Ultimo aggiornamento: 28/09/2021

L’adrenalina è uno degli ormoni più importanti, persino vitale, del nostro corpo. L’adrenalina viene prodotta e rilasciata dal nostro corpo in determinate situazioni. Questo di solito accade in situazioni eccitanti o emozionanti così come in situazioni pericolose. Il rilascio di adrenalina può anche essere necessario per la sopravvivenza. L’adrenalina è anche chiamata l’ormone dello stress. I cosiddetti drogati di adrenalina cercano quasi il rilascio di adrenalina.

L’adrenalina può innescare effetti positivi e negativi nel corpo. Mentre in un momento salva la vita, un aumento del livello di adrenalina può anche avere effetti negativi o addirittura apparire come un sintomo di malattia.

Sicuramente tutti hanno sentito la parola adrenalina. Sia nelle conversazioni con gli amici che in televisione. La spiegazione del termine, tuttavia, non è facile. Con questo articolo, vorremmo aiutarti a capire meglio l’adrenalina come ormone e rispondere alle tue domande sull’adrenalina. Vorremmo spiegare gli effetti positivi e negativi dell’adrenalina.




Sommario

  • L’adrenalina appartiene al gruppo delle catecolamine ed è un importante ormone che viene prodotto nel midollo surrenale.(1)
  • L’ormone adrenalina viene rilasciato dal corpo in determinate situazioni. Questi includono, per esempio, l’eccitazione o i momenti di shock. Ma anche momenti di felicità e di gioiosa attesa.
  • Il rilascio di adrenalina aumenta la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Questo è il motivo per cui l’adrenalina viene utilizzata anche nella medicina d’urgenza, per esempio negli arresti cardiaci per stimolare la funzione cardiaca. Inoltre, l’adrenalina viene utilizzata nello shock anafilattico, cioè una forte reazione allergica.

Informazioni di base: Cos’è l’adrenalina?

C’è molto da imparare sull’importante ormone dell’adrenalina. Vorremmo quindi rispondere qui ad alcune domande importanti. Ti spiegheremo cos’è l’adrenalina e come è composta. Spiegheremo anche come e dove viene prodotto nel corpo. Questo include anche i diversi compiti dell’adrenalina.

Le vite possono essere salvate iniettando adrenalina.

Vorremmo anche spiegare qualcosa sull’uso speciale dell’adrenalina da parte del personale medico. Questo perché l’adrenalina non è prodotta solo dal tuo corpo, ma può anche influenzarti dall’esterno. Questo è il modo in cui l’adrenalina viene utilizzata nella medicina d’emergenza. L’adrenalina è anche usata per trattare le reazioni di shock allergico.

Come puoi vedere, l’ormone adrenalina è un argomento molto ampio e interessante. Con questo articolo puoi aggiornare le tue conoscenze.

Cos’è l’adrenalina e in cosa consiste?

L’adrenalina è anche chiamata epinefrina e appartiene al gruppo delle catecolamine. È un ormone che viene prodotto nel midollo surrenale. Si forma dagli aminoacidi tirosina e fenilalanina. Dopo l’idrossilazione(2), queste e altre sostanze vengono convertite in adrenalina.

Qual è la differenza tra adrenalina e noradrenalina?

La differenza principale è che l’adrenalina funziona come un ormone. La norepinefrina, invece, è un neurotrasmettitore. Il compito di un neurotrasmettitore è quello di trasmettere segnali.
L’adrenalina è un ormone. La noradrenalina è un neurotrasmettitore

Per esempio, in situazioni stressanti o pericolose, la noradrenalina reagisce e trasmette sostanze messaggere come la dopamina al cervello attraverso il sistema nervoso centrale. Inoltre, il corpo ha bisogno di noradrenalina per poter produrre l’ormone adrenalina. (3)

Quali compiti svolge l’adrenalina nel nostro corpo?

L’adrenalina è generalmente conosciuta come un tipo di ormone dello stress. Quando l’adrenalina viene rilasciata, noterai molti cambiamenti nel tuo corpo. Per prima cosa, noterai una frequenza cardiaca notevolmente aumentata, cioè un battito più veloce. Anche la tua frequenza respiratoria aumenterà.

Inoltre, l’adrenalina fa sì che alcuni dei tuoi muscoli diventino quasi flosci, o almeno che si calmino. Per esempio, le funzioni del tratto gastrointestinale sono ridotte e i tuoi bronchi sono dilatati. Questo ti aiuta a respirare. (4)

Attraverso il sistema nervoso centrale, sostanze messaggere passano attraverso il tuo corpo. La noradrenalina agisce come un trasmettitore di segnali. (Fonte immagine: unsplash/Camilo Jimenez)

Ci sono anche altri effetti nel tuo corpo che non noti direttamente. L’adrenalina aumenta la scomposizione del grasso. Inoltre, quando viene rilasciata l’adrenalina, viene prodotto più glucosio, quindi il tuo livello di zucchero nel sangue aumenterà. Questo porta ad un’inibizione della produzione di insulina e quindi ad un aumento del metabolismo energetico nel tuo corpo.(4)

Altri effetti collaterali dell’adrenalina sono la sudorazione, la formazione di pelle d’oca e una dilatazione delle pupille. Aumenta anche la tua capacità di concentrazione, che è particolarmente importante in situazioni pericolose. Tuttavia, l’adrenalina porta anche all’ansia da stress e all’irrequietezza. Puoi sentirlo, per esempio, attraverso le mani tremolanti.

Con questa tabella, vorremmo mostrartibrevemente e concisamente tutti gli effetti dell’adrenalina.

Dove funziona l’adrenalina Come funziona l’adrenalina?
Sistema cardiovascolare Aumento della pressione sanguigna, aumento della frequenza cardiaca, abbassamento della soglia dello stimolo
Muscolatura Calma del tratto gastrointestinale, ampliamento dei bronchi
Riserve energetiche Aumento della scomposizione dei grassi, nuova formazione di glucosio
Altri effetti Pelle d’oca, tremore, sudorazione

Quando e in quali situazioni viene prodotta l’adrenalina?

L’adrenalina è prodotta principalmente in situazioni di stress – ecco perché è anche chiamata l’ormone dello stress. Ad alcune persone piace mettersi in queste situazioni stressanti di proposito. Sono anche chiamati drogati di adrenalina. Ci sono diversi sport estremi che rilasciano sicuramente un bel po’ di adrenalina. Questi sport includono, per esempio

  • Skydiving
  • Immersione (profonda)
  • Parapendio
  • Bungee jumping
  • Arrampicarsi su

Oltre a questi estremi, l’adrenalina viene rilasciata anche in altre situazioni. Per esempio, quando guardi un film horror molto spaventoso o ti spaventi. L’adrenalina viene rilasciata anche durante un’eccitazione intensa e gioiosa.

L’adrenalina viene rilasciata soprattutto durante gli sport estremi. (Fonte immagine: unsplash/Laurynas Mereckas)

Tuttavia, l’ormone viene anche rilasciato automaticamente durante le lesioni. Viene anche rilasciato durante lo stress emotivo o fisico e durante le infezioni. (5)

Dove viene prodotta l’adrenalina?

L’adrenalina è prodotta nel midollo surrenale. Il midollo surrenale forma una parte molto piccola del tuo rene e si trova all’interno della ghiandola surrenale. (6)

Di cosa ha bisogno il corpo per produrre adrenalina?

Come già detto, il corpo ha bisogno delle cosiddette situazioni di stress. Fisicamente, il corpo ha bisogno degli aminoacidi tirosina e fenilalanina e del midollo surrenale. (7) Si verifica un processo chimico che porta alla noradrenalina. Con l’aiuto della noradrenalina, l’ormone adrenalina viene poi formato, trasmesso e rilasciato.

Come viene ripartita l’adrenalina?

L’adrenalina viene scomposta nel corpo relativamente velocemente dopo essere stata rilasciata. In media, questo richiede solo due o tre minuti. (8) Due enzimi sono necessari per scomporre l’adrenalina.

Questi due enzimi sono chiamati catecolo-O-metiltransferasi e monoammina ossidasi. Poiché il tuo corpo è molto teso durante il rilascio dell’adrenalina, potresti sentirti molto stanco ed esausto dopo che l’adrenalina è stata smaltita. Questo di solito avviene solo quando c’è un rilascio estremo di adrenalina.

A cosa serve l’adrenalina?

L’adrenalina è utile soprattutto in situazioni di pericolo perché acuisce i tuoi sensi e aumenta la tua capacità di concentrazione. Diventi automaticamente più attento e puoi reagire più rapidamente alle situazioni o ai pericoli. L’adrenalina agisce quindi come una sorta di stimolante o risvegliatore naturale.

Quando si usa l’adrenalina per le allergie?

L’adrenalina o epinefrina è un rimedio molto provato per gli shock allergici. Le forti reazioni allergiche sono anche chiamate shock anafilattico. Questa è una reazione acuta del corpo.

Una carenza di sangue porta ad un collasso circolatorio e, nel peggiore dei casi, ad un’insufficienza multiorgano che può portare alla morte. Inoltre, la laringe si gonfia e c’è il rischio di soffocamento. È quindi importante reagire il più velocemente possibile in caso di shock anafilattico e prendere delle contromisure. (9)

Il cosiddetto EpiPen può salvare delle vite.

Una di queste contromisure è la somministrazione o l’iniezione di adrenalina. Questa iniezione viene fatta il più velocemente possibile nell’esterno coscia e può essere ripetuta ogni 10-15 minuti se il paziente non risponde immediatamente. (10)

Per l’uso a casa o in viaggio, è stato sviluppato il cosiddetto EpiPen, una soluzione di adrenalina pronta da iniettarsi. Tuttavia, l’utente deve sapere esattamente come funziona e l’EpiPen deve essere stata prescritta da un medico prima. Se l’utente soffre di uno shock allergico, può iniettarsi l’adrenalina utilizzando l’EpiPen. Un medico di emergenza dovrebbe essere chiamato immediatamente. (11)

Vantaggi
  • EpiPen può salvare vite
  • Facile da usare
Svantaggi
  • Relativamente costoso
  • Può causare effetti collaterali

Come funziona l’adrenalina nella medicina d’emergenza?

L’adrenalina è usata anche nella medicina d’emergenza. Non solo per le reazioni allergiche. L’adrenalina, o epinefrina, è usata soprattutto nei traumi e può salvare la vita del paziente. Vorremmo spiegare esattamente come funziona.

L’adrenalina è raccomandata come farmaco standard nella rianimazione cardiopolmonare perché non ci sono quasi alternative all’adrenalina. Come menzionato in una sezione precedente, l’adrenalina aumenta la frequenza cardiaca.

Soprattutto nella medicina d’emergenza, l’adrenalina è un agente importante e salvavita nei casi di insufficienza cardiovascolare. (Fonte immagine: unsplash /Mufid Manjun)

Pertanto, l’adrenalina viene utilizzata come farmaco nell’arresto cardiovascolare e iniettata nella persona colpita. Di solito, durante la rianimazione cardiopolmonare, viene iniettato 1mg di adrenalina nel paziente. Questo viene poi ripetuto ogni 3 o 5 minuti. (12)

Tuttavia, la somministrazione di adrenalina durante la rianimazione cardiopolmonare è stata discussa per qualche tempo. Ci sono studi che dimostrano che l’adrenalina non ha alcun effetto positivo. (13) Pertanto, la ricerca continua a determinare se l’adrenalina debba essere usata nelle rianimazioni o sostituita con la vasopressina. Secondo gli studi, si suppone che la vasopressina fornisca un flusso di sangue molto migliore, il che ha un effetto positivo sul cervello. (13)

L’ adrenalina può essere dannosa?

Adrenaline non ha solo effetti collaterali positivi. In particolare, un livello di adrenalina permanentemente elevato può avere conseguenze molto spiacevoli per il tuo corpo. I seguenti sintomi si verificano quando il tuo livello di adrenalina è troppo alto

  • tremore generale e tremore muscolare
  • Sudorazione
  • Mal di testa
  • aumento della frequenza cardiaca
  • Disturbi del ritmo cardiaco
  • Inquietudine interiore
  • Strettezza nel petto

Un livello di adrenalina permanentemente elevato può essere il risultato di uno stress cronico. Questo può causare danni permanenti come l’aumento della pressione sanguigna e gli alti livelli di zucchero nel sangue. Un livello di adrenalina costantemente troppo alto può anche portare ad un ingrossamento del cuore nel caso peggiore.

Troppo stress porta automaticamente ad un rilascio di adrenalina. L’unica cosa che aiuta in questo caso è ridurre il tuo stress. Questo può essere fatto attraverso esercizi di respirazione e meditazione. Altre cose che possono aiutare sono l’esercizio fisico, una dieta più sana e ricca di fibre e dormire abbastanza.

Dovresti anche cercare sempre di trovare un equilibrio tra lavoro e tempo libero. Assicurati sempre di avere abbastanza tempo per te stesso e per gli amici e la famiglia. Aiuta a stabilire le priorità e ad evitare il multitasking. Le liste di cose da fare possono anche aiutare a portare struttura nella tua vita quotidiana.

Di seguito vogliamo mostrartigli effetti positivi e negativi dell’adrenalina .

Effetti positivi Effetti negativi
Stimolazione del metabolismo Nausea e mal di testa
Stimolazione della frequenza cardiaca in situazioni di emergenza Frequenza cardiaca troppo alta nello stress cronico
Salvataggio nelle reazioni allergiche Interazione con i farmaci
Utile in situazioni pericolose Pelle d’oca, tremori, sudorazione

Posso avere una mancanza di adrenalina?

Sì, è sicuramente possibile che tu sia carente di adrenalina. Fondamentalmente, la maggior parte dell’adrenalina viene rilasciata in situazioni di stress e quando c’è pericolo. Tuttavia, nel migliore dei casi, il corpo ha sempre un leggero livello di adrenalina. Un esame del sangue può mostrare esattamente qual è questo livello.

Una carenza di adrenalina ha vari sintomi. (14) Questi includono

  • gravi problemi di sonno, ad esempio difficoltà ad addormentarsi o a svegliarsi frequentemente
  • sbalzi d’umore rapidi e ricorrenti
  • memoria compromessa e difficoltà di concentrazione
  • Sentirsi stanchi, irrequieti e privi di attività fisica e vitalità

Una carenza di adrenalina si osserva, per esempio, nella stanchezza cronica e nell’esaurimento cronico. Ma i sintomi di cui sopra non indicano necessariamente una carenza di adrenalina.

Il tuo livello di adrenalina può essere elevato, ma può anche essere troppo basso.

Invece, questi sintomi si verificano con una varietà di malattie e quasi sempre con squilibri ormonali. Se avverti questi sintomi, è meglio vedere il tuo medico di famiglia e fare un controllo.

Conclusione

Come puoi vedere, l’adrenalina è un argomento davvero emozionante e importante. L’adrenalina viene prodotta e rilasciata in situazioni pericolose, eccitanti e persino pericolose per la vita. Quindi l’adrenalina ha alcuni effetti positivi sul tuo corpo. Tuttavia, l’adrenalina può anche avere effetti negativi. Se avverti uno di questi sintomi, consulta il tuo medico di famiglia.

Tuttavia, l’adrenalina è un ormone molto utile. Viene anche iniettato dal personale medico in medicina d’urgenza o in caso di reazioni allergiche e può salvarti la vita. (15) In effetti, ci sono anche le cosiddette iniezioni di adrenalina pronte all’uso che puoi usare tu stesso.

Speriamo che tu abbia imparato molto sull’adrenalina dopo aver letto il nostro articolo e che tu possa rispondere ad alcune domande per i tuoi amici e familiari.

Fonte immagine: speedfighter/ 123rf

Riferimenti (15)

1. Adrenalin Informationen
Fonte

2. Wikipedia: Erklärung einer Hydroxylierung
Fonte

3. foodspring.de: Der Unterschied zwischen Adrenalin und Noradrenalin
Fonte

4. chemie.de: Adrenalin und Wirkung
Fonte

5. neurolab.de: Bildung von Adrenalin
Fonte

6. Flexikonm: Nebennierenmark
Fonte

7. ncbi: adrenaline, metabolic roles
Fonte

8. primal-state: Abbau von Adrenalin
Fonte

9. ncbi: adrenaline in the acute treatment of anaphylaxis
Fonte

10. aerzteblatt.de Adrenalin bei Anaphylaxie
Fonte

11. PharmaWiki: Anwendung des EpiPens
Fonte

12. ncbi: The role of adrenaline in cardiopulmonary resuscitation
Fonte

13. pharmazeutische Zeitung: Wirkung von Adrenalin oder Vasopressin bei Reanimation
Fonte

14. Adrenalinmangel Symptome
Fonte

15. Epinephrine
Fonte

Perché puoi fidarti di noi?

Adrenalina - DocCheck Flexikon
Adrenalin Informationen
Vai alla fonte
Idrossilazione
Wikipedia: Erklärung einer Hydroxylierung
Vai alla fonte
Adrenalina e noradrenalina: definizione
foodspring.de: Der Unterschied zwischen Adrenalin und Noradrenalin
Vai alla fonte
Adrenalina
chemie.de: Adrenalin und Wirkung
Vai alla fonte
Adrenalina - attivatore del metabolismo in situazioni di stress
neurolab.de: Bildung von Adrenalin
Vai alla fonte
Midollo surrenale
Flexikonm: Nebennierenmark
Vai alla fonte
Adrenalina: approfondimenti sui suoi ruoli metabolici nell'ipoglicemia e nel diabete
ncbi: adrenaline, metabolic roles
Vai alla fonte
Adrenalina: l'ormone dell'azione con superpoteri
primal-state: Abbau von Adrenalin
Vai alla fonte
Adrenalina nel trattamento acuto dell'anafilassi
ncbi: adrenaline in the acute treatment of anaphylaxis
Vai alla fonte
Adrenalina nel trattamento acuto dell'anafilassi
aerzteblatt.de Adrenalin bei Anaphylaxie
Vai alla fonte
Siringa preriempita di adrenalina (autoiniettore)
PharmaWiki: Anwendung des EpiPens
Vai alla fonte
Il ruolo dell'adrenalina nella rianimazione cardiopolmonare
ncbi: The role of adrenaline in cardiopulmonary resuscitation
Vai alla fonte
Vasopressina per la rianimazione cardiopolmonare
pharmazeutische Zeitung: Wirkung von Adrenalin oder Vasopressin bei Reanimation
Vai alla fonte
Adrenalina - attivatore del metabolismo in situazioni di stress
Adrenalinmangel Symptome
Vai alla fonte
Epinefrina
Epinephrine
Vai alla fonte
Recensioni