Ultimo aggiornamento: 16/08/2021

Il nostro metodo

13Prodotti analizzati

19Ore di lavoro

5Fonti e riferimenti usati

65Commenti valutati

Benvenuto su ReviewBox! Oggi parleremo della carta fotografica, un articolo che viene trascurato da molti fotografi, ma che può fare una grande differenza nella qualità di una foto.

Inoltre, una carta fotografica non viene usata solo per stampare foto, ma anche per altre stampe, come, per esempio, da chi ha bisogno di una carta più dura per fare giochi per bambini.

In questo articolo parleremo delle carte fotografiche, delle loro caratteristiche più importanti, e troverai una lista con gli articoli che consideriamo i migliori disponibili oggi sul mercato.




Sommario

  • Alcuni dei principali tipi di carta fotografica sono lucida, opaca e satinata, a seconda delle caratteristiche che vuoi dare alle tue stampe.
  • La grammatura è la densità della carta fotografica, e di solito è compresa tra 90 g e 350 g, e da questo dipenderà la risoluzione della tua foto, quindi tieni d’occhio questo dettaglio.
  • Affinché le tue stampe durino a lungo, è importante che tu sappia come gestirle correttamente.

Carta fotografica: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Le carte fotografiche sono ampiamente utilizzate nella nostra vita quotidiana e a volte non ci rendiamo conto che sono presenti su etichette, poster e persino tazze. Di seguito abbiamo elencato alcune carte fotografiche che consideriamo tra le migliori disponibili oggi sul mercato.

Guida all’acquisto

Scegliere una buona carta fotografica può significare aspettare meno tempo affinché l’inchiostro si asciughi, il che può accelerare notevolmente il tuo lavoro. Inoltre, la qualità delle tue stampe sarà molto diversa a seconda del tipo di carta che scegli di utilizzare.

Pertanto, nella seguente Guida all’acquisto cercheremo di fornirti tutti i consigli sulle carte fotografiche, in modo che tu possa scegliere la migliore opzione in base al tuo obiettivo.

Imagem de homem em frente a um computador com várias fotos impressas.

La qualità delle tue stampe varierà molto a seconda del tipo di carta fotografica che scegli di utilizzare. (Fonte: Olena Yakobchuk / 123RF)

Cos’è la carta fotografica?

La carta fotografica è un tipo di carta speciale per stampare immagini. La qualità, la grammatura e l’effetto della carta sono responsabili di rendere le fotografie più belle e fedeli all’immagine originale.

Per eternare i tuoi momenti sulla carta, l’ideale è utilizzare questo tipo di carta, poiché la carta normale è molto sensibile e la qualità di stampa non è abbastanza buona.

Il vantaggio di utilizzare la carta fotografica è soprattutto nella qualità dell’immagine e, naturalmente, anche nella durata. Inoltre, puoi avere diversi effetti. Puoi scegliere tra opaco, lucido o altro.

Il suo svantaggio è il prezzo. Ovviamente è più costosa della carta tradizionale.

Vantaggi
  • Possibilità di stampare in alta qualità, anche da casa
  • Offre una maggiore durata per le tue immagini
  • Puoi ottenere diversi effetti con diverse carte di finitura
Svantaggi
  • Prezzo elevato

Carta fotografica lucida, opaca o satinata?

Se stai cercando una carta fotografica da un po’ di tempo, ti sarai già imbattuto nelle parole “opaco”, “lucido” e “satinato” durante la tua ricerca, e questo non è altro che la finitura della carta fotografica. Cerchiamo di capire le caratteristiche di ognuno di essi

  • Lucida: Uno dei preferiti tra gli utenti di carta fotografica è la carta lucida, che dà una finitura più lucida alle tue stampe. Alcuni dei suoi svantaggi sono il fatto che, quando si maneggiano le stampe, possono rimanere delle impronte digitali e che finisce per produrre molti riflessi, il che è un male per chi vuole esporre delle foto, per esempio.
  • Opaca: la carta fotografica opaca non permette alle impronte digitali di rimanere sulle stampe, né permette alla luce di produrre riflessi su di esse, dato che non ha lucidità.
  • Raso: Infine, la carta fotografica satinata ha caratteristiche molto simili alla carta lucida, come la finitura lucida e i segni delle dita che finiscono per essere lasciati con la manipolazione.

La sua differenza dal lucido è in relazione ai riflessi, dato che la sua superficie non riflette così tanta luce, il che è vantaggioso per chi vuole utilizzare questa carta nelle mostre.

Vedi sotto le principali differenze tra le carte fotografiche lucide, opache e satinate:

Lucida Opaca Raso
Finitura Luminoso Nessun abbagliamento Luminoso
Impronte digitali Ottiene impronte digitali Non lascia impronte Ottiene le impronte digitali
Effetto Luce Molti riflessi Non produce riflessi Pochi riflessi

Come si può aumentare la durata delle stampe su carta fotografica?

Poiché molte di queste carte sono sensibili al contatto con le mani, è importante che tu usi dei guanti di cotone quando le maneggi, soprattutto se si tratta di un lavoro che non vuoi lasciare impronte digitali.

Dopo tutto, la pelle possiede un’oleosità che, con il tempo, può finire per danneggiare la carta e ridurre la durata delle tue stampe.

Inoltre, alcuni altri fattori possono finire per influenzare la durata delle stampe, come i raggi UV, per esempio, quindi, se sono foto che vuoi conservare, lasciale in una cornice fotografica che offre protezione contro questi raggi.

Per quanto la maggior parte di esse offra resistenza all’acqua, è importante non lasciare le tue stampe esposte all’umidità, quindi se possibile, tienile con l’aria condizionata tra 20°C e 30°C.

Imagem mostra dois papéis fotográficos impressos, um de tamanho maior, e outro menor.

Comprare carte fotografiche online è una buona opzione per trovare una maggiore varietà di modelli disponibili. (Fonte: Andrew-Art / Pixabay)

Criteri di acquisto: fattori principali per valutare una carta fotografica

Scegliere una carta fotografica di buona qualità può avere un’enorme differenza nelle tue stampe. Vedi sotto una lista con le caratteristiche principali che questo materiale deve avere

  • Peso
  • Fabbricazione
  • Asciugatura rapida
  • Dimensione

Di seguito elencheremo le caratteristiche più importanti in modo che tu possa scegliere la carta fotografica più adatta a te.

Peso

Quando si acquista carta fotografica molte persone hanno dei dubbi sul peso che appare sulla confezione di questi prodotti. È comune che molte persone non conoscano nemmeno questo termine.

Questo è un termine tecnico che definisce la densità della carta fotografica, cioè il peso per m² di essa, che di solito varia da 90 g a 350 g, e il suo utilizzo dipenderà dalla risoluzione che vuoi ottenere nella tua stampa.

Una raccomandazione in relazione alla grammatura è quella di controllare sul manuale della tua stampante quali sono le grammature che stampa, poiché alcune di esse hanno delle restrizioni in relazione a certe densità.

Imagem mostra uma impressora fazendo a impressão de imagens em um papel fotográfico.

È importante controllare se la grammatura della carta fotografica è accettata dalla tua stampante. (Fonte: Jongsanguan Chatanulug / 123RF)

Produzione

È molto importante sapere come è stata prodotta una carta fotografica, in modo da capire meglio quale effetto darà alla tua stampa. Questi processi possono essere i seguenti

  • Carta patinata: è prodotta in diversi strati e dà una maggiore nitidezza alle stampe.
  • Carta patinata cast: questa carta è venduta solo in grammature più basse e ha uno strato lucido in aggiunta agli strati patinati, per dare alle stampe un colore più intenso.
  • Carta nanoporosa: Queste carte hanno pori molto piccoli, che rendono la loro superficie più liscia e assicurano che la finitura finale sia molto vicina alla realtà.
  • Carta microporosa: i suoi colori sono molto intensi e ha un’eccellente resistenza all’acqua.

Asciugatura rapida

Un’altra caratteristica importante da controllare nella carta fotografica è l’asciugatura della stampa, perché l’ideale è che avvenga in modo istantaneo, in modo da non dover aspettare per poterla maneggiare dopo la stampa.

Questo è anche importante per non correre il rischio di rovinare la stampa, perché se l’inchiostro non è asciutto e finisci per maneggiare ciò che è stato stampato, potresti rovinare il risultato finale ed essere obbligato a rifare tutto.

Imagem mostra a mão de uma pessoa segurando uma foto impressa na frente ao local onde ela foi tirada.

È importante che la tua stampa si asciughi rapidamente in modo da poterla maneggiare senza paura di rovinare il risultato finale. (Fonte: Ellie Adams / Unsplash)

Dimensione

Anche la dimensione della carta fotografica da utilizzare dovrebbe essere osservata, perché alcune stampanti non accettano carta di certe dimensioni. Quindi controlla il manuale della tua stampante prima di acquistare questo materiale.

Le carte fotografiche in formato A4, per esempio, sono accettate dalla maggior parte delle stampanti domestiche, mentre stampare su carte di altre dimensioni può essere più complicato.

(Fonte dell’immagine in primo piano: Maksym Yemelyanov / 123RF)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni