Ultimo aggiornamento: 16/08/2021

Il nostro metodo

14Prodotti analizzati

24Ore di lavoro

5Fonti e riferimenti usati

73Commenti valutati

Ti diamo il benvenuto e questa volta parleremo della biancheria da letto, perché sappiamo che è essenziale per un buon sonno. Questo ha la funzione di proteggere ed evitare il contatto diretto con il materasso e il cuscino, mentre allo stesso tempo fornisce un riparo.

Qui ti presentiamo la guida all’acquisto della migliore biancheria da letto che puoi scegliere. Rivedremo cos’è e da quali elementi è composto, i suoi vantaggi, svantaggi, prezzi, punti vendita e ti daremo anche la chiave per imparare a scegliere in base alle tue esigenze personali.




Sommario

  • Le lenzuola sono gli accessori di base che servono per decorare il letto, evitare il contatto diretto del nostro corpo con il materasso e il cuscino o darci riparo quando necessario. Questo consiste in lenzuola, trapunte, piumino, coperta e copripiumino.
  • I due tipi più comuni di biancheria da letto attualmente sul mercato sono il cotone e il poliestere. Entrambi hanno ottime qualità, tuttavia il cotone proviene da fibre naturali e il poliestere da fibre sintetiche. La fibra naturale può restringersi e raggrinzirsi, la fibra sintetica non perde la sua forma originale.
  • Se ti stai chiedendo come sapere qual è la migliore biancheria da letto, ti consigliamo di considerare fattori come le dimensioni del tuo letto, il design, il numero di pezzi e il tipo di tessuto. Prendendo in considerazione questi fattori chiave, sarai in grado di scegliere la biancheria da letto che meglio si adatta al tuo stile di vita.

Biancheria da letto: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Abbiamo impiegato del tempo per preparare questa guida all’acquisto appositamente per te, in cui parleremo di tutto ciò che devi sapere affinché la scelta della tua biancheria da letto non sia un mal di testa. Non farti sopraffare! Avere la migliore qualità è molto più facile di quanto pensi, se segui passo dopo passo i consigli che ti diamo qui sotto.

La chiave per un buon riposo è usare biancheria da letto di qualità (Foto: Aleksandr Davydov/ 123rf.com)

Cos’è la biancheria da letto e quali sono i suoi vantaggi?

Essi corrispondono agli strumenti di base che dobbiamo incorporare nel letto per ottenere un riposo riposante. Ha il vantaggio di evitare il contatto diretto del nostro corpo con il materasso e i cuscini, aiutandoci a mantenerli in buone condizioni molto più a lungo. Allo stesso tempo, ti tiene caldo quando fa freddo.

La biancheria da letto consiste in lenzuola, piumino, trapunta, coperta, copripiumino e federe. Dipenderà dai tuoi gusti personali e dai tuoi bisogni su quanti elementi vuoi incorporare. Tuttavia, ti raccomandiamo di considerare almeno le lenzuola e un piumone o una trapunta per tenere fuori il freddo.

Vantaggi
  • Protezione del materasso
  • Fornisce comfort durante il sonno
  • Eccellente elemento decorativo
  • Fornisce e mantiene il calore
Svantaggi
  • Si sgualcisce facilmente
  • Molti articoli che occupano molto spazio
  • Può essere difficile da lavare
  • Alcuni materiali si deteriorano facilmente

Biancheria da letto in cotone o poliestere – cosa cercare?

Considerare diversi tipi di biancheria da letto va ben oltre il prezzo o il fascino estetico. Anche se il numero di accessori inclusi nella biancheria da letto può confondere, hanno tutti una cosa in comune ed è il materiale di cui sono fatti. Impara a differenziare quelli più comunemente usati.

Biancheria da letto in cotone. Di solito è considerata la migliore qualità poiché è fatta di una fibra naturale. È un po’ più costoso, ma può essere considerato un investimento a lungo termine. La biancheria da letto in cotone dura più a lungo, è morbida e leggera per un sonno completamente rigenerante. Se non trattato può facilmente stropicciarsi.

Biancheria da letto in poliestere. Questo è un materiale sintetico derivato dal petrolio. Nonostante questo, è di ottima qualità, morbido al tatto, facile da mantenere e molto più conveniente. Alcuni modelli includono una miscela di poliestere/cotone per una qualità ancora maggiore. Non si sgualcisce e non perde la sua forma.

Biancheria da letto in cotone Biancheria da letto
Restringibilità No
Traspirante No
Forte e durevole
Si stropiccia facilmente No

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare diversi modelli di biancheria da letto

Niente più brutte notti! Con la giusta biancheria da letto, non avrai mai più freddo o scomodo. I seguenti fattori ti aiuteranno a confrontare i diversi modelli e ad applicarli alla tua situazione personale. Speriamo che ti aiutino a prendere la migliore decisione d’acquisto

  • Dimensione
  • Design
  • Numero di pezzi
  • Tessuto

Dimensione

La dimensione della biancheria da letto dovrebbe essere congruente con la struttura e il materasso. Raccomandiamo che sia sempre più grande del materasso o almeno una taglia in più rispetto alla misura reale, in questo modo evitiamo una vestibilità stretta che può staccarsi durante il riposo e possiamo anche far sembrare il letto più e meglio vestito.

Larghezza Lunghezza
Singolo 80 – 90 cm 180 – 200 cm
Matrimoniale 135 – 160 cm 180 – 200 cm
Queen/King Size 180 – 190 cm 180 – 200 cm
King Size 200 cm 180 – 200 cm

Design

Oltre a fornire valore estetico, il colore e il design della tua biancheria da letto hanno un’influenza diretta su come dormi bene. Anche se dipenderà dal tuo stile personale e dalla decorazione generale della stanza, possiamo fare le seguenti raccomandazioni che possono aiutarti a scegliere l’opzione ideale per te.

Colori e motivi vivaci. Questi tipi di design sono più creativi e ravvivano gli spazi. Possono aiutarci ad apprezzare la stanza come un luogo più vivace, elegante o energico. Raccomandiamo questo tipo di design per camere di adolescenti, camere di bambini e da combinare con spazi decorati in modo simile.

Colori neutri. Di solito sono tonalità chiare con un design minimalista. Anche se il loro fattore estetico è abbastanza semplice, possono decorare abbastanza bene una stanza. Ti consigliamo questo stile se vuoi creare un’atmosfera di tranquillità, riposo e relax visivo.

Numero di pezzi

La biancheria da letto è composta da una serie di pezzi che possono confondere. Puoi scegliere il numero di pezzi che vuoi in base al tuo budget e allo stile che vuoi ottenere nella tua camera da letto. Inoltre, ti ricordiamo che puoi facilmente acquistarli in un set di biancheria da letto o puoi sceglierli separatamente come preferisci.

Lenzuola. Viene posizionato sopra il materasso e il resto della biancheria da letto. Evita il contatto diretto tra il tuo corpo e il letto e regola la tua temperatura corporea mentre dormi. Raccomandiamo l’uso di almeno un lenzuolo superiore per tutti i tipi di letto.

Piumino. Si mette sopra il lenzuolo e aiuta a tenerti caldo durante le fredde notti invernali. Consiste in due strati di tessuto con un’imbottitura termica distribuita uniformemente per generare e mantenere la temperatura. Raccomandiamo l’uso di un piumone per le stagioni più fredde.

Trapunta e coperta. Prima avevano solo uno scopo estetico per decorare il letto. Al giorno d’oggi è anche usato come un piumino più piccolo o una trapunta che può essere messa sopra il lenzuolo nel caso in cui tu abbia bisogno di un po’ più di calore. Ne raccomandiamo l’uso per le stagioni più calde o per una semplice decorazione.

Copripiumino. Questo è un design che evita l’uso di un lenzuolo superiore e di altri elementi del letto. La copertura è riempita con un piumino e la temperatura viene mantenuta come richiesto. Si raccomanda di usarlo come un unico pezzo di biancheria da letto.

Circa 8 ore al giorno vengono trascorse a letto, la biancheria da letto dovrebbe essere resistente per questo uso (Foto: Alisa Anton /unspalsh.com)

Tessuto

La trama delle fibre della tua biancheria da letto determinerà quanto è morbida al tatto. La sua leggerezza e anche la capacità che ha di mantenere le sue dimensioni a temperature variabili insieme alla sua suscettibilità alle pieghe. L’ordito rappresenta la fibra verticale e la trama la disposizione orizzontale dei fili.

Percalle. L’ordito e la trama sono intrecciati incrociando una fibra sull’altra. Questa trama è la più popolare poiché fornisce la vestibilità necessaria senza lasciare il tessuto troppo stretto. È morbido al tatto e i fori tra le fibre permettono al tessuto di respirare. Scegli questo tessuto quando vuoi la massima resistenza.

Raso. Presenta quattro fili di trama incrociati con un solo filo di ordito. Questo crea un tessuto che brilla di più ed è ugualmente morbido. Scegli questo tessuto quando vuoi concentrarti di più sull’aspetto visivo del tuo letto, per dargli un aspetto elegante, e quando scegli materiali sintetici o miscele di fibre naturali e sintetiche.

(Foto dell’immagine: Khongkit Wiriyachan/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni