Ultimo aggiornamento: 02/08/2021

Il nostro metodo

30Prodotti analizzati

16Ore di lavoro

5Fonti e riferimenti usati

80Commenti valutati

Al giorno d’oggi, il comfort e lo stile vanno di pari passo. Sta diventando sempre più comune combinare un outfit elegante con un paio di scarpe da ginnastica, dando un tocco di personalità e originalità al tuo modo di vestire. Non è più necessario indossare tacchi o calzature più formali per essere eleganti, con una maglietta comoda che va con tutto sarà sufficiente.

Oggi parleremo delle Converse bianche, che sono diventate un elemento fondamentale nel nostro outfit, sia per lo shopping, che per uscire a cena o per fare una passeggiata. Sono così facili da combinare che puoi indossarli praticamente sempre, e se vuoi sapere perché, continua a leggere!




Le cose più importanti

  • I piedi sono la parte del corpo che sostiene tutto il nostro peso e ci permette di muoverci. In questo senso, il comfort di buone calzature è essenziale per la vita quotidiana. Se, inoltre, possono essere combinati con qualsiasi tipo di indumento, ancora meglio!
  • Le Converse bianche offrono quel comfort e quello stile così ricercato da tutti noi. Pertanto, e affinché tu non abbia alcun dubbio, in questo articolo risponderemo alle domande più poste dagli utenti. Imparerai i vantaggi di usare questo marchio, come combinarli e come sapere se sono originali o un’imitazione, tra le altre domande.
  • Avere criteri chiari per prendere la decisione finale è anche rilevante. In questo caso, dovresti prendere in considerazione il materiale di cui sono fatti, l’altezza della piattaforma, il tipo di fissaggio, la durata e la personalizzazione degli stessi.

Converse bianche: la nostra selezione

Di seguito, abbiamo fatto una selezione delle migliori Converse bianche in termini di diversi aspetti. Ti consigliamo di dare un’occhiata alle descrizioni per aiutarti a rispondere alle tue domande.

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sulle Converse bianche

A questo punto, e con la varietà di Converse bianche che puoi trovare, risponderemo alle domande più comuni tra gli utenti. È importante sapere quali scegliere e la cura che dovresti dargli una volta che li usi. Ti raccontiamo tutto qui.

converse blancos

Le Converse bianche sono sinonimo di comfort e stile. (Fonte: Dids: 2032723/ pexels.com)

Come sono nate le Converse bianche?

L’azienda fu fondata da Marquis Mills Converse nel 1908. La prima All Star fu prodotta qualche anno dopo, composta unicamente da tela e gomma. Sono state progettate per i giocatori professionisti di basket. Così nacquero le Converse All Star, diventando il prodotto preferito di molti ancora oggi.

Uno dei giocatori che usavano questo marchio era “Chuck” Taylor, che faceva parte dell’azienda come venditore, includendo nuove idee per migliorare queste scarpe sportive dando loro più flessibilità e resistenza. Alla fine, uno dei modelli prese il suo nome.

Dopo essere stata usata da molti atleti nei giochi olimpici e dai soldati nella seconda guerra mondiale, Converse iniziò ad espandere il suo mercato negli anni ’60, guadagnando sempre più popolarità. Molte celebrità si unirono alla tendenza finché non divenne un simbolo di ribellione e alla fine una tendenza. Nel 2013 è stata acquistata da Nike e oggi rimane una delle sue società controllate.

Lo slogan del marchio è: “Le scarpe sono noiose. Indossa le scarpe da ginnastica”

Quali sono i vantaggi di indossare Converse bianche?

Converse è un’azienda di abbigliamento e calzature da oltre cento anni. Questo marchio è riuscito a rendere i suoi prodotti ben affermati nel mercato e un classico nel nostro guardaroba (come le Converse bianche) e hanno anche una serie di caratteristiche che li distinguono dal resto.

Successivamente, vedremo nella tabella i vantaggi e gli svantaggi di usare le famose Converse bianche:

Vantaggi
  • Scarpe da ginnastica molto comode con un buon supporto.
  • Stanno bene con tutti gli stili, non passano di moda.
  • Alta durata con la maggior parte dei materiali (più di 2 anni).
Svantaggi
  • Prezzo un po” più alto perché è una marca riconosciuta.
  • Le Converse bianche in tessuto si sporcano più velocemente di quelle in altri materiali. Richiedono più cura nella pulizia.

Converse bianche in scarpe da ginnastica o stivaletti?

Converse si reinventa costantemente e nuovi modelli sono spesso inclusi tra le opzioni di acquisto. Ciò che non smette di creare dubbi quando si tratta di comprarli è decidere tra scarpe da tennis o stivaletti, perché entrambi possono essere combinati con tutto.

Bene, qui ti daremo le chiavi principali in modo che tu possa scegliere secondo le tue preferenze, anche se ti avvertiamo che non sarà facile. Tutte le informazioni sono nella seguente tabella:

Converse basse o scarpe da tennis Converse alte o stivaletti
Sono più associate all’estate. Sono più associate all’inverno.
Insieme a calze alte stampate sono di tendenza. Aiutano a stilizzare la caviglia.
Perfetta combinazione con pantaloni skinny, poiché stilizza quel taglio. Con pantaloni larghi danno un tocco più formale.
Con abiti di maglia o tessuti più pesanti aiutano a valorizzare la gamba. Con tessuti leggeri o gonne midi per dare un tocco più originale.

Come abbinare le Converse bianche?

Anche se abbiamo già detto quanto sia facile abbinare queste scarpe, ti daremo alcuni consigli e suggerimenti che possono aiutarti a migliorare il tuo look e scegliere i capi che meglio si adattano al tuo stile.

Qui ti lasciamo alcuni esempi

  • Gonna corta, calze alte e Converse bianche senza plateau.
  • Con una gonna di pizzo e una piattaforma alta è anche una buona scelta. Non vanno bene solo con i tacchi alti.
  • Pantaloni a zampa d’elefante d’ispirazione autunnale, maglione e trench abbinati alle Converse bianche.
  • Abiti midi stampati con Converse basse o da tennis.
  • Giacca e pantaloni formali con Converse alte, uno stile elegante con un tocco divertente.
  • Un outfit casual non fallisce mai, se non vuoi rischiare troppo.
  • Un piccolo trucco è quello di includere le tue Converse bianche nei look scuri, poiché aggiungono un tocco di luce.

Quali alternative ci sono alle Converse bianche?

Nel mondo delle calzature sportive, troveremo una grande varietà di modelli e marche, ognuna con le proprie caratteristiche. Anche se le Converse bianche sono una base nel nostro guardaroba, possiamo trovare altre marche all’interno delle scarpe sportive come Vans, Skechers o Keds, ognuna con le sue particolarità.

Anche se è vero che, sebbene non tutte abbiano come target lo stesso pubblico, sono in una certa misura le principali concorrenti catalogate dagli utenti come le più utilizzate. Diamo un’occhiata alle caratteristiche e alle differenze più rilevanti rispetto a quelle che già conosciamo: Converse bianche.

Marca Caratteristiche
Vans Rivolto ad un pubblico più skater. / Possibilità di creare la tua versione online. / Quelle in tela possono perdere il loro colore a causa dell’usura.
Skechers Calzature più informali e sportive. / Grande comodità nella vita di tutti i giorni. / Oltre alla linea casual, offre un’altra linea di modelli per la corsa. / Grande flessibilità e ammortizzazione.
Keds Stile molto simile ai modelli Vans. / Tessuto in lycra adattabile al piede, anche se il colore può consumarsi. / Suola ammortizzata per un battistrada più confortevole.

Come puoi dire se le Converse bianche sono originali?

Con la facilità con cui al giorno d’oggi si fanno copie di marche originali e riconosciute con materiali più economici e meno resistenti, devi stare attento quando acquisti qualsiasi prodotto di marca e, in questo caso, le Converse bianche.

Affinché tu non abbia dubbi sull’originalità di questo prodotto, dovresti conoscere le caratteristiche che lo differenziano, che sono le seguenti

  • Il prezzo è solitamente il primo indicatore in questi casi. Se è troppo basso, probabilmente è un’imitazione (il minimo è intorno ai 30 euro).
  • La confezione dovrebbe includere il logo del marchio. Di solito sono avvolti in carta velina e imbottiti con altra carta all’interno della scarpa.
  • Il logo sulla scarpa è inconfondibile. Il colore della stella è blu. Le contraffazioni di solito hanno una tonalità diversa, per esempio blu chiaro. Ci sono stelle che non hanno colore, quindi devi fare attenzione alla pulizia della stampa. Di solito appare anche sulla suola.
  • La soletta interna è stampata con il nome del marchio e non sbiadisce mai.
  • Le cuciture devono essere uniformi e prive di fili staccati o residui di colla.
Sapevi che non tutte le Converse hanno il simbolo del marchio sotto la stella? Questo dipende dall’anno di fabbricazione.

Come pulire le Converse bianche?

Per ottenere la massima durata dal tuo paio di Converse bianche, devi prendertene cura. Ancora di più se il materiale esterno è fatto di tessuto, dato che può sporcarsi più facilmente.

Se vuoi sapere come fare, qui te lo spieghiamo passo dopo passo con un semplice trucco per mantenerli bianchi come quando li hai comprati. Tieni presente che la lavatrice può deteriorare le tue scarpe molto più velocemente. Non usare nemmeno l’asciugatrice perché potrebbero restringersi

  1. Per prima cosa, scuotile per rimuovere lo sporco dalle suole.
  2. Per pulire la gomma o la piattaforma, un panno umido sarà sufficiente.
  3. Per il tessuto, rimuovi i lacci e le solette prima di iniziare. Usa una miscela di acqua e sapone e strofina con un panno. Se le macchie sono troppo radicate, sarà meglio inumidire la scarpa con un panno con acqua e bicarbonato di sodio, più un po’ di detergente, e poi strofinare con una spazzola.
  4. Per i lacci, segui lo stesso processo e lascia asciugare tutto al sole.
  5. Per il resto dei tessuti sarà più facile, usando le stesse salviette della suola.

Criteri di acquisto

Prima di scegliere la Converse bianca che meglio si adatta ai tuoi bisogni o gusti, ti consigliamo di prendere in considerazione una serie di criteri rilevanti per fare un buon acquisto. Questi sono descritti di seguito.

Materiale

All’inizio, le Converse erano fatte solo di gomma, tela e pelle. Tuttavia, si sono evoluti per offrire più comfort e varietà possibile. Al giorno d’oggi, la maggior parte di loro è di solito fatta con una suola in gomma, che fornisce una buona presa e previene lo scivolamento.

Possiamo anche menzionare altri materiali presenti nella loro composizione e finitura a seconda del modello, come:

Materiale Caratteristiche
Pelle o cuoio Molto resistente, flessibile e durevole. Questo materiale si adatta a qualsiasi tipo di piede ed è traspirante. Differenza principale: il processo di manipolazione e finitura.
Tela o tessuto Molto usato per le scarpe dei bambini, materiale molto fresco e leggero. Svantaggio: può macchiarsi più facilmente ed è più difficile da pulire.
Materiale sintetico Materiale facile da pulire, tuttavia, è principalmente fatto di plastica e non è così resistente come gli altri.
Velluto Pochissimi modelli di Converse hanno questo materiale. Si tratta di un tessuto molto delicato e morbido che di solito non viene usato quotidianamente.

Dimensione della piattaforma

Un criterio importante per la scelta delle tue Converse è che sono disponibili diverse altezze o dimensioni della piattaforma, il che rende più facile per il consumatore scegliere secondo le sue preferenze. Anche se le Converse bianche senza plateau sono un classico che non passa mai di moda, quei centimetri in più che alcuni modelli includono possono elevarti di qualche centimetro senza compromettere il comfort.

Abbinabili a qualsiasi indumento, la loro versatilità è diventata una tendenza.

Questa caratteristica ti farà guadagnare altezza e stilizzare le tue gambe senza bisogno di indossare tacchi. Ecco perché sono diventate una delle scarpe da ginnastica più ricercate e utilizzate dagli influencer.

Sai quale scegliere se vuoi una scarpa comoda che si abbini a qualsiasi look, ti dia qualche centimetro e non passi di moda. Se l’altezza non è qualcosa che hai in mente, puoi sempre optare per le Converse bianche di base.

converse blancos

L’importanza di una buona pulizia per le tue Converse bianche. (Fonte: ready made: 3987281/ pexels.com)

Tipo di chiusura

A seconda del modello di Converse bianche puoi trovare diversi tipi di chiusura. Tutto dipende dai gusti o dalle preferenze di ogni persona. Per scegliere quello più adatto a te, ti diciamo quali tipi puoi acquistare

  • Con lacci. Modello classico, è il modo più comune di allacciare le calzature sportive.
  • Senza lacci. Offre maggiore comfort, funzionalità e sicurezza poiché non è necessario fare nodi per indossarli. Uno svantaggio è che possono essere più laschi e non sono così adattabili come altre chiusure.
  • Con velcro. Per lo più modelli per bambini, dato che questo tipo di fissaggio è più facile e veloce per i bambini, fornendo loro una maggiore autonomia e sicurezza.
  • Con cerniera. Questo design include una zip laterale oltre ai lacci per regolare le Converse alla larghezza del piede. Fornisce un tocco sofisticato e originale.

Durabilità

La durata dipenderà in larga misura dalla composizione usata nella loro fabbricazione e dalla cura che viene presa per mantenerli correttamente. Anche se è anche vero che, generalmente, i materiali sono di buona qualità e grande resistenza.

Va notato che le Converse bianche senza piattaforma possono avere una maggiore usura in quanto sono più vicine al terreno, producendo graffi indesiderati. Le Converse in tessuto tendono anche ad avere alcuni svantaggi, come la facilità di sporcarsi e la difficoltà di pulirle. Per evitare un deterioramento precipitoso, è necessario igienizzarle periodicamente per evitare l’ingiallimento.

La durata di vita delle Converse bianche in perfette condizioni è di più di due anni con un uso quotidiano.

Personalizzazione

Converse è un marchio così conosciuto e utilizzato dagli utenti che ha incluso la personalizzazione di molti dei suoi modelli, potendo scegliere non solo il colore di base ma anche le diverse parti della scarpa: linguetta, lacci, diverse stampe su ogni parte della scarpa, occhielli, suola e finiture, oltre a includere il testo di tua scelta, tra gli altri dettagli.

Non solo puoi scegliere tra i modelli esistenti, ma puoi anche creare la tua versione personale delle Converse bianche.

I modelli che troviamo includono differenze non solo nella piattaforma, nel materiale o nel tipo di chiusura, ma anche nel logo del marchio: la caratteristica stampa a stelle. Tutti questi elementi danno alle Converse bianche un’originalità unica che si distingue totalmente dalle altre marche.

Riassunto

Non possiamo dimenticare l’attuale rilevanza delle scarpe sportive e il loro uso nella vita quotidiana praticamente per ogni occasione. A seconda del look scelto, possiamo includere alcuni modelli o altri. In questo senso, e nonostante gli anni, le Converse bianche sono ancora una base in qualsiasi guardaroba, sia per gli uomini che per le donne perché sono facili da combinare.

In tutto questo articolo, abbiamo visto e risolto i dubbi più comuni tra gli utenti, così come i criteri più rilevanti da prendere in considerazione quando si sceglie un modello o un altro a seconda delle preferenze di ognuno. Speriamo che tutte queste informazioni ti abbiano aiutato, grazie!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Hoang Loc: 2421374/ pexels.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni