Ultimo aggiornamento: 19/04/2022

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Siamo tutti d’accordo che vorremmo passare più tempo con le nostre famiglie o a fare ciò che amiamo e meno tempo a fare le faccende domestiche.

In questo senso, qualsiasi cosa arrivi è buona per aiutarci a pulire e riordinare la nostra casa più velocemente e facilmente. Oggi ti parliamo dell’aspirapolvere Kärcher, un utile elettrodomestico che può rendere la nostra vita molto più facile.

Qualche anno fa, avere un aspirapolvere era il sogno di un milionario e farlo funzionare era una missione impossibile. Tuttavia, grazie al rapido progresso della tecnologia, ottenere un aspirapolvere piccolo, facile da usare e anche senza filo non è più un compito difficile.

In questa guida all’acquisto troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per mettere le mani su un aspirapolvere Kärcher e lasciarti alle spalle le lunghe ore di pulizia.




Sommario

  • Un aspirapolvere può aiutarci a pulire tappezzeria, mobili, tappeti, parquet, materassi e anche liquidi versati sul pavimento in modo pratico e veloce.
  • Gli aspiratori possono portare benefici respiratori. Grazie ai loro vari filtri si sbarazzano degli acari della polvere, delle spore e anche del polline.
  • L’acquisto di un aspirapolvere Kärcher può rendere la pulizia delle nostre stanze molto più facile. Tuttavia, ci sono una serie di importanti criteri di acquisto che devono essere presi in considerazione per assicurarsi che l’aspirapolvere funzioni davvero per te quando lo acquisti.

Aspirapolvere Kärcher: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Per prendere la decisione migliore quando acquisti un aspirapolvere Kärcher, dovresti considerare le caratteristiche dell’aspirapolvere rispetto alle tue esigenze. Di seguito abbiamo compilato una lista delle migliori aspirapolveri Kärcher in base alle loro caratteristiche più importanti. In questo modo puoi scegliere rapidamente quello che ti soddisfa di più.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sugli aspirapolvere Kärcher

Considerando tutti i modelli di aspirapolvere Kärcher in circolazione, ognuno con caratteristiche diverse, è facile sentirsi sopraffatti. Ecco perché, in questo articolo, rispondiamo alle domande essenziali che potresti avere quando acquisti un aspirapolvere Kärcher. Da come funziona a quanto potente dovrebbe essere il tuo aspirapolvere, trova tutte le informazioni di cui hai bisogno qui sotto.

Un aspirapolvere può aiutarti a pulire tappezzeria, mobili, tappeti, parquet, materassi e anche liquidi rovesciati sul pavimento in modo comodo e veloce. (Fonte: Elnur: 121425610/ 123rf)

Come funziona un aspirapolvere Kärcher?

Gli aspirapolvere funzionano grazie al loro motore. Quando il dispositivo è acceso, il motore aziona una ventola che riduce la pressione dell’aria all’interno. Questo crea un vuoto parziale, che spinge l’aria attraverso il tubo nell’aspirapolvere.

Quando la polvere e lo sporco entrano nell’aspirapolvere, l’aspirapolvere li filtra. A seconda del tipo di aspirapolvere, il metodo di filtraggio è diverso. Negli aspirapolvere a sacco Kärcher l’aria entra e passa attraverso il sacco filtrante per raggiungere il materiale poroso, lasciando lo sporco intrappolato nel sacco.

Quali tipi di aspirapolvere Kärcher ci sono e come si differenziano?

Kärcher è una marca di aspirapolvere molto conosciuta, quindi ci sono diversi modelli con diverse funzioni e benefici. Nella seguente tabella ti spieghiamo quali sono i modelli più famosi e le loro caratteristiche.

Modello di aspirapolvere Caratteristiche
Aspirapolvere a mano Questi sono generalmente piccoli e leggeri aspirapolvere. Perfetto per le case con poco spazio di stoccaggio.
Aspirapolvere manuale senza filo Come i precedenti, sono aspirapolveri con dimensioni ridotte. Tuttavia, forniscono una maggiore mobilità, poiché non hanno un cavo, ma funzionano con una potente batteria a ioni.
Aspirapolvere a sacco Gli aspirapolvere a sacco offrono una pulizia più approfondita degli spazi grazie ai loro sacchi con filtri specializzati. Molti di essi si traducono in un’aria più pulita e fresca. Ideale per le famiglie con bambini, animali domestici o soggetti allergici.
Aspirapolveri senza sacco Questi sono aspirapolveri che funzionano con la tecnologia multiciclone. Perfetto per coloro che non vogliono dover cambiare regolarmente il sacchetto del filtro.
Aspirapolvere con filtro ad acqua a differenza degli aspirapolvere a sacchetto convenzionali, gli aspirapolvere con filtro ad acqua funzionano attraverso il potere dell’acqua. Risultato: pavimenti più puliti e aria più pulita.

Cos’è la tecnologia multiciclonica degli aspirapolvere Kärcher?

È normale che quando vogliamo comprare un aspirapolvere ci imbattiamo in termini come tecnologia ciclonica o multiciclonica. Ma cos’è questa tecnologia?

Fondamentalmente, si riferisce al modo in cui il nostro aspirapolvere funzionerebbe se ne comprassimo uno. Un aspirapolvere multiciclonico utilizza la forza delle correnti d’aria per reindirizzare la polvere e le particelle di sporco verso le pareti interne del contenitore. In questo modo si accumulerebbero tutti alla fine del nostro serbatoio e l’unica cosa che dovremmo fare per pulirlo sarebbe svuotarlo e lavarlo con acqua.

Questo meccanismo ci permette di abbandonare i sacchetti del filtro e non dover spendere soldi e tempo per cambiarli costantemente.

Quali accessori vengono forniti con l’acquisto di un aspirapolvere Kärcher?

Gli aspirapolvere Kärcher vengono forniti con un numero infinito di accessori che possono essere inclusi nell’acquisto o acquistati a seconda delle nostre esigenze. A seconda del modello che hai, gli accessori possono variare per adattarsi al tuo aspirapolvere. Alcuni degli articoli più ricercati dagli acquirenti sono

  • Ugelli: Gli ugelli rappresentano gli accessori più ricercati per gli aspirapolvere, poiché migliorano l’esperienza di pulizia a seconda della superficie. Gli ugelli per parquet, mobili, materassi e tappezzeria sono i più comuni sul mercato.
  • Filtri: i filtri aiutano gli aspirapolvere ad igienizzare l’aria e a purificare i nostri spazi. I tre principali sono i filtri a lunga durata, i filtri in feltro e i filtri HEPA.
  • Kit di accessori: Alcuni aspirapolvere includono un kit di pulizia che rende più facili compiti noiosi come la pulizia delle fessure o di posti difficili da raggiungere e la raccolta di capelli e lanugine.

Quanto dovrebbe essere potente il mio aspirapolvere Kärcher?

Quando compriamo un aspirapolvere dobbiamo prendere in considerazione tutte le variabili e la potenza è una delle più importanti. Perché? Bene, la capacità di aspirazione del nostro aspirapolvere dipenderà in larga misura dalla sua potenza.

Per scoprire la potenza del nostro apparecchio dobbiamo guardare la quantità di watt (W) che ha. Generalmente ci piace raccomandare aspirapolveri che abbiano almeno 1000 W, questa potenza rappresenta una buona capacità di aspirazione.

Tuttavia, tutto dipende dalla funzione che devi svolgere. Se è per un piccolo spazio e non lo usi molto, un aspirapolvere con meno potenza può essere l’ideale. Allo stesso modo, per spazi più grandi ci sono dispositivi che arrivano fino a 3000 W.

Gli aspirapolvere possono portarci benefici respiratori. Grazie ai loro vari filtri si sbarazzano degli acari della polvere, delle spore e anche del polline. (Fonte: primagefactory: 112722639/ 123rf)

Perché comprare un aspirapolvere Kärcher?

Il marchio Kärcher è stato fondato nel 1935 come azienda familiare. Da allora sono cresciuti in dimensioni e reputazione e ora sono uno dei marchi di aspirapolvere più riconosciuti sul mercato. L’acquisto di un aspirapolvere di questa marca assicura qualità e buona funzionalità nel corso degli anni.

Cercando su internet puoi trovare molte recensioni di persone che già lo possiedono e ne godono i benefici. Inoltre, il marchio ha filiali in molti paesi del mondo, un servizio di riparazione professionale e garanzie estese.

Criteri di acquisto

Prima di acquistare un aspirapolvere è anche importante considerare i seguenti criteri che possono aiutarti a prendere la decisione giusta. Seguendo ognuno di essi sarà più facile trovare l’aspirapolvere perfetto per le tue esigenze.

Aree di utilizzo

Se vogliamo comprare un aspirapolvere che funzioni davvero per noi, dovremmo controllare che funzioni per i compiti che abbiamo in mente. Grazie agli accessori e al modello, ogni aspirapolvere può igienizzare o pulire diverse superfici. In base a questo, scegli quello che meglio si adatta al tuo spazio

  • Tappezzeria: Molti aspirapolvere per la casa sono specializzati nella pulizia dei mobili imbottiti con funzioni di aspirazione a secco e a umido.
  • Tappeto: simile alla tappezzeria, ci sono aspirapolveri più adatti alla pulizia profonda dei tappeti.
  • Liquidi: per quanto possa sembrare sorprendente, ci sono aspirapolveri che possono assorbire i liquidi per rendere la pulizia di aree come il garage o il vialetto molto più facile.
  • Materassi: se sei allergico agli acari della polvere, probabilmente sai quanto sia complicato e importante tenere pulito il tuo materasso. Al giorno d’oggi non è difficile trovare aspirapolveri con attacchi speciali per pulire il materasso.

Acquistare un aspirapolvere Kärcher può rendere la pulizia dei nostri spazi molto più facile. (Fonte: andreypopov: 103261267/ 123rf)

Peso e comodità

Prima di comprare un aspirapolvere, è importante sapere quanto vuoi che sia pesante. Vuoi portarlo da un posto all’altro o preferisci uno con più potenza che devi trascinare in giro? Tenere a mente queste cose è importante in modo che quando prendiamo l’aspirapolvere, lo usiamo davvero.

Alcune persone preferiscono un aspirapolvere di potenza inferiore che permette loro di muoversi più liberamente, oltre a poterlo parcheggiare in uno spazio piccolo. Altri hanno bisogno di un aspirapolvere che abbia molta potenza e un grande contenitore, anche se questo significa che sarà più pesante e più difficile da riporre.

Estensione del cavo

Un altro criterio che è molto vicino alla comodità è la lunghezza del cavo del nostro aspirapolvere. Se vogliamo un cavo che ci garantisca una certa mobilità, allora dovremmo scegliere un aspirapolvere con un cavo di buona lunghezza che è un grande vantaggio nel lungo periodo.

Inoltre, molti aspirapolvere domestici hanno un sistema automatico di retrazione del cavo che è una meraviglia quando si tratta di riporlo. Basta premere un pulsante e il cavo si ritrae automaticamente nell’aspirapolvere stesso.

Tubo flessibile

Allo stesso modo l’estensione del tubo flessibile di ogni aspirapolvere può offrire più libertà quando si tratta di lavori di pulizia della casa. Spetta a questo tubo per arrivare sotto i divani, i letti e i mobili.

La maggior parte degli aspirapolvere ha un tubo lungo fino a 2 metri, che è l’ideale per un uso confortevole. La lunghezza del cavo più la lunghezza del nostro tubo sono i fattori che ci forniranno un dispositivo ergonomico e pratico.

Tipo di filtro

Il tipo di filtro che il nostro aspirapolvere ha dipenderà sempre dal modello e dal suo funzionamento. Tuttavia, è importante sapere in anticipo quale filtro preferiamo e a cosa serve ciascuno di essi. Alcuni possono essere più costosi, altri possono essere più duraturi e possiamo anche optare per aspirapolvere che non hanno bisogno di un filtro.

Filtro Caratteristiche
Filtro HEPA Sono considerati uno dei filtri più efficaci grazie alla loro maglia fine che trattiene fino al 99,95% delle particelle, compresi pollini, acari della polvere e spore. Sono molto utili per le persone con condizioni respiratorie, perché purificano profondamente l’aria
Filtro di lunga durata è un filtro specifico per aspirapolvere a cartuccia, può essere pulito con acqua o semplicemente scuotendo. Ha il vantaggio di poter essere usato molte volte ed è facile da pulire.
Filtro in feltro filtro specifico per aspirapolvere a sacco. Rappresenta una borsa di materiale resistente che dura a lungo. Ha un sistema di chiusura che permette l’estrazione del contenuto senza avere contatto con lo sporco.

Comprare un aspirapolvere con una grande capacità ci permetterà di non doverlo svuotare costantemente, tuttavia questo lo renderà anche più pesante e quindi più difficile da usare. Se invece vogliamo maneggiarlo facilmente, saremo costretti a svuotare il serbatoio dopo pochi utilizzi. Per aiutarci in questo compito, ci sono aspirapolveri con serbatoi trasparenti. Questi ci permettono di sapere esattamente quando siamo vicini alla cima in modo da poterla pulire appena in tempo.

Riassunto

Che sia per un appartamento, una casa o un ufficio, un aspirapolvere rappresenta una grande aggiunta alla pulizia. Elementi fastidiosi come polvere, cenere e acari possono essere rimossi con questo semplice dispositivo. E oggi comprarne uno non è più un problema. Con tutte queste informazioni a portata di mano possiamo comprare l’aspirapolvere ideale e dimezzare il nostro lavoro.

Ricorda di prendere in considerazione tutti i criteri di acquisto per scegliere il modello perfetto per te nella nostra selezione dei migliori. (Featured image source: Kadmy: 92132604/ 123rf)

Recensioni