immagine in evidenza
Ultimo aggiornamento: 25/09/2020

Il nostro metodo

20Prodotti analizzati

23Ore di lavoro

9Fonti e riferimenti usati

138Commenti valutati

Il bagaglio a mano è diventato uno dei simboli principali dei viaggiatori di tutto il mondo. Non c’è dubbio che viaggiare solo con il bagaglio a mano sia molto comodo, quando ovviamente è possibile. Non ci fa risparmiare solo soldi, ma anche tempo, quando ci dobbiamo imbarcare. Inoltre siamo obbligati a portarci dietro il minimo indispensabile e questo spesso è un bene!

Se stai pensando di comprare un nuovo bagaglio a mano per il tuo prossimo viaggio, sei nell’articolo giusto. Non solo ti aiuteremo a conoscere quelli che sono i prodotti preferiti dai viaggiatori come te, ma ti daremo anche alcuni interessanti consigli che speriamo ti saranno molto utili. Iniziamo!




Le cose più importanti in breve

  • Le dimensioni ammesse dalla maggior parte delle compagnie aeree sono 55x40x20 cm, ma ti consigliamo comunque di informarti perché alcune aziende sono più restrittive di altre. D’altra parte, alcune compagnie accettano a malapena un carico massimo di 7 chili, mentre altre non limitano questo aspetto del bagaglio a mano.
  • Ricorda che nel bagaglio a mano non è consentito trasportare contenitori o bottiglie con liquidi per oltre 100 ml. Anche in questo caso ti consigliamo di controllare il regolamento della compagnia con cui volerai per accertarti che non ci siano altre limitazioni.
  • Quando vuoi comprare un bagaglio a mano devi far attenzione ai materiali con cui è realizzato, che sia rigido o morbido e al suo peso. Parleremo di questi e di altri criteri di acquisto nell’ultima sezione dell’articolo.

I migliori bagagli a mano sul mercato: la nostra selezione

Come ti abbiamo accennato, uno dei compiti di questa guida è mostrarti quali sono i bagagli a mano preferiti da chi viaggia. Tra le tante opzioni oggi disponibili, abbiamo selezionato quelle che trovi qui sotto, che rispondono a diverse esigenze e gusti. Prova a vedere se tra questi c’è il bagaglio a mano che stai cercando!

Il bagaglio a mano più venduto in assoluto

Il bagaglio a mano preferito dai acquirenti è indubbiamente quello facente parte della linea AmazonBasics, nella sua misura da 55 cm. Esternamente presenta una scocca in ABS, robusta e con finiture antigraffio, equipaggiata con maniglia corta e manico telescopico, e sul fondo 4 ruote piroettanti. All’interno invece trovano posto elastici di compressione e 3 scomparti con cerniera.

Le recensioni la descrivono come una valigia di ottima qualità che combina convenienza e robustezza, a discapito di un peso poco più alto della norma (pari a 3,5 kg) e della chiusura a combinazione, presente nei modelli di fascia superiore.

Il bagaglio a mano più robusto

L’American Tourister Soundbox è uno dei bagagli a mano meglio recensiti in assoluto, e viene particolarmente apprezzato dall’utenza per la sua elevata robustezza e la sicurezza offerta dalla chiusura a combinazione TSA. L’esterno è in polipropilene e la valigia prevede un sistema espandibile che consente di guadagnare un paio di centimetri in più di profondità.

Le dimensioni arrivano dunque fino a 55x40x23 cm, mentre la capacità fino a 41 L. Internamente dispone di chiusure con cerniera ed elastici di compressione. Piace molto anche il design, vivace e disponibile in vari colori.

Il bagaglio a mano rigido più leggero

Il bagaglio a mano proposto da Kono misura 55x40x22 cm, e con un peso che risica i 2,5 kg è senza dubbio una delle proposte da 55 cm più leggere in assoluto, nonché una delle meno costose. È dotato di 4 ruote piroettanti e del classico manico telescopico. Il rivestimento è in ABS, mentre la capacità interna è di 37 L.

Il prodotto dimostra un eccellente rapporto qualità-prezzo, e gli acquirenti ne confermano la solidità a dispetto della sua leggerezza. Presenta inoltre un sistema di chiusura di sicurezza.

Il miglior bagaglio a mano morbido

In contrapposizione ai più usati trolley rigidi, c’è chi invece preferisce l’estetica raffinata dei bagagli a mano in tessuto, più morbidi e flessibili, e di conseguenza adattabili. Il Tranverz S, prodotto da Eastpack, sembra essere l’opzione preferita dagli acquirenti in questa particolare categoria, e misura 51×32,5×24 cm con un peso di poco superiore ai 2,5 kg.

È realizzato in nylon e poliestere, con all’interno cinghie di compressione ed un doppio scomparto con cerniera. Il volume complessivo è invece di circa 42 L. Gli utenti ne sono entusiasti e le recensioni sono tutte molto positive. È sicuramente un prodotto resistente e di ottima qualità costruttiva, disponibile inoltre in tante colorazioni diverse.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sul bagaglio a mano

Quando dobbiamo viaggiare in aereo, molti di noi si interrogano sulle regole per il bagaglio a mano, su cosa è e cosa non è permesso portare e/o quali sono le dimensioni e il peso massimo accettato dalle diverse compagnie. Cercheremo di darti più informazioni possibili qui di seguito.

Donna che misura la valigia

Le dimensioni ammesse dalla maggior parte delle compagnie aeree sono 50x35x25 cm, ma ti consigliamo comunque di informarti perché alcune aziende sono più restrittive di altre. (Fonte: Nenin: 97878973/ 123rf.com)

Come si prepara un bagaglio a mano?

Ormai molte compagnie aeree sono diventate più rigide nei controlli del bagaglio a mano e quando eccede per peso o dimensioni, lo spediscono direttamente nella stiva facendo pagare non poco come tariffa. Per questo vogliamo darti alcuni consigli per ottimizzare al massimo il volume che hai a disposizione per il viaggio:

  1. Fai una lista rigida. Se non vuoi portarti dietro tante cose che poi non userai, dovresti preparare una lista di ciò che effettivamente ti servirà. Calcola i giorni che starai via, la possibilità che avrai di poter lavare i capi sporchi e aggiungi ciò che ti potrebbe servire “per emergenza”.
  2. Adesso arrotola tutto! Ebbene sì, lo dice Marie Kondo. Il modo per inserire più vestiti in un bagaglio a mano e farli sgualcire meno durante il viaggio è arrotolarli. Su internet puoi trovare numerosi tutorial su come arrotolare ogni capo.
  3. Sotto vuoto. Sebbene l’ideale sia ridurre al minimo i capi da portarti dietro, puoi anche mettere sottovuoto i tuoi vestiti perché occupino meno spazio. Questo è particolarmente utile con i giubbotti, i piumini o i maglioni.
  4. Passa al solido. Visto che i liquidi sono un problema nei bagagli a mano, hai la scusa perfetta per provare le saponette per il corpo o lo shampoo solido.
  5. Il segreto della cipolla. È importante che tu sappia come vestirti per viaggiare in aereo. Non puoi ovviamente indossare tutti i tuoi vestiti, ma devi pensare a quali articoli pesano di più e cercare quindi di mettere addosso. Ad esempio, è una buona idea salire con gli stivali invece dei sandali.

Cosa si può portare in cabina?

Nonostante sia sempre consigliabile verificare con la compagnia aerea prima del viaggio, qui di seguito chiariamo quali elementi “dubbi” puoi portare con te in aereo senza dover fare il check-in alla valigia.

  • Dispositivi elettronici: Sebbene sia necessario rimuoverli dalla borsa per la revisione ai controlli di sicurezza dell’aeroporto, questo tipo di dispositivi, tra cui computer, tablet, lettori musicali o videogiochi, sono ammessi in cabina.
  • Medicinali e pasti per neonati: Certo, puoi portare con te i tuoi farmaci. Non è necessario portare con sé una prescrizione: nessuno ti chiederà se ne hai davvero bisogno. Dovresti fare attenzione solo in caso di medicinali liquidi che superano i 100 ml. Questo vale anche per i biberon di latte per un neonato.
  • Liquidi: Puoi portare con te liquidi, purché, come abbiamo già detto, i loro contenitori non superino i 100 ml. Ne puoi avere diversi nello stesso bagaglio a mano, l’importante è che il totale non superi 1 litro. Ti consigliamo di trasportare i contenitori in una busta trasparente per semplificare il controllo alle autorità.
  • Alimenti: È consentito portare cibo in buone condizioni, perché nessuno può proibirti di salire sull’aereo con il tuo panino fatto in casa o un pacco di merendine, se lo desideri. L’eccezione potrebbe esserci nei voli intercontinentali, dove alcune compagnie possono applicare delle restrizioni.
foco

Sapevi che esistono organizer a cubo per valigie molto economici che ti permettono di organizzare al meglio i tuoi bagagli? Il vantaggio che hanno, oltre all’ordine, è quello di impedire ai tuoi vestiti di sgualcirsi durante il viaggio.

Cosa non è possibile portare nel bagaglio a mano

Specialmente dagli attentati dell’11 settembre, le compagnie aeree hanno stabilito numerosi restrizioni sulle cose da portare nel bagaglio a mano. Visto che esistono numerose “leggende urbane”, ti offriamo una lista corretta e completa su quello che non può essere portato nella cabina dell’aereo.

  • Utensili di cucina e per il bricolage: Con buon senso. Puoi portare un cucchiaio, ma non un cavatappi o un coltello a punta. Sono ammesse forbici con lame inferiori a 6 cm, ma non più grandi (e comunque potrebbero fare storie al controllo).
  • Armi e munizioni: Non c’è molto altro da aggiungere, giusto? Non è ammesso nemmeno il materiale pirotecnico.
  • Articoli sportivi di grandi dimensioni: Naturalmente, cose come una maschera da snorkeling possono venire con te in cabina, ma sono vietati oggetti come mazze da baseball, bastoncini da trekking, racchette, attrezzature per arti marziali, mazze da golf, stecche da biliardo, pagaie, barche e ramponi.
  • Passeggini e sedie a rotelle: Non potrai salire in cabina con passeggini o sedie a rotelle, ma non preoccuparti, perché il personale dell’aeroporto o della compagnia aerea ti aiuterà fino a che non sei seduto, se ne avrai bisogno.
  • Sostanze chimiche: Non è consentito viaggiare con acidi, aerosol, estintori, sostanze velenose, gas compressi, materiale radioattivo, carburante e sostanze infiammabili.

Quale misure e peso consentono per il bagaglio a mano le compagnie aeree?

Sebbene l’International Air Transport Association (IATA) proponga 55 centimetri di altezza, 35 centimetri di larghezza e 20 centimetri di profondità come misure ideali per il bagaglio a mano (1), ogni compagnia stabilisce le sue proprie dimensioni massime:

Aerolinea Dimensioni massime Peso massimo
Aereolinee Argentine 55 x 35 x 25 cm 5 kg
American Airlines 56 x 36 x 23 cm X
Air Europa 55 x 35 x 25 cm 10 kg
Air France 55 x 35 x 25 cm 12 kg
Air Berlin 55 x 40 x 20 cm 8 kg
Alitalia 55 x 35 x 25 cm 8 kg
British Airways 56 x 45 x 25 cm 23 kg
Easy Jet 55 x 40 x 20 cm X
Emirates 55 x 38 x 20 cm 7 kg
Iberia 56 x 45 x 25 cm X
KLM 55 x 35 x 25 cm 12 kg
Lufthansa 55 x 40 x 23 cm 8 kg
Norwegian 55 x 40 x 23 cm 8 kg
Ryanair 55 x 40 x 20 (se hai acquistato la priorità con bagaglio a mano e una piccola altra borsa) 10 kg
Swiss Air 55 x 40 x 23 cm 8 kg
Tap Air Portugal 55 x 40 x 20 cm 10 kg
Volotea 55 x 40 x 20 cm 10 kg
Vueling 55 x 40 x 20 cm 10 kg

Che differenza c’è tra un bagaglio a mano e un articolo personale?

Molte persone non sanno che, in cabina, oltre al bagaglio a mano, le compagnie aeree ci permettono di trasportare un oggetto personale. Cosa si intende però con “oggetto personale”? Un oggetto personale può essere una borsa, indipendentemente dal tipo un piccolo zaino, un portadocumenti, una borsa con materiale fotografico o una custodia per il computer.

Sebbene possa variare a seconda dell’azienda, è consentito un solo oggetto personale ad ogni passeggero. Normalmente le compagnie aeree non offrono un limite di dimensione, ma dovrebbe essere abbastanza piccolo da stare sotto il sedile. Calcola quindi che, indicativamente, il tuo oggetto personale dovrà misurare un massimo di 45 x 35 x 20 cm.

Uomo che prepara la valigia

Ricorda che nel bagaglio a mano non è consentito trasportare liquidi in contenitori di oltre 100 ml. (Fonte: Serezniy: 108205913/ 123rf.com)

Cos’è meglio come bagaglio a mano, una piccola valigia o uno zaino?

Sulla preferenza di una o l’altra opzione sono state emesse varie opinioni. E non sono che questo, perché alla fine l’esperienza è talmente soggettiva che non esiste una risposta giusta. Entrambe le opzioni hanno vantaggi e svantaggi e la decisione che prendi dipende sia dalle tue esigenze che dal viaggio che intendi fare. Ti riepiloghiamo comunque i pro e contro delle due alternative:

Valigia Zaino
Pro Maggior sicurezza per il suo sistema di chiusura.

Minor sforzo per la schiena.

I capi si sgualciscono meno.

Si organizza più facilmente.

Maggior protezione alle intemperie e colpi esterni.

Maggior mobilità su qualsiasi superficie.

Essendo più flessibile può entrare più facilmente in qualsiasi angolo.

Si adatta bene alle diverse attività nello stesso viaggio.

Contro A seconda del terreno e dalla folla presente, può essere più scomodo da spostare.

Pesa più di uno zaino da vuota, un problema soprattutto quando la compagnia limita il peso del bagaglio a mano.

I capi possono arrivare più stropicciati.

Non è facile tenerlo ordinato.

È meno robusto della valigia e se non è impermeabile resta bagnato in caso di pioggia.

Quando troppo carico pesa sulla schiena.

Criteri di acquisto

Comprare un bagaglio a mano comporta sempre preoccupazione: non sappiamo se la compagnia aerea lo accetterà, non sappiamo se sarà resistente a possibili urti o non sappiamo se tutto quello che vogliamo portare ci starà dentro. Affinché le certezze siano maggiori delle incertezze, ti consigliamo di considerare i seguenti criteri di acquisto.

Materiali di produzione

I materiali di produzione dipendono molto dal tipo di bagaglio a mano che scegli: rigido o flessibile – ne parleremo nel prossimo paragrafo. Esistono buone valigie di materiali molto diversi, quindi dovresti pensare all’uso che ne farai, oltre alle tue preferenze personali:

  • Materiali rigidi: Polipropilene (ampiamente utilizzato, pesa pochissimo), policarbonato (buona durata e resistenza), ABS (economico) o alluminio (poco utilizzato, per il suo prezzo elevato e la bassa resistenza).
  • Materiali flessibili: Nylon balistico (molto resistente), cordura (resistenza all’abrasione) e poliestere (poco costoso e resistente).
Bagaglio a mano sistemato in cabina

Ci sono bagagli a mano che hanno diverse tasche separate da cerniere o pareti in tessuto, sia all’interno che all’esterno. (Fonte: Chyzhevska: 98301848/ 123rf.com)

Cos’è meglio, una valigia rigida o flessibile?

Ancora una volta, ogni tipo di bagaglio a mano ha sia vantaggi che svantaggi. Le valigie rigide offrono più protezione per i tuoi effetti personali, ma pesano di più, possono avere uno spazio interno più piccolo – avendo pareti più spesse – e sono più difficili da “sistemare” in spazi piccoli, come lo scompartimento di un aereo.

Le valigie flessibili invece offrono meno protezione, ma sono notevolmente più leggere di quelle rigide. Possono comprimersi meglio per entrare negli spazi ristretti. Per alcune persone, anche il loro aspetto più casual può essere uno svantaggio; tuttavia, per altri, questo sarà uno dei punti di forza delle valigie in tessuto.

Due ruote, spinner o doppio spinner?

I primi bagagli a mano non avevano ruote. In seguito ne sono state aggiunte due e poi sono apparsi sulla scena le quattro ruote girevoli. Sebbene le opzioni a quattro ruote stiano diventando più comuni, ci sono persone che apprezzano di più le opzioni a due ruote:

Due ruote Spinner di quattro ruote Doppio Spinner
Più economiche
Maggior grandezza, a prescindere dal sistema spinner
Più leggere
Più comode per salire scalini
Minor mobilità
Maggior sforzo e carico da manovrare
Facilità di movimenti grazie alla rotazione a 360 gradi
Minimo sforzo per trasportare il bagaglio
Più pesanti
Più fragili
Tenendo un totale di otto ruote, la mobilità aumenta
Il carico si distribuisce in uno spazio maggiore, il che semplifica la conduzione
Più care

Peso della valigia

Questa regola è semplice: più la tua valigia pesa, meno puoi trasportare dei tuoi effetti personali, come vestiti o articoli da toeletta. Ricorda che la maggior parte delle compagnie aeree limita il peso massimo del bagaglio a mano e questa restrizione include la stessa valigia. La nostra raccomandazione è di optare per bagagli a mano che non superino i tre chili di peso.

Scompartimenti

Ci sono valigie che hanno diverse tasche separate da cerniere o pareti in tessuto, sia all’interno che all’esterno e questo vale anche per il bagaglio a mano. Sebbene ti consentano di portare le tue cose in modo più organizzato e siano ideali per viaggi brevi in ​​cui non hai intenzione di disfare i bagagli, è anche vero che riducono il volume disponibile quando vuoi il massimo spazio.

Coppia con bagaglio a mano

Ti consigliamo di scegliere il bagaglio a mano più adatto alle tue esigenze. (Fonte: Iakovenko: 65226098/ 123rf.com)

La sicurezza è importante

Non possiamo avere il bagaglio sempre sotto gli occhi: ci sono momenti in cui, sebbene è presvisto che viaggi con noi in cabina, la compagnia aerea lo manda in stiva per vari motivi. In questi casi, e non solo, è molto importante che la tua borsa sia dotata di un piccolo lucchetto o di un sistema a chiave che collega entrambe le cerniere in modo che solo tu possa aprirla.

Conclusioni

Le scappate in aereo sono piacevoli o indispensabili e il prezzo dei biglietti fa sì che chiunque oggi possa viaggiare senza rinunce. A volte però, benché il prezzo di base sia basso, le compagnie aeree fanno pagare salato gli extra e uno di questi è il bagaglio da stiva. È per questo motivo che è importante scegliere un buon bagaglio a mano in cui poter mettere tutto il possibile.

Ovviamente mettere tutte le nostre cose in una piccola valigia non è facile. Per questo nella nostra guida abbiamo cercato di dirti tutto quello che devi sapere per acquisire la il bagaglio a mano più adatto alle tue esigenze e per prepararlo in modo da farci stare tutto, per non essere fermato ai controlli e nemmeno farti dire niente dalla compagnia aerea.

E tu, quali trucchi usi per preparare il tuo bagaglio a mano? Faccelo sapere nei commenti e condividi questa guida, se l’hai trovata interessante.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Dmvasilenko77: 107556881/ 123rf.com)

Riferimenti (1)

1. Hand luggage . Allowance - Wikipedia last updated July 5th 2020 - Consultato il 18/09/2020
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Priscilla Scrittrice e traduttrice
Sono laureata in lingue e la mia passione principale è viaggiare. Grazie al lavoro di scrittrice freelance, posso girare il mondo mentre scrivo degli argomenti che preferisco, come i prodotti di bellezza, gli animali e l'arte.
Articolo informativo
Hand luggage . Allowance - Wikipedia last updated July 5th 2020 - Consultato il 18/09/2020
Vai alla fonte