Ultimo aggiornamento: 09/08/2021

Il nostro metodo

10Prodotti analizzati

25Ore di lavoro

5Fonti e riferimenti usati

70Commenti valutati

Le biciclette elettriche sono l’ultima tendenza in questo settore, poiché sono alimentate da un piccolo motore e da una batteria. Una leggera pedalata è tutto ciò che serve per far partire la bicicletta, senza richiedere troppo sforzo. È un ottimo modo per spostarsi in città con tutti i vantaggi di una bicicletta convenzionale, ma senza rimanere senza fiato. Per esempio, NCM Paris è una bicicletta elettrica con 250 W di potenza, che è sufficiente per raggiungere i 25 km/h.

Ha anche una batteria da 36 V. Inoltre, ha una batteria da 36 V e 19 Ah che gli dà un’autonomia di 70 chilometri. Oltre a questo, presentiamo la bicicletta Rich Bit RT-730, che ha un motore brushless da 250 W, capace di raggiungere una velocità di 35 km/h. Inoltre, possiamo sottolineare che la sua batteria da 8 Ah è sufficiente per una distanza di 45-50 km.




Biciclette elettriche pieghevoli: la nostra selezione

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle Biciclette elettriche pieghevoli

Le biciclette elettriche sono ideali per coloro che vogliono ridurre lo sforzo della pedalata. Il fatto che siano pieghevoli dà loro un vantaggio interessante, in quanto sono leggeri e facili da maneggiare. Dato che c’è una vasta gamma sul mercato, ti suggeriamo di consultare la nostra guida all’acquisto della migliore bicicletta elettrica pieghevole. Tieni a mente le seguenti considerazioni.

(Fonte: hepjam: 108633356/123rf.com)

Potenza e autonomia

L’idoneità di una bicicletta elettrica pieghevole è definita, tra gli altri fattori, dalla sua potenza e autonomia. Il funzionamento del motore e quindi la velocità che può raggiungere dipenderà dalla potenza. A grandi linee, potremmo dire che la maggior parte delle bici elettriche pieghevoli sul mercato hanno una potenza di circa 250 watt. Questo sarebbe più che sufficiente per offrire una velocità massima tra i 25 e i 30 km/h.

Un altro aspetto da prendere in considerazione è il tipo di batteria che incorpora, un elemento strettamente legato all’autonomia del modello. Ricorda che, con il passare del tempo, è possibile che le batterie durino sempre meno. Le batterie più durature tendono ad essere quelle fatte di litio. Più volt, più energia accumulerà la batteria e, quindi, meno frequentemente avrà bisogno di essere ricaricata.

Per scoprire l’autonomia di una bicicletta, basta fare un calcolo molto semplice: moltiplicare la tensione per gli ampere e la velocità massima. Il risultato deve poi essere diviso per la potenza. In generale, l’autonomia di questi articoli è di circa 30-35 km.

Peso e dimensioni

In un confronto di biciclette elettriche pieghevoli, le misure di questi articoli dovrebbero essere menzionate. Questi prodotti sono generalmente molto leggeri, anche se dipenderà dal modello in questione.

Ci sono aspetti come il tipo di batteria, il materiale di fabbricazione della bicicletta o la dimensione delle ruote che influenzano apparentemente il peso. Le bici più leggere possono pesare tra gli 11-12 kg, mentre quelle più pesanti possono pesare fino a 25 kg.

Se ti stai chiedendo quanto costa una bici elettrica pieghevole, devi sapere che il prezzo dipende da dettagli come l’equipaggiamento, il tipo di batteria e i materiali.

Dimensione e tipo di ruote

Un altro punto fondamentale da considerare quando si sceglie il modello giusto è la dimensione e il tipo di ruote. Come nel caso delle biciclette convenzionali, le ruote devono essere scelte in base all’altezza dell’utente. I diametri delle ruote sono di solito tra i 16 e i 26 pollici.

Va notato che il tipo di ruota è legato al maggiore o minore assorbimento degli urti. Se hai intenzione di usare la bici solo su strada o su terreni lisci, le ruote sottili saranno più che adeguate, mentre quelle più larghe sono raccomandate per i terreni accidentati.

Sistema di piegatura

Non possiamo dimenticare il sistema di piegatura della bici, un aspetto molto importante, dato che idealmente l’utente non dovrebbe incontrare alcuna difficoltà in questo compito. Quindi, oltre a cercare una buona ed economica bicicletta elettrica pieghevole, è fondamentale che sia molto facile da piegare.

Questo sistema varia a seconda del modello. Normalmente, l’intero gruppo è piegato: i pedali, il telaio, il manubrio. Ci sono modelli che, una volta piegati, possono essere arrotolati, mentre altri no. Da qui la necessità di assicurarsi che il trasporto sia facile.

Tipi di freni

I freni sono una parte indispensabile di una bicicletta. È, infatti, una buona idea assicurarsi che siano adatti all’uso che vuoi farne. Dato che questi oggetti sono in grado di prendere velocità in pochi secondi, è consigliabile prestare attenzione a questo dettaglio.

I freni possono essere a disco, a tamburo o a V. I freni a disco sono i più costosi, ma anche i più sicuri e potenti. Nel caso dei freni a tamburo, la potenza è inferiore, ma sono abbastanza resistenti. Infine, i freni a V sono molto veloci, ma la loro efficienza può essere compromessa su terreni irregolari.

Come usare Biciclette elettriche pieghevoli: la guida definitiva

Come usare una bicicletta elettrica pieghevole

Le biciclette sono tra i mezzi di trasporto salutari più usati al mondo, in quanto ti permettono di spostarti e allo stesso tempo di fare attività fisica che fa bene al tuo corpo. Attualmente, ci sono molti modelli di biciclette sul mercato e uno dei più popolari è il tipo elettrico pieghevole, che può muoversi da solo ed è facile da riporre. Continua a leggere per saperne di più su questo prodotto innovativo.

(Fonte: pierreaden: 117151948/123rf.com)

Leggi il manuale di istruzioni

Come per qualsiasi elettrodomestico, è necessario leggere attentamente tutte le istruzioni del manuale, poiché sono le indicazioni necessarie per un corretto montaggio e manutenzione. Ricorda di seguire le immagini che illustrano il modo corretto di unire ogni parte della bicicletta, utilizzando viti e altri strumenti per realizzarla.

Assicurati che abbia standard di sicurezza

Essendo un prodotto molto popolare sul mercato, diverse marche internazionali hanno scelto di produrre la propria versione. Tuttavia, molti di loro non hanno gli standard di sicurezza per il suo utilizzo. Per questo motivo, ti raccomandiamo di consultare le specifiche del produttore per le certificazioni e le misure di sicurezza corrispondenti.

Effettua le connessioni della batteria

Essendo un prodotto che funziona per mezzo di corrente elettrica, un aspetto importante da prendere in considerazione è la connessione totale del cablaggio. Apri con attenzione il movimento centrale della bicicletta e inserisci lentamente la batteria portatile. Poi chiudi il vano e collega i cavi al loro posto. In seguito, controlla che il monitor e i pulsanti funzionino correttamente.

Un aspetto importante da prendere in considerazione sono le tue

Misure

, in modo che la sella e le dimensioni della bicicletta si adattino a te. L’importanza di avere una postura corretta sta nel fatto che si ottiene un migliore equilibrio quando ci si muove, oltre a prevenire vari disturbi dopo l’uso della bicicletta. La cosa più semplice da fare è salire sulla bicicletta e controllare se l’altezza della sella e del manubrio sono abbastanza comode.

Indossa i vestiti giusti

Che tu stia facendo un giro nel parco, facendo un allenamento o semplicemente andando al lavoro, è consigliabile indossare i vestiti giusti per rendere il viaggio più piacevole. Ricordati di indossare pantaloni lunghi che coprano l’interno delle gambe mentre pedali. È anche importante indossare scarpe con suola robusta che permettano ai tuoi piedi di appoggiarsi meglio sui pedali.

Distribuisci la pressione degli pneumatici

In passato, c’era una misurazione standard della pressione degli pneumatici per biciclette tra i produttori. Tuttavia, nel corso dei decenni, ci si è resi conto che la pressione degli pneumatici deve variare in base alla dimensione delle gomme, al peso del telaio e al peso da trasportare, al tipo di bicicletta e al terreno su cui si pedala, ecc. Pertanto, prendi in considerazione tutti questi aspetti o consulta il tuo rivenditore sul livello di aria che queste parti dovrebbero avere, per fornire le prestazioni previste.

(Fonte dell’immagine in primo piano: Ferli: 138283713/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni