Ultimo aggiornamento: 21/08/2021

Il nostro metodo

11Prodotti analizzati

19Ore di lavoro

5Fonti e riferimenti usati

65Commenti valutati

Oggi parleremo di una sostanza che combatte l’invecchiamento prematuro della pelle: l’acido ialuronico.

Usato per combattere le rughe e per riempire, l’acido ialuronico è così popolare che oggi puoi trovare questa sostanza anche sotto forma di creme e integratori.

In mezzo a così tante opzioni, ti mostreremo in questo articolo cosa dovresti prendere in considerazione prima di acquistare l’acido ialuronico che soddisferà le tue aspettative e necessità.




Sommario

  • L’acido ialuronico ha proprietà anti-invecchiamento ed è quindi comunemente usato come un potente trattamento antirughe.
  • Il follow-up medico e le sane abitudini sono necessarie per garantire la piena efficacia del trattamento con acido ialuronico.
  • Ti mostreremo quali caratteristiche differenziano un prodotto dall’altro e come scegliere l’acido ialuronico ideale.

Acido ialuronico: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Se stai cercando l’acido ialuronico, vuoi gli effetti garantiti di ringiovanimento e riparazione che promette per la pelle, giusto? Con questo in mente, i produttori stanno sempre più investendo in innovazioni nelle loro formule. Ecco perché, di seguito, ti presenteremo le migliori opzioni di acido ialuronico disponibili oggi sul mercato.

Guida all’acquisto

Può sembrare semplice comprare acido ialuronico. Ma con così tanta varietà devi considerare i fattori personali e le caratteristiche di ogni prodotto per ottenere l’effetto desiderato.

Ecco perché abbiamo creato questa Guida all’Acquisto con tutte le informazioni di cui hai bisogno per prendere la decisione migliore quando acquisti l’Acido Ialuronico.

Mulher com mãos no rosto.

L’Acido Ialuronico è un potente idratante per la pelle del viso. (Fonte: Robert Przybysz / 1123rf)

Cos’è l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è una sostanza naturalmente presente nel corpo umano, specialmente nelle articolazioni, nella pelle e negli occhi.

È una molecola di zucchero che attrae l’acqua e quindi ha proprietà idratanti e stimola la produzione di collagene.

L’acido ialuronico può quindi agire come lubrificante, assorbendo gli urti in alcune parti del corpo, come le articolazioni.

Ma il fatto è che di tutto l’acido ialuronico presente nel nostro corpo il 56% si trova nella pelle.

Quindi il suo grande successo deriva davvero dal fatto che agisce riempiendo lo spazio tra le cellule, mantenendo la pelle liscia, elastica e ben idratata.

Antes e depois de rosto de mulher com e sem rugas.

L’acido ialuronico è una sostanza presente nel nostro organismo, ma diminuisce con il tempo causando rughe e secchezza della pelle.
(Fonte: Tetiana Lovushkina / 123rf)

Quando invecchiamo, la produzione di acido ialuronico diminuisce. La diminuzione della produzione di questo acido da parte del corpo avviene a partire dai 25 anni di età.

Questa riduzione colpisce direttamente la pelle, causando la comparsa di rughe, pelle secca, flaccidità e problemi articolari.

Ma dato che questa sostanza può essere prodotta attraverso la biotecnologia, dalla fermentazione dei batteri, la sostituzione dell’acido nel corpo può essere fatta attraverso l’uso di creme, capsule o iniezioni.

Quali sono i benefici dell’acido ialuronico?

Come abbiamo visto, l’acido ialuronico è responsabile del riempimento degli spazi tra le cellule e quindi è ampiamente utilizzato per .

Inoltre, questa molecola è in grado di mantenere la pelle idratata, compatta e liscia. Ecco perché questo ingrediente è così ampiamente utilizzato nelle procedure e nei prodotti estetici.

I suoi effetti positivi si vedono anche nella guarigione della pelle secca e sensibile. La sostituzione dell’acido ialuronico è estremamente benefica per la pelle del viso e le articolazioni del corpo.

L’acido ialuronico è in grado di stimolare la formazione di collagene.

Inoltre, l’acido ialuronico è anche in grado di stimolare la formazione di collagene e ha proprietà antinfiammatorie, aiutando la guarigione. Grazie alle sue caratteristiche, questo acido può essere utilizzato anche in interventi chirurgici, creme per la zona degli occhi e nell’integrazione del fluido articolare.

Vedi sotto i principali benefici dell’acido ialuronico per la pelle

  • Idrata
  • Previene l’invecchiamento prematuro
  • Previene la comparsa di rughe e linee di espressione
  • Controlla la flaccidità
  • Previene alcuni tipi di occhiaie
  • Rafforza la pelle
  • Protegge dalle radiazioni solari e dall’inquinamento

Quali sono le indicazioni per l’uso dell’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è indicato principalmente per migliorare l’aspetto della pelle, levigando le rughe e altri segni dell’età.

Ma può anche essere utilizzato nel contorno del viso, nelle labbra, nelle occhiaie e anche per ridare volume al viso, alle mani e ad alcune regioni del corpo.

Tuttavia, oltre ai trattamenti estetici, l’acido ialuronico può essere utilizzato anche per migliorare i processi articolari ortopedici e reumatologici e in oftalmologia.

L’acido ialuronico è quindi raccomandato per coloro che desiderano

  • Previene la comparsa dei segni dell’invecchiamento
  • Promuove la rigenerazione della pelle, riducendo le rughe e le macchie
  • Allevia il dolore alle articolazioni

Come usare l’acido i aluronico?

L’acido ialuronico può essere usato nella sua forma topica, con creme e sieri; sotto forma di integratori in capsule; o per iniezione.

Di seguito, controlli tutti i modi di usare l’acido ialuronico e i suoi obiettivi:

Dermocosmetica: Il trattamento viene fatto per via topica, cioè applicando direttamente sulla pelle creme e altri cosmetici con acido ialuronico nella sua composizione.

L’uso di dermocosmetici con acido ialuronico offre idratazione, luminosità e compattezza alla pelle.

Un grande vantaggio di questo attivo è che può essere usato sia durante il giorno, alleato alla protezione solare, che di notte.

Imagem de frasco com creme.

L’acido ialuronico può essere usato topicamente, attraverso creme, gel e sieri.
(Fonte: : tussik13 / 123rf)

Riempimento: Il riempimento con acido ialuronico è una tecnica iniettabile per ripristinare il volume in una certa parte del viso o per attenuare le rughe molto profonde e le occhiaie.

La procedura di riempimento dovrebbe essere sempre eseguita da un dermatologo, che applica un anestetico locale e poi inietta una piccola quantità di acido.

Nutricosmetica: qui la sostituzione dell’acido ialuronico può essere fatta per via orale, attraverso integratori alimentari sotto forma di capsule e compresse.

Per questo, devi consultare un dermatologo che ti indicherà il dosaggio e la formula ideale in base alle tue esigenze.

Quali attenzioni devi avere prima di usare l’acido ialuronico?

Prima di iniziare il trattamento con l’acido ialuronico devi essere controllato da un dermatologo.

Così, il professionista sarà in grado di effettuare una valutazione della tua condizione di salute o estetica, oltre ad esami clinici per escludere possibili controindicazioni.

Inoltre, per avere un risultato efficace con l’uso dell’acido ialuronico, è essenziale che tu adotti una dieta equilibrata.

Questo perché il cibo influenza anche la salute della pelle. Pertanto, preferisci i grassi insaturi di alimenti come l’olio d’oliva e il pesce, ed evita i grassi saturi, come quelli dei dolci e del cibo fritto.

Un’altra precauzione che dovresti prendere è il fumo. Le donne che fumano tendono ad avere più problemi dopo qualsiasi tipo di procedura.

Inoltre, il fumo è associato all’invecchiamento, poiché rilascia sostanze nocive che aumentano la formazione di radicali liberi, contribuendo così alla formazione delle rughe.

Mulher fumando cigarro.

L’atto di fumare, oltre a contribuire all’invecchiamento della pelle, può offrire rischi per i trattamenti con acido ialuronico.
(Fonte: Ivandrei Pretorius / Pexels)

Si raccomanda anche di evitare un consumo eccessivo di alcol il giorno prima del trattamento, specialmente se la tua scelta è l’applicazione di acido ialuronico iniettabile.

Gli specialisti avvertono anche che i farmaci anticoagulanti, come l’acido acetilsalicilico e il ginkgo biloba, dovrebbero essere evitati.

Quali sono gli effetti collaterali e le controindicazioni dell’acidoialuronico

Dato che si tratta di una sostanza presente nel nostro corpo, in teoria non ci sono controindicazioni all’acido ialuronico.

Ma gli esperti avvertono che le persone con ipersensibilità al composto, problemi di coagulazione, malattie della pelle attive, infiammazioni o ferite non dovrebbero usare l’acido ialuronico.

Inoltre, l’uso della sostanza può anche scatenare effetti collaterali se usata in modo sbagliato o esagerato.

Nonostante sia una sostanza naturale, l’acido ialuronico non dovrebbe essere usato da tutti e, se usato in modo scorretto, può causare problemi di salute.

Per darti un’idea, le creme a base di acido ialuronico possono causare arrossamenti, allergie o altre reazioni della pelle.

L’applicazione iniettabile della sostanza può causare gonfiore, dolore, prurito, lividi, scolorimento e sensibilità.

Normalmente i sintomi passano naturalmente dopo pochi giorni. Tuttavia, in casi più gravi, possono verificarsi necrosi, cecità o ictus.

Le donne incinte possono usare l’acido ialuronico?

Gli specialisti concordano che dovresti evitare diusare l’acido ialuronico durante la gravidanza e l’allattamento.

Questo perché non ci sono ancora studi che possano provare la sicurezza dell’uso di questa sostanza durante la gravidanza e l’allattamento.

Mulher grávida.

Il trattamento con acido ialuronico è proibito nelle donne che sono nel primo trimestre di gravidanza.
(Fonte: Garon Piceli / Pexels)

L’unica certezza per il momento è che nel primo trimestre di gravidanza l’uso di acido ialuronico è proibito.

Per tutti gli altri periodi, quindi, è essenziale il parere del medico prima di utilizzare questa sostanza.

Qual è la relazione tra acido ialuronico, vitamina C, E e retinolo?

Iniziamo con ciò che queste sostanze hanno in comune: tutte e quattro sono principi attivi anti-età.

Cioè, sono ingredienti che potenziano creme, creme solari, sieri e saponi usati nella cura della pelle.

Il fatto è che, anche se ci sono differenze tra loro, queste sostanze possono anche essere usate insieme nella stessa formula per aumentare gli effetti positivi sulla pelle.

Controlla qui sotto le caratteristiche di ognuno di loro

  • Vitamina C: Questo nutriente dà compattezza alla pelle del viso. Questo perché la vitamina C è un antiossidante che agisce come fotoprotettore, cicatrizzante e stimola la sintesi del collagene.
  • Acido ialuronico: come abbiamo visto, è un potente idratante per la pelle ed è quindi efficace nel combattere le rughe e la secchezza della pelle.
  • Retinolo: Conosciuto anche come vitamina A, il Retinolo rinnova le cellule e stimola la formazione di collagene, fornendo una pelle liscia e meno imperfetta. Ma può causare una reazione allergica o un’irritazione.
  • Vitamina E: La vitamina E, come la vitamina C, è uno dei più potenti antiossidanti per la pelle. Aiuta a migliorare la struttura della pelle del viso, a correggere le linee sottili e a ridurre le imperfezioni.

Qual è la differenza tra l’applicazione dell’acido ialuronico e del Botox

La tossina botulinica A (Botox) e l’acido ialuronico sono due delle procedure più utilizzate per combattere i segni dell’invecchiamento sul viso.

Entrambi richiedono una diagnosi e un trattamento per essere eseguiti. Ma il fatto è che l’applicazione del Botox è diversa dal riempimento fatto con l’acido ialuronico.

Il Botox è più utilizzato per trattare i segni di espressione nella parte superiore del viso, paralizzando i muscoli localmente.

Il riempimento con acido ialuronico è utilizzato per ripristinare il volume in alcune parti del viso o per attenuare le pieghe profonde.

Inoltre, la tossina botulinica di solito dura da quattro a sei mesi. Gli effetti dell’applicazione dell’acido ialuronico possono durare fino a due anni.

Vedi sotto le principali differenze tra l’acido ialuronico e il botox:

Acido ialuronico Botox
Origine Sostanza naturale Derivata da un batterio
Scopo Per riempire i solchi del viso e idratare la pelle Per paralizzare i muscoli per evitare che le rughe si approfondiscano
A cosa serve Per attenuare le rughe e le linee di espressione, per aumentare il volume delle labbra e riempire le occhiaie profonde Per ammorbidire le zampe di gallina, sollevare gli occhi, prevenire il peggioramento delle rughe della fronte
Durata da 1 a 2 anni da 4 a 6 mesi

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’acido ialuronico?

Come abbiamo visto, il vantaggio principale dell’acido ialuronico è che agisce sulla salute della nostra pelle.

Questo perché la caratteristica principale di questo principio attivo è il suo potere idratante.

Un altro vantaggio dell’acido ialuronico è che aiuta a fornire compattezza, protezione e sostegno alla pelle.

Inoltre, come abbiamo visto, questa sostanza è anche benefica per le articolazioni e può essere utilizzata anche per i filler.

Mulher com pele saudável e a mão no rosto.

L’acido ialuronico, se usato nel modo corretto, offre innumerevoli vantaggi per la pelle del viso.
(Fonte: guvo59 / Pixabay)

Un altro vantaggio è che, al giorno d’oggi, non è solo necessario ricorrere all’iniezione di acido ialuronico. Puoi optare per creme e anche capsule della sostanza.

Lo svantaggio è che se usato in eccesso o in modo scorretto, l’acido ialuronico può causare effetti collaterali scomodi e anche gravi.

