Ultimo aggiornamento: 05/10/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Impegnarsi per la sostenibilità del pianeta può iniziare con piccole azioni. Uno di questi è l’uso di borse di stoffa invece di quelle di plastica, che sono più rispettose dell’ambiente perché sono ecologiche e possono essere riutilizzate. Questi sono più rispettosi dell’ambiente perché sono ecologici e possono essere riutilizzati.

Se facciamo questo piccolo cambiamento nella nostra vita, i benefici per il pianeta possono essere enormi. Inoltre, le borse in tessuto offrono design ed estetica divertenti e originali. Ottieni uno stile unico mentre fai la tua parte per l’ambiente.




Sommario

  • Le borse di stoffa sono diventate la migliore alternativa alle borse di plastica. Con il loro utilizzo possiamo migliorare la situazione ambientale del nostro pianeta e ridurre il consumo di plastica. Tutto questo grazie al loro basso inquinamento e impatto ambientale, oltre alle loro caratteristiche organiche e riutilizzabili.
  • Ci sono diversi tipi di borse di stoffa, che variano a seconda del materiale di cui sono fatte. Ognuno avrà caratteristiche specifiche e determinerà il nostro acquisto. I materiali più comuni sono: cotone, lino, tela, poliestere e iuta.
  • Quando acquisti una borsa di tela dovrai guardare una serie di criteri di acquisto per prendere la decisione migliore. Alcuni di questi, che svilupperemo in questa guida, sono se è ecologico, se può essere personalizzato, le sue dimensioni, il colore, il design o se sono borse con manici o con coulisse.

Borse di stoffa: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida allo shopping: cosa devi sapere sulle borse di stoffa

Le borse di stoffa sono apparse inaspettatamente a causa della situazione disperata in cui si trova il nostro pianeta. La quantità di plastica nei mari e l’inquinamento che producono è un pericolo per l’ambiente. Scopri le loro caratteristiche e benefici nella seguente guida all’acquisto, così potrai scegliere quello giusto per te.

Le borse di stoffa sono un’alternativa ecologica alle borse di plastica. (Fonte: Chai: 7263019/ pexels)

Perché usare borse di stoffa?

Le borse di stoffa o “tote bag” sono una delle migliori alternative per ridurre il consumo di plastica inquinante. È un piccolo atto nella nostra vita quotidiana che può fare un grande cambiamento nel pianeta. Oltre a questo, porta anche una serie di vantaggi per noi. Ecco le ragioni principali per cui dovresti usarli

  • Rispettoso dell’ambiente. I sacchetti di stoffa sono meno inquinanti di altri tipi, come quelli di plastica. Questo è dovuto ai loro materiali ecologici e riutilizzabili.
  • Risparmio di spazio. Le borse tote sono spesso facili da riporre. Non è necessario averne una grande quantità, dato che possono essere riutilizzati e lavati. Questo permette anche di risparmiare spazio perché non devi tenere i sacchetti di plastica.
  • Risparmi a lungo termine. I materiali delle borse di stoffa sono spesso riutilizzabili e lavabili. Sono più costosi di altri, ma a causa di queste caratteristiche, sono più durevoli. Questo farà risparmiare denaro a lungo termine.
  • Design e alternative. Potrai trovare borse in tessuto con diversi design e potrai anche personalizzarle con immagini o dipinti su tessuto. Questo ci dà un numero infinito di alternative e design tra cui scegliere. Grazie a questi otterremo una borsa secondo il nostro stile, personale e originale.
  • Moda e tendenza. Le borse in tessuto sono una tendenza attuale nel mercato. Questo grazie al fatto che le persone sono sempre più impegnate a combattere il cambiamento climatico. Ecco perché portando questo tipo di accessori sarai alla moda.

Una borsa di stoffa può sostituire 1000 borse di plastica.

Quali sono i vantaggi delle borse di stoffa rispetto a quelle di plastica?

Le borse di stoffa sono meno inquinanti di quelle di plastica, ma è un fattore decisivo per te usarle rispetto a quelle di plastica?

Borse di stoffa Borse di plastica
Riutilizzabili Sono molto resistenti. Possono essere riutilizzati per un lungo periodo di tempo. Varierà a seconda della forza del materiale possono essere riutilizzati un paio di volte, ma non sono durevoli.
Lavabile Possono essere lavati. A seconda del materiale, possono essere lavati in lavatrice o a mano non possono essere lavati.
Inquinante Sono rispettosi dell’ambiente. Non inquinante o molto poco inquinante, a seconda del materiale Altamente inquinante.
Design e alternative maggiore varietà di design e alternative. Può essere personalizzato con vernici e immagini digitali Non personalizzabile. Varietà limitata di design e alternative.
Economico Sono più costosi, ma a lungo termine hanno un maggiore risparmio, perché sono durevoli e riutilizzabili Sono più economici, ma a lungo termine possono generare un costo maggiore perché non sono durevoli e non riutilizzabili.

Di che materiale sono fatte le borse di stoffa?

La forza e la durata, così come altre caratteristiche, dipenderanno da queste. Ecco i più comuni

  • Cotone. È un tessuto naturale, riutilizzabile, 100% organico e biodegradabile. È molto versatile, flessibile e morbido. Piacevole al tatto e traspirante. D’altra parte, si stropiccia facilmente ed è meno economico di altri tessuti. Inoltre, bisogna fare attenzione all’esposizione al sole e al lavaggio, perché può perdere il suo colore.
  • Lino. È un tessuto ecologico di origine vegetale. Ha un’alta qualità ed è più resistente del cotone. È un tessuto leggero e fresco, resiste bene allo sporco ed è facile da lavare. Tra i suoi svantaggi ci sono la sua forte tendenza a raggrinzirsi, il suo alto costo e la sua bassa elasticità.
  • Tela. Uno dei tessuti più forti e robusti. Alcuni tipi di tela sono impermeabili e resistenti all’acqua. D’altra parte, sono pesanti e ruvide al tatto.
  • Poliestere. Usato come alternativa al cotone, poiché è più economico e molto forte. Ma la qualità è inferiore, non sopportando le alte temperature e avendo un basso assorbimento. Possono essere piegati facilmente e si sgualciscono molto poco.
  • Juta. È biodegradabile al 100% e ha un basso impatto ambientale. È altamente resistente. Ha un prezzo economico. Il lato negativo è che ha una bassa resistenza all’acqua, quindi bisogna fare attenzione durante il lavaggio.

In che modo le borse di stoffa aiutano l’ambiente?

Le borse di stoffa stanno emergendo come un’alternativa alle borse di plastica, un mezzo per ridurre la loro produzione. La plastica è un materiale inquinante con un alto impatto ambientale. Inoltre, sono diventati noti i cosiddetti “mari di plastica”, un problema reale e pericoloso per il nostro pianeta. Usare le tote bag quotidianamente sarà un piccolo atto verso un cambiamento significativo.

Dovremmo usare una borsa di cotone 131 volte in modo che il suo impatto sul pianeta sia inferiore a quello di una borsa di plastica

D’altra parte va notato che sebbene le borse di stoffa siano meno inquinanti, anche la loro fabbricazione genera un impatto ambientale. Quindi, se vogliamo davvero migliorare il nostro pianeta, dovremmo non solo usarli, ma anche riutilizzarli. Questo uso ripetuto aiuterà a bilanciare il loro impatto ambientale.

Quanto dura una tote bag e quanto tempo impiega a degradarsi?

Quanto tempo possiamo usare una borsa di plastica dipende dalla cura che le abbiamo dato e dai materiali con cui è fatta. Tuttavia, la nostra borsa tote può durare da 3 a 5 anni e può anche durare fino a 10 anni se è stata conservata correttamente. Il lavaggio e lo stoccaggio saranno un fattore importante per la sua manutenzione.

D’altra parte, una volta finita la sua vita utile, il suo tempo di degradazione sarà importante per conoscere l’impatto ambientale che può generare. Nel caso dei sacchetti di stoffa, il periodo di disintegrazione dipenderà dal materiale

  • Cotone, lino e tela naturale. Da 1 a 5 mesi.
  • Poliestere e tela sintetica. Circa 500 anni.
  • Juta. Da 1 a 3 mesi.

Una borsa di plastica impiega in media 55 anni per degradarsi.

Puoi personalizzare le tue borse di stoffa con stampe digitali o vernici speciali. (Fonte: Shvets: 5642039/ pexels)

Le borse di stoffa possono essere lavate?

Normalmente le borse di stoffa possono essere lavate a mano o in lavatrice. Se scegli la seconda opzione, si raccomanda di utilizzare acqua calda per disinfettare e il solito detergente, anche se dovresti leggere le raccomandazioni per ogni materiale. Alcuni tessuti non tollerano il calore quindi dovrai utilizzare acqua tiepida o programmi più delicati.

Quando si tratta di asciugare, puoi asciugare all’aria o in asciugatrice. Se il tessuto non tollera il calore, è preferibile asciugare all’aria o in asciugatrice per un breve periodo di tempo. Quando li conservi, assicurati di conservarli in un luogo che non sia troppo caldo ed evita l’umidità. In questo modo le tue borse si conserveranno meglio.

Criteri di acquisto

Una volta che hai deciso il tipo di borsa di stoffa più adatto a te, dovrai scegliere tra una grande varietà di opzioni. Ci sono una serie di criteri di acquisto che puoi utilizzare per rendere questa scelta più facile. Tra questi c’è il fatto che sia ecologica al 100%, personalizzata, le sue dimensioni, il design, il colore e se sarà con manici o con corde.

Ecologica

Ci sono alcuni tipi di borse di stoffa che, nonostante siano materiali naturali, il loro metodo di fabbricazione o alcuni componenti li rendono non così ecologici come altri. Ecco perché ogni borsa tote è un’opzione perfetta per contribuire all’ambiente, ma alcune sono semplicemente meno inquinanti.

Le migliori borse in tessuto in questo senso sono quelle fatte di cotone, lino e iuta, purché la loro composizione sia al 100% del materiale. Sono fibre naturali che rispettano l’ambiente, riciclabili e biodegradabili.

La loro produzione non genera un impatto ambientale o è minima rispetto ad altri. Se sei una persona impegnata con l’ambiente, queste sono le opzioni ideali per te.

Le borse di stoffa sono una tendenza e ci sono molti design e alternative. (Fonte: Ica: U6CAOHNDvO4/ unsplash)

Personalizzato

Esiste una grande varietà di borse di stoffa sul mercato, con diversi design. Anche così, è possibile che nessuno di loro si adatti al nostro gusto o alla nostra personalità. Ecco perché le borse tote ti permettono di personalizzarle, grazie a speciali vernici tessili o attraverso la stampa digitale.

In questo modo puoi ottenere una borsa unica, con le tue foto preferite o disegni personalizzati. Sarà anche un’idea perfetta per regali originali per amici e familiari. In questo caso ti consigliamo di acquistare una tote bag in un colore chiaro e semplice, senza stampe.

In questo modo puoi decorarlo come vuoi senza alcun problema. Dovresti fare particolare attenzione quando lo lavi con programmi lunghi o aggressivi. Se sei una persona con una personalità autentica che sta cercando un prodotto unico, qui hai la soluzione.

Dimensione

La dimensione è un fattore importante quando scegli la tua borsa tote. Questa scelta dipenderà dall’uso che ne farai. Di solito ci sono tre misure, piccola, media e grande. Le misure di solito non variano troppo da un modello all’altro, il più comune è il modello medio con 38 cm x 42 cm circa.

Se la userai per tutti i giorni, una borsa piccola o media, a seconda del numero di oggetti che usi quotidianamente, sarà l’opzione migliore. Se invece la userai per andare al lavoro, a scuola o in spiaggia, ti consigliamo una taglia media, per poter trasportare i tuoi libri, il tuo portatile, l’asciugamano, ecc. Infine, un modello grande è essenziale per la spesa alimentare, dato che dovrai trasportare molto peso.

Colore e design

Uno dei vantaggi delle borse in tessuto è che c’è una grande varietà di colori e design sul mercato. Questo ti permette di scegliere quello che meglio si adatta ai tuoi gusti e alla tua personalità. Oltre alle nostre inclinazioni personali, dipenderà anche dall’uso che ne faremo. In questo senso, le opzioni sono una tote bag semplice o una tote bag stampata.

Se scegli la prima opzione dovrai scegliere tra i colori disponibili, se vuoi che sia semplice o appariscente. Se scegli la seconda opzione, deciderai il tipo di motivo e il colore. Va notato che dovrai prendere queste decisioni anche quando personalizzerai la tua borsa.

Con coulisse o con manici

Un’altra scelta importante quando si sceglie la migliore borsa in tessuto per te è se sarà con manici o con coulisse. Il primo viene portato sulla spalla, stile borsetta, e il secondo sulla schiena come uno zaino. Possiamo vedere che la differenza principale sarà nel modo in cui viene portata.

In questo senso raccomandiamo una borsa con manici se il peso da portare sarà leggero o medio, dato che tutto il carico sarà sostenuto solo dalla spalla. D’altra parte, se è molto pesante, è meglio utilizzare una tote bag con coulisse, in quanto sarà distribuita sulla tua schiena.

Sommario

Grazie alla tote bag contribuirai alla sostenibilità del pianeta, riducendo il consumo di borse di plastica e la fabbricazione di questo materiale. Non solo questo, ma otterrai anche un prodotto che è alla moda. Puoi scegliere tra un’ampia varietà di modelli e design, oltre a personalizzarli. Diventerà il tuo accessorio preferito, grazie al suo stile unico e originale.

Le borse in tessuto sono un prodotto recente nel nostro mercato ed è normale che sorgano dubbi sul perché acquistarle e sui vantaggi che offrono. Speriamo che con questa guida tu abbia potuto chiarire queste domande, oltre a conoscere i tipi di tote bag che esistono e i criteri di acquisto. Se ti abbiamo aiutato, non esitare a lasciarci un commento e condividilo sui tuoi social network.

Recensioni