Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Il nostro metodo

26Prodotti analizzati

14Ore di lavoro

3Fonti e riferimenti usati

60Commenti valutati

Al giorno d’oggi c’è una grande varietà di stufe, cucine e prodotti per riscaldare le nostre case. Tuttavia, i bracieri (specialmente quelli elettrici) sono uno degli articoli più popolari sul mercato oggi.

In generale, i riscaldatori elettrici sono molto semplici, efficienti e convenienti. Ci sono diversi tipi di stufe, come quelle a gas o a carbone, ma quelle elettriche sono le più utilizzate.




Il più importante

  • I bracieri sono prodotti molto utili ed efficienti per il riscaldamento degli spazi, specialmente per aree piccole e chiuse. Sono molto facili da usare, con buone caratteristiche di sicurezza e basso consumo energetico.
  • Ci sono diversi tipi di bracieri, ognuno preparato per determinate condizioni o luoghi e con i loro vantaggi e svantaggi. Sono disponibili sia per uso interno che esterno.
  • I bracieri sono riscaldatori economici e facili da usare, tuttavia, ci sono diversi fattori da prendere in considerazione quando si acquista un modello o un altro. Alcuni aspetti chiave da prendere in considerazione sono la potenza, la sicurezza e la regolazione della temperatura.

Braciere: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui bracieri

Prima di acquistare un braciere, è molto importante che tu prenda in considerazione i vantaggi e gli svantaggi offerti da questo tipo di fornello, così come le sue caratteristiche. In questo articolo ti mostreremo quali sono gli aspetti più importanti da prendere in considerazione.

brasero

Un braciere è un contenitore usato per bruciare carbone o altro combustibile solido per cucinare o riscaldare. (Fonte: godisable: 977538/ pexels.com)

Cos’è un braciere elettrico e a cosa serve?

Un braciere è un contenitore utilizzato per bruciare carbone o altro combustibile solido per cucinare, riscaldare o anche per rituali culturali. Spesso prende la forma di una scatola di metallo o di una ciotola con le gambe. La sua elevazione aiuta a far circolare l’aria, portando ossigeno al fuoco. Negli ultimi anni, i bracieri si sono evoluti e uno dei più comuni oggi sono i bracieri elettrici.

Un riscaldatore elettrico è un dispositivo elettrico che converte una corrente elettrica in calore. Il riscaldatore all’interno di ogni stufa elettrica è una resistenza elettrica e funziona secondo il principio del riscaldamento Joule: una corrente che passa attraverso una resistenza convertirà l’energia elettrica in energia termica.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del braciere elettrico?

Anche se le piastre elettriche sono apparentemente facili da usare, è interessante sapere quali sono i pericoli per evitare spiacevoli incidenti. Quando le temperature scendono, un riscaldatore elettrico può essere un ottimo compagno.

Per quanto riguarda ivantaggi, possiamo evidenziare, tra gli altri, che non ci sono condotti e tubi da installare, che non si perde calore attraverso una canna fumaria e che funzionano senza combustione, quindi non c’è rischio di monossido di carbonio o perdite di gas. Inoltre, non richiedono un’ispezione o una manutenzione annuale.

Illato negativo è che può essere costoso nei climi freddi. L’efficienza energetica complessiva scende al 30% quando le fonti di elettricità sono impianti a carbone, petrolio o gas naturale. Nessun riscaldamento in caso di blackout. I mobili a volte possono ostacolare il passaggio del calore e possono essere pericolosi per i bambini piccoli, attivi e curiosi.

Vantaggi
  • Nessun condotto o tubo da installare
  • non si perde calore attraverso una canna fumaria. Nessuna combustione, nessun rischio di monossido di carbonio o perdite di gas
  • Nessuna ispezione o manutenzione annuale. Calore pulito senza polvere o fumi
  • Scelta di unità indipendenti o di un sistema completo
  • Riscaldamento a zone e calore concentrato.
Svantaggi
  • Costoso per i climi freddi
  • L”efficienza energetica complessiva scende al 30% quando le fonti di elettricità sono impianti a carbone, petrolio o gas naturale
  • Nessun calore in un blackout
  • I mobili possono bloccare il passaggio del calore
  • Pericoloso per i bambini piccoli.

Come si usa un braciere elettrico?

Principalmente, i bracieri elettrici sono utilizzati per posizionare sotto un tavolo per tenere caldi piedi e gambe. Tuttavia, possono essere utilizzati in molte altre situazioni per riscaldarsi. Possono anche essere utilizzati all’aperto. Ci sono tavoli speciali da divano che possono essere utilizzati per un braciere. Tuttavia, è importante che abbia sistemi di sicurezza, come la protezione antincendio e che l’intera struttura sia ben protetta.

Quali tipi di bracieri elettrici esistono?

Come abbiamo detto, il braciere elettrico è attualmente il tipo di fornello più utilizzato grazie al suo basso consumo e alla sua comodità. Inoltre, questo tipo di riscaldatori può essere acquistato a prezzi molto convenienti e in modo molto semplice. Quando si cerca un riscaldatore elettrico, può essere un po’ confuso a causa dei diversi tipi che esistono. Questi sono i principali tipi di bracieri che possiamo trovare attualmente:

  1. Braciere con ventilatore: incorpora un ventilatore all’interno ed è facile da usare. Inoltre espande il calore in modo rapido ed efficiente.
  2. Braciere termostato: si spengono quando raggiungono la temperatura indicata e si riaccendono se la temperatura scende. Risparmia energia.
  3. Braciere a calore nero: il consumo più basso di tutti. Sono in grado di riscaldarsi senza diventare roventi.

Cos’è un riscaldatore da esterno o da giardino?

Un braciere da esterno o da giardino è fatto appositamente per essere utilizzato in un’area esterna, sia nel tuo giardino che altrove. A differenza dei fornelli elettrici, questi non richiedono energia elettrica, ma funzionano bruciando legna, carbone o con l’uso di una fiamma ossidrica.

Possiamo trovare questo tipo di bracieri sia nei negozi fisici che online, e ce ne sono diversi tipi: in metallo, rimovibili, incassati nel muro, rimovibili, tra gli altri. In generale, sono un po’ più costosi dei riscaldatori elettrici, poiché richiedono molta più energia per riscaldare all’esterno.

camping

Un braciere da esterno o da giardino è appositamente progettato per l’uso in aree esterne. (Fonte: 5481448_1920 / pexels.com)

Perché scegliere un braciere elettrico?

I bracieri elettrici sono una delle migliori opzioni al giorno d’oggi, rispetto al gas o ad altri bracieri. Ecco le ragioni principali per cui dovresti scegliere una cucina elettrica:

  • Conveniente: il loro prezzo è solitamente intorno ai 20 o 30 euro.
  • Sicuro: non richiedono gas o carbone. Inoltre, di solito hanno diversi sistemi di sicurezza come la protezione antincendio o lo spegnimento automatico in caso di surriscaldamento.
  • Basso consumo: la loro fonte di energia è elettrica, quindi il loro consumo è molto basso. Inoltre, di solito includono sistemi di auto-spegnimento.
  • Potenza: sono in grado di riscaldare uno spazio chiuso in un tempo molto breve.
  • Facile da usare: di solito non hanno altri meccanismi oltre all’interruttore di accensione.
  • Leggero: sono facilmente trasportabili grazie alle loro piccole dimensioni e al peso ridotto.
  • Puliti: non producono alcun tipo di rifiuto rispetto ai riscaldatori da giardino, per esempio.

Criteri di acquisto

Se hai intenzione di usarlo in casa, in giardino o altrove, dovresti sapere quali sono i fattori più importanti da considerare quando acquisti un riscaldatore.

Potenza

Generalmente, ci sono due o tre diversi wattaggi e di solito vanno da 200 a 950 watt. Naturalmente, maggiore è la potenza del riscaldatore, maggiore è il consumo. È interessante notare che circa 100 watt di potenza possono riscaldare 1 metro quadrato.

madre e hija

La sicurezza è uno dei fattori più importanti da considerare quando si sceglie un braciere. (Fonte: снежана: 2310609/ pexels.com)

Sicurezza

La sicurezza è uno dei fattori più importanti da considerare quando si sceglie un braciere. Che sia elettrico, a gas o altro, è importante considerare i sistemi di sicurezza che il nostro modello include.

  • Sistema di protezione antincendio: Nel caso in cui il fuoco entri in contatto con qualsiasi tessuto o materiale, si spegne automaticamente per evitare incendi.
  • Maniglie: concentrano molto calore, quindi è importante includere maniglie o un altro tipo di presa per evitare scottature.
  • Spegnimento automatico in caso di surriscaldamento: questo tipo di sistema di sicurezza spegne il braciere in caso di surriscaldamento.
  • Materiali: è preferibile che siano materiali resistenti al calore come l’acciaio.

Posizione

Il tipo più comune di braciere è quello progettato per essere utilizzato su un tavolo. Tuttavia, è importante pensare a dove lo collocheremo prima di acquistare un modello o un altro.

Al giorno d’oggi, ci sono tutti i tipi di riscaldatori. Il più comune è il riscaldatore da tavolo. Ci sono anche quelli per l’esterno, appesi o semplicemente da mettere sul pavimento. I riscaldatori da pavimento di solito hanno delle gambe per evitare il contatto con il pavimento o il tappeto.

Lunghezza del cavo

Se ci concentriamo sui bracieri elettrici, hanno bisogno di un cavo di alimentazione per tenerli accesi. Ecco perché la lunghezza del cavo è un altro aspetto da prendere in considerazione a seconda del luogo in cui posizioneremo il nostro fuoco. In generale, i bracieri elettrici di solito includono un cavo lungo tra 1 e 3 metri. Con questo in mente, dobbiamo considerare se questa lunghezza di cavo è sufficiente per noi o, al contrario, se dovremmo usare una prolunga.

brasero elesctrico

Il tipo più comune di braciere è quello progettato per essere utilizzato su un tavolo. (Fonte: 4821773_1920/ pexels.com)

Controllo della temperatura

I bracieri di solito incorporano un interruttore per regolare la potenza del calore che emettono. È importante prendere in considerazione la regolazione del calore e soprattutto evitare il surriscaldamento.

Ci sono modelli di cucine che includono un termostato che funziona automaticamente. In questo modo, quando la temperatura raggiunge un livello troppo alto, il braciere si spegne o riduce automaticamente la temperatura.

Riassunto

Hai visto cosa può fare un braciere. Hai anche approfondito le sue caratteristiche e sei pronto a scegliere il modello ideale. Speriamo davvero di essere stati utili nel tuo processo di acquisto.

Se ti è piaciuta la nostra guida, lasciaci un commento o condividila con i tuoi amici sui social media.

(Fonte dell’immagine: zamuruev: 126287828/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni