Un caricabatterie universale bianco

Benvenuto sul nostro articolo dedicato al caricabatterie universale. In questo momento, per leggere questo articolo, stai utilizzando un dispositivo elettronico, sia esso un computer, un tablet o un cellulare. Come già sai, prima o poi avrai bisogno di un caricabatterie per uno qualsiasi di questi prodotti. E cosa c’è di più fastidioso di quando questo comincia a smettere di funzionare?

Quando ciò accade, una possibilità è quella di acquistarne uno della stessa marca, sebbene, normalmente, non sia l’opzione più economica. Tuttavia, puoi trovarci qualcosa di positivo quando ti accade qualcosa di simile. L’opportunità di caricare tutti i tuoi dispositivi e quelli dei tuoi amici con un unico prodotto. Come? Con il protagonista della nostra guida: un caricabatterie universale.

Le cose più importanti in breve

  • Uno degli aspetti più importanti nella scelta di un caricabatterie universale è la compatibilità. Prima di sceglierne uno, controlla le specifiche del produttore per vedere se la marca e il modello del dispositivo sono compatibili con il caricabatterie. Presta particolare attenzione, nel caso dei laptop, che il caricabatterie incorpori la presa appropriata.
  • Per scegliere il miglior caricabatterie universale sul mercato, deve esserti chiaro l’uso che ne farai. Se la tua intenzione è quella di caricare solo telefoni cellulari, tablet o dispositivi simili, un caricabatterie con porte USB sarebbe sufficiente. Se, d’altra parte, devi caricare un laptop, il tipo di caricabatterie necessario può variare da un modello all’altro.
  • È altresì importante prestare attenzione al voltaggio, uno dei criteri di acquisto di base. Alcuni caricabatterie universali hanno un sistema di ricarica intelligente che rileva la tensione di cui ogni dispositivo ha bisogno. Tuttavia, con altri caricabatterie è necessario regolare manualmente il voltaggio. Ne parleremo meglio nei criteri di acquisto.

I migliori caricabatterie universali sul mercato: la nostra selezione

Un caricabatterie universale è un’opzione eccellente quando il tuo vecchio caricabatterie si è danneggiato o è andato perso. Non importa se ne hai bisogno per il tuo cellulare, per il tuo laptop o per la batteria di una fotocamera. O per più dispositivi contemporaneamente. Ci sono opzioni per tutti i gusti e le esigenze. Qui ti presentiamo una selezione con i migliori caricabatterie universali del 2019.

Il caricabatterie universale per smartphone (e non solo) più venduto

Lencet propone un caricabatterie veramente versatile, visto che non solo ha 4 porte USB (che arrivano a un massimo di 4,4A/22W) per ricaricare più dispositivi, ma ha anche adattatori per prese intercambiabili da usare a seconda dei paesi in cui ci si reca (US/UK/EU/AU). Gode di tecnologia AUTO ID (o AiPower) che riconosce i dispositivi da ricaricare e adatta la tensione di conseguenza.

Le recensioni sono quasi tutte positive (96%) e viene esaltata la grande praticità e versatilità di questo caricabatterie per cellulari e tablet. La ricarica sembra non essere tanto veloce, ma dipende anche dal cavo che si utilizza.

La miglior opzione per ricaricare i PC portatili

Se stai cercando un caricabatterie universale per laptop, questa è un’opzione eccellente. Il modello Sunydeal incorpora 15 connettori diversi ed è compatibile con i principali marchi sul mercato: Asus, Sony, Acer, HP, Dell e LG, tra i tanti. La sua tensione di uscita può essere regolata tra 15 e 25 volt. È importante controllare la tensione richiesta dall’apparecchiatura prima di collegarla all’alimentazione.

Il rapporto qualità prezzo è la prima cosa che viene esaltata dalle recensioni. Ovviamente poi anche la sua versatilità, visto che può essere usato per diversi PC. Tra le critiche si legge che tende a scaldare un po’.

Il caricabatterie preferito dalle recensioni

Quello proposto da Aukey è uno dei caricabatterie da muro più venduto e meglio recensito tra i tanti in vendita. Ha due porte USB di 5V con tecnologia AiPower, quindi regola la tensione secondo il dispositivo da ricaricare. Ideale anche per Apple iPhone, iPad Air, dispositivi Samsung, Huawei, ecc…

Chi l’ha comprato lo esalta per l’eccellente rapporto qualità prezzo, oltre che per la funzionalità e la leggerezza. Qualcuno riferisce che è rumoroso, ma sembra essere un difetto di fabbrica per cui di può chiedere la sostituzione.

Il caricabatterie universale più versatile

Con un cavo di 1,5 metri che permette un comodo utilizzo, questo caricabatteria universale ha l’ingresso dell’adattatore da 100v~240V 0.25A 50/ 0Hz e le uscite regolabili tra 3V/4,5V/ 5V/6V/7,5V/9V/12V.  Ha 8 adattatori in 1 e può essere utilizzato con moltissimi dispositivi diversi, anche se la tensione è da regolare manualmente (quindi, attenzione!).

Funzionale e versatile sono i più frequenti aggettivi che si leggono tra le opinioni rilasciate dai compratori (attualmente positive all’82%). Qualche lamentela perché non può essere invertita la polarità e per resi dovuti ad apparecchi difettosi.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sul caricabatterie universale

Un caricabatterie universale presenta numerosi vantaggi rispetto a quelli che funzionano solo con determinati marchi o modelli. Tuttavia, è normale porsi alcune domande quando bisogna decidersi tra le diverse possibilità. In questa sezione proveremo a risolvere i principali dubbi che possono sorgere quando si sceglie il miglior caricabatterie universale.

Telefono connesso per essere ricaricato

La tecnologia AiPower è un sistema che consente al caricabatterie universale di riconoscere la potenza alla quale ciascun dispositivo dovrebbe essere caricato. (Fonte: Loisamut: 56965804/ 123rf.com)

Come viene controllato il voltaggio di un caricabatterie universale?

Non tutti gli apparecchi elettrici funzionano alla stessa tensione. Quando acquistiamo un dispositivo, che si tratti di un telefono cellulare o di un computer, il caricabatterie che incorpora è progettato per fornire il voltaggio necessario. Quando si acquista un caricabatterie universale, è importante quindi assicurarsi che la sua tensione sia adeguata al proprio dispositivo.

Considera che se usi un voltaggio inferiore, ma batteria potrebbe non ricaricarsi.

Se utilizzi un voltaggio superiore a quello necessario, il tuo dispositivo potrebbe rovinarsi. Alcuni caricabatterie hanno una gamma di tensioni tra cui è possibile scegliere in base alle caratteristiche delle apparecchiature. Dovresti assicurarti di quale ti serve e regolare di conseguenza il voltaggio.

Per fare ciò, è necessario consultare le specifiche del produttore del dispositivo. Tuttavia, alcuni caricabatterie rilevano automaticamente la tensione necessaria per il dispositivo collegato. È un sistema molto più comodo e sicuro, poiché ti assicuri che la batteria sia caricata correttamente. Entra in gioco la cosiddetta tecnologia AiPower.

Cos’è la tecnologa AiPower di un caricabatterie universale?

La tecnologia AiPower è un sistema che consente al caricabatterie universale di riconoscere la potenza alla quale ciascun dispositivo dovrebbe essere caricato. In questo modo, non devi preoccuparti di regolare la tensione del caricatore. Basta collegare il dispositivo e il caricabatterie si occupa di tutto il resto.

La cosa interessante di questa funzione è che ciascuna porta USB (nel caso in cui il caricatore ne abbia diverse) si adatta individualmente a ogni dispositivo collegato. Puoi così caricare contemporaneamente dispositivi con esigenze energetiche diverse. Infine, la tecnologia AiPower offre la massima velocità di ricarica sicura secondo ciascun dispositivo.

Quali dispositivi posso ricaricare con un caricabatterie universale?

Dipende dal caricatore. Alcuni modelli sono progettati per funzionare con telefoni cellulari e tablet. La gamma di marchi compatibili è ampia. Tuttavia, non fa mai male assicurarsi che sia adatto al proprio dispositivo. Altri modelli sono progettati per caricare un’ampia gamma di diversi laptop.

Esistono caricatori universali che consentono di caricare altri tipi di apparecchi. Ad esempio, ebook, fotocamere, batterie, rasoi o persino altoparlanti bluetooth. Idealmente, pensa a quali dispositivi devi ricaricare e, in base a questo, scegli il caricabatterie universale. Esistono modelli molto versatili che ti consentono di collegare un’ampia varietà di dispositivi.

Telefono collegato a un caricabatterie universale

Esistono diversi tipi di caricabatterie universali a seconda dei dispositivi da ricaricare. Uno dei tipi più comuni è quello dotato di porte USB. (Fonte: Ppalis: 58941339/ 123rf.com)

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un caricabatterie universale?

Un caricabatterie universale presenta diversi vantaggi rispetto a uno specifico di una marca o modello. Ad esempio, è più economico. Nel caso in cui tu abbia rovinato il caricabatterie in dotazione con un dispositivo specifico, o nel caso in cui tu l’abbia perso, ti converrà più, solitamente, acquistare un caricabatterie universale piuttosto che comprare lo stesso modello.

Tuttavia, non tutti sono vantaggi. Il suo principale svantaggio, in alcuni casi, è a regolazione della tensione per evitare di danneggiare i dispositivi da ricaricare. Qui sotto ti mostriamo una tabella che mostra brevemente i principali vantaggi e gli svantaggi di un caricabatterie universale.

Vantaggi
  • È più economico, come regola generale, rispetto ai caricabatterie originali
  • Molti modelli consentono di caricare più dispositivi contemporaneamente
  • A seconda del modello, è possibile collegare un”ampia gamma di dispositivi
  • Sono compatibili con un gran numero di marchi
  • Alcuni caricabatterie universali rilevano automaticamente la tensione alla quale è necessaria la ricarica
Svantaggi
  • Alcuni modelli non riconoscono automaticamente la tensione dei dispositivi
  • In caso di guasto del dispositivo, si potrebbero avere problemi con la garanzia

Quanti tipi di caricabatterie universali esistono?

Esistono diversi tipi di caricabatterie universali a seconda dei dispositivi che possono essere caricati. Uno dei tipi più comuni sono quelli dotati di porte USB. A seconda della loro tensione saranno compatibili con diversi dispositivi, ma la cosa più comune è che siano capaci di ricaricare telefoni e tablet.
A volte possono caricare più dispositivi, purché abbiano una connessione USB.

Un altro tipo di caricabatterie universale è quello specifico per laptop. Di solito in questo tipo di caricabatterie ci sono spinotti di diverse dimensioni per essere in grado di adattarsi a una vasta gamma di marchi di computer. Alcuni modelli sono un mix di questo tipo e quello precedente, poiché consentono di caricare telefoni cellulari e tablet, oltre ai laptop.

Infine, esiste un tipo di caricatore universale con diverse spine per il collegamento all’alimentazione. Sono progettati per adattarsi alle prese di diverse regioni del mondo. Questo tipo di adattatore, sebbene possa essere utilizzato a casa, è ideale per essere portato con sé in viaggio. Di solito incorporano porte USB oltre alla connessione di alimentazione AC.

Se voglio… Devo comprare&#8230
Caricare telefoni, tablet e dispositivi simili. Un caricabatterie universale con connessioni USB. Più ne ha, meglio è.
Se voglio ricaricare PC portatili. Un caricabatterie universale che incorpori spinotti diversi per computer.
Se voglio portarlo in viaggio. Un caricabatterie universale che includa diversi tipi di spine per la corrente.
Dimenticarmi del controllo del voltaggio. Un caricabatterie universale con tecnologa AiPower.

Criteri di acquisto

Arrivati a questo punto, sai già che i caricabatterie universali sono una buona alternativa quando devi caricare più dispositivi o se devi sostituire quello di fabbrica. Tuttavia, prima di acquistarne uno, devi tenere alcuni aspetti fondamentali. Qui sotto ti elenchiamo quelli che consideriamo i criteri più importanti per trovare il miglior caricabatterie universale per le tue esigenze:

Uso

La prima cosa che devi tenere a mente è quali dispositivi vuoi caricare con il tuo nuovo caricatore universale. Quindi, se ti servono porte USB per ricaricare telefoni cellulari o tablet, un caricabatterie come quello offerto da Lencet o da Aukey potrebbe essere l’ideale per te. Più porte hai, più dispositivi puoi connettere contemporaneamente.

D’altra parte, se lo utilizzerai per caricare i laptop, ricorda di assicurarti che abbia più spinotti adattabili a più marchi, come il caso del prodotto proposto da Sunydeal. Più spinotti avrà e più versatile sarà. Infine, se la tua intenzione è quella di portare il caricabatterie in tutti gli angoli del mondo, uno articolo con varie spine per collegarti alla corrente, come il Lencet, è il prodotto giusto per te.

Dispositivi che circondando un caricabatterie universale

Un caricabatterie universale presenta diversi vantaggi rispetto al caricabatterie specifico di una marca o modello. (Fonte: Jipen: 103548238/ 123rf.com)

Voltaggio

La tensione richiesta per caricare un dispositivo può variare da un prodotto a un altro. Ecco perché è importante assicurarsi che il caricabatterie universale che scegliamo sia conforme ai requisiti delle nostre apparecchiature. Se non utilizziamo il voltaggio corretto, il dispositivo potrebbe non caricarsi correttamente o potrebbe persino danneggiarsi.

Alcuni caricabatterie universali consentono di modificare manualmente la tensione. Altri modelli, come l’Aukey, sono dotati della tecnologia AiPower. Pertanto, rilevano automaticamente la potenza di cui ciascun dispositivo ha bisogno quando viene collegato. In ogni caso, controlla sempre le specifiche sia di ciò che devi ricaricare che del caricatore che devi comprare e, in caso di dubbi, chiedi al venditore.

Connettività

È importante dedicare qualche minuto per verificare che il caricabatterie che vogliamo abbia le giuste connessioni per il nostro dispositivo. Come abbiamo spiegato sopra, da un lato ci sono modelli con connettori USB. Sono adatti per tablet, cellulari e dispositivi simili e non ci sono particolari difficoltà se non per la tensione. D’altra parte, ci sono i caricabatterie con prese per laptop.

Questi, forse, sono più complessi. I produttori di solito specificano un elenco di marchi e modelli compatibili con i loro caricabatterie universali. Devi assicurarti che il modello scelto abbia uno spinotto compatibile con il tuo PC. È importante che lo spessore e la forma siano appropriati. Altrimenti, potresti danneggiare la connessione del tuo computer.

Vari dispositivi connessi a un caricabatterie universale

Esistono caricatori universali che consentono di ricaricare altri tipi di apparecchi. come ebook, macchine fotografiche, batterie, rasoi o persino altoparlanti bluetooth. (Fonte: Jipen: 103547865/ 123rf.com)

Numero di spinotti e connessioni

Come abbiamo già detto, più connessioni ha il caricabatterie universale, più dispositivi puoi ricaricare contemporaneamente. Con il vantaggio, inoltre, di occupare una singola presa. Per quanto riguarda in particolare i caricabatterie per laptop, più prese sono incluse, più varietà di apparecchiature è possibile collegare. In questo modo, potresti persino condividerlo con altre persone.

Sicurezza

Ultimo ma non meno importante, un fattore fondamentale deve essere preso in considerazione: la sicurezza. Molti caricabatterie universali hanno diversi sistemi di sicurezza contro circostanze come surriscaldamento, sovraccarico o corto circuito. Altri caricabatterie sono persino realizzati con materiali ignifughi, per limitare al massimo i rischi.

Se un caricabatterie universale non soddisfa gli standard di sicurezza, può essere pericoloso. Potrebbe danneggiare il dispositivo collegato o bruciare una presa. Una scintilla, in alcuni ambienti, può essere molto pericolosa. Naturalmente, assicurati che abbia il Certificato di conformità europeo, contrassegnato con il marchio CE.

Conclusioni

Perdere il caricabatterie del tuo cellulare, tablet o laptop può essere un fastidio. Trovarne un altro dello stesso marchio, a volte, potrebbe richiedere un esborso considerevole. Tuttavia, i caricabatterie universali sono presentati come alternative economiche e pratiche. Grazie a loro, puoi ricaricare il tuo dispositivo indipendentemente dalla marca o dal modello.

Inoltre, i caricabatterie universali offrono un comfort extra in quanto spesso consentono di caricare più dispositivi contemporaneamente. Ovviamente, ricorda di informarti sul voltaggio necessario per le tue esigenze, prima di scegliere un modello specifico. Detto in poche parole, i caricabatterie universali sono un complemento pratico che non ti pentirai di aver acquistato, una volta provate le loro potenzialità.

Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a scegliere il caricabatterie universale adatto a te. Non dimenticare di condividere questi suggerimenti sui tuoi social network: puoi aiutare i tuoi amici a rimanere al top dell’energia!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Jipen: 103548449/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Claudio Santinelli Redattore e traduttore
Sono una persona solare, che ama tutto ciò che riguarda la natura, ma amo anche la tecnologia e il fai da te. Sono un tipo sportivo, ma allo stesso tempo mi piace starmene seduto a leggere. Una volta laureato, vorrei insegnare.
Alberto Sánchez Giornalista
Sono laureato in giornalismo e ho collaborato con diversi media, sia cartacei che online. Adoro la letteratura, i film e la musica. Scrivo su vari argomenti, in particolare tecnologia relativa ai video e alla fotografia digitale, ma anche su libri e strumenti musicali.