Ti è mai capitato di aver bisogno di una presa e non trovarne disponibile neanche una? Ebbene, risulta il motivo per cui la ciabatta elettrica è ricercatissima. I dispositivi da ricaricare e da alimentare sono sempre più numerosi, a casa come sul lavoro, e questa multi presa risolve l’insistente aumento di richieste.

Nonostante la maggior parte delle persone scelgano un modello a caso, è necessario prestare attenzione alle caratteristiche del prodotto, all’uso che se ne può realmente fare e l’adattabilità per la nostra casa. Con questo articolo vogliamo aiutarti a scegliere la ciabatta elettrica più adatta alle tue esigenze.

Le cose più importanti in breve

  • Assicurati che la ciabatta sia protetta contro le sovratensioni in modo da non danneggiare i dispositivi collegati.
  • Se hai bambini a casa, ti consigliamo di scegliere una ciabatta elettrica con protezione speciale per evitare il rischio di folgorazione.
  • Non tutte le ciabatte elettriche sono uguali. È meglio scegliere quella più adatta alle tue esigenze. Nella sezione “Criteri di acquisto” ti aiuteremo a scegliere quello migliore per te.

Classifica: Le migliori ciabatte elettriche sul mercato

Esiste una crescente varietà di ciabatte elettriche, che si distinguono per design, funzioni, progressi tecnologici inclusi, misure di sicurezza per i bambini o contro le sovratensioni. In questa sezione evidenziamo alcune delle ciabatte elettriche migliori che si possono trovare oggi sul mercato.

Posto nº 1: Electraline 62000

Al primo posto abbiamo una multipresa con 2 prese polivalenti (schuko + 16A +10A) superiori  e 4 prese bivalenti 10/16A laterali. Spina da 16A e cavo lungo 1,5 mt o in un’altra versione 3 mt. Il carico massimo è di 3500W ed ha il marchio di approvazione CE. Si può scegliere nera o bianca.

Robusta e pratica oltre che ad essere compatta, (6 prese in pochi centimetri). Chi l’ha provata a distanza di un anno riferisce che anche con le spine tutte impegnate non ha riscontrato nessun difetto o problema. Consigliatissima per il rapporto qualità/prezzo: “Non troverete niente di meglio a questo prezzo sul mercato”

Posto nº 2: Ewent EW3922

La Ewent è una ciabatta dotata di 6 prese per spine Ita 10A/Schuko. Ha la protezione per i sovraccarichi e il voltaggio massimo è di 2500W. Il cavo è lungo 1,5 mt e l’interruttore si illumina quando si accende. Ci sono dei pratici occhielli per fissarla al muro e i fori delle prese sono con la protezione per bambini.

Secondo gli utenti, per essere un prodotto cinese, rientra nella categoria dei consigliabili. Non risulta semplice trovare ciabatte con sei Schuko assieme. Il risultato nell’uso quotidiano è ottimale, i recensori gradiscono il fatto che ci sia la protezione per i sovraccarichi, come il pulsante luminoso, che permette di individuare le prese o le spine da collegare o scollegare anche al buio.

Posto nº 3: BESTEK Multipresa

Al terzo posto troviamo questa multipresa Bestek con 8 prese EU (Tedesca), con chiusura anti bimbo, 6 porte smart USB e design in verticale per . Sopporta una carico massimo di 3500W, ed è realizzata in materiale ABS ignifugo. Praticamente è una torretta di 15 cm circa con cavo d’alimentazione lungo 1,8 mt.

Chi ha provato questa multipresa, si ritiene soddisfatto, viene definita come compatta e molto efficiente senza mai dare problemi. La possibilità di gestire separatamente la zona superiore da quella inferiore risulta molto utile, premendo un pulsante, possiamo disattivare l’alimentazione ad alcuni dispositivi senza la necessità di estrarre la spina.

Posto nº 4: BTicino S3711GU

La ciabatta della BTicino è adatta per la scrivania, ha due prese per ricarica USB, due per spine italiane, sia fini che grosse e una Schuko. La robustezza e i piedini consentono di alimentare i dispositivi in maniera stabile e il cavo di 2 mt è perfetto anche se la presa di corrente principale è lontana.

Qualcuno la sfrutta a casa, qualcun altro sul lavoro, ma in linea generale, ne è apprezzato design e praticità grazie alle prese USB. Viene fatto notare che in certi casi la poca distanza tra le prese può causare l’impossibilità di collegare spine più ingombranti assieme. Inoltre è assente un pulsante on/off.

Posto nº 5: HOVNEE Torretta 

Ecco un’altra torretta nella nostra classifica, questa volta con ben 12 prese Shuko e 5 USB. Si potrebbe definire una vera centrale elettrica. Il design è elegante e i materiali rubusti. Ha la protezione da sovraccarico e un cavo lungo ben 2 mt. Inoltre due interruttori permettono l’attivazione separata delle prese.

Imbattibile per praticità, in un colpo solo si radunano tutte le spine di casa. Di design discreto e ottima fattura, con cinque prese USB si risolvono anche i litigi per chi deve avere la precedenza sulla ricarica cellulare. Anche chi la usa da tanto, riferisce che non da segni di cedimento e non si sono mai verificati sovraccarichi.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle ciabatte elettriche

Quando pensiamo di comprare una ciabatta elettrica, conoscere le funzionalità di ciascun modello ci aiuterà a decidere l’opzione migliore. Per questo, dobbiamo essere consapevoli delle funzioni che stiamo cercando e di ciò che offre ognuna di esse. In questa sezione sveliamo alcuni aspetti che possono aiutarti a decidere.

Conoscere le funzionalità contenute in ciascun modello ci aiuterà a decidere l’opzione migliore. (Fonte: Ronnarong Thanuthattaphong: 67079388/ 123rf.com)

Vale la pena comprare una ciabatta di qualità?

Assolutamente sì. Le sovratensioni, i cortocircuiti o gli incendi sono contrattempi comuni quando i dispositivi sono azionati dall’elettricità. Per questo motivo, comprare una ciabatta elettrica certificata, che ha superato tutti i controlli di sicurezza ed è efficiente, ti protegge da molti fastidi evitabili.

Per far ciò, è consigliabile acquistare il prodotto da fabbricanti riconosciuti e accreditati, prestando attenzione alle garanzie di sicurezza. Inoltre, così facendo ti assicurerai anche che i dispositivi collegati alla presa multipla siano al sicuro. Una ciabatta elettrica in cattive condizioni o vulnerabile a cortocircuiti potrebbe rovinarli.

Che tipo di ciabatta elettrica dovrei scegliere?

Esistono diversi parametri che possono aiutarci a prendere questa decisione. Prima di tutto, dovresti chiederti dove hai intenzione di posizionare la ciabatta e quali funzioni ti aspetti che compia. Se è per un ufficio o una sala da pranzo, potresti cercare un prodotto di design che passi inosservato tra il resto degli accessori nello spazio che hai.

Se, d’altra parte, quello che stai cercando sono le nuove rivoluzioni tecnologiche perché sei appassionato del mondo digitale, al momento ci sono molte ciabatte elettriche che incorporano innovazioni e funzionalità intelligenti, come telecomando, WiFi, regolazione di potenza e carico e molte altri progressi.

Prestazioni Descrizione
Elementi di protezione Perfetti per case con bambini, poiché dispongono di coperture che impediscono il contatto elettrico con i bambini.

Proteggono contro gli aumenti di tensione.

Risparmio di energia La ciabatta elettrica con interruttore permette staccare la corrente quando non la utilizzi per ottenere un risparmio energetico.

Alcune funzioni più avanzate permettono di ridurre lo spreco di energia persino quando è in funzione.

Accessibilità Ciabatte elettriche da tavolo che si possono collocare su mobili, scafali o parete attraverso ganci di fissaggio.

Prese girevoli per orientare la sua struttura.

Conessiones Molte ciabatte elettriche permettono le connessioni USB, persino con WiFi.

Stai considerando di scegliere una ciabatta elettrica retrattile?

Le ciabatte elettriche retrattili sono generalmente strette e lunghe per essere collocate in qualsiasi spazio piccolo e discreto. Di solito sono ancorate alle scrivanie degli uffici, per passare inosservate nell’ambiente di lavoro. Esteticamente, sono l’opzione migliore e si mostrano solo quando è necessario collegare un dispositivo.

Queste ciabatte elettriche possono anche essere progettate in larghezza, anche se è meno comune. Se stai cercando la massima discrezione e design, questa è una buona opzione quando non devi usare la ciabatta molto regolarmente. Se hai un dispositivo che richiede una connessione costante, allora dovresti considerare di acquistare una ciabatta più convenzionale.

Ti trovi in un luogo con cambi di tensione frequenti?

Se sei preoccupato per la sicurezza, specialmente se intendi utilizzare la ciabatta elettrica in un luogo soggetto a variazioni di tensione, cortocircuiti, fulmini, rischi di incendio o altri casi che potrebbero comprometterne il funzionamento, ti consigliamo di optare per una ciabatta con protezione professionale

Bisogna considerare questo aspetto, poiché i dispositivi elettronici che hai collegato alla tua presa multipla possono essere danneggiati se si verifica uno dei casi citati, diventando addirittura inutilizzabili. Inoltre, queste ciabatte elettriche incorporano una protezione aggiuntiva per i più piccoli di casa.

foco

Sapevi che i fulmini hanno un potenziale elettrico tra i 1.000 e 10.000 milioni di watt-secondi? Con una capacità di corrente che varia da 200.000 ampere a 100 milioni di volt per ogni raggio.

Ti conviene comprare una ciabatta elettrica con WiFi?

Attualmente, molte delle nuove ciabatte elettriche che entrano sul mercato incorporano già l’opzione di essere controllate dal WiFi. Sebbene questa sia di solito un’opzione allettante per gli utenti più avanzati in materia tecnologica, dovresti considerare se sarà davvero utile avere questa funzione nella tua ciabatta elettrica.

La sua funzione di base è quella di essere in grado di collegare un telefono cellulare con la ciabatta tramite WiFi, per essere in grado di controllare le diverse connessioni della ciabatta in modo più preciso e remoto. Alcuni dei programmi da cui possono essere controllate sono Google Home o Amazon Echo, anche se man mano che questa tecnologia si espande le opzioni saranno maggiori.

Criteri di acquisto

Quando pensiamo di comprare una ciabatta elettrica, dobbiamo prima pensare se le nostre connessioni saranno sporadiche o più regolari, di quanti connettori avremo bisogno o se vogliamo che includa le funzionalità più avanzate. In questa sezione ti presentiamo alcuni degli aspetti che dovresti considerare prima di acquistare la tua ciabatta elettrica.

  • Ciabatte elettriche accessibili
  • Multi-connessione
  • Lunghezza del cavo
  • Con interruttore
  • Numero di uscite

Ciabatte elettriche accessibili

Questo tipo di ciabatte elettriche offrono un design più avanzato nei casi in cui sia necessario posizionarle negli uffici o negli spazi domestici, e si desidera abbinarle al resto della decorazione dell’ambiente. Possono essere verticali, a forma di cubo o altri formati e, quindi, distaccarsi dal modello allungato più classico.

Un altro dei punti di forza di questo tipo di ciabatta elettrica è che in alcuni modelli può essere adattabile ai diversi spazi in cui è necessario utilizzarla. Ad esempio, è possibile che ciascun connettore sia flessibile e possa spostarsi da sinistra a destra in modo quasi indipendente. È un formato ideale per l’uso anche in spazi ristretti.

Le ciabatte elettriche multi-connessione consentono di collegare vari dispositivi in ​​diversi modi. (Fonte: Belchonock: 18072544/ 123rf.com)

Multi-connessione

Questa è un’altra opzione sempre più in auge tra gli amanti della tecnologia e delle innovazioni digitali. Le ciabatte elettriche multi-connessione consentono di collegare vari dispositivi in ​​diversi modi. Tra le novità in maggiore espansione c’è la possibilità di connessione USB per caricare tablet o smartphone.

In questo modo, collegando i dispositivi tramite la porta USB, lasciamo libere le prese di corrente in modo che possano essere utilizzate per altri dispositivi elettrici. Come novità, alcune ciabatte elettriche multi-connessione USB includono porte per la ricarica rapida, il che è un vantaggio quando abbiamo poco tempo.

Lunghezza del cavo

Questo aspetto di solito passa inosservato a molti utenti, ma la verità è che una lunghezza del cavo sufficiente ci può rendere le cose più facili in caso di bisogno. Inoltre, quando acquistiamo la ciabatta elettrica senza sapere esattamente dove la useremo, avere un cavo lungo ci offrirà una maggiore flessibilità di opzioni in futuro.

Ma soprattutto, quando la spina della nostra casa è lontana dall’area in cui vogliamo collocare la ciabatta, avere un cavo di uno o due metri di lunghezza ci aiuterà a ottenere il massimo dal nostro spazio. In questo modo non dovremo preoccuparci di estendere i cavi dei nostri dispositivi a livelli scomodi.

foco

Sapevi che l’energia elettrica non può essere immagazzinata in grandi quantità? Per tale motivo, l’importo preciso di cui c’è bisogno deve essere generato in ogni momento.

Con interruttore

Le ciabatte elettriche con interruttore sono un modello che, sebbene sia presente sul mercato da diversi anni, incorpora sempre più funzioni. Se le più tradizionali si basavano su un interruttore per regolare lo spegnimento e l’accensione e per ottenere un risparmio di elettricità, ultimamente i nuovi modelli includono funzionalità più avanzate.

All’interno di questa nuova tipologia ci sono le ciabatte elettriche multi-interruttore, che hanno diversi interruttori in ciascuna presa, oltre all’interruttore generale della ciabatta, in modo da farti avere un controllo ancora maggiore del suo utilizzo e del risparmio energetico. Con questi interruttori proteggi anche i bambini che giocano.

Numero di uscite

Il numero di uscite della ciabatta elettrica è un altro aspetto rilevante per sceglierne una o l’altra. In questo caso, ci sono più opzioni, dalle strisce più piccole a quelle molto più grandi, a seconda dell’uso che si intende farne. Innanzitutto, pensa a quanti dispositivi elettronici dovrai connettere alla ciabatta elettrica.

Spesso acquisiamo una ciabatta più limitata e, dopo un po’ e con i progressi tecnologici che non smettono di svilupparsi, ogni volta che dobbiamo collegare più dispositivi alla ciabatta. Telefoni cellulari, televisori, ventilatori, lampade o computer sono solo alcuni dei dispositivi più diffusi nella ciabatta elettrica di qualsiasi casa o ufficio.

Conclusioni

Prima di scegliere un tipo di ciabatta elettrica o un altro, pensa a dove lo utilizzerai e a quali dispositivi collegherai ad essa. Dovresti anche considerare se sei interessato ad ottenere i modelli tecnologici più avanzati o se è sufficiente una ciabatta elettrica più convenzionale. Vuoi che abbia un design accattivante o vuoi semplicemente che compia le sue funzioni?

Prendere in considerazione questi fattori ti orienterà sul tipo di ciabatta elettrica più adatta a te. Altri aspetti da considerare sono se hai bambini intorno a te, o la sicurezza contro sovratensioni e fulmini. In materia elettrica, la protezione è sempre fondamentale. Assicurati di acquistare una buona ciabatta elettrica con la quale essere tranquillo e sicuro.

Se hai trovato utile questo articolo, ti invitiamo a lasciarci un commento e a condividerlo sui social network.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Weerapat Wattanapichayakul: 30602604/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX
REVIEWBOX
Redazione
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
35 Voto(i), Media: 5,00 di 5
Loading...
5 35