Ultimo aggiornamento: 30/07/2021

Il nostro metodo

15Prodotti analizzati

19Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

75Commenti valutati

Un buon barbecue di carne o pesce sembra un programma ideale, ma cosa succede se non hai uno spazio esterno? Fortunatamente, c’è una soluzione ideale. Da qualche tempo i barbecue senza fumo stanno rivoluzionando il mercato della cucina con il loro innovativo sistema antisporco.

Se non li hai ancora provati, fai una prova – non te ne pentirai! I barbecue senza fumo sono uno degli apparecchi più richiesti in Europa. Vuoi sapere perché? In questo articolo specializzato ti parleremo di tutte le ragioni che hanno reso questa macchina un prodotto all’avanguardia. Continua a leggere per saperne di più sui suoi vantaggi, i benefici, come usarlo e molto altro!




La cosa più importante da sapere

  • Il barbecue senza fumo viene utilizzato per cucinare autentica carne alla brace, pesce o verdure con un grande vantaggio: non fanno casino e non generano fumo. Queste macchine a batteria cucinano con il carbone, sono molto facili da usare e – a seconda del modello – hanno una capacità sufficiente a sfamare cinque adulti.
  • In generale, il design dei barbecue senza fumo consiste in una ciotola esterna in acciaio inossidabile su cui poggia una griglia. Con un po’ di carbonella e un ventilatore, questo è sufficiente per cucinare il tuo cibo da barbecue preferito.
  • Se stai pensando di comprare un barbecue senza fumo, dovresti considerare alcuni criteri di acquisto molto importanti: la potenza dell’apparecchio, la capacità, i materiali utilizzati e la portabilità, tra gli altri.

Barbecue senza fumo: la nostra selezione

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sui barbecue senza fumo

Come funziona esattamente un barbecue senza fumo? Ha il sapore di un barbecue tradizionale? Queste e molte altre domande sono comuni tra gli utenti. Ecco perché in questa sezione vogliamo rispondere a tutte le tue domande e fornirti informazioni affidabili e dettagliate. Continua a leggere se vuoi scoprire tutto quello che c’è da sapere su questi elettrodomestici.

Il barbecue senza fumo è utilizzato per autentiche grigliate di carne, pesce o verdure con un grande vantaggio: non fa casino e non genera fumo. (Fonte: Suebsri: 87102670/ 123rf.com)

Cos’è esattamente un barbecue senza fumo?

Il barbecue senza fumo è uno strumento di cottura che ti permette di grigliare il cibo senza fare fumo. Questo piccolo dettaglio significa una grande opportunità per tutte quelle persone che non vivono in luoghi con spazi esterni, come un giardino o un balcone. Queste macchine ti permettono di avere il cibo come piace a te senza disturbare nessuno.

Come fa il barbecue a non fare fumo?

Il fumo dei barbecue convenzionali è solitamente generato quando il grasso della carne o delle verdure entra in contatto con la carbonella. Nei barbecue senza fumo, invece, i bracieri sono su un lato, in modo che il grasso non cada mai sulle braci, evitando così il fumo.

Vedrai come non c’è vapore fumoso nell’aria e rimane solo il piacevole aroma del cibo.

L’interno del barbecue senza fumo ha un motore alimentato a batteria che aziona una ventola. La sua funzione è quella di accelerare la combustione. È grazie a questa ventola che la carbonella è pronta in meno di 5 minuti (se stessi cucinando con una griglia tradizionale ci vorrebbero almeno 30 minuti). Questo risparmio di tempo è un altro vantaggio di questi apparecchi.

In generale, il design dei barbecue senza fumo consiste in una ciotola esterna in acciaio inossidabile su cui poggia una griglia. (Fonte: Raths: 39490669/ 123rf.com)

Quali sono i vantaggi di un barbecue senza fumo?

I barbecue senza fumo sono davvero rivoluzionari. Molte persone che pensavano che non sarebbero mai state in grado di cucinare il cibo su una griglia, perché vivono in un appartamento o in una casa senza spazio esterno, improvvisamente hanno un’opportunità senza precedenti. Ma questo non è l’unico vantaggio. Dai un’occhiata alla seguente lista di vantaggi di avere un barbecue senza fumo

  • Non fanno fumo enon lasciano stanze fumose.
  • Sono portatili al 100%: non importa se sei in viaggio o se vuoi cucinare in sala da pranzo. Puoi portare il tuo barbecue dove vuoi.
  • Basso consumo di carbonella: grazie al sistema di combustione a ventola, hai bisogno di pochissima carbonella per cucinare. Con meno di 400 g puoi sfamare 4 persone.
  • Sono molto facili da usare: basta caricare il contenitore del carbone e accendere l’interno della ciotola con l’aiuto di un gel, per esempio. Poi accendi il ventilatore con un pulsante e aspetti.

Di quali elementi è composto un barbecue senza fumo?

Il design del barbecue senza fumo non è semplicemente estetico, ma è pienamente funzionale al vantaggio principale di questo apparecchio: non generare fumo durante la cottura. Gli elementi fondamentali del barbecue senza fumo sono il corpo, il contenitore della carbonella, la griglia e la griglia. Le funzioni di ognuno sono spiegate qui sotto

  • Corpo del barbecue senza fumo: il corpo del barbecue è fatto di acciaio inossidabile. È meglio aggiungere un piccolo getto di gel di bioetanolo (che avvia la combustione) nella parte superiore del barbecue.
  • Contenitore della carbonella: sopra la ciotola, e una volta che il gel è stato acceso, dovresti mettere il contenitore con la carbonella (meglio se vegetale). I barbecue senza fumo hanno una capacità media tra i 250 e i 400 grammi, a seconda del modello, e ti permettono di cucinare fino a 90 minuti senza aggiungere altra carbonella.
  • Griglia o griglia: una volta che la carbonella è al suo posto, l’unica cosa che rimane da fare è mettere la griglia e i blocchi di sicurezza. Devi solo aspettare qualche minuto finché i carboni sono pronti.

La griglia è progettata per proteggere la carbonella da eventuali sgocciolamenti di cibo. Un cerchio solido al centro, sopra la pentola della carbonella, impedisce che questo accada. Questo assicura che non si verifichino fiammate quando il grasso scorre sulla griglia.

Il fumo dei barbecue convenzionali è solitamente generato quando il grasso della carne o delle verdure entra in contatto con la carbonella. (Fonte: Foodandmore: 47363542/ 123rf.com)

Di quali materiali è fatto un barbecue senza fumo?

Quando si tratta di un barbecue senza fumo, i materiali sono fondamentali. La cosa più importante è che sono completamente antiaderenti nella zona di cottura. Le griglie di alluminio opportunamente trattate sono perfette per questo scopo. Il secondo aspetto è la pulizia.

Per una facile manutenzione del tuo barbecue, le superfici in plastica sono le migliori.

Infine, la resistenza dell’utensile è il terzo fattore da considerare. Affinché il tuo barbecue senza fumo duri più a lungo, è importante che i materiali utilizzati nella sua fabbricazione siano robusti e di alta qualità. In questo senso, non c’è niente di meglio dell’acciaio inossidabile per assicurare che la tua macchina duri per molti anni.

Un barbecue senza fumo è la stessa cosa di un barbecue verticale senza fumo?

Anche se questi due utensili condividono lo stesso vantaggio di non generare fumo durante la cottura, non sono uguali. Entrambi sono molto ricercati sul mercato, ma per ragioni diverse. Un barbecue verticale senza fumo, a differenza di un barbecue verticale senza fumo, è progettato per un gran numero di persone. Maggiori dettagli sono forniti nella tabella sottostante:

Barbecue senza fumo Barbecue verticale senza fumo
Design Compatto, leggero e piccolo Con parti rimovibili, supporti e ruote.
Peso I più grandi sono appena sopra i 4 kg A seconda del modello possono pesare più di 30 kg.
Capacità di stoccaggio del carbone Fino a 400 g. Fino a 1 kg.
Portabilità Portabilità assoluta. È molto facile spostarlo dove preferisci ridotto o quasi, a seconda del modello. L’idea è di installarlo in un posto quasi fisso.
Lavabile in lavastoviglie No.
Materiali Acciaio inossidabile, alluminio, plastica resistente agli urti Acciaio inossidabile, alluminio e legno.
Numero di commensali Fino a cinque Fino a dieci.

È vero che non generano assolutamente fumo?

A dire la verità, la combustione generata da queste macchine non è chiusa, quindi sì, ci sarà del fumo. A seconda della qualità della carbonella (la carbonella di faggio è altamente raccomandata) avrai più o meno fumo. Il momento più delicato è l’inizio della combustione: vedrai del fumo in questo momento.

Una volta che le braci sono accese, l’emissione di fumo è minima. Un altro fattore da prendere in considerazione quando si cucina su un barbecue senza fumo è il cibo scelto. Se scegli cibi con molto grasso, come salsicce o pancetta, è probabile che ottieni del fumo, non dal carbone, ma dal grasso nel cibo stesso. Ma non preoccuparti, non sarà mai considerevole come con i barbecue tradizionali.

I barbecue senza fumo sono veramente rivoluzionari. Molte persone che pensavano che non sarebbero mai state in grado di cucinare il cibo su una griglia, vivendo in un appartamento o in una casa senza spazio esterno, improvvisamente hanno un’opportunità senza precedenti. (Fonte: Resnick: 31660480/ 123rf.com)

Come si spengono le braci su un barbecue senza fumo?

Una buona notizia sui barbecue senza fumo è che usano pochissima carbonella rispetto al barbecue tradizionale. Questo non significa che non devi fare attenzione quando spegni le braci. Ci sono tre modi raccomandati per farlo in sicurezza (anche se non vuoi bambini intorno)

  1. Spegnile con acqua (genera molto fumo).
  2. Lasciali bruciare con la ventola spenta.
  3. Imposta la ventola al massimo per accelerare la combustione. Se hai intenzione di utilizzare il barbecue senza fumo all’interno della tua casa, ti consigliamo di optare per questa terza opzione, e sempre sotto la cappa di aspirazione.

Ilcibo cucinato su un barbecue senza fumo ha lo stesso sapore di un barbecue tradizionale?

Ad essere onesti, non è proprio lo stesso. Per ottenere il sapore affumicato del barbecue hai bisogno che il cibo sia a contatto con il fumo. Poiché l’emissione è minima, il sapore non è quello autentico del barbecue. La buona notizia è che il cibo non ha nemmeno quel sapore artificiale che è così tipico delle griglie elettriche.

Sapevi che fino a poco tempo fa l’unica opzione per un barbecue in un appartamento era comprare un barbecue da balcone? Il problema con questi è duplice: generano fumo e possono causare problemi con i vicini.

Criteri di acquisto

Un delizioso barbecue senza fumo per carne, pesce e verdure. Sembra impossibile, vero? I barbecue senza fumo sono di gran moda oggi e per una buona ragione. Se stai pensando di comprarne uno, scoprirai un’esperienza di cucina innovativa e senza fumo. Tuttavia, dovresti tenere a mente alcuni criteri di acquisto.

Materiali

Se vuoi un barbecue senza fumo con una durata di vita ragionevole, è essenziale che tu guardi i materiali. Griglie in alluminio, superfici in plastica e pentole in acciaio inossidabile sono la combinazione perfetta per rendere il tuo barbecue senza fumo resistente al tempo, alla corrosione e alla ruggine. Evita i modelli in plastica morbida e legno; sono difficili da pulire.

Capacità del contenitore

Prima di acquistare il tuo barbecue senza fumo, dovresti avere chiaro per quante persone vuoi cucinare. Due persone non sono la stessa cosa di quattro o cinque. La capacità della carbonella e il diametro della griglia ti diranno il numero ideale di persone per cui cucinare. La maggior parte dei modelli sono progettati per due persone, ma puoi trovarne alcuni che sono adatti per cinque.

Portabilità e dimensioni

Un grande vantaggio dei barbecue senza fumo è che puoi portarli con te ovunque tu ne abbia bisogno. Per esempio, quando si viaggia o si campeggia in montagna. Se hai l’abitudine di uscire spesso e non vuoi perderti le verdure grigliate, assicurati che il tuo barbecue senza fumo abbia una borsa per il trasporto e che sia leggero e compatto (pesa meno di 4 kg).

Nathan MyhrvoldAutore di Modernist Cusine la Bibbia delle tecniche di cucina d’avanguardia.
“Non credo che ci sia un ritorno all’ancestrale nell’avanguardia culinaria”.

Sommario

I barbecue senza fumo sono utensili da cucina capaci di preparare autentiche grigliate di carne, pesce o verdure con una grande particolarità: non generano praticamente fumo. Questo vantaggio è molto utile per tutti coloro che vivono in appartamenti senza balcone o in luoghi senza spazi all’aperto. Inoltre, ti sbarazzi degli odori e non disturbi i tuoi vicini. Il successo dei barbecue senza fumo sta anche nel fatto che sono leggeri, compatti e facili da trasportare ovunque tu voglia.

I migliori sono fatti di diversi materiali: alluminio, plastica resistente e acciaio inossidabile. Si usano spesso con la carbonella e, grazie a una batteria o a una ventola alimentata a batteria, consumano pochissima energia. Sono compagni di viaggio ideali! Se ti è piaciuto l’articolo, per favore lasciaci un commento e condividilo con i tuoi contatti in modo che altri possano scoprire di più sui barbecue senza fumo. Grazie mille!

(Fonte dell’immagine: Foodandmore: 47363548/ 123rf.com)

Recensioni