Ultimo aggiornamento: 01/08/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Una candela è essenzialmente un oggetto che emette luce attraverso la combustione controllata di uno stoppino inserito in un combustibile solido. Tuttavia, al giorno d’oggi le candele hanno trasceso questa semplice utilità e sono diventate un oggetto di grande popolarità in diversi ambienti ed eventi.

In questo articolo troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per capire le differenze tra il gran numero di candele che esistono oggi sul mercato, e quale sia la più adatta alle tue esigenze e necessità.




Le cose più importante in breve

  • Le candele sono state create con lo scopo di illuminare gli spazi, ma oggi una candela fa molto più di questo.
  • Le candele di oggi non solo variano nelle dimensioni, ma entrano in gioco molteplici fattori come il materiale, il profumo, il significato, le dimensioni, il contenitore e il prezzo tra gli altri. Questo crea una grande varietà di prodotti tra cui scegliere.
  • La candela è un prodotto di tendenza nell’interior e space design.

Candele: la nostra selezione

Ecco le migliori candele che puoi trovare sul mercato. Divisi secondo i tipi più ricercati dagli utenti.

Guida all’acquisto candele: Tutto quello che devi sapere

Per aiutarti a prendere la tua decisione di acquisto, abbiamo risposto ad alcune delle domande più frequenti in questo articolo. Ti aiuteranno a scegliere la candela più adatta alle tue esigenze.

Le candele sono state create con lo scopo di illuminare gli spazi, ma oggi una candela fa molto di più. (Fonte: Maridav: 99128408/ 123rf)

Quali tipi di candele esistono?

Nella seguente tabella troverai i diversi tipi di candele sul mercato. Questi tipi sono stati classificati secondo le categorie più rilevanti quando si sceglie una candela da comprare.

Caratteristica Tipi di candele
Materiale Candele naturali Candele sintetiche
Tipo di stoppino Filo di cotone Stoppino di legno
Design Moderno Classico
Usi Decorazione Illuminazione Eventi o Feste

Quali sono i vantaggi e svantaggi dei diversi tipi di candele

Ecco perché quando ne scegliamo una, dobbiamo capire quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ogni tipo.

Tipi di candele Vantaggi Svantaggi
Candele naturali Non generano gas tossici quando bruciano. Di solito sono molto morbide e non possono essere senza contenitore.
Candele sintetiche Bruciano regolarmente e non devono avere un contenitore. Generano gas tossici quando bruciano.
Stoppino di cotone Più economico. Design convenzionale.
Stoppino di legno Design moderno ed emette un suono rilassante quando brucia. Di solito sono più costose.

È una buona idea regalare una candela?

Come detto sopra, le candele si sono evolute da un oggetto completamente funzionale ad uno decorativo. Questa evoluzione, unita alla crescente tendenza per le candele profumate e decorative, ha portato ad una pletora di design, profumi, dimensioni e prezzi tra cui scegliere.

Una candela può essere un grande regalo. Se il design è ben scelto, può completare perfettamente la casa di una persona. Può anche creare piacere visivo in uno spazio. Il profumo può rilassare una persona che gestisce molto stress nella sua vita quotidiana o può evocare emozioni più profonde attraverso i ricordi legati a quei profumi. Ecco perché una candela può diventare un ottimo regalo per un’altra persona.

Come usare una candela in modo sicuro?

Quando scegli una candela, non solo dovresti capire le differenze tra di esse e le loro diverse qualità, ma dovresti anche sapere come usarle correttamente per non causare incidenti di cui potresti pentirti. Ecco alcuni consigli per l’uso corretto delle candele

  • Non accendere vicino a oggetti o materiali altamente infiammabili
  • Se hai intenzione di accendere più di una candela, mantieni una distanza di almeno 15 cm tra ciascuna di esse.
  • Non lasciare alla portata di animali domestici o bambini piccoli.
  • Quando brucia, spegni la candela prima che la cera sia completamente bruciata. Dovrebbe rimanere almeno 1 cm di cera.

Cosa possiamo fare con il contenitore una volta che la candela è consumata?

Se sei un amante delle candele, i contenitori vuoti delle candele si accumulano presto. Per pulirli, metti il contenitore in acqua calda. Questo scioglierà la cera o la paraffina nel contenitore da gettare e da pulire facilmente con una spugna e del sapone. Ecco alcune idee su cosa fare con i contenitori delle candele una volta che non ci sono più

  • Molte marche usano come contenitore per i bicchieri da whisky, così quando la candela è finita, questi possono essere usati come bicchieri convenzionali.
  • Possono essere utilizzati come porta matite, pennelli o pennelli.
  • Per piantare piccole piante che non hanno bisogno di filtrare l’acqua o come piccolo vaso.

Le candele di oggi non solo variano nelle dimensioni, ma entrano in gioco molteplici fattori come il materiale, il profumo, il significato, le dimensioni, il contenitore e il prezzo tra gli altri. (Fonte: Yastremska: 127629534/ 123rf)

Quali sono le alternative alla candela?

Come oggetto utilizzato per illuminare gli spazi, la candela può essere sostituita da una varietà di prodotti come lampade o lampadine. Se prendiamo in considerazione le altre caratteristiche che abbiamo menzionato, troviamo sul mercato alcuni prodotti con un approccio simile all’esperienza della candela. Questi sono alcuni dei prodotti che possono essere un’alternativa alle candele

  • Diffusore di aromi con luce LED
  • Bruciatore a olio o a cera
  • Candele elettriche

Criteri di acquisto

Per prendere una decisione di acquisto più informata, abbiamo definito i seguenti criteri di acquisto. Nota che sono definiti individualmente, ma le vele sul mercato hanno una grande varietà di combinazioni dei seguenti criteri.

Materiale

Prima abbiamo definito il materiale naturale o sintetico come i due gruppi principali in cui possiamo dividere le vele sul mercato. Le candele sintetiche sono composte dal materiale più comune per la produzione di questo prodotto ed è la paraffina, un materiale derivato dal petrolio, ideale per le candele. Genera un colore omogeneo, bruciante e brillante. Inoltre, la sua durezza gli permette di essere versato in stampi e usato senza contenitore.

Le candele naturali sono nate come alternativa alle candele di paraffina. Emettono fuliggine nera quando bruciano. I materiali più comuni in questa categoria sono la cera d’api e l’opzione più usata e vegana è la cera di soia. Questi materiali risolvono il problema dei gas inquinanti generati dalla paraffina. Il grande svantaggio è che il profumo può variare in concentrazione e spesso sono troppo morbide per essere usate senza un contenitore.

Elementi come lo stoppino e il contenitore possono dare alla candela uno stile unico. (Fonte: Balan: Fm1tk5lepxg/ Unsplash)

Usa

La candela ha accompagnato gli esseri umani fin dalla sua creazione. Ecco perché possiamo vederlo nelle celebrazioni, nella decorazione dei nostri spazi e anche nella pratica di molte religioni. Queste sono alcune delle candele che si possono trovare sul mercato a seconda del loro scopo.

Categorie Candele
Decorazione Candele Aromatiche Con figure Tè
Religiose Candela Con immagini Per Menorah
Celebrazioni Con numeri Piccole colorate Con scintille

Aroma

Questo è il criterio dove troverai le più varie, dato che ci sono molti diversi Possiamo trovare aromi semplici come la vaniglia fino a profumi molto più specifici come la fragranza del pollo KFC. Per questo criterio dovresti determinare le preferenze che hai in termini di diversi tipi di profumi o note delle candele.

Tipo di stoppino

Anche se le candele si sono evolute in molti modi, la loro struttura rimane la stessa. Ci sono due tipi di stoppini sul mercato oggi. Il tradizionale stoppino in filo di cotone cerato è il più comune. Tuttavia, alcuni design moderni aggiungono valore a questa parte della candela dando alla fiamma un percorso interessante attraverso la candela.

Un design più moderno è lo stoppino di legno. Consiste in un sottile foglio di legno. Questo materiale è una riprogettazione innovativa dello stoppino tradizionale, che incorpora elementi naturali che sono piacevoli alla vista ed emette un suono da falò. Questo materiale ha guadagnato popolarità se utilizzato con le candele di cera naturale. Va notato che, a causa della sua natura rigida, questo tipo di stoppino non genera design creativi e innovativi come si può ottenere con uno stoppino di cotone.

Contenitore

Spesso, l’aspetto visivo si basa sul contenitore in cui sono stati versati. Per questo criterio è difficile menzionare tutti i tipi di contenitori per candele, dato che si possono trovare in diversi contenitori. Ecco alcuni dei design che troviamo sul mercato

  • Vasi di vetro in diversi colori
  • Contenitori in ceramica smaltata
  • Portacandele in vetro
  • Contenitori di latta
  • Tazze da tè antiche
  • Seashells

Conclusioni

In conclusione, le candele sono un ottimo elemento da aggiungere ai tuoi spazi. Indipendentemente dal significato o dal gusto personale, c’è una candela per tutti. La loro crescente popolarità non solo li ha resi una tendenza, ma a causa della crescente domanda ci sono sempre più stili tra cui scegliere.

Una candela è un’eccellente aggiunta estetica e funzionale alla casa. Ecco perché ti suggeriamo di includere questo prodotto versatile nella tua casa. Se hai trovato utile questo articolo, sentiti libero di lasciare un commento e condividerlo.

(Fonte dell’immagine: Yastremska: 36695254/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni