Un congelatore a pozzetto aperto

Fino a non molto tempo fa, il congelatore a pozzetto era destinato principalmente per l’uso industriale. Con l’evoluzione dei diversi modelli e delle differenti dimensioni, sempre più persone decidono di acquistarne uno da tenere in casa. Ovviamente non tutti i congelatori a pozzetto sono uguali e scegliere il più adatto per lo spazio a disposizione, non è sempre semplice. Per questo sei qui, giusto?

Nel nostro articolo noi cercheremo di aiutarti nel processo di scelta di un buon congelatore a pozzetto. Conoscerai i migliori prodotti in commercio, ma non solo, poiché esamineremo anche tutto ciò che è correlato ad essi, come i diversi tipi e i vantaggi che offrono. Se stai cercando un congelatore a pozzetto adatto alle tue esigenze, rilassati e fai attenzione!



Le cose più importanti in breve

  • Prima di accendere un congelatore a pozzetto per la prima volta, è conveniente attendere 12 ore. Questo perché il dispositivo ha bisogno di quel tempo per stabilizzare il gas di raffreddamento.
  • Il sistema no frost dei migliori congelatori a pozzetto ottimizza le prestazioni del modello, oltre a ridurre la frequenza di pulizia dello stesso.
  • L’efficienza energetica è un criterio di acquisto fondamentale, poiché ti aiuterà a risparmiare a medio e lungo termine. Analizziamo questo e altri fattori nella sezione finale dell’articolo.

I migliori congelatori a pozzetto sul mercato: la nostra selezione

Quando si parla di congelatori a pozzetto possono sembrare tutti uguali, ma niente è più lontano dalla realtà. Per iniziare a capire le varie differenze, prova a dare un’occhiata alle migliori opzioni sul mercato, che abbiamo selezionato in base a diversi criteri. Troverai caratteristiche e opinioni degli acquirenti, che ti aiuteranno a capire se uno di questi può fare al caso tuo.

Il congelatore a pozzetto più venduto

Il Comfee’ HS129CN1WH è un congelatore di classe energetica A+ alto 85 cm, largo 56 cm e profondo 52 cm, con una capienza di 99 L. Si tratta di una soluzione economica, poco ingombrante e con una capienza adatta ad una normale famiglia, il che spiega come sia diventato il congelatore a pozzetto più venduto. Ha anche un piccolo cestello. Gli acquirenti lo reputano silenzioso e sufficientemente spazioso.

Il congelatore a pozzetto più silenzioso

Il Whirpool WHM 22113 è un congelatore a pozzetto con una capienza di poco superiore ai 200 L, con luce interna e dotato di uno scomparto interno e di due cestelli removibili. Appartiene alla classe di efficienza energetica A+++, che assicura consumi ridotti ed una certa silenziosità. Stando al parere di chi ha usato il prodotto, sembra si tratti di un prodotto estremamente silenzioso, nonché robusto, affidabile, e in grado di raggiungere la temperatura desiderata in brevissimo tempo.

Il miglior congelatore a pozzetto per rapporto qualità-prezzo

Il congelatore Haier HCE203R ha una capienza di circa 200 L ed appartiene alla classe di efficienza energetica A+, con un consumo annuo stimato di 223 kWh. La rumorosità dichiarata è di 42 db, che gli utenti giudicano silenzioso quanto basta per non dare fastidio. Nel complesso si tratta di un ottimo prodotto che offre il giusto compromesso fra prezzo e qualità; le recensioni sono ottime, ma gli si rimprovera la presenza di un solo cestello e l’assenza di una luce interna.

Il congelatore a pozzetto più capiente

Con i suoi 250 L di capacità, il congelatore a pozzetto di PremierTech è uno dei più capienti che una tradizionale famiglia possa voler acquistare, che in realtà si adatta anche a situazioni multifamiliari. Ha una classe energetica A++ e misura 85 cm in altezza, 111,5 cm in larghezza e 69,6 cm in profondità. Le recensioni sono estremamente positive ed il prodotto viene apprezzato per la sua capienza, i bassi consumi, la scarsa rumorosità e la velocità nel raggiungere la temperatura di utilizzo.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sul congelatore a pozzetto

Prima di comprare qualsiasi prodotto, sai già che è necessario conoscerlo a fondo, perché le informazioni ti aiutano a fare un acquisto consapevole. Questo è il motivo per cui dedicheremo la sezione seguente esclusivamente alle risposte alle domande più frequenti sul congelatore a pozzetto.

Verdure nei congelatori industriali

Il sistema no frost previene la comparsa di brina negli alimenti e accelera la velocità di congelamento. (Fonte: Смирнов: 122112436/ 123rf.com)

Cos’è un congelatore a pozzetto e come funzione?

Il congelatore a pozzetto non è altro che un congelatore orizzontale che ti consente di ospitare cibi più grandi e tendenzialmente offre un congelamento migliore. Per quanto riguarda il suo funzionamento, possiamo stabilire fino a otto processi importanti. Li elenchiamo di seguito:

  • Per congelare, questi dispositivi utilizzano gas liquido e refrigerante. Questo attraversa una serie di tubi interni a circuito chiuso.
  • Il circuito è formato da una serie di elementi, quali evaporatori, condensatori, compressori e i suddetti tubi.
  • L’evaporatore è la chiave dell’azione di congelamento. Quando il liquido di raffreddamento viene a contatto con l’evaporatore, assorbe la temperatura di ciò che è stato conservato nell’apparecchio.
  • Il liquido di raffreddamento ha una temperatura molto bassa. Questo aumenta quando viene a contatto con l’evaporatore a causa di ciò che abbiamo detto nel punto precedente (riceve la temperatura di ciò che viene immagazzinato nel congelatore a pozzetto).
  • Il liquido si trasforma in gas se riscaldato a bassa pressione.
  • Il compressore entra in gioco qui. Questo estrae il gas dall’evaporatore e lo invia al condensatore insieme ad un aumento della pressione.
  • Il gas dell’alta pressione e della temperatura che scende ritorna allo stato liquido, sebbene questa volta sia più freddo. Il condensatore è focalizzato all’esterno, qualcosa che facilita l’espulsione del calore da parte del gas.
  • A questo punto, il liquido ritorna all’evaporatore per assorbire il calore dall’interno dell’apparato. Successivamente, torna al compressore e al condensatore. Il processo si ripete.

Quali pro e contro ha un congelatore a pozzetto?

Avevamo già scritto un articolo interamente dedicato ai congelatori. In esso, abbiamo elencato i vantaggi di tali dispositivi. Tuttavia, questa volta parleremo solo di congelatori a pozzetto. Sebbene siano sempre dei congelatori, non offrono gli stessi vantaggi. Qui sotto ti elenchiamo i pro e i contro di questi particolari elettrodomestici.

Vantaggi
  • La capacità di stoccaggio dei congelatori a pozzetto è maggiore (a volta anche di tanto) rispetto ai modelli verticali
  • Grazie al sistema di apertura, conservano meglio la temperatura
  • Di solito hanno un efficienza energetica alta
  • Esistono tanti modelli di vari dimensioni adatte ad ogni spazio e budget
  • Non avendo la separazione in scomparti, offrono una maggior libertà di organizzazione
  • Si possono congelare alimenti anche di grandi dimensioni
Svantaggi
  • Di solito richiedono più spazio per essere installati
  • Non avendo scomparti interni per una maggiore libertà, possono provocare maggior confusione

Quanti tipi di congelatore a pozzetto esistono?

A differenza dei modelli verticali, che offrono varie opzioni, i congelatori a pozzetto hanno un design piuttosto semplice. Sono conosciuti anche come congelatori orizzontali perché tutti hanno un orientamento orizzontale e hanno l’apertura del portello verso l’alto.

In sostanza, quindi, possiamo parlare di un solo tipo di congelatore a pozzetto. Tuttavia, hanno diverse capacità di stoccaggio. Non è difficile trovare modelli che vanno da 100 a 500 litri di capacità (una gamma molto più ampia rispetto ad altre opzioni di congelamento).

foco

Sapevi che puoi congelare sia il latte che le uova?

Cos’è il sistema no frost nel congelatore a pozzetto?

Quando arriva il momento di scegliere un congelatore, che sia a pozzetto o verticale, è normale chiedersi cos’è e a cosa serve il no frost. Grazie a questo sistema, il raffreddamento dentro l’elettrodomestico è omogeneo e si evita l’accumulo di ghiaccio, gelo, cattivi odori o persino muffe. A grandi linee questi sono pro e contro del no frost:

Vantaggi
  • Offre un sistema di congelamento più efficiente, in modo che il cibo resista di più e non perda sapore o proprietà
  • Controllando il livello di umidità, è possibile impedire la formazione di brina sugli alimenti
  • La velocità di congelamento è in genere superiore alle opzioni senza no frost
  • Richiedono meno manutenzione
  • Fanno risparmiare sulla corrente
Svantaggi
  • A seconda dei modelli possono essere più rumorosi: Tendenzialmente i congelatori no frost sono più costosi

Che consigli devo seguire quando devo usare un congelatore a pozzetto?

Prima di comprare un congelatore a pozzo, può esserti utile sapere alcune raccomandazioni da seguire relative al suo utilizzo. Ovviamente, a parte i nostri consigli qui sotto, non dimenticarti di leggere attentamente le istruzioni del modello che acquisti, poiché ogni dispositivo è un mondo a sé:

  • Prima di usare il congelatore a pozzetto che hai acquistato, devi posizionarlo e attendere circa 12 ore per accenderlo. Ciò consente al gas e al liquido del dispositivo di stabilizzarsi.
  • Se vuoi mantenere meglio il cibo che congeli, non dimenticare di inserirlo in un contenitore ermeticamente chiuso. Questo perché il freddo del congelatore disidrata il cibo, il che ha un impatto negativo sulle sue proprietà nutritive.
  • Perché le prestazioni del congelatore orizzontale siano ottimali, è meglio che non sia troppo vuoto. Questo non significa che dovresti sovraccaricarlo.
  • Cerca di non lasciare il portello del congelatore orizzontale aperto per lungo tempo. Questo non solo ti permetterà di risparmiare energia, ma ti aiuterà anche a preservare meglio cibi e bevande.
Prodotti nel congelatore

Per prestazioni ottimali, il congelatore deve essere pieno. Naturalmente, non dovresti confondere “pieno” con “sovraccarico”. (Fonte: Аханов: 91014749/ 123rf.com)

Criteri di acquisto

Se ormai ti sei convinto di comprare il congelatore a pozzetto, probabilmente hai già anche visto il modello che potrebbe interessarti. Prima di procedere però, noi ti consigliamo di leggere questa ultima parte in cui ti consigliamo i criteri di acquisto da seguire per trovare il prodotto più adatto per te.

Capacità di congelazione

La capacità di congelamento è un valore misurato dal rapporto delle due unità di peso e tempo (kg/24h). Si riferisce al tempo necessario per congelare il prodotto in base al suo peso. I congelatori a pozzetto di solito hanno una grande capacità di congelamento rispetto a quelli verticali, ma questo varia da un modello all’altro.

Frutti di bosco congelati

Cerca di non lasciare il portello del congelatore orizzontale aperto per lungo tempo. (Fonte: Shebeko: 32236552/ 123rf.com)

Capacità di stoccaggio

È direttamente collegata al criterio precedente. È infatti inutile disporre di una grande capacità di stoccaggio se la sua efficienza durante il congelamento è bassa. Ecco perché devi trovare un equilibrio. Inoltre, la capacità di stoccaggio dovrà soddisfare le tue esigenze. Se sei un privato, è improbabile che tu abbia bisogno di 500 l, tuttavia, se gestisci un ristorante, potrebbe essere la capacità giusta per te.

Livello di consumo

Anche questo aspetto è correlato al precedente. È inutile avere un congelatore a pozzetto con una capacità superiore a quella di cui hai bisogno, poiché, oltre a non sfruttare le sue potenzialità, sprecherai energia e denaro. Il consumo di energia ha a che fare con le dimensioni, ma anche con l’efficienza energetica. Prova a cercare un valore alto per risparmiare di più nella bolletta (B o più).

Dimensioni

Le dimensioni sono importanti per due motivi. Uno perché influenzano i due aspetti precedenti. Il secondo perché la sua installazione dipende da queste. Probabilmente se stai cercando un congelatore a pozzetto è perché hai lo spazio a disposizione. Tuttavia, rifletti bene sul posto dove vuoi installarlo prima di acquistare qualsiasi modello.

Persona che sistema la verdura nel congelatore a pozzetto

La maggior parte dei congelatori a pozzetto di solito ha un’efficienza energetica molto buona. (Fonte: Elwynn: 113764459/ 123rf.com)

Normale o no frost

Come abbiamo già chiarito nella Guida all’acquisto, il sistema no frost migliora l’efficienza del congelatore orizzontale. Inoltre, consente una manutenzione molto più semplice dello stesso. Tuttavia, di partenza questa tecnologia fa alzare il prezzo degli elettrodomestici e in caso di guasto una riparazione può risultare più costosa.

Conclusioni

Sono molte le ragioni per cui ad oggi le persone vogliono possedere un congelatore a pozzetto. Se hai lo spazio a disposizione in casa, avere uno di questi elettrodomestici ti porterà una serie di vantaggi e potrai fare scorta di prodotti vantaggiosi che ti permetteranno di risparmiare nel lungo termine. Oggi trovi congelatori a pozzetto di tutti i tipi e per tutte le tasche.

Ricorda però che per acquistare il miglior congelatore a pozzetto per te, devi fare affidamento su chiari criteri di acquisto. Tra questi, spiccano fattori come il livello di consumo (che deve essere bilanciato in relazione alle dimensioni di cui hai bisogno) o se il congelatore incorpora sistemi come il no frost. Se segui i nostri consigli, il tuo acquisto sarà un successo!

Speriamo di non averti lasciato di ghiaccio con il nostro contenuto e che invece ciò che hai letto ti sia stato di aiuto. Ora tocca a te: condividi la nostra guida sui social network e lasciaci un commento!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Bacarin: 105387350/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Priscilla Ferrante Redattrice e traduttrice
Sono laureata in lingue e la mia passione principale è viaggiare. Grazie al lavoro di scrittrice freelance, posso girare il mondo mentre scrivo degli argomenti che preferisco, come i prodotti di bellezza, gli animali e l'arte.
Come redattore e traduttore di contenuti, per me la scrittura è un'opera orafa che dovrebbe servire a decorare e completare la vita del lettore. Per quanto riguarda la mia vita personale, non concepisco il mondo senza dischi in vinile, la poesia di Jaime Gil de Biedma, i miei due gatti (Molly e Cohen) e il clutch time della NBA.