Di seguito troverai i principali vantaggi e svantaggi dell’acido ialuronico:

Vantaggi
  • Idrata e protegge
  • Combatte le rughe e la secchezza
  • Usato per riempire
  • Schiarisce le occhiaie
  • Ha un effetto ringiovanente
  • Aiuta a lubrificare le articolazioni
  • Può essere usato topicamente o iniettato
Svantaggi
  • In eccesso può avere effetti collaterali
  • Ci sono controindicazioni

Criteri di acquisto: fattori da notare prima di scegliere l’acido ialuronico

Se stai cercando l’acido ialuronico per uso topico, devi capire cosa differenzia un prodotto dall’altro.

Questo perché, con la grande varietà di prodotti a base di acido ialuronico disponibili oggi sul mercato, ogni prodotto ha uno scopo diverso.

Pertanto, abbiamo elencato qui sotto per te i fattori principali che dovresti tenere a mente prima di acquistare l’acido ialuronico:

  • Modulo
  • Composizione
  • Dosaggio
  • Quantità

Di seguito, spiegheremo ognuno di questi fattori in dettaglio in modo che tu possa prendere la decisione migliore e acquistare l’acido ialuronico ideale.

Forma

Il primo fattore che dovresti guardare prima di acquistare l’acido ialuronico è come si usa il prodotto.

Puoi scegliere almeno cinque modi diversi di usare l’acido ialuronico sulla tua pelle: crema, gel, siero per il viso, acqua termale e capsule.

La scelta di questo articolo è molto personale, dato che non c’è una differenza provata di efficacia tra loro.

Ma, in termini generali, la crema e il gel con acido ialuronico sono potenti idratanti, che lasciano la pelle più soda e meno secca.

In questo caso, il più comune è trovare l’acido combinato con altre vitamine, come vedremo nel prossimo argomento. Ancora, presta attenzione alla consistenza della crema, che dovrebbe essere leggera e non grassa.

Frasco de creme hidratantes com rosas brancas em volta.

L’acido ialuronico può essere utilizzato sotto forma di crema, generale, siero, acqua termale e anche capsule.
(Fonte: saponifier / Pixabay)

Se preferisci l’acido ialuronico nella sua forma pura, la raccomandazione è di usare il siero, che è un prodotto con una texture leggera e acquosa.

Il vantaggio del siero è che l’applicazione è più diretta a zone specifiche del viso.

Inoltre, c’è un nuovo prodotto che è l’acqua termale fortificata con acido ialuronico, che aumenta le proprietà ringiovanenti della pelle.

E, infine, c’è l’opzione di un integratore da ingerire sotto forma di capsule.

In questo caso è importante che tu abbia il controllo del tuo medico che determinerà la dose più appropriata.

Composizione

Successivamente, prendi in considerazione la composizione del prodotto. Come abbiamo visto, la formula può essere pura, contenente solo acido ialuronico o combinata con altre sostanze, specialmente quelle antiossidanti.

È molto comune, per esempio, trovare acido ialuronico combinato con protezione solare, vitamina C, elastina, collagene, zinco o magnesio.

Ci sono altre opzioni che offrono nella loro composizione l-prolina, che è un amminoacido indispensabile per la sintesi del collagene; e l’acido alfa lipoico e l’estratto di semi d’uva, entrambi anche antiossidanti attivi.

Dose

Un altro fattore che dovresti osservare prima di acquistare l’acido ialuronico, specialmente se opti per la forma di integratore in capsule, è la dose.

In generale, si raccomanda di prendere una compressa al giorno. Ma la dose di acido ialuronico presente nelle capsule può variare tra 20mg e 150mg.

Comprimidos.

L’acido ialuronico in forma di capsule ti permette di scegliere il dosaggio più appropriato della sostanza da consumare.
(Fonte: phoenixwil / Pixabay)

Questa variazione avviene perché, come abbiamo visto, la diminuzione di acido ialuronico nel nostro corpo avviene con l’età.

Pertanto, troverai anche prodotti che indicano l’uso consigliato in base all’età.

Comunque, la dose indicata varia da persona a persona, in base all’età e alle condizioni di salute e dovrebbe essere definita con il tuo medico.

Quantità

Infine, ti consigliamo di controllare anche la quantità presente nel prodotto. Questo si rifletterà sul costo finale del prodotto e sul periodo in cui utilizzerai l’acido.

Nella versione di acido ialuronico in crema, gel o siero questa quantità può variare tra 30ml e 200ml.

Sotto forma di compresse, troverai flaconi contenenti tra 30 e 120 capsule.

(Fonte dell’immagine evidenziata: Aleksandra Gigowska / 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni