Ultimo aggiornamento: 11/04/2022

Il nostro metodo

17Prodotti analizzati

79Ore di lavoro

19Fonti e riferimenti usati

70Commenti valutati

Il cibo per gatti è un cibo per gatti.




Cibo per gatti: i migliori prodotti

Cibo per gatti: Domande frequenti

Quali tipi di cibo per gatti esistono e cosa determina un buon prodotto?

Ci sono quattro tipi di cibo per gatti. Cibo secco per gatti, cibo umido per gatti, cibo semi-umido per gatti e ossa crude.

Un buon cibo per gatti è quello che fornisce una dieta completa ed equilibrata per il tuo amico felino. Dovrebbe essere fatto con ingredienti di qualità, tra cui carne o pesce come primo ingrediente (non farina di mais), senza colori artificiali, aromi o conservanti aggiunti. I migliori alimenti hanno anche alti livelli di proteine e grassi per mantenere i gatti soddisfatti tra i pasti. Cerca una dichiarazione AAFCO sulla confezione che indichi che è stato testato da laboratori accreditati e soddisfa tutti i requisiti nutrizionali stabiliti da questa organizzazione.

Chi dovrebbe usare il cibo per gatti?

I gatti che stanno seguendo un programma di perdita di peso dovrebbero usare questo alimento. Va bene anche per i gatti con diabete e malattie renali, così come per quelli che hanno allergie o problemi di pelle.

In base a quali criteri dovresti comprare un cibo per gatti?

La cosa più importante è comprare un cibo per gatti che sia stato approvato dalla AAFCO (Association of American Feed Control Officials). Questo significa che il prodotto soddisfa tutti i requisiti nutrizionali per i gatti ed è sicuro. Dovresti anche guardare la lista degli ingredienti, che ti dirà cosa sta mangiando il tuo animale. Se ci sono parole o frasi sulla confezione che non capisci, chiedi al tuo veterinario.

Gli ingredienti sono la cosa più importante da cercare quando si confrontano i cibi per gatti. È sempre meglio se riesci a trovare un alimento che contenga la maggior parte dei suoi ingredienti nella loro forma naturale, piuttosto che essere trasformati in qualcos’altro. Questo significa evitare qualsiasi tipo di sottoprodotto o farina di carne e optare invece per carni intere come pollo o pesce quando possibile. Dovresti anche diffidare dei riempitivi come la farina di mais e il glutine di grano – questi sono spesso usati per gonfiare le marche più economiche ma non sono particolarmente buone fonti di nutrimento.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del cibo per gatti?

Vantaggi

Ci sono molti vantaggi nell’alimentazione di un gatto. Il vantaggio principale è che aiuterà il tuo animale a vivere più a lungo e più sano, il che significa che non dovrai spendere tanti soldi in fatture veterinarie o medicine per loro in futuro. Un’altra ragione per cui alcune persone scelgono questo tipo di dieta è perché credono che i loro animali abbiano meno problemi di stomaco quando mangiano in questo modo che se fossero alimentati con il normale cibo per cani. Questo può essere particolarmente utile per i gatti che tendono ad avere più problemi di stomaco dei cani di tanto in tanto.

Svantaggi

Lo svantaggio principale del cibo per gatti è che può essere difficile abituare il tuo gatto a mangiarlo. Può richiedere un po’ di tempo e pazienza, ma il risultato finale ne varrà la pena.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere

Quali marchi e produttori sono rappresentati nella nostra recensione?

Nella nostra recensione, presentiamo prodotti di vari produttori e fornitori. L’elenco include prodotti dei seguenti marchi e produttori:

  • Lifelong
  • Felix
  • Trainer

Qual è la fascia di prezzo dei prodotti in evidenza?

La Cibo per gatti più economica nella nostra recensione costa circa EUR ed è l’ideale per i clienti attenti ai propri soldi. Tuttavia, coloro che sono disposti a spendere più soldi per una migliore qualità possono anche spendere circa EUR per uno dei prodotti più costosi.

Recensioni