Ultimo aggiornamento: 23/08/2021

Il nostro metodo

12Prodotti analizzati

20Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

65Commenti valutati

Ciao e benvenuto su Reviewbox! Se hai mai preso parte a sessioni di calcio improvvisate nelle strade o nei giardini, saprai quanto sia importante prendere le misure per gli obiettivi. Non permettere a nessuno di farla franca e usa alcuni dei migliori odometri sul mercato per misurare accuratamente.

Gli odometri sono strumenti portatili utilizzati in tutto, dal prendere misure per la pianificazione di eventi, la costruzione di edifici e anche i lavori di rilevamento. Chiunque può usare questi strumenti per prendere le misure, dato che sono molto facili da usare.

Qui a Reviewbox ti aiuteremo a comprare il miglior contachilometri sul mercato, così potrai avere uno strumento con cui misurare le lunghe distanze. Qui troverai informazioni su cosa sono, dove puoi comprarli e i loro prezzi comuni, così come cosa cercare quando vai a fare shopping.




Prima le cose importanti

  • Un contachilometri è uno strumento portatile, costituito da una ruota con un meccanismo di conteggio, che è attaccato ad un’asta di presa. L’utente manovra il contachilometri tenendolo in modo che la ruota ruoti sul terreno per misurare la distanza percorsa dalla ruota dal punto di partenza.
  • Ci sono contachilometri meccanici e digitali, che differiscono sia nel metodo utilizzato per effettuare le misurazioni che nella presentazione delle loro misurazioni. I contachilometri meccanici non usano batterie, ma non forniscono display di facile lettura; i contachilometri digitali usano batterie, ma possono avere display retroilluminati.
  • La prima cosa da considerare quando si acquistano i contachilometri è scegliere la dimensione delle ruote di cui hai bisogno. Per l’uso all’aperto avrai bisogno di ruote di 30 cm di diametro per garantire una corsa sicura. Poi pensa a quali accessori vorresti avere, come i freni o le maniglie pieghevoli che sono i più importanti.

Contachilometri: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Non è davvero molto difficile capire questi strumenti, ma sappiamo che non fa mai male sapere qualcosa in più sulle cose che stiamo per comprare. Ecco perché in questa sezione ti spiegheremo cosa sono e quali sono i tipi di contachilometri, così come quali sono i vantaggi di usarli, anche dove e quanto comprarli.

Tieni conto del tipo di superficie dove userai il tuo contachilometri quando lo acquisti. (Foto: Rafael Ben-Ari / 123rf.com)

Cos’è un contachilometri e quali sono i suoi vantaggi?

In termini generali, un contachilometri si riferisce ad uno strumento utilizzato per misurare la distanza percorsa da qualcosa. Puoi trovarne uno sui cruscotti di auto e moto, poiché è responsabile del calcolo di quanti chilometri ha percorso il veicolo. In questa guida ci concentreremo sui modelli a ruota.

Anche se svolgono un solo compito, quello di misurare la distanza, hanno molte applicazioni. Sono un modo economico e accurato di misurare le distanze per il rilievo o il lavoro di ingegneria, così come nello sport per misurare i campi. Sono davvero facili da usare, quindi possono essere usati da chiunque.

Vantaggi
  • Semplici da usare
  • Possono misurare lunghe distanze
  • Economici
  • Non hanno bisogno di molta manutenzione
  • Non servono conoscenze per usare
Svantaggi
  • Bisogna camminare con loro
  • Piccole deviazioni possono influenzare la misurazione
  • Non sono accurati come altri misuratori avanzati

Contachilometri meccanici e digitali – a cosa guardare?

Esistono due tipi di contachilometri le cui uniche differenze sono la tecnologia utilizzata per effettuare le misurazioni e il modo in cui vengono visualizzate dall’utente. Nonostante questo, non cambia realmente il modo in cui vengono utilizzati, quindi spesso puoi semplicemente scegliere la versione basata sul tuo gusto personale.

Meccanico: Questi sono contachilometri che misurano utilizzando ingranaggi situati nelle loro ruote. Questi non richiedono batterie, quindi sono meno costosi a lungo termine. Il loro unico problema è che possono essere un po’ difficili da usare di notte e che non incorporano molte delle funzioni che hanno i contachilometri digitali.

Digital: Questi contachilometri più avanzati sono basati su magneti che inviano informazioni ad un processore che esegue i calcoli. Sono più precisi dei contachilometri meccanici, anche se la differenza tra loro è millimetrica. Hanno display digitali e usano batterie, il loro unico vero vantaggio è che possono essere usati al buio.

Meccanico Digitale
Considerazioni Durevole Alcuni possono usare il sistema metrico e imperiale
Può essere usato di notte No Solo con display retroilluminato
Usa batterie No

Un contachilometri ti evita di usare metodi inaccurati per misurare le distanze. (Foto: Katarzyna Białasiewicz / 123rf.com)

Criteri di acquisto: Fattori che ti permettono di confrontare e valutare diversi modelli di contachilometri

Se c’è una cosa che possiamo assicurarti, è che non c’è molta difficoltà nella scelta dei contachilometri. Questi strumenti sono abbastanza semplici da scegliere in base alla loro qualità costruttiva. Tuttavia, ecco qualche altro consiglio per aiutarti a scegliere i migliori modelli sul mercato in base alle tue esigenze

  • Mostra
  • Ruote
  • Freni
  • Maniglia

Display

Questo è quello che ti permette di vedere le misure del contachilometri. Come forse già sai, ci sono display digitali e meccanici, i primi che utilizzano la tecnologia LCD e i secondi che utilizzano solo un meccanismo di ingranaggi che fa girare i numeri. Come consiglio generale, assicurati che il display sia facile da leggere mentre cammini.

Display retroilluminato: Questo tipo di display si trova solo sui contachilometri digitali. Hanno una luce interna che ti permetterà di leggerlo in condizioni luminose, come la luce diretta del sole, così come in condizioni di scarsa luminosità, che sarà utile per l’uso di notte.

Unità di misura: un altro vantaggio dei display digitali è che possono dare le misure in unità metriche e imperiali istantaneamente. Questo può essere utile se il contachilometri sarà usato da un gruppo di persone che usano unità diverse per lavorare.

Ruote

Le due cose più importanti a cui prestare attenzione con le ruote sono il loro diametro e la struttura della gomma esterna. Il diametro è ciò che definirà il tipo di terreno su cui il contachilometri sarà meglio utilizzato, la superficie della gomma è ciò che regolerà quanto bene si muoverà sul terreno.

Caratteristiche della ruota Diametro superiore a 30 cm Diametro inferiore a 30 cm Gomma liscia o gomma Gomma ruvida o gomma
Tipo di utilizzo Outdoor e indoor Preferibile per uso indoor Preferibile uso interno Uso esterno e interno
Motivo Il grande diametro permette un rotolamento efficiente Un terreno liscio non offre resistenza Un terreno liscio non offre resistenza Permette di muoversi su un terreno roccioso

Parallelo: Un paral, o piede, è ciò che permette all’utente di tenere fermo il contachilometri senza il bisogno di posizionarlo orizzontalmente. Di solito si trova vicino alla ruota. Potrebbe non sembrare necessario, ma molte volte avrai bisogno di tenerlo fermo per prendere appunti o comunicare con gli altri e questa caratteristica ti aiuterà.

Numero di ruote: questo non è davvero qualcosa che conta se lo userai al chiuso, ma può essere importante per l’uso all’aperto. Anche se non hai bisogno di più di una ruota da misurare, un contachilometri a due ruote ti permetterà di muoverti in modo più efficiente su terreni accidentati.

Allineamento: L’allineamento delle ruote può essere centrale o laterale. Non influisce davvero sul modo in cui funziona ed è più una questione di gusto personale. L’unica cosa che può influire è il modo in cui si piega, quindi puoi scegliere quello che ti piace di più.

Freni

Anche se i freni sui contachilometri non sono progettati per salvare vite o fare acrobazie, ti aiuteranno a fare misurazioni più accurate. Ti aiuterà a fermare la ruota prontamente in modo che quando raggiungi la giusta distanza, puoi frenare e segnare esattamente dove ti sei fermato.

Freno a grilletto: questo freno è spesso situato sul manico in modo che tu possa frenare con un colpo di polso. Potresti non considerarlo un punto di acquisto forte se userai il contachilometri casualmente, ma sarà importante per compiti di ingegneria o di rilevamento.

Freno a pedale: Questo è un freno situato vicino alla ruota, che puoi premere con il tuo piede mentre sei fermo. Ti permette di fermare la ruota per le tue misurazioni poiché non si muoverà più fino a quando non la rilascerai. Questa variazione è molto meno utile della variazione del grilletto, dato che potresti semplicemente usare la parallela per ottenere lo stesso risultato.

Maniglia

La maniglia è la sezione del bastone che ti permette di manovrare il contachilometri. Cerca di scegliere un modello con un’impugnatura ergonomica, in modo da non avere risultati influenzati da piccole deviazioni. Evita di comprare modelli il cui manico è solo vernice su metallo, poiché la loro finitura tende a durare poco.

Manico pieghevole: Ci sono modelli che possono piegare il loro manico per essere riposto in modo più compatto, il che può essere utile per riporlo negli armadietti o in un appartamento con spazio limitato. Potresti conoscere questi modelli perché pubblicizzano questa caratteristica sulla pubblicazione o sulla confezione.

Grilletto rotante: Alcuni modelli includono una specie di grilletto sul manico che permette alla ruota di ruotare. Questo permette all’utente di misurare solo quando è necessario, evitando così movimenti inutili o la perdita della misurazione a causa di incidenti.

Pulsante di reset: Ci sono modelli che incorporano pulsanti di reset direttamente sul manico. Questo permette al misuratore di azzerare il contatore senza doversi chinare o fare molto sforzo.

(Foto dell’immagine in evidenza: Vitantonio Caporusso / 123rf.com)

Recensioni