Ultimo aggiornamento: 30/09/2021

Un crawler (o web crawler, spider o searchbot) è un programma che cerca automaticamente informazioni specifiche secondo uno schema predefinito. Una conoscenza sufficiente dei crawler è molto importante per quanto riguarda la loro importanza su internet. Inoltre, i crawler e la loro conoscenza sono essenziali in alcune professioni digitali.

Con il nostro articolo di glossario, vorremmo farti interessare all’argomento dei crawler. Qui, le definizioni e le spiegazioni dei web crawler sono avvicinate e spiegate in dettaglio. Speriamo che ti piaccia leggerlo. Vogliamo anche darti alcuni consigli e raccomandazioni su come dovresti procedere per ottenere i migliori risultati possibili con i crawler. Speriamo che ti piaccia leggere.




Sommario

  • I crawler sono bot automatizzati e cercano informazioni su Internet visitando e salvando gli URL e i loro collegamenti ipertestuali uno per uno e poi classificandoli tematicamente.
  • I web crawler sono strumenti molto utili per il recupero delle informazioni, specialmente per l’ottimizzazione SEO di siti web e prodotti, poiché aiutano ad aumentare la rilevanza con i motori di ricerca.
  • Devi stare attento ai web crawler malintenzionati, perché inquinano le tue pagine web e non hanno alcun riguardo per la protezione dei dati. Pertanto, la protezione contro i web crawler malintenzionati è essenziale.

Voce del glossario: Il termine crawler spiegato in dettaglio

Vogliamo spiegare tutto ciò che è importante sui crawler in modo che tu abbia le conoscenze necessarie.

Cos’è un crawler?

Un crawler è il nome di un programma per computer che cerca nel World Wide Web le pagine Internet e le analizza per ottenere informazioni specifiche. Questo tipo di programma informatico è chiamato anche web crawler, spider, searchbot o robot(1).

Un crawler cerca nel World Wide Web informazioni specifiche. (Fonte immagine: 123rf / Sergii Gnatiuk)

Come funziona un crawler?

Nel primo passo, un web crawler cerca informazioni specifiche. Nel processo, il crawler arriva ad un sito web e poi, tramite collegamenti ipertestuali, ad altri URL. Il crawler visita questi URL dei siti web e li salva in una lista.

Fondamentalmente, il compito di un crawler è quello di setacciare i siti web sul World Wide Web e di esaminarli analiticamente. Questo processo dovrebbe essere automatico e ripetitivo.

In questo modo, un crawler teoricamente salva tutti gli URL nel World Wide Web che non sono bloccati per il crawling. Nell’applicazione pratica, il processo viene terminato dopo un’impostazione predefinita e il web crawler inizia a scorrere dall’inizio. Questo è il motivo per cui i crawler sono anche chiamati bot o searchbot, perché fanno processi ripetitivi in gran parte automaticamente.

Dopo il crawling, le informazioni delle pagine web raccolte vengono memorizzate e analizzate con l’aiuto dell’indicizzazione per ordinare e strutturare i dati raccolti(2).

Quale quadro legale devo osservare quando uso un crawler?

In generale, l’uso di un crawler è legalmente ineccepibile per te e in alcune aree come il SEO o il marketing è addirittura necessario.

I web crawler costituiscono la base dei principali motori di ricerca.

Tuttavia, puoi facilmente abusare dei dati raccolti con un web crawler e manovrare in aree grigie legali. Per esempio, puoi utilizzare un crawler per puntare ai dati protetti che sono sotto la protezione del copyright. È anche illegale utilizzare indirizzi email per terze parti, specialmente senza permesso.

Le cose diventano molto problematiche se usi un crawler per accedere a informazioni e pagine che sono bloccate per un web crawler. La maggior parte delle volte, questi tipi di crawler sono usati per cose pericolose.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un crawler?

L’esistenza dei crawler include alcuni vantaggi e svantaggi, che vorremmo spiegarti brevemente qui.

Vantaggi

Conoscere e utilizzare un web crawler ti offre alcuni vantaggi che puoi usare a tuo favore. Da un lato, i web crawler sono adatti a raccogliere informazioni nel World Wide Web. Inoltre, le informazioni raccolte possono essere indicizzate per creare struttura e ordine nei dati.

Una buona conoscenza di base dei crawler è anche particolarmente importante per espandere e migliorare praticamente le tue capacità SEO. Se sai come rendere i tuoi prodotti e siti web ben visibili ai web crawler rispettabili, finiranno per posizionarsi in alto nei motori di ricerca.

Svantaggi

Sfortunatamente, i crawler hanno anche alcuni aspetti negativi di cui non vogliamo privarti. I web crawler dannosi influenzano le prestazioni del sito web in modo negativo e in alcuni casi seguono il furto non autorizzato di dati.

Molte conseguenze negative dei web crawler derivano dal fatto che vengono utilizzati e abusati per scopi malevoli e illegali.

Perché dovrei usare un crawler?

Un crawler ti aiuta molto in alcune aree. Specialmente nel campo del SEO, i web crawler sono di grande aiuto per portare siti web e prodotti in primo piano in termini di visibilità(3).

Sapere come posizionarsi in alto e positivamente con i crawler vale già molto.

I buoni crawler rendono la ricerca molto più facile. I web crawler raccolgono informazioni come notizie, dati statistici o indirizzi e-mail con alta affidabilità.

I web crawler sono anche utili per confrontare i prezzi e i prodotti e aiutano anche a indicizzare i dati raccolti. I web crawler raccolgono anche molti URL che sono utili per costruire buoni backlink.

Quali sono i tipi di crawler?

Per i tipi di crawler, ci differenziamo in base ai compiti che i web crawler svolgono. Distinguere tra i web crawler non è sempre facile, perché un web crawler può fare diversi compiti, o perché i compiti non sono sempre molto chiari.

  • Crawler mirati: i crawler mirati sono le forme più comuni e conosciute di web crawler. Tali crawler cercano su Internet contenuti specifici e dividono le pagine web che trovano e i loro collegamenti ipertestuali tematicamente in categorie.
  • Data mining crawler: questo tipo di web crawler utilizza metodi statistici per cercare correlazioni tra grandi insiemi di dati su internet. Non deve essere limitato al World Wide Web.
  • Crawler per la geometria del web: questo tipo di crawler di solito utilizza misurazioni per determinare la struttura e le caratteristiche di Internet e dei suoi utenti.
    E-mail harvester I crawler di questo tipo cercano su Internet gli indirizzi e-mail e li salvano per essere utilizzati in seguito per altri scopi.

Sfortunatamente, molti abusano dell’uso dei webcrawler per scopi discutibili o illegali. Gli email harvester raccolgono indirizzi per terze parti per inviare email di spam. I web crawler sono anche utilizzati per trovare materiale protetto da copyright.

Qual è la differenza tra un crawler e una ruspa?

Mentre un crawler normalmente raccoglie i meta-dati e li organizza e li prepara per un uso successivo, uno scraper cerca pagine specifiche e il loro contenuto in modo molto mirato. Questi vengono copiati e poi questi contenuti vengono caricati in una forma molto simile e senza permesso sui propri siti web.

I siti web che copiano il loro contenuto da altri siti web sono chiamati siti scraper. I principali motori di ricerca come Google o Bing cercano di riconoscere tali siti web e li rimuovono dalle loro classifiche(4).

Uno scraper cerca solo pagine web precedentemente definite, mentre un web crawler può anche cercare altre pagine attraverso i link. Inoltre, i crawler seri prestano attenzione alle limitazioni come robots.txt, mentre gli scrapers di solito le ignorano e quindi accettano sovraccarichi di server e violazioni di copyright.

Dove posso trovare dei buoni crawler?

I privati non hanno accesso diretto ai crawler dei principali fornitori di motori di ricerca. I loro crawler sono sviluppati e mantenuti con molti soldi e sforzi. Invece, ci sono molti strumenti e programmi open-source per i web crawler(5, 6).

I grandi operatori di motori di ricerca di solito hanno buoni crawler. Importanti web crawler di motori di ricerca conosciuti sono:

  • Google: Googlebot è diviso in due crawler per desktop e per dispositivi mobili. Google offre anche molti strumenti con i quali potrai analizzare e migliorare i tuoi dati in relazione al Googlebot(7).
  • Bing: Con Bingbot, Microsoft utilizza il proprio web crawler per il suo motore di ricerca.
  • Yahoo: Il web crawler Slurp Bot assicura che gli utenti di Yahoo ricevano contenuti personalizzati.
  • DuckDuckGo: Il motore di ricerca pubblicizza che non raccoglie dati personali. DuckDuckGo funziona con DuckDuckBot come crawler.

Se sei esperto di programmazione, puoi costruire da solo un webcrawler, che nel migliore dei casi è perfettamente adatto alle tue esigenze. Tuttavia, sei perseguibile se sviluppi un crawler che può accedere a contenuti che sono bloccati per i web crawler.

Come posso proteggermi da un crawler?

È un grande vantaggio per il tuo sito web essere trovato rapidamente e facilmente dai web crawler dei principali motori di ricerca. Tuttavia, è anche della massima importanza per te impedire ai crawler dannosi di accedere alle tue pagine web. Questi bot maligni causano cose come una cattiva esperienza dell’utente, tempi di inattività del server o furto di dati.

Anche se in alcuni casi alcune misure di protezione contro i web crawler maligni potrebbero non funzionare, è comunque nel tuo interesse mettere in atto ogni possibile misura di protezione. I siti web senza misure di protezione contro i web crawler malintenzionati sono alla loro mercé.

Come operatore di un sito web, puoi utilizzare il file robots.txt sullo spazio web per comunicare che certi contenuti non devono essere catturati. Inoltre, specifiche speciali nell’intestazione HTML e nei meta tag determinano quali dati e pagine rilasci per l’indicizzazione. Tuttavia, sfortunatamente, i crawler particolarmente dannosi raramente aderiscono a tali specifiche.

Se vuoi proteggere i tuoi siti web dai crawler dannosi, non devi dimenticare che i web crawler dei principali motori di ricerca dovrebbero comunque classificare i tuoi siti web. Dovresti sforzarti di raggiungere entrambi nel miglior modo possibile. (Fonte immagine: Benjamin Dada / unsplash)

Per proteggere i tuoi indirizzi e-mail dai crawler malintenzionati, puoi metterli sulle tue pagine web in modo tale che i web crawler non vedano gli indirizzi come tali. Un modo in cui puoi scrivere l’indirizzo email in alternativa.

Programmi di gestione dei bot assicurano che i web crawler legittimi possano accedere alle tue pagine web, mentre i crawler malevoli vengono esclusi. Tali programmi creano delle whitelist in cui i web crawler legittimi non sono esclusi.

Conclusione

Pensiamo che nel SEO, la conoscenza dei crawler sia essenziale per te. Da un lato, la tua conoscenza dei web crawler fornisce la base per i bot dei motori di ricerca per prestare più attenzione ai tuoi siti web e prodotti attraverso misure efficaci e per posizionarli meglio.

D’altra parte, la tua conoscenza dei crawler ti aiuta anche a prevenire che web crawler dubbi e dannosi possano paralizzare i tuoi siti web o rubare dati importanti e affidabili e usarli per scopi malvagi.

Fonte dell’immagine: pixabay / StockSnap

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni