Ultimo aggiornamento: 30/09/2021

Il nostro metodo

50Prodotti analizzati

14Ore di lavoro

4Fonti e riferimenti usati

75Commenti valutati

I cavi micro-USB sono diventati una parte indispensabile della nostra vita quotidiana. Sono necessari per trasferire dati e per caricare i nostri dispositivi tecnici. Tuttavia, esiste una vasta gamma di cavi micro-USB con differenze tecniche.

Con il nostro test del cavo micro USB 2020, vogliamo aiutarti a trovare il cavo micro USB giusto per te. Si distingue tra il cavo USB 2.0 e 3.0. Qui confrontiamo entrambi i tipi e abbiamo elencato i vantaggi e gli svantaggi per te. Questo dovrebbe rendere la tua decisione di acquisto più facile.




Sommario

  • La spina micro USB è il più piccolo tipo di spina USB. Viene utilizzato per trasferire dati e caricare piccoli dispositivi come telefoni cellulari, fotocamere, ecc.
  • Si fa una distinzione di base tra USB tipo 2.0 e 3.0 per i cavi micro-USB. La lunghezza del cavo è anche decisiva per l’uso quotidiano.
  • Mentre i cavi USB corti sono perfetti per il trasferimento dei dati o per l’uso in macchina, i cavi più lunghi sono pratici per l’uso durante la ricarica.

Cavo Micro-USB: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

I cavi Micro-USB si trovano ovunque in questi giorni. Ma non tutti i cavi micro-USB sono convincenti in termini di qualità e durata. Qui sotto troverai i migliori cavi micro USB per rendere la tua scelta più facile.

Cavi micro-USB: criteri di acquisto e di valutazione

Nella seguente sezione, spieghiamo quali criteri di acquisto e di valutazione ti rendono più facile la scelta. Puoi usare questi criteri per confrontare e valutare i diversi cavi micro USB.

La seguente sezione spiega i criteri di acquisto in modo più dettagliato e ti dà una buona panoramica di ciò che dovresti cercare quando acquisti un cavo micro-USB.

Aspetto

I cavi Micro USB sono disponibili in diverse lunghezze a seconda dello scopo del cavo. La lunghezza massima di un cavo micro-USB è di 5 metri.

I cavi USB corti sono ottimi per la ricarica grazie alla loro lunghezza.

Ogni volta che non vuoi utilizzare il tuo dispositivo durante la ricarica, è sufficiente un corto cavo micro USB. Per esempio, un cavo micro-USB corto è ideale per la ricarica in macchina.

I cavi lunghi micro-USB sono adatti se vuoi utilizzare il tuo dispositivo durante la ricarica o il trasferimento dei dati. Per esempio, da usare sul divano o in cucina. In questo caso, dovresti scegliere un cavo micro-USB con una lunghezza superiore ai 2 metri.

I cavi Micro-USB sono disponibili in una varietà di colori: nero, bianco, grigio, colorato. A seconda di dove vuoi usare il cavo, troverai esattamente il colore giusto.

Ci sono anche cavi micro-USB che sono intrecciati con nylon, il che li rende più durevoli e anche molto piacevoli al tatto e da usare.

Caratteristiche tecniche

Per trovare il cavo giusto per te, è vantaggioso prestare attenzione al tipo di USB, al rivestimento della spina e alla corrente nominale del cavo.

Si fa una distinzione tra i due tipi di USB: USB 2.0 e USB 3.0. Il più comune è l’USB tipo 2.0 che, rispetto al tipo 3.0, non trasferisce i dati così velocemente. Qui il trasferimento dei dati avviene a 480 Mbit/s, mentre con USB tipo 3.0 il trasferimento dei dati funziona fino a 4000 Mbit/s.

Ci sono anche differenze nei rivestimenti dei connettori. Per esempio, ci sono spine che sono placcate in oro. Il vantaggio di queste spine è che non si ossidano e hanno un’alta conducibilità di corrente.

Inoltre, le spine placcate in oro hanno un’ottima qualità dei segnali audio e video e sono molto resistenti. Non si rompono così spesso come altri cavi.

La maggior parte dei cavi micro USB hanno una corrente nominale da 2 a 2,4 ampere. Più alto è l’amperaggio, più velocemente il tuo dispositivo si caricherà.

Ambito di consegna

A seconda di quanti cavi micro-USB hai bisogno, ha senso prestare attenzione all’ambito di consegna dei cavi. I cavi USB sono spesso offerti in pacchetti.

Questo può essere un vantaggio se vuoi caricare diversi dispositivi allo stesso tempo.

Tuttavia, quando guardi la portata della consegna, presta attenzione anche agli altri criteri di acquisto spiegati sopra.

Cavo micro USB: domande e risposte frequenti

Nella seguente sezione, risponderemo alle domande più importanti sui cavi micro USB. Dopo aver letto questa guida, saprai tutto quello che devi sapere sull’argomento e sarai perfettamente preparato ad acquistare il tuo cavo micro USB.

Cos’è un cavo micro USB?

Il cavo micro-USB è un collegamento a spina tra telefoni cellulari e altri dispositivi elettronici per l’alimentazione. Tuttavia, il cavo micro-USB può essere utilizzato anche per trasferire dati.

La spina micro-USB è il tipo più piccolo di spina USB, insieme alla spina USB standard e alla spina mini-USB. Con un diametro inferiore a 7 mm, è perfetto per piccoli dispositivi come telefoni cellulari, fotocamere digitali, ecc.

Ci sono tre versioni del cavo micro-USB: spine micro-A, micro-AB e micro-B. Mentre la spina Micro-A è rettangolare e di colore bianco, la spina Micro-AB è grigia con una forma rettangolare. La spina Micro-B è trapezoidale e nera. Ci sono cinque pin in tutte le spine micro-USB.

micro-usb-kabel-test

Non possiamo più immaginare la vita quotidiana senza un cavo micro-USB per caricare e trasferire dati con i nostri dispositivi finali. Ci sono diverse lunghezze, tipi e caratteristiche tecniche. (Fonte immagine: Rajiv Kumarprajapati/ Pixabay)

La connessione con un cavo micro USB è sempre possibile in due direzioni. Questo significa che puoi caricare il tuo telefono e trasferire dati allo stesso tempo.

Quali tipi di cavi micro USB esistono?

Ci sono due diversi tipi di cavi micro USB

  • Cavo Micro-USB 2.0
  • Cavo Micro-USB 3.0

I due diversi tipi differiscono nelle loro caratteristiche tecniche e hanno vantaggi e svantaggi. A seconda di ciò che apprezzi di più, puoi usare questa panoramica per decidere quale tipo di cavo micro USB è giusto per te.

Tipo Vantaggi Svantaggi
USB 2.0

Come il predecessore del cavo USB 3.0, è più economico.

È disponibile in un cavo di lunghezza maggiore&#8230

A causa della velocità di trasferimento dati fino a 480 MBit/s, il cavo USB 2.0 è significativamente più lento.

Il cavo USB 2.0 è un half-duplex. Questo significa che i dati sono trasmessi solo in una direzione

USB 3.0

Trasmissione dati più veloce fino a 4000 MBit/s

Full duplex: trasferimento di dati e ricarica di energia allo stesso tempo.

Carica più veloce grazie alla maggiore intensità di corrente

La velocità dipende dall’anello più debole.

La lunghezza del cavo è limitata a un massimo di 4,5 metri.

Con una lunghezza massima di 7,5 metri, il cavo Micro-USB 2.0 è disponibile in una lunghezza significativamente maggiore rispetto al cavo Micro-USB 3.0. Poiché è il predecessore del cavo USB 3.0, è anche disponibile ad un prezzo inferiore. Lo svantaggio di questo tipo è che la velocità di trasferimento dati è solo fino a 480 MBit/s, mentre USB 3.0 permette fino a 4000 MBit/s. Inoltre, il cavo USB 2.0 è half-duplex, il che rende possibile il trasferimento dei dati in una sola direzione: o la ricarica o il trasferimento dei dati.

micro-usb-kabel-test

Ci sono diversi tipi di cavi USB. Si fa una distinzione tra il vecchio tipo 2.0 e il nuovo tipo 3.0. Entrambi differiscono nelle loro caratteristiche tecniche.(Fonte immagine: Lucian Alexe/ Unsplash)

Rispetto all’USB 3.0, il cavo Micro-USB 3.0 è dotato di cinque contatti aggiuntivi e, con una velocità di trasferimento dati fino a 4000 MBit/s, permette una trasmissione significativamente più veloce. Inoltre, questo è un cavo full-duplex, il che significa che i dati possono essere trasferiti in entrambe le direzioni, come la ricarica del telefono cellulare e il trasferimento delle immagini. Tuttavia, la lunghezza massima del cavo è di 4,5 metri e la velocità dipende dall’anello più debole che è collegato.

Quali alternative ci sono al cavo micro USB?

Questo dipende da quale connessione ha il tuo dispositivo finale. Per la maggior parte dei dispositivi, un cavo micro-USB è ancora necessario come connessione.

Un nuovo connettore è arrivato sul mercato tre anni fa.

L’USB Type-C. Questo tipo si troverà nella maggior parte dei nuovi dispositivi e in quelli del futuro.

Il vantaggio di questa spina è che trasferisce energia e dati molto più velocemente. Inoltre, il connettore Type-C può essere utilizzato anche per la trasmissione video e audio.

micro-usb-kabel-test

I cavi micro-USB sono utilizzati per caricare e trasferire dati da vari dispositivi finali. Da qualche tempo è disponibile il connettore UBS di tipo C per un trasferimento di dati più veloce con caratteristiche tecniche speciali. (Fonte immagine: Thomas Kolnowski/ Unsplash)

Poiché non esiste ancora uno standard micro-USB in tutti i paesi, per tutti i dispositivi, dipende sempre dal tuo dispositivo finale.

Come posso riparare il mio cavo micro-USB?

A causa della complessa struttura del connettore USB, non consigliamo di riparare il cavo micro USB. I pin del connettore devono essere allineati con precisione affinché i dati e il trasferimento di energia funzionino correttamente.

Piegare i contatti può solitamente migliorare il contatto per un po’, ma solo per un breve periodo.

Raccomandiamo quindi di investire fin dall’inizio in un cavo di alta qualità che duri a lungo.

Come posso trasferire dati con il mio cavo micro USB?

I dati possono essere trasferiti sia con il cavo Micro-USB 2.0 che 3.0. Per farlo, collega il tuo dispositivo finale al tuo supporto di memorizzazione, come il tuo computer. Una volta che entrambi i dispositivi sono collegati, puoi trovare il tuo telefono cellulare come fonte nel tuo computer e trasferire facilmente i dati desiderati al tuo computer.

Tuttavia, ci sono differenze tra il cavo Micro-USB 2.0 e 3.0. Come descritto sopra, entrambi i cavi sono diversi.

Il cavo Micro-USB 2.0 non può trasferire dati e caricare allo stesso tempo. Quindi assicurati che il tuo telefono sia sufficientemente carico prima di trasferire i dati. Il cavo Micro-USB 3.0, invece, può trasferire dati e caricare il tuo telefono allo stesso tempo.

Conclusione

I cavi micro-USB sono diventati una parte indispensabile della nostra vita quotidiana, poiché ne abbiamo bisogno per caricare i nostri dispositivi finali e trasferire dati. Tuttavia, c’è una vasta gamma di cavi micro-USB sul mercato con differenze tecniche. Questo rende ancora più importante trovare esattamente il cavo giusto che si adatta alle tue esigenze.

La distinzione tra cavo USB 2.0 e 3.0 ti dà una prima idea di cosa dovresti cercare. Inoltre, criteri come l’aspetto, le caratteristiche tecniche e la portata della consegna sono caratteristiche importanti che dovresti cercare quando acquisti. Con la nostra selezione editoriale e le risposte alle domande più importanti, speriamo di rendere la tua decisione di acquisto più facile.

Immagine: 123rf.com/ 157745008

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni