Ultimo aggiornamento: 02/08/2021

Il nostro metodo

13Prodotti analizzati

22Ore di lavoro

9Fonti e riferimenti usati

77Commenti valutati

Indossare una cravatta è qualcosa che ti darà una certa eleganza. Segna uno stile che ti farà sentire più elegante e anche più potente. Basta pensare che i politici e i manager delle grandi aziende usano indossarli. Se vuoi fare la differenza, la maggior parte delle volte una cravatta da uomo può aiutarti.

Naturalmente, devi tenere in considerazione che ci sono molti tipi di cravatte che vanno bene per una combinazione o un’altra. Ecco perché è essenziale conoscere tutte le loro caratteristiche per sapere quale cravatta scegliere per ogni momento. Allora, qual è la cravatta ideale per te?




La cosa più importanteè

  • Le dimensioni contano. A seconda dell’occasione per la quale ne hai bisogno, un tipo sarà più adatto di un altro.
  • Se vuoi vestirti in modo elegante, una cravatta ti aiuterà sempre a raggiungere questo obiettivo.
  • Per farla durare di più o di meno devi prestare attenzione al materiale di cui è fatta.

Cravatte: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sulle cravatte da uomo

Prima di comprare una cravatta, è essenziale che tu conosca tutti gli aspetti principali di questo prodotto. Di seguito, ti spiegheremo come sono fatti in modo che tu abbia un’idea più chiara di quello che devi sapere sulle cravatte da uomo. Risponderemo anche alle domande più frequenti dei clienti.

Hombre en el baño ajustándose la corbata

Ricorda che il nodo deve coprire perfettamente i bottoni della camicia ed essere centrato tra i bottoni del colletto della camicia. (Fonte: Ocusfocus: 20664518/ 123rf.com)

Cos’è esattamente una cravatta da uomo?

Una cravatta è un capo di abbigliamento che serve come complemento alla camicia. Si tratta di una striscia, nella maggior parte dei casi fatta di seta o altro materiale, che viene annodata o messa in loop intorno al collo facendo cadere le estremità. Questo è fatto per scopi estetici. In generale, è un prodotto per uomini, sebbene ci siano anche donne che le indossano.

La cravatta è attualmente utilizzata a seconda del campo. Per esempio, nelle aziende legate alla tecnologia o guidate da giovani di solito non viene utilizzata, mentre in altri settori è un obbligo indossarla.

Quali tipi di misure esistono per le cravatte da uomo?

Ci sono molte misure per le cravatte, dato che a seconda della marca possono essere di 5 o 8 cm, per esempio. Ma, in generale, ci sono tre tipi di dimensioni della cravatta che spieghiamo nella tabella seguente:

Tipi Dimensione
Standard La versione tradizionale è la più utilizzata in tutto il mondo. La dimensione è di circa 6-7 cm di larghezza. Di solito sta bene con tutti i tipi di vestiti, ma soprattutto con quelli più classici. È una dimensione ideale per eventi più formali.
Fine Sono considerati un simbolo di modernità. Anche se non sono così comuni e sono stati riservati agli uomini che non amano il classicismo, per eventi più casual. I centimetri di questo tipo di cravatte sono tra i 4 e i 6. Sono l’opzione migliore per i corpi sottili. È ideale indossarle con abiti dal taglio slim che hanno risvolti sottili.
Wide Sono cravatte che vanno dagli 8 ai 10 cm. Sono ideali per gli uomini con una corporatura forte, dato che occupano più area del busto. Se non hai questa build, sono un po’ eccessivi, in quanto sembrano essere degli anni 70. Tuttavia, se stai andando ad una festa a tema anni 70, sono anche ideali.

Di quali tessuti principali sono fatte le cravatte da uomo?

Oggigiorno le cravatte sono fatte di molti tessuti diversi. Questo non significa che siano tutti ugualmente buoni. Il tessuto è una parte importante perché definirà se la cravatta è resistente e può avere una lunga durata. Qui ti spiegheremo quali sono i principali:

Materiale Caratteristiche
Seta È il tessuto più classico. All’interno della seta si possono trovare diverse categorie a seconda della sua qualità o delle percentuali che contiene nella sua composizione, ma sono sempre infallibili e possono essere indossate con qualsiasi abito.
Lana È una texture più grossolana della seta. È meglio evitare per i look da sera, poiché l’effetto visivo non è buono. Invece, sono buoni per i completi più spessi indossati nella stagione invernale per far fronte alle temperature fredde.
Knit Come per la lana, dovrebbero essere riservati esclusivamente al giorno e quando il galateo richiede un’eccessiva formalità. Sono leggeri, comodi e dallo stile giovanile rendendoli perfetti per la stagione primaverile o estiva.

Quali nodi di cravatta si possono fare?

Potresti non pensarlo, ma in realtà ci sono diversi tipi di nodi che possono essere fatti in una cravatta. A seconda del tipo di camicia e degli altri indumenti che indossi, un nodo sarà più adatto di un altro. Nella seguente tabella te li spieghiamo:

Caratteristiche
Americano o “Quattro in mano È il più semplice e facile da annodare, può essere applicato a qualsiasi cravatta. È molto versatile ed è raccomandato per le camicie con colletti stretti. Per realizzarlo, appendi le due estremità in modo che l’estremità stretta sia quasi la metà dell’altezza dell’estremità larga. Incrocia l’estremità larga dietro l’estremità stretta, incrociala di nuovo davanti e di nuovo dietro. Poi infila l’estremità larga del nodo per finire e stringilo fino a quando non si adatta al collo.
Windsor Questo è il più formale di tutti. È riservato ad eventi più formali come i matrimoni. Questo nodo non funziona con tutti i tipi di abiti o camicie. Per esempio, quest’ultimo deve avere un collo largo e tagliato perché questo tipo di nodo funzioni. Inoltre, la cravatta deve essere fatta di seta classica, larga e con una grande quantità di tessuto per poter fare il nodo correttamente.
Medium Windsor È quella più usata nella vita quotidiana. Non è così imponente come il precedente. Per legarla hai bisogno di una cravatta lunga che non sia troppo larga in modo che il risultato non sembri troppo spesso.
Altri nodi I tre che abbiamo menzionato sopra sono i più popolari, ma è bene sapere che ci sono altri tipi di nodi che sono altrettanto validi. Per esempio, c’è il doppio nodo in cui si legano due anelli anteriori per guadagnare larghezza. Lo shelby, molto simile al Windsor, o il papillon, dove si applica la cravatta come se fosse un fazzoletto.

Per quali occasioni si possono indossare le cravatte da uomo?

Come abbiamo sottolineato nel corso dell’articolo, le cravatte possono essere utilizzate per diverse occasioni. Per esempio, il lavoro è il contesto in cui questo prodotto è più richiesto. Se si tratta di un ufficio tradizionale, è meglio optare per un modello standard. Le strisce o i pois sono meglio lasciati per gli eventi del tempo libero.

Ai matrimoni e agli eventi formali, indossare una cravatta è quasi un obbligo. In questi casi devi cercarne uno che si adatti bene al vestito scelto. Si raccomanda anche di indossarlo con una camicia bianca. Se si tratta di una cerimonia diurna, è meglio indossarne una di colore chiaro; se si tratta di una cerimonia pomeridiana o serale, è meglio indossarne una scura.

Hombre ajustándose una corbata

Il lavoro è il contesto in cui indossare una cravatta è più richiesto.
(Fonte: Dolgachov: 37056215/ 123rf.com)

Per alcuni eventi del tempo libero non è superfluo indossare una cravatta. In questi casi quasi tutto è permesso. La tua immaginazione è il limite quando si tratta di scegliere il prodotto che vuoi. Se non vuoi indossare un abito, puoi indossare le versioni in maglia che si combinano con jeans e camicie.

Vuoi sapere alcuni fatti curiosi sulle cravatte da uomo?

Il nome cravatta viene dall’italiano corvatta o cravatta, che deriva dal croato. L’origine di questo capo d’abbigliamento può essere fatta risalire al 1660 circa, quando i cavalieri dell’esercito croato indossavano fazzoletti da collo neri. Al giorno d’oggi sono un complemento alla camicia e all’abito.

Le cravatte, come le conosciamo oggi, provengono dai club e dai college, come quelle indossate dai membri dell’Università di Oxford intorno al 1880, quando si legavano i nastri del cappello intorno al collo.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle cravatte per gli uomini?

Ecco i vantaggi e gli svantaggi delle cravatte da uomo:

Vantaggi
  • Sensazione di potere
  • Styling
  • Eleganza
  • Sicurezza
Svantaggi
  • Le buone cravatte sono costose
  • Non si adattano a tutti i vestiti

Criteri di acquisto

Quando stai cercando di comprare una cravatta da uomo, è molto importante che tu valuti una serie di fattori. Di seguito, abbiamo incluso gli aspetti più importanti che dovresti considerare prima di acquistare questo prodotto. In questo modo sarai sicuro di fare la scelta giusta.

Qualità

Si raccomanda che siano fatti di seta. Questo materiale è molto resistente alla sporcizia e alle rughe, quindi dà alla cravatta una lunga vita. Inoltre, la seta è morbida e brillante. È anche in grado di assorbire molto bene l’umidità, quindi è difficile sentirsi bagnati. Per queste ragioni è un materiale molto amato.

Hombre estrechándose la mano

Nella maggior parte dei matrimoni e degli eventi formali indossare una cravatta è quasi un must del protocollo.
(Fonte: Gstockstudio: 34391311/ 123rf.com)

Presentazione

Un altro fattore importante se stai cercando una cravatta che funzioni per un evento formale. Oltre a questo prodotto, ce ne sono alcuni che vengono con una serie di accessori come un fazzoletto, dei gemelli o una clip d’argento. La combinazione di questi con la cravatta può darti il tocco di stile formale che stai cercando.

Style

Lo stile della cravatta è molto importante quando la indossi. Per esempio, la lunghezza dovrebbe arrivare all’altezza della vita o leggermente sopra. Non andare mai oltre questo limite. Oppure il nodo dovrebbe coprire perfettamente i bottoni della camicia ed essere centrato tra i bottoni del colletto della camicia se li ha.

Un altro aspetto fondamentale da prendere in considerazione è la fossetta. È questo tocco finale che può fare la differenza. Dovrebbe essere centrata e sembrare naturale.

La fossetta si ottiene premendo leggermente appena sotto il nodo o tirando l’estremità più sottile.

Colore

Anche il colore della cravatta è un fattore essenziale da considerare prima di acquistare il prodotto. Per esempio, il rosso emette energia. Ecco perché molti politici lo indossano. D’altra parte, il viola è ideale per le riunioni di lavoro perché suggerisce fiducia in se stessi e aiuta a creare una prima impressione duratura.

Hombre con corbata hablando con una mujer

Lo stile della cravatta è molto importante, perché può darti un aspetto più professionale.
(Fonte: Gstockstudio: 31386290/123rf.com)

Personalità

La cravatta è uno degli indumenti che più caratterizza la personalità di un uomo poiché gli esperti sottolineano che “all’uomo moderno è concesso un accessorio che gli permette di rivelare la sua visione del mondo, segnalare la sua presenza in esso: la cravatta”. In breve, la cravatta definisce come sei e cosa vuoi.

Ecco perché a seconda del tipo di personalità che hai o di cosa vuoi mostrare, avrai bisogno di uno o un altro tipo di cravatta.

Sommario

In breve, le cravatte da uomo sono un capo di abbigliamento ideale se stai cercando un tocco di stile unico e personale. È anche un prodotto che dà eleganza, fiducia e stile alla maggior parte degli uomini. Non c’è da stupirsi che gli uomini più potenti del mondo li indossino sempre. Ci deve essere una ragione.

Se vuoi aggiungere un tocco di eleganza e stile al tuo modo di vestire, le cravatte da uomo sono una delle migliori opzioni che hai a disposizione. Cosa aspetti?

Se ti è piaciuta questa guida alle cravatte da uomo, sentiti libero di condividerla sui social media o lasciaci un commento, grazie mille!

(Fonte dell’immagine: Pattanaphong Khaunkaew: 89664834/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni