Barattolino di crema
Ultimo aggiornamento: 05/08/2020

Il nostro metodo

22Prodotti analizzati

31Ore di lavoro

26Fonti e riferimenti usati

578Commenti valutati

Quasi senza accorgercene arriviamo al periodo dell’anno in cui un anticellulite diventa l’amico irrinunciabile di ogni donna: l’estate. Oltre al caldo, al sole e al divertimento, questa stagione ci porta anche a mettere in risalto le nostre gambe. E non è per niente piacevole rendersi conto che l’inverno ci ha portato a un aumento della tanto odiata cellulite!

Nonostante sia un problema piuttosto comune, soprattutto tra le donne, la cellulite è una delle condizioni che cerchiamo di nascondere di più in questo periodo dell’anno. Per fare questo, facciamo ricorso agli anticellulite “miracolosi”. Ma questi prodotti sono davvero efficaci? Lo scopriremo insieme nel nostro articolo di oggi, insieme a tante altre utili informazioni. Iniziamo!




Le cose più importanti in breve

  • È passato molto tempo da quando venivamo ingannati dalle pubblicità sui cosmetici. Tuttavia, come ogni anno, cerchiamo un qualsiasi anticellulite per di rimuovere questo inestetismo dalla nostra pelle.
  • La verità è che buona parte di questi trattamenti sono piuttosto efficaci, purché vengano applicati correttamente e siano usati con costanza.
  • Esistono molti tipi diversi di trattamenti anticellulite, quindi prima di prendere la decisione finale, è importante considerare ciascuno di essi: crema, gel, olio, ad assunzione orale o qualcosa per un trattamento più invasivo.

Efficacia nella prevenzione ed eliminazione della cellulite: i prodotti che consigliamo

Al fine di ridurre la cellulite e migliorare l’aspetto della nostra pelle, oltre ad essere costanti con il trattamento, dobbiamo utilizzare il prodotto giusto. Fortunatamente sul mercato possiamo trovare una grande varietà di anticellulite, che ci consente di trovare il più adatto per ogni situazione. Dai un’occhiata ai nostri consigli:

Il miglior gel anticellulite

Il Bionike Defence Body è un gel anticellulite con ingredienti perlopiù naturali, privo di profumi, nickel e conservanti. Assicura un effetto drenante con relativa riduzione dell’effetto buccia d’arancia sulla pelle, nonché un aumento del tono e dell’elasticità cutanea.

È un prodotto dermatologicamente testato, venduto in un flacone da 400 ml. Le recensioni positive si contano a centinaia, con utenti entusiaste che ne apprezzano l’efficacia.

La miglior crema anticellulite

La crema termale messa appunto da Collistar, venduta in confezioni da 400 ml, è una soluzione anticellulite facile da applicare e con un buon odore, a dispetto di tanti altri prodotti nella stessa categoria. La sua formula con effetto rassodante e drenante ha alla base sei tipi di alghe marine, oltre ad una varietà di oli essenziali ed il principio attivo Fomblin HC 25.

Le acquirenti ne apprezzano soprattutto il buon profumo, e la definiscono una crema efficace e comoda da usare.

Il miglior olio anticellulite

La proposta di BOT Cosmetic & Wellness è una miscela di oli essenziali per combattere cellulite ed inestetismi della pelle, realizzato con ingredienti 100% naturali fra cui rosmarino, limone, basilico e cannella. È un prodotto adatto a massaggi e all’uso con coppette anticellulite, venduto all’interno di bottiglie da 500 ml.

Garantisce una migliore circolazione sanguigna, ed un effetto levigante e rassodante sulla pelle. Le acquirenti ne apprezzano la composizione naturale e l’efficacia a lungo termine, mentre la profumazione molto intensa è generalmente vista di buon occhio.

I migliori cerotti anticellulite

Le strisce anticellulite e dimagranti proposte da SEGMINISMART rappresentano una soluzione abbastanza comoda per perdere un po’ di peso, contrastando al contempo la pelle a buccia d’arancia. La confezione contiene 28 strisce, facili da applicare e comode da tenere per tutta la giornata.

Secondo l’utenza si tratta di un prodotto valido, che funziona bene contro la cellulite e anche nella perdita di peso, anche se in questo caso andrebbe sempre affiancato ad una dieta specifica e a dell’attività fisica.

Tutto quello che devi sapere sui migliori anticellulite

Sentiamo così tante cose sulle cure miracolose che promettono di lasciare la nostra pelle come se non fossimo nemmeno passati dalla pubertà, che non sappiamo più a cosa credere. L’arma migliore contro tutte queste “meraviglie” dei cosmetici è l’informazione. Quindi eccoci! Rispondiamo alle domande più frequenti sugli anticellulite.

Donna in pantaloncini appoggiata a una parete

Questo tipo di trattamenti sono piuttosto efficaci, purché siano applicati correttamente e il loro uso sia costante con essi. (Fonte: Ammentorp: 60046623/ 123rf.com)

Cos’è la cellulite e perché appare?

Se parliamo di anticellulite, la prima cosa che ci deve essere chiara è cos’è e l’origine della cellulite. Detto in maniera semplice: la cellulite è un’alterazione della superficie della pelle. E questo è evidente. La verità è che questa alterazione può apparire a causa di vari fattori e presentare diversi sintomi:

Cause Sintomi
-Fattori genetici o ereditari
-Alimentazione poco adeguata
-Sedentarietà
-Stress
-Fattori ormonali
-Uso di indumenti troppo stretti
-Problemi della circolazione
-Varici
-Aspetto della pelle comunemente chiamata “a buccia d’arancia”
-Ematomi spontanei
-Pesantezza delle gambe a causa della ritenzione idrica
-Nei casi più gravi, dolori e crampi nella zona colpita

Esistono diversi tipi di cellulite?

Ogni persona è un mondo a sé, quindi possiamo dire la stessa cosa anche per la sua cellulite. Possiamo differenziarne fino a quattro diversi tipi:

  • Cellulite mista: è la più comune e può apparire in diverse aree del corpo.
  • Cellulite morbida o flaccida: solitamente causata da uno stile di vita sedentario o improvvisa perdita di peso.
  • Cellulite dura o compatta: è molto comune nelle ragazze che si allenano molto e possiamo vederla facilmente schiacciando o pizzicando la pelle (specialmente sulle cosce).
  • Cellulite edematosa: questa è uno dei casi più gravi, non è così frequente e presenta sintomi come dolore o infiammazione.

Inoltre, la cellulite non appare all’improvviso, ma si presenta in cinque diverse fasi:

Fasi Caratteristiche
Fase 1 La microcircolazione linfatica e venosa rallenta, causando problemi a livello circolatorio.
Fase 2 La ritenzione idrica aumenta a causa del rallentamento del drenaggio degli stessi.
Fase 3 Il liquido trattenuto inizia ad assumere una consistenza di gel, condensandosi.
Fase 4 Il tessuto fibroso crea una maglia che comprende le cellule adipose e preme sulle terminazioni nervose. Questo è ciò che accade quando appare la “buccia d’arancia”.
Fase 5 I piccoli tessuti nodulosi della fase precedente crescono e diventano più compatti.

I prodotti anticellulite funzionano davvero?

Nonostante il fatto che l’efficacia degli anticellulite non sia scientificamente provata (1), l’opinione dei consumatori approva i risultati di questo tipo di prodotti. Sai già che non sarà possibile eliminare completamente la cellulite, ma possiamo arrivare al punto di non ricordare nemmeno di averla.

Naturalmente, devi essere costante nell’applicazione dell’anticellulite che usi e devi farlo nel modo corretto. Presta attenzione ai seguenti suggerimenti:

  • La costanza sarà il tuo miglior alleato. Devi applicare l’anticellulite ogni giorno, anche due volte al giorno. Non dimenticare di leggere prima le istruzioni del produttore, poiché potrebbero variare in base al prodotto.
  • Se possibile, ti consigliamo di esfoliare la pelle prima di applicare il prodotto. In questo modo l’anticellulite penetrerà meglio e sarà più efficace.
  • Gli esperti consigliano anche di fare un piccolo massaggio (2) prima dell’applicazione, per attivare la circolazione.
  • Mentre lo applichi realizza anche un delicato massaggio con movimenti circolari ascendenti fino all’assorbimento completo dell’anticellulite.
Primo piano su un vasetto di crema

Se possibile, ti consigliamo di esfoliare la pelle prima di applicare il prodotto. (Fonte: Anneleven: 120544155/ 123rf.com)

Cosa dire sui miti che riguardano la cellulite?

Bene, come suggerisce il nome, questi sono miti e non verità scientificamente provate. Tuttavia, e sfortunatamente, queste mezze verità ci fanno avere pregiudizi su prodotti come l’anticellulite. Parliamo di quelli che sentiamo più spesso:

Mito Realtà
È impossibile che facciano sparire completamente la cellulite. Pur essendo vero che l’anticellulite viene progettato per ridurre e prevenire la futura apparizione della cellulite, può veramente aiutare ad accorgersi di non averla (3).
La cellulite appare a partire dai 30 anni. Come abbiamo visto, tra le principali cause della cellulite troviamo i cambiamenti ormonali, quindi questo inestetismo può apparire a qualsiasi età, soprattutto a partire dell’adolescenza.
L’efficacia degli anticellulite non dipende da come si applicano. In questo caso, è una mezza verità. Sebbene sia anche importante tenere conto di altri fattori, un’applicazione corretta può produrre un grande cambiamento nei risultati.
Non è possibile ridurre la cellulite senza l’uso di un anticellulite. Nuovamente falso. Sebbene i prodotti anticellulite siano molto efficaci, esistono anche altre pratiche che favoriscono la riduzione e la scomparsa della cellulite.

Oltre all’uso di prodotti anticellulite, cosa posso fare per prevenire l’apparizione della cellulite?

Come tutti sappiamo, non possiamo lasciare tutto nelle mani dei cosmetici. Pertanto, oltre a trovare il trattamento anticellulite più appropriato per il nostro tipo di inestetismo, dovremo anche combattere un po’ da soli. Come? Molto semplice, queste semplici pratiche ti aiuteranno:

  • Per mantenere la tua pelle idratata, la migliore cose è che lo tu stesso sia ben idratato/a. In questo modo, aiuti il corpo a eliminare le tossine. Bevi circa due litri di acqua al giorno.
  • No, fare la doccia con l’acqua troppocalda, visto che questa non aiuta a stimolare la circolazione. Ricorda che una buona circolazione è un grande alleato contro la cellulite.
  • Muoviti. Evita di passare troppo tempo seduto nella stessa posizione e meno che mai con le gambe incrociate. Ancora una volta, si tratta di promuovere la circolazione.
  • Evita anche l’uso di indumenti troppo stretti, come i pantaloni attillati (4), soprattutto se devi passare molto tempo a sedere.
  • Riduci le cattive abitudini come il consumo di alcol e il fumo (5), che sono sempre di ostacolo alla buona circolazione. E anche il tuo organismo ti ringrazierà.
  • Presta sempre più attenzione alla tua alimentazione, visto che questa deve essere equilibrata e sana. Oltre ad accompagnarla con un’attività fisica giornaliera di almeno trenta minuti, ovviamente.

Se, nonostante l’uso di un prodotto anticellulite, i sintomi persistono, devo andare da uno specialista?

I trattamenti anticellulite sono davvero efficaci, soprattutto grazie ai progressi che stanno facendo nel tempo. Inoltre, solitamente la cellulite non porta a particolari disagi, oltre a quelli estetici.

Tuttavia, nei casi più gravi, potremmo avvertire dolore nell’area. In una simile situazione potrebbe trattarsi di cellulite infettiva (6) ed è imprescindibile consultare un dermatologo.

Assunta FerreroLaureata in Farmacia
“In capsule è molto meglio, poiché la concentrazione dei principi attivi è più alta e l’effetto è più veloce”.

Criteri di acquisto

Ora che sai più cose sulla cellulite e puoi fare un uso più responsabile dell’anticellulite, manca ancora una parte importante prima di passare all’azione. Come scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze? Come vedremo in questa sezione, esistono diversi tipi di trattamenti anticellulite. Dai un’occhiata a ciascuno per scoprire quale potrebbe fare al caso tuo.

Creme anticellulite

Senza dubbio, uno dei trattamenti anticellulite più utilizzati e conosciuti sono le creme. Tra i punti forza di queste c’è la loro somiglianza con le generiche creme idratanti. In questo modo, l’applicazione risulta molto semplice e può essere inclusa comodamente nella solita routine. Le crema anticellulite di solito contengono alcuni composti stimolanti:

  • Ginko biloba, scelto per le sue proprietà stimolanti.
  • Caffeina, incaricata di smuovere il grasso e attivare la lipolisi.
  • Fucus vesiculosus, è un’alga ricca di vitamine, oligoelementi, aminoacidi e minerali che attiva le cellule e favorisce l’eliminazione delle tossine.
  • Retinolo, che è ideale per stimolare l’attività cellulare.
  • Centella asiatica, per proteggere il tessuto vascolare.
  • Vitamina E, uno degli antiossidenti più potenti conosciuti.

E molti altri, a seconda del prodotto specifico. Questi tipi di trattamenti, come la maggior parte, richiedono costanza nell’applicazione. Di solito una crema anticelulite deve essere applicata una o due volte al giorno.

Donna che si applica una crema

Mentre applichi l’anticellulite, massaggia delicatamente con movimenti circolari verso l’alto fino a completo assorbimento. (Fonte: Zoomteam: 7686564/ 123rf.com)

Anticellulite in gel

L’evoluzione delle creme è il gel anticellulite. Questo nuovo formato, a metà strada tra il siero e la crema, è molto facile da applicare e si assorbe molto rapidamente. La sua composizione è simile a quella della crema. Tuttavia, ci sono alcune differenze che ci faranno scegliere un formato piuttosto che un altro.

Caratteristiche Crema Gel
Texture Semisolida Leggera
Composizione A base di acqua e olio A base di acqua
Capacità di assorbimento Buona, ma lenta Molto buona perché più rapida

Olio anticellulite

Tra gli anticellulite, l’olio è il più nuovo e il più richiesto oggi. Ha una consistenza cremosa che nutre efficacemente anche gli strati più profondi della pelle. Inoltre, a livello estetico, i risultati sono molto buoni: pelle liscia con una piacevole sensazione.

Questo tipo di prodotti sono generalmente naturali al 100%, permettendoci di usarli senza paura di reazioni allergiche e indipendentemente dal nostro tipo di pelle. Se hai intenzione di optare per un olio anticellulite, sappi che secondo gli esperti il miglior modo per applicarlo è con l’aiuto di un massaggiatore a rulli, in modo che l’olio penetri meglio nella pelle.

Felipe Martín NúñezLaureato in Farmacia e socio fondatore di FarmaKNOW
“Non è la stessa cosa usare questo tipo di creme in una ragazza che ha meno pelle rilassata rispetto a una persona più adulta”.

Cerotti anticellulite

Non ne hai mai sentito parlare? Sebbene non siano molto noti, in realtà sono veramente pratici, efficaci e comodi da usare. Il funzionamento di questo tipo di patch si basa su tre azioni principali:

Azione Descrizione
Azione lipolitica Il suo alto contenuto di caffeina e cannella di Ceylon favorisce la riduzione del volume e del grasso localizzato.
Azione rigeneratrice Elimina il rilassamento, aumenta la produzione di collagene e migliora l’aspetto della pelle.
Azione drenante Ingredienti come zenzero, chiodi di garofano o fucus favoriscono l’eliminazione dei liquidi.

È un trattamento con una durata determinata, normalmente intorno alle otto settimane. Le patch (o cerotti) vengono posizionate quotidianamente e direttamente sull’area interessata, in modo che i loro principi agiscano al centro del punto cruciale.

Anticellulite da assumere in forma orale

Un altro formato per curare la cellulite è quello orale. Sebbene questo tipo di trattamento non venga di solito avviato in modo isolato, la sua combinazione con altri tipi di anticellulite offre risultati molto buoni. In questo modo agiremo infatti sia dall’interno che dall’esterno per combattere questo inestetismo.

Cerca sempre di scegliere le capsule fatte con gli ingredienti più naturali possibili. Inoltre, è più che consigliabile consultare uno specialista prima di iniziare ad assumerle, soprattutto se stai usando altri trattamenti orali. Cerca di vederlo più come un integratore che come il trattamento definitivo stesso.

Vari contenitori di creme

Senza dubbio, uno dei trattamenti anticellulite più utilizzati e conosciuti sono le creme. (Fonte: Shastun: 57242748/ 123rf.com)

Altri trattamenti anticellulite

Oltre ai trattamenti dermocosmetici, dovresti sapere che esistono altri tipi di trattamenti. Naturalmente, quelli menzionati di seguito sono leggermente più invasivi e sono raccomandati solo nei casi più gravi. I più comuni sono (7):

  • Linfodrenaggio manuale
  • Ozonoterapia
  • Mesoterapia
  • Liposuzione
  • Radiofrequenza
  • Liposcultura

Ricorda che tutti questi trattamenti devono essere controllati da uno specialista in nutrizione e dietetica o da un esperto di medicina estetica. Rivolgiti sempre a centri autorizzati e affidabili per metterti nelle mani migliori.

View this post on Instagram

ℹInForma con Giada Beauty- Tips🧖🏼‍♀ La scorsa settimana vi ho consigliato una ricetta, semplice ed economica, contro la cellulite. Oggi vi consiglio un massaggio #anticellulite da poter fare dopo aver applicato lo #scrub. 🙌🏻 Un buon massaggio attiva la circolazione sanguigna e migliora gli scambi cellulari e facilita l’eliminazione delle tossine. E’ importante eseguirlo con regolarità, almeno una volta al giorno, per una decina di minuti, ancora meglio dopo la doccia o il bagno. Prima di tutto metti il prodotto (crema, olio) nel palmo delle mani e massaggialo su gambe, cosce, interno coscia e glutei. 🔺 Massaggio 1- Tecnica dell’impastamento: con il pollice e due dita di ciascuna mano pizzicottati la pelle, poi falla ruotare con i pollici con un movimento ad impasto. ✅ Attiva la microcircolazione 🔺 Massaggio 2- Tecnica del ferro da stiro: posiziona le mani ben piatte, i pollici aperti, sulle cosce e sulle natiche. Prendi la pelle tra le dita della mano destra e della mano sinistra ed esercita una torsione dirigendo la pelle in direzioni opposte. ✅ Dona elasticità alla pelle 🔺 Massaggio 3- Tecnica della frizione profonda: con le dita esercita sulle zone da massaggiare una pressione con movimenti circolari in senso orario. I gesti devono essere eseguiti perpendicolarmente rispetto ai muscoli. ✅ Favorisce l’ossigenazione dei tessuti 🔺 Massaggio 4- Tecnica del picchiettamento: con le mani chiuse a pugno, esercita dei colpi lievi ma regolari e decisi. Ricorda che un buon massaggio non deve lasciare lividi sulla pelle. ✅ Riattiva la circolazione sanguigna ⭐Per le gambe è necessario effettuare movimenti circolari in senso orario e dal basso verso l’alto. Inizia sempre dall'esterno coscia verso l’interno, poi risali verso i fianchi e su fino al ventre. Sul bacino invece, massaggia come se stessi disegnando dei grandi cerchi con il palmo della mano, ben aperto e piatto. Resta #InFormaConGiada 🤙 #saluteebenessere #salute #saluteebellezza #beauty #healthylifestyle #massaggi #nobucciadarancia #gambe #glutei

A post shared by InForma con Giada (@informacongiada) on

Conclusioni

L’odiosa e famosa cellulite. Come vorremmo porre fine a questo inestetismo! Ma sappiamo che non è possibile. Tuttavia, possiamo ancora contare sui trattamenti anticellulite. Non importa se sono in crema, gel o qualsiasi altro formato, la verità è che i risultati ne valgono la pena.

Ma, prima di optare per uno di essi, è essenziale conoscere il tipo di cellulite che hai e quali sono le tue esigenze. In questo modo sarai in grado di attaccare direttamente il problema e notare il miglioramento. Certo, devi essere costante. Cosa aspetti ad iniziare?

Se hai trovato utile la nostra guida sull’anticellulite, condividila sui social network e lasciaci un commento.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Drobot: 80431125/ 123rf.com)

Riferimenti (7)

1. Moreno C. Entrevista a la Dra. Elia Roo, dermatóloga experta en celulitis. Webconsultas.com.
Fonte

2. Expertos Sanitas. Beneficios de los masajes anticelulíticos. Sanitas.
Fonte

3. Lamah Castro M. Eliminar la celulitis es posible. Top Doctors.
Fonte

4. Morales A. Celulitis y pantalones pitillo: esa relación que existe (y no queremos reconocer). Vogue España.
Fonte

5. Herrero i Vila E, Esquirol i Caussa J. Recomendaciones consumo de alcohol y tabaco -canalSALUD. canalSALUD.
Fonte

6. E. Gibson L. Celulitis infecciosa: ¿Es contagiosa? Mayo Clinic.
Fonte

7. Lamah Castro M. Celulitis: qué es, síntomas, causas, prevención y tratamiento | Top Doctors. Top Doctors.
Fonte

Perché puoi fidarti di noi?

Articolo informativo
Moreno C. Entrevista a la Dra. Elia Roo, dermatóloga experta en celulitis. Webconsultas.com.
Vai alla fonte
Articolo informativo
Expertos Sanitas. Beneficios de los masajes anticelulíticos. Sanitas.
Vai alla fonte
Articolo informativo
Lamah Castro M. Eliminar la celulitis es posible. Top Doctors.
Vai alla fonte
Articolo informativo
Morales A. Celulitis y pantalones pitillo: esa relación que existe (y no queremos reconocer). Vogue España.
Vai alla fonte
Articolo informativo
Herrero i Vila E, Esquirol i Caussa J. Recomendaciones consumo de alcohol y tabaco -canalSALUD. canalSALUD.
Vai alla fonte
Articolo informativo
E. Gibson L. Celulitis infecciosa: ¿Es contagiosa? Mayo Clinic.
Vai alla fonte
Articolo informativo
Lamah Castro M. Celulitis: qué es, síntomas, causas, prevención y tratamiento | Top Doctors. Top Doctors.
Vai alla fonte