Ultimo aggiornamento: 02/08/2021

Il nostro metodo

16Prodotti analizzati

25Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

73Commenti valutati

Che tu voglia ascoltare musica, guardare film o goderti le ultime novità nel mondo dei videogiochi, non fa mai male avere dei buoni altoparlanti per PC. Tuttavia, il mercato è vasto e complesso. Di conseguenza, potresti trovare difficile fare la scelta giusta.

Ma è per questo che sei venuto qui, per poterti aiutare! Quando si tratta di acquistare i migliori altoparlanti per PC, ci sono molte cose da considerare: stai cercando un altoparlante wireless o vuoi ancora usare i cavi? Preferisci un tuttofare o stai cercando un altoparlante per PC per uno scopo specifico? Ci sono molte domande a cui cercheremo di rispondere per te.




Le cose più importanti da sapere

  • La potenza degli altoparlanti non è sinonimo di qualità. Più di 20 watts di solito sono più che sufficienti. Se stai cercando un suono pulito o ricco di texture, è più importante concentrarsi su aspetti come le gamme di frequenza.
  • I migliori altoparlanti per PC possono essere wireless. Tuttavia, devi considerare i codec che sono compatibili con essi. A seconda della qualità del suono che stai cercando o dell’uso che vuoi farne, dovrai scegliere uno o l’altro.
  • Se vuoi un altoparlante per PC per guardare film, dovresti comprare un sistema 5.1. Non tutti i sistemi 5.1 sono compatibili con i computer. Tuttavia, gli adattatori sono disponibili nel caso tu ne abbia bisogno. La loro qualità è solitamente molto alta grazie al suono surround.

I migliori altoparlanti per PC sul mercato: le nostre raccomandazioni

Non molto tempo fa, la gamma di altoparlanti per PC non era molto ampia. Tuttavia, negli ultimi quindici anni è cresciuto esponenzialmente grazie a innumerevoli miglioramenti come la connettività. Ecco i cinque migliori altoparlanti per PC:

Il miglior piccolo altoparlante per PC

Guida all’acquisto: Quello che devi sapere sugli altoparlanti per PC

L’acquisto di uno dei migliori altoparlanti per PC può migliorare la tua esperienza utente. Ma per goderti i tuoi videogiochi e film preferiti con una buona qualità del suono, devi prima sapere alcune cose sugli altoparlanti per PC!

Músico asiático, productor o mezclador en estudio de sonido.

Gli altoparlanti per PC sono ideali per gli amanti della musica e del suono. (Fonte: Kzenon: 20180011/ 123rf.com)

Cos’è un altoparlante per PC?

Un altoparlante per PC è una periferica progettata per migliorare la qualità del suono di un dispositivo informatico. Il suo design è solitamente focalizzato sul mondo del gioco. Grazie ad esso, puoi godere di un’esperienza utente unica. Ti aiuta ad entrare subito nel gioco.

Ti aiuta anche ad allontanarti dal suono metallico degli altoparlanti di default.

Tuttavia, molti altoparlanti per PC possono avere altre funzioni. Perché non sono solo per il gioco. Alcuni modelli come il 5.1 surround sono perfetti per guardare serie o film. Quelli con un’ampia gamma di frequenze sono un’ottima scelta per ascoltare la musica. Come puoi vedere, c’è un mondo di possibilità!

Quali tipi di altoparlanti per PC esistono?

Scegliere tra uno o l’altro dipende da una serie di fattori. Non si tratta solo di soldi. Devi considerare per cosa vuoi gli altoparlanti del tuo PC. Anche lo spazio che hai a disposizione è importante, perché a seconda del tipo di altoparlante che sceglierai, dovrai gestire più o meno elementi. Questi sono gli altoparlanti PC 2.0, 2.1 e 5.1: Ognuno di loro ha differenze significative. I loro vantaggi e svantaggi determinano la qualità del suono e gli scenari in cui si adattano meglio. Gli Harman & Kardon Soundsticks sono un eccellente esempio di altoparlanti 2.1 per PC. Questo è ciò che il canale YouTube Talking Apples sottolinea in questo video: 2.0: Sono composti da due altoparlanti, hanno una buona qualità e sono particolarmente versatili. Non includono un subwoofer. Gli altoparlanti 2.0 di buona qualità sono particolarmente versatili.

Sono l’opzione più economica (generalmente). I migliori modelli tendono ad avere un suono pulito e ricco di texture. Sono spesso sovralimentati con i bassi e alcune opzioni ti permettono di aggiungere un subwoofer se scegli di farlo. 2.1: modelli basati su due altoparlanti. Includono un subwoofer. Questi modelli sono progettati per riprodurre i bassi con grande pulizia e qualità. Occupano più spazio degli altoparlanti PC 2.0 e possono avere problemi di distorsione se non sono bilanciati. Ci sono anche modelli economici, anche se di solito sono più costosi degli altoparlanti PC 2.0. 5.1: modelli progettati per gli amanti del cinema e dei videogiochi, incluso un subwoofer.

Sono composti da diversi altoparlanti (ci sono versioni 7.1). Il 5.1 è composto da quattro altoparlanti surround, un altoparlante centrale e un subwoofer. Come regola generale, sono prodotti più costosi della 2.0 o 2.1. Di solito richiedono molto spazio per l’installazione e i migliori altoparlanti 5.1 richiedono dispositivi di alta qualità.

Cos’è l’impedenza negli altoparlanti per PC?

Il mondo degli altoparlanti è complesso, con molti aspetti che influenzano il loro sviluppo e le loro prestazioni. Ma per essere più specifici, qui parleremo dell’impedenza degli altoparlanti per PC. L’impedenza è un aspetto che si misura in ohm e riflette la resistenza al passaggio della corrente elettrica. Un’impedenza più bassa significa un migliore passaggio della corrente elettrica attraverso gli altoparlanti del PC o qualsiasi altro tipo di altoparlante.

Questo significa che il suono sarà più fedele all’originale. Ma fai attenzione, se l’impedenza del tuo altoparlante è più alta dell’impedenza del dispositivo che emette il suono, non sentirai nulla.

Altavoces-pc

Quando acquisti gli altoparlanti per il tuo computer, devi guardare la compatibilità dei dispositivi. (Fonte: Jitjong: 100119042/ 123rf.com)

Qual è la gamma di frequenza degli altoparlanti del PC?

Come sottolineano Maria Morell e Pablo Gil-Loyzaga, esperti di udito umano, “l’orecchio umano percepisce le frequenze tra 20 Hz (tono più basso) e 20 kHZ (tono più alto)”. I bassi vanno da 10 Hz a 256 Hz, i medi da 256 Hz a 2000 Hz e gli alti da 2000 Hz a 20 000 (20 kHZ). I migliori altoparlanti per PC tengono conto di queste cifre e delle possibilità dell’orecchio.

Un altoparlante capace di riprodurre frequenze basse come 18 Hz e alte come 20 000 Hz è un altoparlante di alta qualità. Considerare la gamma di frequenza è utile quando si decide tra un altoparlante che è più focalizzato sugli alti, sui bassi o bilanciato.

Cos’è la sensibilità negli altoparlanti per PC?

La sensibilità degli altoparlanti è espressa in decibel (dB). Indica l’intensità massima del suono che genera una pressione acustica sul tuo orecchio. In altre parole, il volume massimo che l’altoparlante è in grado di fornire. Nota che 140 dB rappresenta la soglia massima o del dolore. Pertanto, il limite usuale è intorno ai 100 dB. Questa sezione è direttamente collegata alla potenza.

Espresso in RMS, indica il massimo che l’altoparlante può riprodurre prima che inizi a distorcere. Superare questa soglia può danneggiare seriamente i tuoi altoparlanti. Il video linkato qui sotto lo spiega in modo più dettagliato:

Cosa sono i numeri di traccia negli altoparlanti per PC?

I migliori altoparlanti per PC utilizzano una serie di filtri. Sono in grado di distribuire le diverse onde sonore delle frequenze basse, medie e alte sui diversi driver che elaborano ogni gamma di frequenza. Se diventiamo tecnici, questi sono: woofer (bassi), driver midrange (medi) e tweeter (alti). Nei casi in cui l’altoparlante ha un driver per ogni gamma di frequenza, hai un altoparlante a tre vie. L’altra opzione è un altoparlante a due vie (tweeter e midrange per le frequenze medie e basse). Più modi ci sono, migliore è la qualità della riproduzione delle frequenze. Qualcosa che apprezzerai, soprattutto, quando ascolti la musica.

Criteri di acquisto

Come sottolinea l’esperto di computer Paco Rodríguez, “il fatto che non tutti gli altoparlanti sul mercato suonino allo stesso modo (…) è qualcosa che è chiaro a tutti”. Tuttavia, quando si tratta di scegliere tra i migliori altoparlanti per PC, potresti avere delle difficoltà. Ecco perché abbiamo messo insieme questa sezione, per guidarti nell’acquisto di altoparlanti per PC!

Wired o wireless

I migliori altoparlanti per PC possono essere wireless o cablati. Sempre più utenti stanno optando per il primo. Offrono una maggiore mobilità. Tuttavia, allo stesso livello di qualità, i migliori altoparlanti bluetooth per PC hanno un prezzo più alto. Tuttavia, questo non significa che non ci siano buone opzioni in termini di rapporto qualità/prezzo.

Inoltre, per scegliere tra i migliori altoparlanti Bluetooth per PC, devi prendere in considerazione il profilo dell’altoparlante. In questo senso, i codec con cui sono compatibili sono essenziali. In generale, ci sono tre tipi. A seconda di quanto apprezzi la qualità del suono, dovresti scegliere un modello che sia compatibile con un codec o un altro.

Primer plano de un espacio de trabajo minimalista con una computadora de escritorio y altavoces en un escritorio blanco en el interior de una oficina moderna. Foto real.

Ci sono altoparlanti per PC dal design moderno ed elegante. (Fonte: Białasiewicz: 108021990/ 123rf.com)

Codec negli altoparlanti bluetooth

SBC: compatibile con gli altoparlanti bluetooth A2DP. Il codec SBC supporta i formati MP3 e AAC dove indicato. L’audio ha un bitrate di 320 kbps (ottimo per ascoltare musica dai servizi di streaming). È in grado di trasmettere frequenze di campionamento di 44.1 Khz e l’audio è di una qualità abbastanza alta, anche se incoerente con le alternative più economiche.

APTX: codifica l’audio con un’efficienza superiore. È in grado di elaborare più informazioni e ha diverse alternative (APTX LL e APTX HD). Adatto agli altoparlanti per PC di fascia alta e alle cuffie bluetooth, è perfetto se stai cercando di riprodurre suoni che vanno oltre le canzoni.

AAC: simile a SBC. La differenza sta principalmente nella qualità del suono superiore. Più come un altoparlante che come un auricolare. È diventato popolare grazie alla piattaforma iTunes di Apple.

Compatibilità

Generalmente, i migliori altoparlanti per PC sono compatibili con tutti i tipi di computer. Alcuni tendono ad indicare che sono compatibili con le ultime versioni di Windows o altri sistemi operativi. Tuttavia, questo non significa che non funzioneranno con le vecchie versioni. Tuttavia, questo non è sempre il caso. Quando si tratta di altoparlanti 5.1, devi stare molto attento. Gli altoparlanti 5.1 di solito non sono fatti con gli utenti di PC in mente. Tuttavia, sono ideali se guardi i film sul tuo computer o ti piace il suono surround per qualsiasi contenuto multimediale. Informati bene prima di comprarne uno!

Potenza e qualità

Sei umano e i tuoi occhi possono essere attratti da altoparlanti che garantiscono un’alta potenza. Tuttavia, come si dice sempre, il potere senza controllo è inutile. Inoltre, le aziende spesso enfatizzano questo potere ricercato per coprire altre carenze. L’alta potenza non è sempre sinonimo di qualità. È vero che è difficile determinare la qualità di un altoparlante senza prima provarlo. Anche le marche di qualità possono deludere a livello pratico. Tuttavia, quasi tutte le opzioni rispettabili con 20 watt o più di solito lo fanno. Con questo tipo di altoparlanti riempirai quasi tutte le stanze della tua casa.

Connettività

Se sei della vecchia scuola probabilmente stai cercando di acquistare uno dei migliori altoparlanti per PC cablati. Tuttavia, non sono tutti uguali. Ogni tipo di cavo ha i suoi pro e i suoi contro. Naturalmente, indipendentemente da questo, la prima cosa da controllare è la compatibilità. Senza compatibilità non c’è acquisto. Le uscite AUX (3,5 mm) sono le più comuni. Sui diffusori di una certa complessità potresti aver bisogno di un massimo di tre porte AUX. Dall’altra parte, hai l’RCA, che non è specifico per il PC, ma può essere usato con degli adattatori.

Sapevi che l’USB è un’opzione economica e ti aiuta anche a ridurre il consumo energetico?

Tipo di utente

A seconda di ciò per cui vuoi uno dei migliori altoparlanti per PC, dovrai decidere quale vuoi. Guardi film sul tuo computer? Allora potresti optare per un sistema 5.1 o un 2.1 di fascia medio-alta. Sei un giocatore? Forse un 2.1 o un 2.0 di fascia medio-alta è sufficiente. Se vuoi ascoltare la musica con una qualità più o meno decente, un altoparlante 2.0 economico per PC potrebbe fare al caso tuo. Devi anche considerare altri aspetti: dai importanza ai bassi? Allora cerca un 2.1 con una gamma di frequenza adeguata. Se ti piace personalizzare il suono, dovresti comprarne uno con vari equalizzatori.

Sommario

I migliori altoparlanti per PC non devono essere un lusso. Tuttavia, sia che tu stia cercando degli altoparlanti economici o di fascia media/alta, dovresti fare qualche ricerca in anticipo. Non tutti i tipi di altoparlanti sono adatti alle tue circostanze. Per esempio, ci sono differenze significative nel suono tra i tre tipi disponibili in commercio (2.0, 2.1 e 5.1). Inoltre, devi decidere se stai cercando degli altoparlanti che siano più focalizzati sulla riproduzione di musica, sulla visione di film o sul gioco.

Qualsiasi cosa tu scelga, considera i diversi parametri come la potenza, l’impedenza e le gamme di frequenza. Aspetti sui quali abbiamo cercato di fare luce nel corso di questo contenuto. Se ti è piaciuto leggere questo e lo hai trovato utile, non esitare a lasciarci un commento o a condividerlo su uno dei tuoi social network come Facebook o Twitter!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Dhru J : fO6OHNWfLxc/ Unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni