Ultimo aggiornamento: 28/07/2021

Il nostro metodo

10Prodotti analizzati

14Ore di lavoro

19Fonti e riferimenti usati

40Commenti valutati

Le chiodatrici sono strumenti essenziali per la carpenteria, l’edilizia e il fai-da-te, sia a livello professionale che amatoriale. In particolare, con le chiodatrici pneumatiche, ti assicuri un’attrezzatura potente con una lunga durata.

Con loro, compiti come il montaggio di mobili, l’installazione di cartongesso o di strutture in legno diventano molto più facili. Inoltre, attualmente è possibile trovare un’ampia varietà di modelli delle migliori marche a prezzi bassi. Tuttavia, è essenziale che tu scelga quello giusto per il lavoro che stai per fare. E questo implica considerare questioni come il tipo di chiodi che possono essere martellati e le dimensioni della chiodatrice.




Le cose più importanti

  • Le chiodatrici pneumatiche utilizzano la pressione dell’aria prodotta da un compressore per piantare i chiodi ad alta velocità, permettendo loro di lavorare su un’ampia varietà di superfici.
  • Le pistole pneumatiche per chiodi sono potenti e hanno una lunga durata, il che le rende ideali per un’ampia varietà di lavori.
  • Quando scegli una sparachiodi pneumatica, il primo criterio di acquisto che dovresti considerare è l’uso che ne farai. Da lì, vorrai considerare cose come il tipo di chiodi che puoi usare e il design e le dimensioni della chiodatrice.

Chiodatrice pneumatica: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle chiodatrici pneumatiche

Su REVIEWBOX.com, siamo consapevoli che prima di acquistare una chiodatrice pneumatica, probabilmente hai bisogno di rispondere ad alcune domande. Ecco perché, affinché tu possa farlo, abbiamo preparato questa sezione in cui rispondiamo ai dubbi più comuni degli acquirenti di questi prodotti.

Le chiodatrici pneumatiche utilizzano la pressione dell’aria prodotta da un compressore per guidare i chiodi ad alta velocità, quindi possono lavorare su un’ampia varietà di superfici. (Fonte: Photovs: 95622080/ 123rf.com)

Cosa sono esattamente le chiodatrici pneumatiche e quali sono le loro parti?

Le chiodatrici pneumatiche sono pistole per chiodi il cui funzionamento si basa sull’uso della pressione dell’aria generata da un compressore. Sono quindi uno strumento essenziale per qualsiasi lavoratore di officina o di costruzione, falegname o appassionato di bricolage. Permettono di piantare chiodi nel legno, nella plastica e in molti altri materiali. In generale, consistono nei seguenti elementi:

  • Housing
  • Trigger
  • Rivista Nail
  • Connettore fonte
  • Maniglia
  • Scarpa calda

A cosa servono le chiodatrici pneumatiche?

Le chiodatrici pneumatiche sono utilizzate per una moltitudine di applicazioni. Alcuni dei più importanti sono i seguenti:

  • Costruzione
  • Carpenteria
  • Miglioramento della casa fai-da-te
  • Decorazione
  • Tappezzeria
  • Montaggio dei mobili
  • Artigianato
  • Lavori di riparazione
Quando si sceglie una chiodatrice, è anche importante considerare la sua pressione sonora.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle chiodatrici pneumatiche?

Puoi consultare la tabella qui sotto per scoprire tutti i vantaggi e anche gli svantaggi delle pistole pneumatiche per chiodi.

Vantaggi
  • Fanno risparmiare tempo e fatica.
  • Aiutano ad ottenere finiture più professionali.
  • Sono molto facili da usare.
  • Hanno una moltitudine di applicazioni.
  • Sono abbastanza leggeri.
  • Sono più potenti delle chiodatrici elettriche.
Svantaggi
  • Richiedono un compressore ad aria compressa.
  • Il tuo vicino te ne chiederà sempre uno quando deve fare dei lavori di bricolage.

Per chi dovrei comprare una chiodatrice pneumatica?

Le pistole pneumatiche per chiodi sono particolarmente raccomandate se hai bisogno di lavorare spesso su materiali duri e resistenti. Quindi, sono raccomandati sia per i professionisti dell’edilizia e della carpenteria che per gli appassionati del fai da te. Sono anche uno strumento essenziale per assemblare i mobili.

Quali misure di sicurezza sono necessarie per utilizzare una chiodatrice pneumatica?

L’uso delle pistole pneumatiche per chiodi non deve essere pericoloso se si utilizzano le misure di sicurezza appropriate. Guanti, stivali e occhiali di protezione dovrebbero essere indossati per proteggere mani, piedi e occhi. Inoltre, segui sempre le istruzioni d’uso del produttore. E, ovviamente, dovrebbero essere tenuti lontani dai bambini.

Le pistole pneumatiche per chiodi sono potenti e hanno una lunga durata, il che le rende ideali per un’ampia varietà di lavori. (Fonte: Taylor: 95622080/ 123rf.com)

Quali tipi di chiodatrici esistono?

Oltre alle chiodatrici pneumatiche, anche quelle elettriche e a batteria sono abbastanza popolari. Diamo un’occhiata generale ai vantaggi di ciascuno dei tre sistemi:

  • Chiodatrici pneumatiche: La scelta migliore per chi ha un compressore d’aria. Garantiscono più potenza e una durata di vita più lunga.
  • Chiodatrici elettriche: ideali per chi cerca una chiodatrice leggera e facile da usare. Sono i più adatti per compiti occasionali di bricolage.
  • Chiodatrici a batteria: La migliore alternativa se hai bisogno di un’attrezzatura che ti permetta di godere della massima mobilità.

Chiodatura sequenziale o a scoppio?

La differenza principale tra queste modalità di chiodatura è il processo che genera l’impulso per spingere il chiodo nel materiale di lavoro. Vediamo le differenze più importanti tra i due sistemi.

  • Inchiodatura sequenziale: per inchiodare, devi prima premere la bocca sul materiale e poi premere il grilletto. È un processo più lento, ma anche più sicuro. È presente in quasi tutte le pistole.
  • Inchiodatura continua o a scoppio: questo è il sistema più veloce. Permette il lavoro in serie. Il grilletto viene tenuto premuto e l’impulso di guida viene attivato ogni volta che la canna affonda nel materiale.

Le chiodatrici sono strumenti essenziali per la carpenteria, l’edilizia e i lavori fai-da-te, sia professionali che amatoriali. (Fonte: Photovs: 95622080/ 123rf.com)

Criteri di acquisto

Se vuoi essere sicuro di scegliere la chiodatrice pneumatica giusta per le tue esigenze, allora niente è meglio che avere dei buoni criteri di acquisto. Noi di REWIEWBOX abbiamo usato quanto segue per compilare questa guida all’acquisto:

Per cosa userai la chiodatrice

A seconda dell’uso che farai della chiodatrice, un tipo di strumento o un altro si adatterà meglio a te. Nella tabella seguente, ti offriamo alcune raccomandazioni a questo proposito:

Uso che farai della chiodatrice Tipo di chiodatrice che fa per te
Uso occasionale in un ambiente domestico. Un modello economico di bassa gamma di un produttore prestigioso come Cevik, Dewalt o Makita è sufficiente.
Per lavorare con materiali fini. Uno strumento professionale con un buffer in gomma.
Per un lavoro intensivo. Una chiodatrice con un design ergonomico, leggero e facile da maneggiare. È particolarmente interessante se ha un’impugnatura antiscivolo.
Per lavori di costruzione professionali. Una chiodatrice professionale ad alta potenza e di uno dei migliori produttori.
Per lavori di costruzione di mobili di pregio. Una pistola per chiodi piccoli con una testa a T o pistole per chiodi di finitura.
Per lavori di tappezzeria. Una pistola per chiodi con funzione di chiodatrice e cucitrice.

Design e dimensioni

Quando consideri il design di una chiodatrice, dovresti considerare l’ergonomia, la sicurezza, il peso e altre questioni. Se hai intenzione di usare spesso la pistola, ti consigliamo di sceglierne una con un’impugnatura in gomma antiscivolo. È anche importante che sia il più leggero possibile. Fortunatamente, puoi trovare modelli che pesano tra uno e due chilogrammi. D’altra parte, più piccolo è, più facile sarà usarlo per raggiungere gli angoli più inaccessibili. Per quanto riguarda la sicurezza, è consigliabile sceglierne uno con un interruttore di sicurezza.

Tipo di chiodi utilizzati

Il tipo di chiodi che la chiodatrice utilizza determinerà in larga misura quali tipi di lavoro puoi fare e su quali materiali. Devi prendere in considerazione, tra le altre cose, se è adatto a chiodi con o senza testa, quali dimensioni (diametri) sono consentite e la lunghezza massima dei chiodi che puoi utilizzare. In breve, devi controllare i tipi di chiodi per i quali è progettato.

Le chiodatrici pneumatiche sono ideali per lavorare con strutture in legno, installare rivestimenti o inchiodare pallet

Capacità del grilletto e del caricatore

La capacità del caricatore della maggior parte delle chiodatrici pneumatiche è di 100 chiodi o 100 graffette se hanno anche la funzione di cucitrice. Questo è il valore di riferimento per i caricatori a barra. Nel caso delle chiodatrici a bobina, la capacità può essere aumentata a due o trecento chiodi. Per quanto riguarda il grilletto, per una maggiore sicurezza, dovresti scegliere un grilletto che permetta un’inchiodatura completamente sequenziale, poiché questo è il più sicuro. La modalità di rimbalzo o a raffica è quella che ti permetterà di sparare chiodi ripetutamente ed è la più adatta per i lavori più veloci.

Riassunto

Le pistole sparachiodi sono utilizzate quotidianamente in un’ampia varietà di lavori edili, specialmente nell’edilizia residenziale. Sono anche uno strumento indispensabile per gli appassionati del fai da te. Tra i molti vantaggi che offrono c’è il fatto che possono migliorare significativamente la produttività e ottenere una finitura più professionale. Inoltre, sono abbastanza semplici da utilizzare, anche se è importante osservare alcune misure di sicurezza. Al giorno d’oggi c’è una grande varietà di modelli, tra i quali è possibile trovare alcune chiodatrici delle migliori marche ad un prezzo abbastanza economico. Forse l’unico svantaggio del loro utilizzo è che richiedono un compressore. Infine, se pensi che questa guida ti abbia aiutato nel tuo processo di scelta, puoi scriverci un commento o condividerla attraverso i diversi social network.

(Featured Image Source: Zlikovec: 114808911/ 123rf.com)

Recensioni