ormai provato che troppo stress e un livello di cortisolo costantemente alto possono portare alla depressione. Gli antidepressivi hanno quindi un effetto ansiolitico e calmante. In questo modo, il livello di cortisolo viene abbassato e riportato alla normalità.

Tuttavia, se soffri di depressione, gli antidepressivi non sono l’unico modo e nemmeno quello giusto. Pertanto, è meglio consultare uno psicologo che può darti un metodo di trattamento esatto che è giusto per te.

Devo cambiare la mia dieta se il mio livello di cortisolo è troppo alto?

Livelli di cortisolo troppo alti non significano direttamente che devi cambiare tutta la tua dieta. La tua dieta non deve necessariamente essere la ragione del livello elevato.

Naturalmente ci sono alcuni alimenti che favoriscono il rilascio di cortisolo. Lo zucchero è uno di questi.

Fondamentalmente, è sempre importante che tu mangi una dieta sana. Se la tua dieta non è generalmente sana, dovresti pensare di cambiare la tua dieta.

Zuckerwürfel formen das Wort No

Lo zucchero è uno dei trigger naturali del cortisolo. Quindi se sei generalmente molto stressato e quindi hai elevati livelli di cortisolo, è consigliabile evitare lo zucchero. (Fonte immagine: 123rf.com / Artem Oleshko)

Cosa fare con il cortisolo: 6 modi per abbassare i tuoi livelli di cortisolo

Ci sono molti modi per abbassare i tuoi livelli di cortisolo. Alcuni li puoi fare in modo naturale. Ma puoi anche raggiungere il tuo obiettivo con le medicine e alcuni prodotti omeopatici.

Nelle prossime sezioni abbiamo riassunto 6 diversi metodi che puoi usare per abbassare efficacemente i tuoi livelli di cortisolo.

Abbassare i livelli di cortisolo con prodotti omeopatici

Naturalmente ci sono anche alcune medicine e prodotti omeopatici che puoi usare per ridurre i tuoi livelli di cortisolo. Questi prodotti sono particolarmente utili se soffri di insufficienza surrenale.

L’insufficienza surrenale (cioè la carenza di cortisolo) può verificarsi se sei esposto a uno stress costante e la corteccia surrenale produce quindi troppo cortisolo.

Questo significa che un surplus prolungato di cortisolo può anche portare ad una carenza di cortisolo perché la corteccia surrenale non può più produrre abbastanza cortisolo.

Per evitare che questo accada, esistono i cosiddetti adattogeni. Si tratta di alcune sostanze a base di erbe che aiutano il corpo ad affrontare le situazioni di stress e ad abbassare naturalmente i livelli di cortisolo.

Nella seguente tabella puoi scoprire quali piante contengono adattogeni.

Pianta descrizione
Radice di rosa La radice di rosa è stata considerata una pianta medicinale per oltre 1000 anni. L’estratto viene estratto dalla radice e assunto sotto forma di capsule o compresse.
Ginseng Il ginseng è una pianta asiatica. Anche in questo caso, l’estratto è dalla radice e viene assunto sotto forma di capsule.
Shiitake Shiitake è un fungo asiatico e anche il fungo medicinale più efficace. È usato come ingrediente in molti piatti asiatici e aiuta ad alleviare lo stress.
Ashwagandha La radice erbacea di ashwagandha è anche conosciuta come la bacca del sonno. Può essere preso in capsule, come olio o nel tè.

Sonno e meditazione per combattere gli alti livelli di cortisolo

Dovresti combattere gli alti livelli di cortisolo con la pace interiore. Puoi farlo, per esempio, andando a letto un po’ prima o facendo un pisolino nel pomeriggio.

Questo permette anche al tuo corpo di fermarsi e spegnersi un po’ nel frattempo.

È anche importante avere un sonno equilibrato ogni notte. Puoi scoprire quante ore di sonno ti servono nella seguente tabella.

[Tablex]

Età sonno necessario 3 – 5 anni 10 – 13 ore 6 – 13 anni 9 – 11 ore 14 – 17 anni 8 – 10 ore 18 – 25 anni 7 – 9 ore 26 – 64 anni 7 – 9 ore Da 65 anni 7 – 8 ore

[/tablex]

I neonati e i bambini piccoli hanno ancora bisogno tra le 11 e le 17 ore di sonno al giorno, ovviamente.

Ma il sonno non è l’unica cosa che può aiutare il tuo corpo a spegnersi. Anche la meditazione durante il giorno o la sera può aiutare. Il vantaggio qui è che non sei legato a un luogo specifico e puoi fare buon uso della tua pausa anche se hai una giornata stressante al lavoro.

Dovresti meditare per 20 minuti al giorno. A meno che tu non sia troppo occupato, allora dovresti meditare per un’ora.

Usare prodotti a base di ashwagandha per combattere il cortisolo

Ashwagandha è una pianta medicinale conosciuta anche come ciliegia invernale, bacca del sonno e ginseng indiano. L’Ashwagandha previene lo stress riducendo il rilascio di cortisolo.

In Germania, l’Ashwagandha è completamente legale e può essere acquistato in farmacia e su molte piattaforme internet. Puoi scegliere tra capsule di ashwagandha, polvere e olio.

La polvere di Ashwagandha può essere trasformata in un tè, per esempio. Il vantaggio qui è che puoi dosare liberamente la polvere secondo il tuo livello di stress.

Alimenti che abbassano i livelli di cortisolo

Se il tuo livello di cortisolo è troppo alto, questo non deve sempre essere dovuto solo allo stress. Anche il cibo può rilasciare cortisolo. Lo zucchero è un classico fattore scatenante. Ecco perché dovresti sempre assicurarti di mangiare cibo sano.

Se vuoi abbassare il tuo livello di cortisolo, i seguenti alimenti possono aiutarti:

  • Frutta e verdura
  • tè nero e verde
  • cioccolato fondente
  • yogurt
  • kimchi
  • acqua

Inoltre, dovresti ridurre il tuo consumo giornaliero di caffè il più possibile. Troppa caffeina (sotto forma di caffè) stimola la corteccia surrenale e la aiuta a rilasciare ancora più cortisolo.

Magnesio e tè la sera

Il magnesio è una sostanza vitale che il tuo corpo non può produrre da solo. Pertanto, è particolarmente importante che tu prenda il magnesio ogni giorno.

Questo può essere fatto attraverso integratori o cibi particolarmente ricchi di magnesio, come le noci.

Una mancanza di magnesio può far sì che il corpo rilasci più cortisolo. Ma se assumi più magnesio, questo può anche ridurre il cortisolo in cambio.

Questo è particolarmente utile la sera, poiché i tuoi livelli di cortisolo aumentano di nuovo durante la notte fino al mattino.

Un altro modo naturale per abbassare i livelli di cortisolo è il tè. Il tè nero o verde in particolare hanno un effetto positivo sull’ormone dello stress. Bere una tazza di tè del sonno la sera calma il tuo corpo e ti aiuta a dormire meglio.

Naturalmente, puoi anche bere del tè durante il giorno per ridurre lo stress. Soprattutto come alternativa al caffè, può fare miracoli.

Dovresti comunque evitare di bere troppo caffè durante i periodi di stress, poiché la caffeina che contiene stimola la corteccia surrenale.

Riduci il cortisolo con l’esercizio fisico e l’aria fresca

Per ridurre con successo i tuoi livelli di cortisolo, assicurati di fare una passeggiata all’aria aperta ogni giorno. L’aria fresca fa bene al tuo corpo e aiuta anche il tuo cervello a spegnersi per un po’.

Una passeggiata durante la pausa pranzo è particolarmente efficace. Dopo tutto, il posto di lavoro è spesso un luogo particolarmente stressante e una piccola pausa per staccare la spina non fa mai male a nessuno.

Inoltre, i raggi del sole hanno un effetto calmante su di te e sul tuo corpo. Quindi uscire all’aperto quando il tempo è bello può anche aiutare ad abbassare i tuoi livelli di cortisolo.

Cos’altro dovresti sapere su come abbassare il cortisolo

Ora, ovviamente, sai già molto su come abbassare il cortisolo e sugli effetti del cortisolo sulla salute. Nelle sezioni seguenti risponderemo a qualsiasi altra domanda tu possa avere sul cortisolo.

Qual è la connessione tra cortisolo e diabete?

I livelli di cortisolo persistentemente elevati possono portare al diabete. Questo perché il cortisolo stimola la produzione di glucosio e quindi contrasta l’insulina (che abbassa i livelli di zucchero nel sangue).

Se hai un eccesso di cortisolo, il tuo corpo potrebbe non rispondere correttamente all’insulina dopo un lungo periodo di tempo, portando all’insulino-resistenza. Questo porta poi al diabete.

Come influisce il cortisolo sul mio cane?

Anche nei cani, lo stress permanente può portare a un disturbo della corteccia surrenale. Questa sindrome è anche chiamata sindrome di Cushing.

Come negli esseri umani, viene rilasciato troppo cortisolo e i cani ingrassano e possono perdere il pelo.

Frau mit Hund

Anche i cani possono soffrire di un eccesso di cortisolo. Spesso i tumori benigni sono la causa. Se questi non possono essere rimossi, è necessaria una terapia ormonale per tutta la vita. (Fonte immagine: 123rf.com / Evgeniy Kleymenov)

La sindrome di Cushing nei cani è solitamente causata da tumori benigni che producono cortisolo incontrollato. In alcuni casi, questi tumori possono essere rimossi chirurgicamente. Tuttavia, dipende dalla posizione e dalle dimensioni del tumore.

Se la chirurgia non è un’opzione, la terapia ormonale a vita è necessaria per tenere sotto controllo il livello di cortisolo. Questo permetterà al tuo cane di vivere una vita normale e felice.

Conclusione

Il cortisolo, o ormone dello stress, è un ormone endogeno che ha effetti antinfiammatori, regola la pressione sanguigna e stimola la produzione di glucosio. Tuttavia, situazioni di stress regolari possono portare ad un eccesso di cortisolo.

Questo eccesso di cortisolo può portare a sintomi negativi come pelle sottile, osteoporosi e pressione alta. Per evitare che questo accada, dovresti cercare di ridurre il tuo stress il più possibile.

Questo viene fatto attraverso modi naturali come la meditazione e dormire abbastanza. Ma anche i rimedi omeopatici come la radice di rosa possono aiutare ad abbassare i livelli di cortisolo.

Fonte immagine: unsplash & 123rf

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni