Ultimo aggiornamento: 29/09/2021

Blockchain è uno degli argomenti più discussi e importanti nel mondo degli affari e dell’IT. Si basa sullo sviluppo tecnologico ed è simile ad un database che appartiene a tutti e a nessuno allo stesso tempo. Gli attori della Blockchain non sono solo aziende e stati, ma anche individui. In esso, beni, dati e valori di qualsiasi tipo possono essere scambiati direttamente tra gli attori.

La struttura della blockchain è decentralizzata, il che impedisce qualsiasi squilibrio di potere tra gli attori. Grazie ai suoi libri contabili apertamente visibili e alla crittografia di tutti i dati dell’utente, la blockchain è sia molto sicura che virtualmente impossibile da manipolare. In questo articolo imparerai di più sulla blockchain e sui suoi vantaggi e svantaggi. Imparerai anche in quali settori può essere utilizzato e come puoi fare transazioni con esso.




Sommario

  • Blockchain è una tecnologia che può rivoluzionare la comunicazione e l’interazione di oggi.
  • Le caratteristiche della blockchain sono una struttura decentralizzata, attività irreversibili, libri contabili apertamente visibili e alta sicurezza dei dati.
  • Nella blockchain, beni, informazioni e valori possono essere scambiati senza limiti. La moneta originale è il bitcoin, che ora è sinonimo di tecnologia blockchain.

Background: Cos’è la blockchain e quali tecnologie ci sono dietro?

L’argomento della blockchain è molto stratificato e complesso. Di seguito abbiamo raccolto le informazioni più importanti per te. Questo dovrebbe aiutarti nel tuo processo decisionale se vuoi partecipare alla blockchain.

Cos’è la blockchain?

La blockchain si basa su uno sviluppo tecnologico che sta rivoluzionando la nostra comunicazione e interazione a livello mondiale. Ha il potenziale per cambiare o sostituire interi settori o industrie.

L’idea di base è quella di poter scambiare informazioni, beni o valori senza confini e senza istituzioni intermediarie. La blockchain si assume il compito di creare fiducia e ridurre l’incertezza. Per questo viene anche chiamata “macchina della fiducia”.

Blockchain

La tecnologia Blockchain permette lo scambio di dati e informazioni attraverso i confini nazionali. Le persone di tutto il mondo possono così fare rete e interagire tra loro. (Fonte immagine: NASA / Unsplash)

La moneta originale si chiama Bitcoin ed è ora sinonimo dell’intera tecnologia. È stato utilizzato per creare una moneta decentralizzata, indipendente dai governi e dalle banche. (1)

Quali sono le caratteristiche della blockchain?

La blockchain è caratterizzata da diverse caratteristiche che la distinguono da altri tipi di comunicazione e interazione. Di seguito abbiamo riassunto le sue caratteristiche più importanti.

Decentramento

Un aspetto essenziale della blockchain è la sua struttura decentralizzata. Le aziende, le banche o i governi non hanno posizioni di potere superiori.

La struttura decentralizzata è un aspetto essenziale.

Invece, le relazioni di potere all’interno della blockchain sono distribuite uniformemente tra gli attori. La tecnologia Blockchain crea un sistema dove le interazioni dirette P2P (peer to peer) sono possibili senza intermediari.

Irreversibilità

Nella blockchain, tutte le informazioni sono memorizzate in modo irreversibile. Un blocco è attaccato ad un altro e collegato irreversibilmente ad esso, creando una blockchain. I singoli blocchi rappresentano la rappresentazione più attuale delle informazioni nel sistema. Non appena viene aggiunta una nuova informazione, questo blocco viene aggiunto alla blockchain. Le informazioni già contenute nella catena rimangono quindi irreversibili e non possono essere cambiate o cancellate.

Trasparenza

Tutte le interazioni e le informazioni sulla blockchain possono essere visualizzate apertamente. Dato che tutte le interazioni sono memorizzate in modo irreversibile, ogni cambiamento alla blockchain può essere tracciato e rintracciato. Un componente importante della blockchain è il libro mastro distribuito. Questo sostituisce il server centrale della blockchain e memorizza tutte le nuove informazioni. Con ogni nuova voce, l’intero libro mastro viene aggiornato e una copia è resa disponibile a tutti i partecipanti attivi nella blockchain. Questo libro contabile visibile pubblicamente e decentralizzato rende quasi impossibile manipolare la blockchain.

Anonimato

In contrasto con le attività e gli accessi degli attori, che sono apertamente visibili, l’identità degli attori rimane anonima. Ogni partecipante ha una sequenza numerica individuale composta da 64 numeri e lettere, che sono crittografati. A causa della crittografia dei partecipanti, la vera identità non può essere rintracciata o può essere rintracciata solo con difficoltà. (1)

Quali sono i vantaggi della blockchain?

Le caratteristiche della blockchain menzionate all’inizio implicano già i suoi vantaggi. Questi sono suddivisi in modo più dettagliato qui sotto.

Sicurezza

I fattori sopra menzionati rendono la blockchain un sistema a prova di frode in teoria. A causa della struttura decentralizzata e dell’alta trasparenza, non è possibile manipolare le singole parti della blockchain. Inoltre, la blockchain diventa più sicura con ogni utente aggiuntivo. I dati dell’utente sono più sicuri che con le tecnologie convenzionali grazie alla crittografia automatica.

Area di applicazione per le autorità e le aziende

La blockchain offre un grande potenziale per le aziende e le autorità. Può essere utilizzato per tutti i processi in cui vengono trasmessi dati o è necessaria l’autenticazione. Gli esempi includono una carta d’identità che viene creata sulla base della blockchain e assicura la fornitura sicura dei dati, o l’introduzione dei contratti intelligenti nella logistica.

Bassi costi di transazione

I costi di transazione sono minimizzati nella blockchain a causa della mancanza di istanze intermediarie. Le interazioni P2P possono essere fatte completamente senza commissioni. Inoltre, i costi sostenuti sono notevolmente ridotti grazie ai minori costi di amministrazione e di elaborazione.

Accesso facile

Tutto ciò che è necessario per accedere alla blockchain è un dispositivo con una connessione internet (telefono cellulare, laptop, computer, tablet, ecc.). In tutto il mondo, più di quattro miliardi di persone hanno ora un tale dispositivo. Questo è molto di più della percentuale di persone che hanno diritto a servizi assicurativi o finanziari dalle istituzioni. Con la blockchain, una grande parte della popolazione mondiale può quindi partecipare al commercio internazionale da cui prima era esclusa. (2)

Quali sono gli svantaggi e i rischi della blockchain?

Anche se la tecnologia blockchain ha alcuni vantaggi, ci sono anche degli svantaggi. Li abbiamo compilati per te nei prossimi paragrafi.

Quasi nessuna area realistica di applicazione

Nella maggior parte delle aziende, la blockchain non è ancora ampiamente utilizzata a causa della sua nuova tecnologia. Anche se ci sono già molti approcci in cui le aree delle aziende possono essere applicate la blockchain, questa è ancora raramente implementata. In molti casi, la fattibilità dell’implementazione deve ancora essere esaminata.

Implementazione complessa

A causa della complessa tecnologia su cui è costruita la blockchain, anche l’informatica nelle aziende diventerà molto più estesa. Nuovi programmi, server e sviluppi sono necessari per stare al passo con i nuovi approcci, strumenti e richieste. Per poter utilizzare la blockchain, tutti i dipendenti dell’azienda devono essere formati a questo proposito.

Tecnologia sconosciuta

La tecnologia Blockchain è ancora molto sconosciuta in molte aree. Pertanto, non è ancora prevedibile quali sfide legate alla sicurezza sorgeranno non appena la tecnologia diventerà più presente anche in altre aree. Come ha dimostrato l’uso della criptovaluta Bitcoin, c’è ancora la possibilità di manipolare o falsificare i dati nonostante tutti i meccanismi. Solo il tempo ci dirà quali altri problemi potranno sorgere, così come come come e dove si affermerà la tecnologia blockchain.

Aumento della quantità di dati

Dal momento che i dati della blockchain non vengono memorizzati centralmente, ma ogni cambiamento viene trasmesso ai singoli account, la quantità di dati aumenta esponenzialmente. La capacità di calcolo e il consumo di energia che ne derivano non dovrebbero quindi essere sottovalutati.

C’è anche la questione di dove saranno conservati i dati in futuro. Se gli utenti non lavorano con i propri dispositivi ma da desktop virtuali, i dati saranno memorizzati sui server corrispondenti. Tuttavia, questo non sarebbe in linea con il principio della blockchain.

Pochi specialisti

Ci sono ancora pochi specialisti che conoscono a fondo la tecnologia blockchain. Il numero di persone per programmare le applicazioni per la blockchain e mantenere l’infrastruttura è quindi limitato. Man mano che la Blockchain continua ad evolversi, saranno necessari più specialisti del settore per affrontare i compiti che si presentano. (2)

Vantaggi
  • Sicurezza
  • Area di applicazione per autorità e aziende
  • Bassi costi di transazione
  • Facile accesso
Svantaggi
  • Quasi nessuna area realistica di applicazione
  • Implementazione complessa
  • Tecnologia sconosciuta
  • Quantità crescente di dati
  • Pochi specialisti

Quali valute ci sono nella blockchain?

Ci sono valute digitali nella blockchain, le cosiddette criptovalute. Si differenziano dalle valute classiche per la loro base decentralizzata e rappresentano un’alternativa indipendente ad esse. Le singole criptovalute hanno funzioni diverse. Alcuni di essi sono utilizzati come valuta digitale (moneta), mentre altri sono utilizzati come riserva di valore (token). Nella vita quotidiana, le criptovalute possono essere utilizzate come un classico bonifico bancario o un pagamento. Tre esempi di criptovalute sono elencati di seguito.

Bitcoin (BTC)

Bitcoin è probabilmente la criptovaluta più conosciuta ed è stata inventata nel 2007. È progettato per creare un sistema di pagamento digitale e sicuro ed è limitato a 21 milioni. Questo crea una scarsità naturale, che rende il Bitcoin interessante non solo come mezzo di pagamento, ma anche come mezzo di investimento. A causa della naturale scarsità e di una determinazione del prezzo basata sulla domanda e l’offerta, il prezzo del Bitcoin è aumentato notevolmente negli ultimi anni.

Anno Valore 1 BTC in USD
Fine 2009 0,08
Aprile 2011 1.0
Dicembre 2013 1000
Novembre 2017 10000
Dicembre 2020 20000
Gennaio 2021 40000

Bitcoin rappresenta la valuta di base per le criptovalute. Questo significa che alcune monete più insignificanti possono essere scambiate con Bitcoin solo negli scambi. A causa dei fattori menzionati, il bitcoin è anche visto come un’alternativa digitale all’oro.

Ether (ETH)

Ethereum è visto come una criptovaluta di nuova generazione e differisce significativamente dai puri sistemi di pagamento. Ethereum offre un sistema ramificato che fornisce una piattaforma per contratti intelligenti e applicazioni decentralizzate. Informazioni e dati di ogni tipo possono essere scambiati in questo sistema. La criptovaluta Ether può essere scambiata proprio come il Bitcoin.

Ether è già utilizzato in qualche misura nella fondazione di start-up. Gli investitori che partecipano alle giovani aziende tramite contratti intelligenti ricevono le loro azioni sotto forma di token.

Monero (XMR)

Monero è una moneta per la privacy e si differenzia dalle altre valute sulla blockchain per la sua attenzione alla privacy. Con Bitcoin, i portafogli sono apertamente visibili e l’anonimato può essere perso collegando la propria identità all’indirizzo del portafoglio. Con Monero, l’anonimato è garantito da meccanismi di protezione aggiuntivi integrati. Gli indirizzi stealth rappresentano indirizzi nascosti il cui denaro in entrata e in uscita non può essere visto pubblicamente nella blockchain. Solo i possessori di una chiave privata vi hanno accesso. Le firme ad anello oscurano e confondono le transazioni, rendendole praticamente irrintracciabili. (3)

Come si possono fare transazioni nella blockchain?

Per poter comprare le criptovalute sopra menzionate o fare transazioni con esse, hai bisogno di un portafoglio blockchain. I beni in bitcoin dell’utente sono conservati in modo sicuro in questo portafoglio.

Blockchain

Puoi accedere al tuo portafoglio blockchain da diversi dispositivi. Di conseguenza, ci sono diversi tipi di portafoglio che possono essere utilizzati. (Fonte immagine: Austin Distel/ Unsplash)

A seconda del dispositivo da cui vuoi accedere al tuo portafoglio, ci sono diversi tipi di portafogli

  • Portafoglio desktop: installato sul desktop tramite un client Bitcoin originale. Da lì puoi controllare tutte le transazioni sulla rete.
  • Portafoglio mobile: il portafoglio mobile è installato sul tuo smartphone e ti permette di fare transazioni in pochi secondi.
  • Portafoglio online: con questo portafoglio, la tua chiave privata è memorizzata su un server. Questo ti dà accesso al tuo portafoglio da qualsiasi luogo. Attenzione: il tuo portafoglio online potrebbe non essere sufficientemente sicuro perché i tuoi dati sono memorizzati su un server!
  • Portafoglio hardware: puoi usarlo per effettuare pagamenti e memorizzare la tua chiave privata elettronicamente. Tuttavia, questo tipo di portafoglio è ancora limitato.
  • Portafogli di carta: questi tipi di portafogli sono 100% offline e stampati su carta. Sono quindi al sicuro dai cyberattacchi e anche abbastanza economici. Due codici QR sono stampati sulla carta. Un codice QR con l’indirizzo pubblico per ricevere bitcoin e l’altro con la chiave privata per accedere alla gestione del portafoglio. (4)

Per utilizzare il tuo portafoglio dal tuo smartphone, ci sono già varie applicazioni. Probabilmente l’applicazione più conosciuta e utilizzata è il Portafoglio Bitcoin sviluppato dalla società Bitcoin. (5) Inoltre, ci sono già delle app che tracciano il prezzo dei bitcoin.

Conclusione

La tecnologia Blockchain ha un grande potenziale per aziende e privati. Può essere utilizzato per migliorare e supportare i processi nella sanità, nella logistica e nella finanza in futuro.

Per realizzare questo, tuttavia, la ricerca deve ancora essere fatta in alcune aree. Finora c’è una mancanza di personale formato nel settore IT e anche nelle aziende. Inoltre, le aziende hanno bisogno di aumentare il loro dipartimento IT per essere in grado di gestire la potenza di calcolo aggiuntiva. Anche la sicurezza dei dati deve essere garantita prima che la tecnologia blockchain possa essere applicata in tutte le aziende.

Le criptovalute possono essere utilizzate dai privati come mezzo di pagamento o investimento. Dato che l’accesso è facilmente fornito attraverso un dispositivo con accesso ad internet, questo è possibile per una grande percentuale di persone. Se sei interessato alle tecnologie del futuro e hai un’affinità con l’innovazione, la blockchain è sicuramente un’area tematica interessante per te.

Fonte immagine: Launchpresso/ Unsplash

Riferimenti (5)

1. Blockchain. Abgerufen am 21.03.2021
Fonte

2. Vorteile und Nachteile. Abgerufen am 21.03.2021
Fonte

3. Kryptowährungen. Abgerufen am 21.03.2021
Fonte

4. Blockchain Wallet. Abgerufen am 21.03.2021
Fonte

5. Blockchain App. Abgerufen am 21.03.2021
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Cryptolist.de
Blockchain. Abgerufen am 21.03.2021
Vai alla fonte
Blockchain-Insider.de
Vorteile und Nachteile. Abgerufen am 21.03.2021
Vai alla fonte
Cryptolist.de
Kryptowährungen. Abgerufen am 21.03.2021
Vai alla fonte
Yeeply.com
Blockchain Wallet. Abgerufen am 21.03.2021
Vai alla fonte
Blockchain.com
Blockchain App. Abgerufen am 21.03.2021
Vai alla fonte
Recensioni