Ultimo aggiornamento: 16/08/2021

Il nostro metodo

14Prodotti analizzati

17Ore di lavoro

3Fonti e riferimenti usati

88Commenti valutati

Benvenuto su ReviewBox, il tuo portale di recensioni online. Se ti piace il caffè, hai sicuramente sentito parlare della famosa caffettiera francese, che sta guadagnando popolarità tra gli amanti di questa bevanda.

La maggior parte dei italiani ama una tazza di caffè, che sia quando si svegliano, per socializzare al lavoro, per rimanere svegli o semplicemente per godersi la fine della giornata.

E questa passione è anche dovuta ad un crescente movimento gourmet, in cui gli amanti del deep L cercano modi più sofisticati per preparare la bevanda, sia nella selezione del chicco che nel modo in cui viene preparato.

Per questo, che ne dici di una caffettiera francese (o pressa francese, come è meglio conosciuta)? Mai sentito parlare di loro? Non preoccuparti, ReviewBox ti aiuterà a scegliere il modello giusto per rendere le tue pause caffè ancora più gustose.




Sommario

  • Come ogni rituale, per la preparazione di un caffè gourmet, devi imparare a padroneggiare i passi giusti per ottenere un buon risultato. Non si tratta solo di premere un pulsante.
  • Se sei un po’ maldestro, opta per i modelli in acciaio inossidabile o con un vetro leggermente più resistente, in modo da evitare rotture nel processo di pulizia.
  • Fai attenzione se il filtro è ben adattato al corpo del prodotto e se i fori sono regolari, in questo modo eviterai che la polvere morda il tuo caffè.
  • A causa delle sue dimensioni e del processo, la caffettiera francese non è un’opzione per grandi gruppi. I modelli generalmente offrono da 4 a 8 tazze di caffè.

Caffettiera francese: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Cerchi di preparare un caffè differenziato da gustare con amici e famiglia? Ecco quattro dei migliori modelli di caffettiera francese sul mercato, così puoi scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Guida all’acquisto

Quasi a tutti piace una tazza di caffè. Ma alcune persone non lo fanno… alcune persone lo amano! E per i fan di un caffè ben fatto, ci sono modi per preparare questa bevanda popolare che la rendono ancora più speciale.

Uno di questi modi è attraverso una caffettiera francese. In questa guida all’acquisto, imparerai tutto quello che devi sapere per acquistare la tua.

Qual è la differenza tra le caffettiere francesi e i modelli tradizionali?

La differenza principale tra le caffettiere francesi e i modelli tradizionali è il modo in cui viene fatto il caffè.

Nelle caffettiere tradizionali, il processo di preparazione del caffè è totalmente automatizzato, dove l’acqua viene riscaldata e passa attraverso la polvere per formare il liquido. Nella caffettiera francese, il processo è quasi invertito, come vedrai nella sezione sottostante.

Imagem de café sendo servido diretamente da cafeteira francesa.

Goditi un’esperienza unica assaggiando il caffè fatto in una caffettiera francese. (Fonte: Nathan Dumlao / Unsplash)

Come funziona una caffettiera francese?

Come detto sopra, in una caffettiera francese il processo è totalmente manuale, il che garantisce che il caffè abbia un gusto e una qualità unici.

Il primo passo per fare il caffè in una caffettiera francese è selezionare la polvere di caffè. Deve avere la macinatura più grossolana, in modo che possa essere facilmente pressato e filtrato.

Successivamente, rimuovi il filtro dalla caffettiera, inserisci la polvere di caffè sul fondo della macchina (circa un cucchiaio per persona) e aggiungi acqua calda.

Dopo due o tre minuti di riposo, riposiziona il filtro della caffettiera e spingilo lentamente verso il basso. In questo modo, il liquido salirà e i fondi saranno conservati sul fondo della caffettiera.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una caffettiera francese?

Il vantaggio principale della caffettiera francese è che, poiché funziona manualmente, ti permette di controllare tutti i dettagli della preparazione del caffè, dalla temperatura dell’acqua all’intensità del sapore.

D’altra parte, è necessaria una certa attenzione quando si prepara il caffè con questo elettrodomestico, come l’attenzione al tipo di macinazione dei chicchi, che dovrebbero essere preferibilmente macinati sul posto per un risultato migliore.

Vantaggi
  • Facile preparazione
  • Non ha bisogno di elettricità
  • Offre un caffè più forte, simile all”espresso
Svantaggi
  • È necessario un caffè macinato più grossolano
  • Si raffredda rapidamente
  • È completamente manuale e richiede la tua attenzione

Alla fine, l’ideale è che tu provi il caffè fatto in una buona caffettiera francese, così potrai decidere quale gusto ti piace di più. Ma per gli amanti del forte L profondo, niente è paragonabile al caffè pressato.

Criteri di acquisto: Fattori per confrontare i modelli di caffettiera francese

Hai deciso di comprare una caffettiera francese ma non sai quale modello è perfetto per te? Non preoccuparti! Guarda i punti qui sotto e confrontali con i tuoi bisogni per scoprire quale caffettiera francese si adatta alle tue esigenze

  • Capacità della caffettiera
  • Materiali
  • Aspetto dell’apparecchio
  • Capacità di trattenere il calore

Ti descriveremo in dettaglio ognuno di questi elementi in modo che tu possa fare la scelta migliore quando acquisti la tua caffettiera francese.

Capacità della caffettiera

Il primo punto della lista è completamente privato, dopo tutto, una buona o cattiva capacità dipende dal volume di caffè che vuoi preparare per uso.

Se vuoi servire il caffè a un gran numero di persone, la tua caffettiera dovrebbe avere una capacità maggiore.

Tuttavia, se si tratta di un oggetto per uso personale, un grande serbatoio non è necessario, soprattutto perché le caffettiere francesi hanno una capacità di riscaldamento limitata.

Materiali

Puoi trovare sul mercato caffettiere francesi fatte di diversi materiali, come il vetro, la ceramica e l’acciaio inossidabile.

Il materiale non influenza direttamente la qualità del caffè, ma può essere un fattore determinante per la durata dell’apparecchio, poiché i materiali più fragili (come il vetro) possono essere danneggiati più facilmente.

Pertanto, se sei un tipo maldestro, cerca di acquistare modelli con materiali più resistenti per evitare di avere la tua caffettiera rotta entro il primo mese.

Aspetto dell’apparecchio

Gli spazi per il caffè hanno acquisito sempre più importanza nella decorazione della casa. Pertanto, avere pezzi che possono essere esposti può essere un differenziale.

I modelli che combinano vetro e acciaio inossidabile sono i preferiti per comporre bellissimi ambienti di caffè, perché oltre ad essere belli, puoi vedere in dettaglio il processo di preparazione del caffè.

Capacità di trattenere il calore

Le caffettiere francesi non hanno dispositivi elettrici o elettronici per mantenere il riscaldamento. Tuttavia, alcuni materiali, come l’acciaio inossidabile, possono aiutare a mantenere il caffè caldo un po’ più a lungo.

È sempre bene optare per modelli che trattengono il calore più a lungo, così puoi goderti il caffè caldo per diversi minuti.

(Featured image source: Sonny Ravesteijn / Unsplash)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni