Ultimo aggiornamento: 28/07/2021

Il nostro metodo

21Prodotti analizzati

15Ore di lavoro

4Fonti e riferimenti usati

86Commenti valutati

Una cavezza è un articolo indispensabile quando si tratta di addestrare o garantire la sicurezza del tuo cavallo. Senza questo accessorio, l’animale diventerebbe indomabile e non riuscirebbe a rispettare le regole imposte dagli umani. Tuttavia, non sono disponibili solo per i cavalli.

Sono disponibili anche per i cani. Scegliere la corda ideale per il tuo compagno non è un compito facile. Alcuni dettagli devono essere presi in considerazione quando si sceglie una corda di piombo. I materiali, la presa e le dimensioni possono variare a seconda della razza e della struttura fisica dell’animale. Resta sintonizzato su questo articolo! Ti diremo tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta.




Le cose più importanti

  • In generale, le cavezze sono solitamente fatte di pelle. Tuttavia, ci sono anche modelli più economici fatti di nylon o materiali sintetici con caratteristiche simili. Devi ricordare che risparmiare può portare a rischi inutili.
  • Il corretto posizionamento delle briglie è estremamente importante. Tieni presente che se la briglia non è regolata in modo ottimale, può causare lesioni all’animale. Sii responsabile quando maneggi questi accessori. È in gioco la salute di una creatura vivente.
  • Non dimenticare di pensare alle tue intenzioni quando acquisti la cavezza ideale: stai cercando una briglia da equitazione o vuoi semplicemente cavalcare il tuo animale?

Cavezza: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle cavezze

Se sei arrivato a questo articolo è perché potresti avere dei dubbi su cosa sia una cavezza. Prima di tutto, dovresti capire che questa parola ha diversi sinonimi. Per esempio, briglia, briglie, redini, briglie o cavezza. Qui di seguito, ti daremo alcune informazioni su questo prodotto.

caballos pastando

Le cavezze sono essenziali per la sicurezza del tuo cavallo. (Fonte: Zahaoha/ 1543827/ pexels.com)

Cos’è esattamente una cavezza?

Una cavezza o briglia è l’insieme di cinghie che vengono messe sulla testa di un cavallo. Grazie a questi, possiamo comandare all’animale di eseguire le azioni che vogliamo che compia. Dovresti sapere che ci sono diverse cavezze, poiché hanno diverse funzioni. In generale, la funzione principale è quella di controllare e dirigere i movimenti dell’animale.

Senza questo strumento, il cavallo può andare fuori controllo e causare seri problemi. Ci sono molti materiali diversi, anche se la pelle è di solito la più popolare. Tuttavia, le cavezze in nylon o poliestere sono molto comuni. Questo perché sono più economici e anche abbastanza efficaci. Ti raccomandiamo, tuttavia, di non optare per prodotti molto economici. Possono causare mal di testa in futuro.

Come funziona una cavezza?

Una cavezza ha il compito di regolare, grazie ad una serie di cinghie, la testa del cavallo. Grazie a questo supporto, possiamo manovrare i movimenti dell’animale in modo più ottimale. È essenziale, tra le altre cose, fornire le cure necessarie.

Per esempio, spazzolare o pulire gli zoccoli. È fissata per mezzo di fibbie e ganci, ma non troppo stretta, perché questo può portare a delle lesioni. Molte briglie sono ‘bittate’. Questo è un meccanismo di comunicazione che viene inserito nella bocca del cavallo per dirigerlo.

caballos en el rio

Quando si monta un cavallo, è essenziale che la cavezza sia ben posizionata. (Fonte: Nacho Canepa/ 4468841/ pexels.com)

Quali tipi di cavezze esistono?

Tenendo conto dell’attività che vogliamo sviluppare con il nostro cavallo, avremo diversi tipi di cavezze. Sono molto varie e qui te ne mostreremo alcune:

  • Briglia stabile: semplice e facile da usare. Si usa fondamentalmente per prendere il cavallo per mano e legarlo. È essenziale fornire le cure di base e mantenere il cavallo al sicuro. È una cavezza per uso quotidiano che funziona perfettamente per legarlo attraverso la sua briglia. È fissato alla testa da fibbie e alla briglia da un gancio.
  • Cavezze per il ropping: Queste sono solitamente fatte di un cuoio più duro, poiché sono usate dai cavalieri negli esercizi a terra. L’obiettivo è mostrare al cavallo come camminare correttamente con la corda: senza spingere, calpestare o superare il cavaliere.
  • Briglieo briglie: Queste sono utilizzate per le discipline di dressage o salto ostacoli. Sono ampiamente utilizzati da coloro che vanno a cavallo. Questo elemento è costituito da un insieme di cinghie di cuoio, adattate alla testa dell’animale. Questi tengono il morso e le redini, con cui il cavallo sarà guidato una volta in sella.
  • Briglie da cowboy: Queste sono simili allebriglie da equitazione. Tuttavia, includono un mosquero: strisce di pelle poste sulla fronte del cavallo per tenere le mosche lontane dagli occhi.
  • Briglie ricamate: sono ricamate e decorate per dare eleganza all’animale. Sono utilizzati principalmente per eventi o competizioni in cui si valuta la bellezza e la presenza.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di usare una cavezza?

I vantaggi di usare una cavezza sono solitamente molteplici. Finché il tuo obiettivo è quello di controllare un cavallo, è difficile trovare svantaggi nell’uso di questo strumento. Tutto dipende da come manipoli le parti dell’elemento ed eviti di ferire l’animale.

Vantaggi
  • Forniscono sicurezza al tuo cavallo
  • Prevengono incidenti a terzi
  • Permettono la cura di base dell”animale, come la pulizia o la spazzolatura
  • Ti permettono di manipolare le manovre del cavallo
  • Si possono adattare a qualsiasi razza e taglia, a patto che tu scelga la misura giusta
  • Sono essenziali per creare una buona comunicazione con l”animale
  • Sono più professionali
  • Adattabile a quasi tutte le situazioni
Svantaggi
  • Se montato male, può causare lesioni all”animale
  • Può causare disagio se non sei esperto nel mondo equestre
  • Se fatto con materiali più economici, può causare un rischio

Quali parti compongono una cavezza?

La briglia è composta da una serie di cinghie e cinturini. Tengono la briglia e le redini sulla testa del cavallo. In questa sezione ti mostreremo tutte le parti che compongono la cavezza:

  • Frontalera: Questa è la cinghia che corre lungo la fronte del cavallo e tiene l’intera cavezza.
  • Choke: è legato all’altezza della mascella del cavallo. Deve essere possibile passare una mano tra la zampa e la mascella per controllare che sia posizionata correttamente.
  • Muserola: Questa fascia va intorno alla testa sopra il naso dell’animale. Non è necessario, ma è raccomandato. Non dovrebbe essere troppo stretto, in quanto può causare lesioni e influenzare la respirazione del cavallo.
  • Cinghie per le guance: sono le cinghie che cadono lungo i lati della faccia dell’animale. Tengono il noseband (quando presente) e la briglia.
  • Headstall: Questa è la cinghia che va intorno alla testa del cavallo dietro le orecchie. Controlla che la headstall non stia sfregando o premendo contro la parte posteriore delle orecchie.
  • Redini: Lunghe cinghie che collegano la fascia nasale o il morso alla mano del cavaliere per dirigere l’animale.
  • Morso e/o briglia: è sulla maggior parte delle briglie da equitazione. È un elemento che viene introdotto nella bocca del cavallo per dirigerlo e trattenerlo.

Come montare correttamente una cavezza?

Una volta scelta la cavezza ideale, dobbiamo adattarla al nostro cavallo. Prima di tutto, dobbiamo posizionare le redini sul collo del cavallo. Tenendo la briglia per la testiera e tra le orecchie, offriamo la briglia alle labbra. Poi, con molta attenzione, dobbiamo posizionare la headstall sulla nuca. Controlla che quest’ultimo non stia esercitando troppa pressione sulla parte posteriore delle orecchie.

Una volta controllato, stringi, regola le cinghie e allaccia le fibbie. Se c’è una punta, dovrebbe essere fissata con una cinghia. Tra la grassella e la testa, dovremmo essere in grado di passare la mano. Tra l’archetto del naso e la mascella, due o tre dita dovrebbero poterci stare.

Possiamo dire se il filetto è ben posizionato, perché una o due pieghe dovrebbero formarsi sulle labbra dell’animale. Dà l’impressione che stia sorridendo. Puoi verificare se la briglia è ben posizionata controllando se il cavallo scuote la testa quando viene cavalcato.

Cavezza con o senza morso?

Se sei un principiante, ti raccomandiamo di usare sempre le briglie a briglia, perché? Perché ti aiuterà a condurre il tuo cavallo molto meglio. Generalmente, questi pezzi sono fatti di ferro e/o acciaio e vanno all’interno della bocca dell’animale.

Devi prendere in considerazione le dimensioni della bocca, per trovare un morso che sia adatto al tuo compagno. Se è troppo stretto, può causare lesioni ai denti e un disagio costante. Tieni presente che sia la bocca che la mascella devono essere rilassate perché lui accetti un morso.

Criteri di acquisto

Quando si seleziona la cavezza ideale per il tuo cavallo, ci sono diversi criteri da considerare. Questi ti aiuteranno a fare la scelta giusta sia per il tuo comfort che per quello del tuo compagno.

Materiale

Il materiale da considerare quando scegli la tua briglia può variare a seconda del tuo gusto personale. In questa tabella ti diamo due dei suggerimenti più comuni sul mercato:

Pelle Nylon
Aspetto più elegante, adatto a competizioni o mostre Non adatto a competizioni
Più resistente Meno resistente
Più difficile da manovrare Più facile da manovrare, grazie al materiale più morbido
Piuttosto più costoso Più economico
Richiede più manutenzione Facile da mantenere
Più confortevole per il cavallo, dando una migliore vestibilità Maggiori possibilità che il cavallo si sciolga

Montaggio

Prima di tutto, dovresti essere consapevole che non tutte le cavezze sono adatte al tuo cavallo. Come menzionato in precedenza, devi valutare quali sono i tuoi obiettivi. La cavezza dovrebbe essere scelta in base alle ossa del naso, della mascella e della lingua.

Quando si monta la cavezza, la minima quantità di pressione dovrebbe essere applicata alle narici e alle guance dell’animale. In questo modo, viene assicurata la corretta fornitura d’aria, evitando blocchi nella respirazione. Una pressione eccessiva può causare lesioni o comportamenti che potrebbero mettere a rischio il pilota.

Dimensione

La dimensione di una cavezza può variare. In alcuni casi, è soprattutto la razza dell’animale e le sue dimensioni che devono essere prese in considerazione. Generalmente, anche se non è una regola fissa, le dimensioni variano tra le seguenti categorie:

  • FOAL (puledro): Testa molto piccola.
  • COB (cavallo arabo): Testa piccola e molto fine.
  • COMPLETO (standard ): Arabo, PSI, Anglo-Arabo, Centro Europeo con testa fine.
  • XL (extra large): French Saddle, Hanoverian e tutte le linee di europei centrali a testa larga.

È consigliabile controllare che la misura della cavezza sia corretta attraverso la fascia per il sopracciglio. Quindi, se non possiamo infilarci due dita, è perché la briglia è piccola. Questo metterà il nostro cavallo a disagio. Ricorda che anche se la taglia intera è lo standard, non è sempre la taglia giusta per il tuo compagno.

Spessore

La scelta dello spessore e della larghezza delle parti che compongono la briglia è una decisione personale. Tuttavia, si raccomanda che sia basato sulla conformazione della testa del cavallo. Una testa sottile di tipo arabo o anglo-arabo starà meglio con un materiale sottile di 20 mm. D’altra parte, la testa di un cavallo di tipo centroeuropeo e hanoveriano avrà un aspetto migliore con un materiale più spesso di circa 30 mm.

caballos con cabestro

Lo spessore della testiera è fondamentale per il comfort del tuo cavallo. (Fonte: Andrew McKinney/ 4204391/ pexels.com)

Riassunto

Come mostriamo in questo articolo, la varietà di cavezze è molto ampia. Dovrai prendere in considerazione le tue esigenze e quelle del tuo cavallo: vuoi solo una briglia per cavalcare o sei un cavaliere più professionale? Ricorda che scegliere materiali più leggeri ed economici può mettere a rischio sia la tua salute che quella del tuo cavallo.

Le briglie in pelle sono più adatte per l’equitazione e le briglie in nylon possono essere utili per attività più basilari. Non stringere troppo le briglie, perché potresti ferire il tuo cavallo. Se sei un principiante nel mondo equestre, informati prima. Garantire la sicurezza sia del tuo cavallo che di te stesso dovrebbe essere la prima priorità. L’ultima cosa che vuoi è che la tua cavezza si allenti e che un animale incontrollato causi dei problemi.

(Featured Image Source: Eleonora Vatel: 131058249/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni