Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Hai mai avuto la fortuna di mangiare in un’autentica creperia francese? Se la tua risposta è no, abbiamo grandi notizie per te! Puoi ricreare il piatto a casa con una crepiera professionale. Le crepes sono per i francesi quello che i pancake sono per gli americani. Solo che sono più grandi, più sottili e più delicate.

Invece di essere spalmate con lo sciroppo, le crepes vengono solitamente gustate ripiene e arrotolate. Il loro contenuto può essere dolce, come la frutta con la crema di cioccolato, o salato, come le uova strapazzate e l’erba cipollina. Le macchine per crepes possono essere delle griglie elettriche rotonde con i lati bassi. Questi rendono più facile la cottura della pastella.




La cosa più importante

  • Le crepes sono la versione francese dei pancake. Tuttavia, a differenza del soffice stile americano, le crepes sono più grandi, più sottili e possono essere riempite. Naturalmente, il segreto per fare questo piatto alla perfezione è una crepiera!
  • Una buona crepe combina tre cose: abilità, gli ingredienti giusti e un crepiere di qualità! Con una crepiera, ottieni una base sottile e una grande superficie.
  • La potenza, i materiali utilizzati e le dimensioni della piastra sono criteri importanti quando acquisti una crepiera, non trascurarli! Saranno la chiave per una buona scelta.

Crepiera: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle crepiere

Una crêpe ben fatta richiede gli strumenti giusti per il processo di cottura. Quindi, per rendere giustizia a questa ricetta in stile francese, devi trovare la crepiera ideale per la tua cucina. Ecco cosa devi sapere sulle crepiere per aiutarti a trovare quella giusta.

Una buona crepe combina tre cose: abilità, gli ingredienti giusti e un crepiere di qualità! Con esso, avrai una base sottile e una superficie ampia. (Fonte: Bbtreesubmission: 109248239/ 123rf)

Quali tipi di crepiere esistono?

Ci sono due tipi di crepiere a seconda di come funzionano, l’opzione a gas e le griglie per crepes elettriche. Ovviamente, entrambi i tipi hanno i loro benefici e potenziali svantaggi. Sta a te analizzare ognuno di essi e prendere una decisione. Di seguito c’è una tabella con i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno dei due modelli.

Elettrico Gas
Consumo Meno efficiente del gas Il gas è più efficiente. Una grande scelta per le cucine attente all’ambiente.
Tempo di riscaldamento Ci vuole più tempo per riscaldarsi rispetto alle alternative a gas Tende a riscaldarsi più velocemente delle crepiere elettriche
Portabilità Può essere scollegato per la portabilità Non è portatile, poiché richiede una linea di gas naturale o una fonte di propano liquido.

Come funziona una crepiera?

Fare le crepes richiede un’abilità guadagnata duramente. Anche innumerevoli pratiche per raggiungere la forma perfetta. Tuttavia, con tutte le innovazioni nelle attrezzature alimentari, al giorno d’oggi fare questa ricetta è facile e realizzabile. La meravigliosa invenzione delle crepiere rende facile realizzare questa ricetta.

Le griglie per crepes sono progettate per cuocere la crepe in modo uniforme e veloce alla giusta temperatura. Questo riduce la necessità di maneggiare la crêpe come se fosse una padella. Una padella per crepes è anche progettata per rilasciare facilmente la pastella.

Al contrario, nel metodo della padella, è necessario utilizzare una spatola per allentare i bordi della crêpe. Di conseguenza, questa manipolazione si traduce spesso in uno strappo.

Come fare delle crepes perfette in 7 semplici passi

Vuoi che le tue crepes evochino il sapore di Parigi? Avere l’attrezzatura giusta è importante quanto la ricetta perfetta. Impara come utilizzare la piastra per cucinare crepes perfettamente rotonde in pochi minuti. Per prima cosa, devi sapere quali ingredienti utilizzare. In questo caso, abbiamo usato le misure per cucinare 12 unità:

  • 1 tazza di farina universale
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 e 1/2 tazze di latte
  • 1 cucchiaio di vaniglia

Le crepes sono sottili e burrose. Pertanto, la base è perfetta per ingredienti salati, come il prosciutto e il formaggio. Ma con abbastanza dolcezza da essere un ottimo dessert con frutta o burro di noci. Pertanto, sono super versatili, puoi servirli con quasi tutti gli ingredienti! Ecco una spiegazione passo dopo passo di come prepararli:

  1. Metti tutti gli ingredienti in un frullatore e lavora fino ad ottenere una consistenza simile ad un impasto.
  2. Scalda la padella secondo le linee guida del produttore.
  3. Spruzza la superficie della padella con uno spray antiaderente o spennella con burro fuso.
  4. Versa la pastella nella padella.
  5. Lascia cuocere la crêpe per circa 60 secondi, fino a quando la parte superiore è dorata.
  6. Usa la spatola per allentare il bordo della crêpe. Poi gira per cuocere l’altro lato, da 10 a 20 secondi.
  7. Toglili dalla padella e sono pronti per essere conditi con il ripieno di tua scelta.

Come si pulisce una crepiera?

Dopo aver usato la crepiera per un po’, noterai che si è formata una crosta sul piatto. Può sembrare che il metallo si stia staccando. Tuttavia, è semplicemente la crosta della pastella delle crêpe. Questo dovrebbe essere rimosso con una spatola di metallo e una carta vetrata ruvida. Non devi preoccuparti di graffiare il metallo.

Dopo aver pulito la superficie, devi condirla ancora una volta. Si raccomanda vivamente di raschiare un po’ di crosta di tanto in tanto per evitare che si addensi. Dovresti sempre utilizzare la speciale pietra abrasiva e pulirla con movimenti circolari. Questo processo renderà il piatto come nuovo.

Quali sono le alternative alle crepiere?

La crêpe è un cibo semplice e delizioso che viene servito in tutto il mondo. Puoi trovarli nei carretti dei venditori ambulanti e anche nei ristoranti di alto livello. Le crepes sono un alimento leggero, facile da cucinare e versatile. Ci sono due modi comuni per cucinare le crepes. Puoi prepararli in una padella o utilizzare una crepiera o un crepiera.

Crepe maker Crepe pan
Attrezzatura specializzata e di solito un po’ più costosa delle padelle per crepes La differenza tra una normale padella di cottura e una padella per crepes è la minore profondità dei bordi. Il metallo è di solito più sottile di una padella normale e il fondo è più piatto per un calore uniforme.
Un elettrodomestico non necessario a meno che tu non faccia crepes regolarmente o abbia intenzione di usarlo per fare molte crepes per un evento di qualche tipo Queste sono padelle di cottura destinate all’uso sopra un fornello.
La maggior parte delle padelle per crepes non sono troppo grandi, ma di solito hanno una superficie di cottura di 12 pollici di diametro Circa 25 cm è la dimensione ottimale per realizzare la ricetta a casa.
Sono facili da usare, basta collegarle ad una presa di corrente e aggiungere un po’ di burro o olio per iniziare a cucinare La maggior parte delle padelle sono in alluminio anodizzato, ghisa, ceramica o rame.
Sono durevoli e forniscono una distribuzione costante del calore, il che è molto importante per ottenere crepes uniformi. A differenza di una padella per crepes, non c’è bisogno di comprare uno spargitore di pastella.
Sono portatili e facili da pulire, il che li rende ideali per gli eventi Le padelle per crepes sono ideali anche per cucinare altri tipi di cibo.

Quali altre ricette possono essere preparate con una padella per crepes?

Sappiamo già che le crepiere sono il modo migliore per fare crepes e pancake soffici e dorati. Ma le crepiere non sono buone solo per questo! Sono in realtà un pezzo abbastanza versatile di attrezzatura da cucina. Esploriamo i tipi di piatti interessanti e deliziosi che possono essere fatti in una crepiera.

  • Pancake: una torta piatta, spesso sottile e rotonda. È preparato da un impasto a base di amido. Può contenere uova, latte e burro.
  • Blinis: In tutto il mondo le crepiere sono utilizzate per produrre specialità culinarie come sostituti del pane. Se si mescola la ricetta e si usa una pastella più spessa, si può integrare il blini russo nella cucina francese. Servito semplicemente, il blini è un’alternativa al pane.
  • Panini: Una crepiera è la migliore macchina per la cottura a contatto, poiché ha le caratteristiche di una piastra. Puoi ottenere lo stesso risultato di una macchina per panini utilizzando una crepiera professionale.
  • Frittate: tutto ciò che puoi usare come ripieno in una crepe può essere usato anche in una frittata. Con una crepiera puoi anche sostituire le crepes per la colazione con una facile seconda opzione: la frittata.

Le crepes sono la versione francese dei pancake. Tuttavia, a differenza del soffice stile americano, le crepes sono più grandi, più sottili e possono essere riempite. (Fonte: Nowak: 36344655/ 123rf)

Criteri di acquisto

Ci vuole talento per cucinare la crêpe perfetta. Se la sbagli, la tua crepe delicata può trasformarsi in un disastro alla griglia! Fortunatamente, il lavoro è diventato molto più facile con l’invenzione della crepiera. Ma con modelli che costano centinaia di euro, come puoi essere sicuro su quale investire? Considerare i seguenti punti ti aiuterà a fare la scelta giusta.

Potenza

Un aspetto che merita la tua attenzione è la gamma di temperature della crepiera. Come regola generale, le crepiere commerciali hanno una gamma di temperatura approssimativa tra 120 e 575 gradi Fahrenheit. Questo perché ogni ricetta ha i suoi specifici requisiti di cottura.

Alcuni modelli offrono funzioni di controllo della temperatura, dove la piastra si raffredda automaticamente per evitare di bruciare.

Ottenere la giusta temperatura è difficile? Potrebbe valere la pena investire in un modello più costoso, ma controllato termostaticamente. Come minimo, dovresti considerare un modello con un indicatore di temperatura per consentire una corretta impostazione del calore.

Alcuni modelli offrono funzioni di controllo della temperatura, dove la piastra si raffredda automaticamente per evitare di bruciare. (Fonte: Saranya2908: 97480752/ 123rf)

Materiali di costruzione

Naturalmente, la costruzione di un apparecchio è associata alla sua durata. Pertanto, se stai cercando di investire in una macchina che durerà, la costruzione dovrebbe essere robusta. Preferibilmente, dovrebbe essere fatto di acciaio inossidabile, come la maggior parte delle unità.

I materiali non sono importanti solo per la durata, ma anche per facilitare la pulizia. Un fattore da considerare è il materiale della superficie, che può essere teflon o ghisa. Entrambi possono produrre risultati simili. Tuttavia, ci sono delle differenze che dovresti conoscere prima di scegliere.

Teflon Ghisa
Cucinare con una superficie rivestita in Teflon permette di girare e rimuovere facilmente le frittelle Si riscalda in modo uniforme e coerente, rendendola una scelta perfetta per applicazioni commerciali ad alto volume
Superficie antiaderente, rendendola comoda da usare e pulire Dopo la stagionatura, può essenzialmente diventare antiaderente
Non c’è bisogno di compromettere il tempo e lo sforzo per condire la tua cucina Grande ritenzione di calore
Dura solo da tre a cinque anni prima di diminuire in efficacia Piano di cottura durevole che migliora dopo anni di utilizzo
Si riscalda più velocemente della ghisa Ci vuole più tempo per preriscaldare

Accessori

Una crepiera professionale è indispensabile per preparare crepes di qualità – e lo sono anche gli strumenti per il lavoro! A seconda dei risultati che vuoi ottenere, dovresti selezionare gli accessori. Gli strumenti che usi possono avere un grande impatto sulla qualità e la consistenza delle tue crepes.

  • Cuscinetto di ingrassaggio rotondo: dovrebbe essere dotato di feltro resistente al calore. Questo accessorio viene utilizzato per ungere l’intera superficie della piastra con olio di girasole prima della cottura.
  • Stenditore di legno: è necessario per dare una forma molto fine alla crêpe. Un mestolo di pastella viene versato al centro del piatto. Poi gira la pastella in senso orario con lo spargitore. Un segreto: funziona meglio quando è bagnato.
  • Due spatole in acciaio inossidabile: la spatola lunga viene utilizzata per girare la crêpe e cuocerla su entrambi i lati. La spatola triangolare più piccola per piegare la crêpe prima di servire.
Una crepiera è un’attrezzatura abbastanza versatile per la nostra cucina. Tutto ciò che può essere cucinato in una padella può essere cucinato anche in una crepiera commerciale

Dimensioni

Quanto ti piacciono grandi le tue crepes? Più grande è la piastra, più versatilità hai in termini di dimensioni. Alcuni modelli sono in grado di produrre crepes fino a 33 cm di diametro. Lo svantaggio dei modelli grandi è che occupano molto spazio. Non sono così ideali per le piccole cucine.

Alcuni modelli hanno la piastra divisa in piccoli incavi. Questo ti permette di produrre più mini-crepe allo stesso tempo. La tua decisione qui si riduce alla quantità di spazio della cucina che hai. Dipende anche dalla regolarità e dall’intenzione di servire le crepes nel menu.

Riassunto

Hai mai fatto le crepes prima d’ora? Anche se può sembrare complicato, fare crepes di qualità da ristorante a casa non è difficile. Le crepes sono popolari perché la loro versatilità le rende divertenti da mangiare. Arrotolati o piegati, puoi farli con qualsiasi cosa. La crema alla nocciola, la panna montata e i frutti di bosco sono una scelta comune. I ripieni salati funzionano altrettanto bene.

Come ogni utensile da cucina versatile, una crepiera può essere utilizzata anche per fare altri tipi di piatti. Puoi cucinare frittelle, omelette, tacos, uova e blinis, tra gli altri. Se sei stanco di lottare con le vecchie padelle, è il momento di passare ad una crepiera di qualità.

Se ti è piaciuta la nostra guida, per favore lascia un commento e condividi questo articolo.

(Fonte dell’immagine: Mazurkevych: 94114149/ 123rf)

Riferimenti (2)

1. Wilson A. Tortillas, crêpes y rebozados [Internet]. Konemann; 1999. Disponible en: http://hdl.handle.net/123456789/890
Fonte

2. Soto LCA, Carpio CAB, Tutaya NMA, de Vettori ALM, Mori LEP. CREPES ELABORADOS A BASE DE AVENA E INSUMOS BAJOS EN AZÚCAR Y GRASAS [Internet]. [Lima, Perú]: UNIVERSIDAD SAN IGNACIO DE LOYOLA; 2018 [citado el 12 de marzo de 2021]. Disponible en: http://repositorio.usil.edu.pe/bitstream/USIL/3395/3/2018_Arredondo-Soto.pdf
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Libro
Wilson A. Tortillas, crêpes y rebozados [Internet]. Konemann; 1999. Disponible en: http://hdl.handle.net/123456789/890
Vai alla fonte
Tesis de pregrado
Soto LCA, Carpio CAB, Tutaya NMA, de Vettori ALM, Mori LEP. CREPES ELABORADOS A BASE DE AVENA E INSUMOS BAJOS EN AZÚCAR Y GRASAS [Internet]. [Lima, Perú]: UNIVERSIDAD SAN IGNACIO DE LOYOLA; 2018 [citado el 12 de marzo de 2021]. Disponible en: http://repositorio.usil.edu.pe/bitstream/USIL/3395/3/2018_Arredondo-Soto.pdf
Vai alla fonte
Recensioni