Donna con rossetto rosso che si morde il labbro

Hai mai sentito parlare dell’anello vibrante? Si tratta di un sex toy semplice, economico, divertente e pensato per essere usato in coppia. Chi, infatti, nel sesso non desidera sperimentare nuove sensazioni, conoscere nuovi piaceri e intensificare l’orgasmo insieme al proprio partner? Ebbene, l’anello vibrante può essere d’aiuto, sotto questi aspetti.

Pensato per ottenere un’erezione più intensa, ma soprattutto per stimolare il clitoride durante il coito, è un alleato perfetto per rendere ancora migliore il sesso con il tuo partner. Il suo utilizzo è molto semplice, eppure non sempre viene usato nel modo giusto. Continua a leggere e ti spiegheremo come sfruttare al massimo questo giocattolo sessuale.

Le cose più importanti in breve

  • Un anello vibrante è il sex toy ideale per sperimentare nuove sensazioni in coppia. L’anello provoca erezioni più potenti e durature, mentre il vibratore stimola il clitoride. Sono dispositivi semplici, facili da usare ed economici. Abbinati alle giuste posizioni sessuali, possono aiutarti a raggiungere un orgasmo intenso.
  • Divertenti e stimolanti, gli anelli vibranti vanno collocati attorno al pene. Posso essere usati con o senza preservativo. È consigliabile utilizzare un po’ di lubrificante, sempre a base acquosa, al momento di indossarli, e non tenerli per più di 20-30 minuti.
  • Anche se il funzionamento è sostanzialmente simile in tutti gli anelli, ne esiste comunque una grande varietà. Dai più semplici e monouso a quelli ricaricabili e sofisticati, con intensità e modalità di vibrazione diverse. Tutti quanti, comunque, rappresentano il sex toy ideale per esplorare nuovi e intensi piaceri nel sesso con il tuo partner (o con chi desideri!).

I migliori anelli vibranti sul mercato: la nostra selezione

Di fronte all’infinità di modelli che il mercato ci offre, abbiamo realizzato una selezione di quelli che consideriamo i migliori anelli vibranti. Ne troverai di diversi tipi e ti spiegheremo le loro caratteristiche, così potrai confrontarli e scegliere quello più adatto a te. Abbiamo ovviamente selezionato i più venduti, apprezzati e consigliati.

Il miglior anello vibrante per una prima prova

Durex, marchio rinomato nel settore dei profilattici e dei prodotti rivolti al benessere sessuale in genere, presenta un anello semplice e facilissimo da usare, monouso, perfetto per chi non conosce questi sex toys e vuole provarli per la prima volta. Di colore viola, resistente all’acqua, offre fino a 20 minuti di intenso piacere e stimolazione per entrambi i partner. È possibile utilizzarlo con o senza preservativo.

Il miglior anello ricaricabile

Flessibile, impermeabile e facilissimo da indossare e usare, questo anello ricaricabile funziona con 3 pile a bottone L736. Ha un diametro di 3,3 centimetri ed è realizzato in silicone medico. Chi l’ha acquistato sottolinea l’ottimo rapporto qualità/prezzo e la lunga durata delle batterie. È perfetto anche per massaggiare zone del corpo diverse dalle parti intime durante i preliminari, per stuzzicare ancora di più il desiderio.

L’anello dal design più… curioso

Ebbene sì, questo anello vibrante è decisamente particolare, dato che è a forma di coniglietto! È realizzato in silicone di prima qualità, molto flessibile e ricaricabile (funziona con due pile a bottone LR44). Il suo singolare design è pensato per una stimolazione profonda e intensa del clitoride durante il coito. Il bullet estraibile può essere utilizzato nei preliminari anche per stimolare altre zone erogene.

Il migliore per stimolare il clitoride

Un altro anello vibrante monouso di Durex, particolarmente apprezzato dalle donne: grazie alla sua forma a due punte (a “diavoletto”, come dice il nome), infatti,offre una perfetta stimolazione del clitoride, aiutando a raggiungere più velocemente e intensamente l’orgasmo. Al contempo, avvolge delicatamente il pene regalando sensuali vibrazioni all’uomo. Piccolo, discreto e silenzioso, è in grado di offrire fino a 20 minuti di piacere ad entrambi i partner.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sugli anelli vibranti

Gli anelli vibranti sono probabilmente i giocattoli erotici ideali per muovere i primi passi nel mondo dei sex toys. Sono economici e semplicissimi da utilizzare, oltre ad essere divertenti e davvero stimolanti per esperienze da vivere in coppia. Ma, prima di acquistarne uno, è consigliabile raccogliere tutte le informazioni possibili, per capire bene cosa sono e come vanno usati: soltanto così potrai trarne il massimo beneficio.

Una coppia

L’anello intensifica l’orgasmo sia dell’uomo che della donna.
(Fonte: Kiuikson: 21825666/ 123rf.com)

Che cos’è esattamente un anello vibrante?

Un anello vibrante è un sex toy che, come indica il nome, consiste in un anello realizzato con un materiale flessibile che si colloca alla base del pene. È caratterizzato da una protuberanza, di diverse forme e dimensioni, che vibra per stimolare il clitoride e il pene stesso durante il coito.

È un giocattolo pensato per essere condiviso, per godere in coppia. L’anello stringe la base del pene consentendo un’erezione più potente e il vibratore stimola il punto più sensibile della sessualità femminile, il clitoride appunto. In tal modo, entrambi i membri della coppia ne beneficiano, raggiungendo orgasmi più intensi.

Coppia su una poltrona

Gli anelli vibranti sono molto discreti.
(Fonte: Gstockstudio: 71025343/ 123rf.com)

Dato che l’anello, a seconda della sua flessibilità, limita più o meno il flusso di sangue al pene, si consiglia all’uomo di indossarlo per un massimo di 20-30 minuti. Se inoltre l’uomo soffre di diabete o di qualche problema di coagulazione, è meglio consultare un medico o uno specialista, prima di utilizzarlo.

Quali benefici può apportare l’anello vibrante?

Collocandolo alla base del pene, l’anello limita il flusso di sangue verso di esso, provocando un’erezione più potente e solida e, in alcuni casi, può anche riuscire a ritardare l’eiaculazione. Tuttavia, la vibrazione è uno stimolo extra, quindi è sconsigliato nel caso in cui l’uomo soffra di eiaculazione precoce.

Ma l’aspetto più importante di questo sex toy è proprio la vibrazione ed è pensato per stimolare la parte più sensibile dell’anatomia sessuale femminile, la cui stimolazione può facilmente portare all’orgasmo: il clitoride. Se la vibrazione apporta eccitazione all’uomo, per le donne tale eccitazione è ancora maggiore, più intensa e localizzata.

foco

Sapevi che, secondo uno studio sulla frequenza degli orgasmi pubblicato nel gennaio 2018 da Archives of Sexual Behaviour, le donne eterosessuali sono quelle che lo raggiungono di meno? Soltanto nel 65% dei rapporti.

Quali vantaggi e svantaggi presentano gli anelli vibranti?

Potrebbe sembrare che gli anelli vibranti offrano solo benefici, al momento di aumentare il piacere nei rapporti di coppia, ma non è esattamente così. Abbiamo deciso di riassumere tutti i vantaggi e gli svantaggi che possono presentare: li puoi trovare nella seguente tabella.

Vantaggi Svantaggi
Economici: ne esistono di molto efficaci ad ottimi prezzi. Non devono essere indossati sul pene per più di 20 o 30 minuti.
Semplici: sono facilissimi da usare. Funzionano con una batteria, quindi accertati che sia ben carica o di averne una di scorta.
Efficaci: se scelti con cura e utilizzati nel modo giusto, sono solitamente molto efficaci. Se l’uomo soffre di diabete o di qualche problema di coagulazione, è meglio non usarli o consultare un medico o uno specialista.
Divertenti: sono di fatto dei “giocattoli” e, inoltre, da condividere in coppia. Non sono consigliati per uomini che soffrono di eiaculazione precoce. In tal caso, è meglio consultare un medico o uno specialista.
Discreti: sono generalmente piccoli e facili da portare con sé ovunque.
Stimolano il clitoride durante il coito per provocare nuove e piacevoli sensazioni.
Provocano erezioni più potenti e la vibrazione è stimolante per il pene.

Come si usa un anello vibrante?

L’anello vibrante va indossato quando l’uomo è in semi-erezione o in erezione. Va fatto scivolare fino alla base del pene, con la parte vibrante rivolta in avanti. Per l’applicazione, è consigliabile usare un lubrificante a base acquosa. Può anche essere utilizzato con il preservativo: se decidi di farlo, occorre prima indossare il preservativo e poi collocarvi sopra l’anello.

Una volta posizionato, non rimane altro da fare che lasciare che il membro maschile si abitui per qualche minuto alla sua presenza. Ricorda che, se provoca qualsiasi fastidio o dolore, è meglio rimuoverlo. Poi, è sufficiente accenderlo e cercare di massimizzare il contatto con il clitoride durante il rapporto sessuale, per intensificare così la stimolazione che provocherà.

Quali sono le raccomandazioni d’uso degli anelli vibranti?

È utile che l’uomo abbia la zona genitale depilata o almeno minimante curata, per evitare che gli anelli possano provocare fastidi tirando i peli. Come dicevamo, è meglio indossarli usando un lubrificante, sempre a base acquosa: versane un poco all’interno dell’anello e sul pene, così che il sex toy scivoli senza problemi.

Il vibratore deve essere rivolto in avanti, puntando verso la vulva. Se la posizione sessuale è frontale, cioè se l’uomo guarda la partner in viso, va collocato verso l’alto, mentre se è dietro, come nel caso della posizione della pecorina, va collocato verso il basso, sempre cercando di fare in modo che la parte vibrante sia il più possibile a contatto con il clitoride.

È importante tenere in considerazione che l’anello vibrante non deve rimanere sul pene per più di 30 minuti. Se si avverte un qualsiasi fastidio, l’ideale è smettere immediatamente di utilizzarlo: questo vale sia per gli uomini che per le donne. Si tratta di sesso in coppia ed entrambi devono poterne godere al massimo.

Cos’altro occorre tenere in considerazione quando si usa un anello vibrante?

Si consiglia di lavare l’anello vibrante prima dell’uso con acqua e sapone neutro e di fare lo steso dopo il rapporto sessuale, se si tratta di un anello ricaricabile, per poi riporlo ben protetto dalla polvere. Se è dotato di vibratore estraibile, prima di lavare l’anello, occorre rimuoverlo. La pulizia può anche essere effettuata con un liquido apposito per giocattoli erotici.

Se si tratta di un anello con vibratore estraibile, l’ideale è rimuoverlo prima di lavarlo, come detto, ed estrarre le pile per evitare che si rovinino. È un sex toy che funziona a batterie, quindi è consigliabile averne una di ricambio o assicurarsi che sia ben carico, così che non si spenga nel bel mezzo del rapporto, mettendo fine al divertimento.

foco

Sapevi che uno studio sull’esperienza dell’orgasmo realizzato tra le donne e pubblicato nel 2018 sul Journal of Sex & Marital Therapy ha rivelato che il 36,6% delle donne ha dichiarato di non aver bisogno di stimolazione clitoridea per raggiungere l’orgasmo durante il coito?

Criteri di acquisto

Prima di acquistare un anello vibrante e di fronte all’ampia varietà che puoi trovare sul mercato, è utile avere ben chiaro quali sono i fattori più importanti al momento di decidere per un modello piuttosto che un altro. È importante conoscere i criteri di acquisto da prendere in considerazione per poter scegliere quello più adatto a ciò che stai cercando. Qui di seguito, ti presentiamo l’elenco di questi criteri fondamentali.

  • Capacità di utilizzo e batteria
  • Materiali, elasticità e comodità
  • Velocità e modalità di vibrazione
  • Numero di anelli e vibratori

Capacità di utilizzo e batteria

Parliamo di capacità di utilizzo perché tra i più venduti ci sono anelli vibranti monouso. Si possono trovare facilmente in farmacie e parafarmacie e durano circa 20-30 minuti. Si usano una sola volta e poi vanno gettati. Sono ideali per una prima prova, anche se, per un prezzo simile, si possono trovare anelli riutilizzabili.

Gli anelli riutilizzabili possono essere usati tutte le volte che si desidera e, se ben curati, durano per molto tempo. Dopo l’uso vanno lavati con acqua e sapone e si ripongono, in attesa del successivo utilizzo, in un luogo protetto da polvere e umidità. Alcuni funzionano con pile e altri con batterie al litio che si ricaricano via USB.

  • Con pile: Sono solitamente a bottone. L’elemento vibrante consiste in un bullet estraibile che può essere utilizzato separatamente. L’ideale è rimuovere le pile, prima di lavare l’anello, e riporlo senza reinserirle. Solitamente è prevista una sola velocità, anche se ne esistono con intensità diverse. È importante avere a disposizione pile di ricambio.
  • Con cavo USB: Solitamente sono più sofisticati, con varie velocità o modalità e l’elemento vibrante è incorporato nell’anello, non estraibile. Come i precedenti, anche questi sono lavabili e, in questo caso, bisogna assicurarsi che la batteria sia ben carica, pronta per un’intera sessione di sesso e piacere.
Coppia sul letto

La maggior parte degli anelli vibranti è realizzata in lattice.
(Fonte: Citalliance : 93322030/ 123rf.com)

Materiali, elasticità e comodità

È possibile trovare anelli vibranti realizzati in silicone ipoallergenico (la maggior parte), ma anche in TPE (che normalmente contiene lattice) o PVC. Se sono dotati di bullet vibrante estraibile, questo è solitamente di plastica ABS ed è utile assicurarsi che sia privo di ftalati. Questo è importante, perché entrerà in contatto con le zone maschili e femminili più intime.

  • Materiali ed elasticità: Se si ha una pelle molto sensibile o si soffre di qualche particolare allergia, è utile sapere con quali materiali è realizzato l’anello vibrante. Ma forse la caratteristica più importante del materiale è la sua elasticità, la sua capacità di adattarsi al membro maschile. L’anello deve stringere un poco la base del pene, ma senza provocare fastidio.
  • Comodità: La maggior parte degli anelli vibranti è molto flessibile e può adattarsi senza problemi, indipendentemente dal diametro del pene. Ne esistono anche modelli più rigidi che possono risultare difficili da indossare e anche fastidiosi per uomini con un membro di grosse dimensioni.

Infine, se conti di utilizzare l’anello sotto la doccia, è importante verificare che sia adatto allo scopo. Non tutti lo sono, infatti, poiché non bisogna dimenticare che alcuni sono dotati di una batteria che potrebbe rovinarsi, restando per troppo tempo a contatto con l’acqua.

Velocità e modalità di vibrazione

Anche questo è un criterio da tenere in considerazione. Anche se per cominciare a conoscere i piaceri offerti da un anello vibrante può essere sufficiente acquistarne uno a una sola velocità, esistono modelli di diverse intensità e con diverse modalità di vibrazione, così che la stimolazione sia più varia e permetta di esplorare nuovi piaceri.

Quante più velocità e modalità di vibrazione l’anello presenta, più sensazioni e stimoli diversi potrà offrire, sia alla donna che all’uomo. Con le diverse velocità, è possibile modificare il ritmo fino a raggiungere l’orgasmo più intenso. Con le diverse modalità, potrai sperimentare stimoli e sensazioni differenti.

Occorre sottolineare che alcuni anelli vibranti con diverse modalità di vibrazione sono dotati di telecomando. In tal modo, qualsiasi membro della coppia può assumere il controllo della vibrazione e del ritmo di stimolazione e definire nuove possibilità nel gioco sessuale.

Coppia in intimità

Gli anelli vibranti sono molto piacevoli per le coppie. (Fonte: Mark Adams: 33803432/ 123rf.com)

Numero di anelli e vibratori

Nella maggior parte dei casi, gli anelli sono semplici, con un solo punto di vibrazione, ma esistono anche anelli doppi. Ad un livello più avanzato, ci sono gli anelli con più di un punto di vibrazione, semplici o doppi, per stimolare altre zone sia dell’uomo che della donna durante il coito.

  • Anello semplice o doppio: Una delle funzioni degli anelli vibranti è quella di offrire un’erezione più potente. Gli anelli doppi, con il secondo anello collocato sotto i testicoli, la renderà ancora più potente. Il doppio anello impedirà al sex toy di muoversi eccessivamente e di rimanere sempre in posizione e, in teoria, intensificherà l’orgasmo maschile.
  • Uno o più punti di vibrazione: La funzione principale del vibratore è dare piacere al clitoride, anche se lo stimolo si trasmette anche al membro maschile. Gli anelli con più di un punto di vibrazione sono pensati soprattutto per gli uomini, per offrire una stimolazione extra, ai testicoli e alla zona perianale, e provocare così maggiore eccitazione e piacere.

Conclusioni

L’anello vibrante è un giocattolo erotico facilissimo da usare, divertente ed eccitante. Pensato per essere usato in coppia, è il compagno ideale per stimolare i tuoi incontri sessuali, spezzare la monotonia e vedere il sesso sotto un nuovo punto di vista, cercare nuove sensazioni, stimoli e piaceri e raggiungere orgasmi migliori.

Solitamente, gli anelli sono economici e troverai una grande varietà di forme e dimensioni, un sacco di opzioni tra cui scegliere, per trovare quello più adatto a te. Ora devi soltanto osare e sperimentare: siamo sicuri che questi sex toys ti permetteranno di scoprire nuovi ed eccitanti piaceri insieme al tuo partner.

Se la nostra guida ti è sembrata utile e l’articolo ti è piaciuto, per favore, condividilo e lasciaci i tuoi commenti o facci una domanda, ti risponderemo il prima possibile. A presto!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Wavebreak Media Ltd: 25825036/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
REVIEWBOX
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.