Ultimo aggiornamento: 28/07/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

La maggior parte delle persone nel 21° secolo possiede un’auto. È una parte essenziale della nostra vita quotidiana. Tuttavia, dobbiamo mantenerlo bene se vogliamo massimizzare la sua durata di vita. Ecco perché molti meccanici possiedono un cric per auto.

Grazie al cric per auto, riparare il tuo veicolo sarà molto facile. Questo piccolo strumento può fare la differenza per la tua auto, dato che puoi controllarlo ovunque. Tuttavia, dovresti prendere in considerazione le informazioni che seguono. In questo modo puoi scegliere il migliore per te.




La cosa più importante

  • Il cric per auto è uno strumento utilizzato per sollevare veicoli o carichi pesanti. Ci sono diversi tipi di cric per auto. Per esempio, manuale, idraulico, elettrico e pneumatico. Useremo ogni variante in base alle nostre esigenze.
  • Per sapere quale tipo di cric scegliere, dobbiamo prendere in considerazione diversi criteri. Questi includono il peso del nostro veicolo, l’altezza e la mobilità del cric, tra gli altri. Li descriveremo di seguito. In questo modo, sarai in grado di scegliere il gatto che meglio si adatta a te.
  • I gatti sono sicuri e stabili se seguiamo le raccomandazioni. Tuttavia, non dovremmo lesinare sulla sicurezza e comprare elementi aggiuntivi come i cavalletti. Soprattutto, scegli un cric che sollevi più del peso del tuo veicolo.

I migliori cric per auto sul mercato: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui cric per auto

Presta particolare attenzione alle seguenti righe. Risolveranno tutti i dubbi che potresti avere al momento dell’acquisto del tuo cric per auto. Iniziamo!

Uno dei gatti più classici: il cric a manovella a forbice. (Fonte: Asphoto777: 158533558/ 123rf.com)

Cos’è un cric per auto e quali sono i suoi vantaggi?

Un cric per auto è uno strumento per sollevare carichi pesanti. In questo caso, le auto. Può essere meccanico, con meccanismi idraulici o con elettricità. Grazie al cric per auto possiamo eseguire varie riparazioni e modifiche al nostro veicolo, da una posizione sicura.

Uno dei suoi maggiori vantaggi è che non avremo bisogno di un garage o di un’officina meccanica per svolgere semplici compiti.Per esempio, cambiare una ruota. Se hai deciso di studiare, riparare o cambiare elementi del tuo veicolo, un cric per auto sarà assolutamente necessario.

Vantaggi
  • Sicurezza
  • Riparazione
  • Modifica
  • Facile da montare
Svantaggi
  • Conoscenza necessaria se hai intenzione di toccare l”auto

Come funziona un cric per auto?

Un cric per auto è semplice da utilizzare. Basta metterlo sotto l’auto e, a seconda del tipo, attivare il meccanismo. Prima, l’auto deve essere spenta e il freno a mano applicato. Ci sono molte auto sul mercato e ci sono ancora più criteri per classificare i cric per auto. Tuttavia, li classificheremo in 4 gruppi:

Tipi Funzione
Meccanico Normalmente azionato da un meccanismo a manovella
Idraulico Azionato da un meccanismo a pistone
Elettrico Azionato collegando la spina alla corrente
Pneumatico Azionato da aria compressa

Quando dovrei usare un cric per auto?

Dovresti usare un cric per auto se hai un’idea di quello che stai facendo. In altre parole, è molto facile da montare e sollevare l’auto. Ma tutto questo non servirà a nulla se non abbiamo abbastanza conoscenze per riparare o spostare gli elementi che compongono la macchina. Normalmente, i cric per auto sono utilizzati per i viaggi lunghi. Questo è quando c’è la possibilità di una foratura o di un guasto. È qui che entrano in gioco il jack e la nostra conoscenza.

Come conoscere il peso dell’auto?

Per sapere quanto pesa la nostra auto, lo vedremo nella Scheda Tecnica di Ispezione del Veicolo (ITV). Dovremo andare dove c’è scritto MMA (Massa Massima Autorizzata); è qui che troveremo sia la capacità massima dell’auto che il TARE (il peso a vuoto del veicolo). Se non abbiamo questi documenti, possiamo sempre pesare la nostra auto nel modo tradizionale: su una bilancia. Normalmente, la maggior parte delle officine hanno una bilancia speciale per i veicoli.

Conoscere il peso della tua auto ti aiuterà a scegliere il giusto tipo di cric.

Un’auto tenuta da un banchetto. (Fonte: Belermi: 2780659/ Pixabay.com)

È necessario avere un cric per auto?

Questa domanda si riduce all’uso che intendi fare del cric. Sappiamo come funziona e cosa fa. Tuttavia, sei il tipo che ripara la tua auto o hai una conoscenza preliminare della meccanica dei veicoli? Oppure porti la tua auto dal meccanico, anche per un cambio d’olio? Ci sono garanzie di sicurezza con i cric per auto. Tuttavia, molte persone hanno paura o apprensione a mettere il loro corpo sotto un veicolo. Devi prendere in considerazione tutti i fattori personali e decidere.

I cric per auto sono sicuri?

I cric dell’auto sono stabili. Tuttavia, non dovremmo lesinare sulla sicurezza. Per questo motivo, è meglio acquistare dei cric per auto oltre ai martinetti per auto per aggiungere supporto e sicurezza al sollevamento dell’auto. D’altra parte, dobbiamo prendere in considerazione sia il peso del veicolo. Così come l’altezza massima del martinetto.

Sottolineiamo di non utilizzare mai un cric che sostiene un peso inferiore a quello della nostra auto.

Vale sempre la pena spendere un po’ di più e prendere un cric con una capacità di carico superiore a quella del nostro veicolo. Se stiamo parlando di veicoli di grandi dimensioni, dobbiamo tenere ancora più in considerazione il peso e le raccomandazioni dei produttori.

Ricorda di usare tutte le misure di sicurezza prima di procedere alla riparazione della tua auto. (Fonte: Thongsibsong: 135018876/ 123rf.com)

Che tipo di profilo ha il mio gatto?

Come detto prima, ci sono diversi tipi di gatti e anche diversi tipi di auto. A seconda dell’altezza dell’auto, possiamo scegliere un tipo di cric o un altro. I profili dei gatti differiscono in:

  • Alto profilo
  • Basso profilo

Se abbiamo un’auto con un’altezza ridotta, prenderemo un cric appositamente progettato per questo tipo di auto. Quello a cui dobbiamo prestare attenzione è l’altezza minima e se il nostro cric sarà in grado di arrivare sotto l’auto.

Quali tipi di cric per auto esistono?

Ci sono diversi cric per auto sul mercato. Tuttavia, possiamo classificarli in 4 gruppi (e, a loro volta, in sottogruppi più piccoli):

  • Meccanico (come i martinetti a forbice o a cremagliera)
  • Idraulico (martinetti per bottiglie e carrelli elevatori)
  • Elettrico
  • Pneumatico

Ogni tipo di jack risponderà al tipo di bisogno di ogni persona. Per esempio, se non sei abbastanza forte per avere un cric meccanico, ci sono alternative elettriche. In questo modo non c’è bisogno di usare la forza.

Criteri di acquisto

Sei deciso a intraprendere la manutenzione o la riparazione del tuo veicolo? Dovrai determinare qual è il miglior cric per auto da comprare. Vuoi portarlo ovunque o tenerlo in garage? Hai un’auto alta o bassa? La tua auto è relativamente pesante o leggera? A seconda dei seguenti aspetti dovresti comprare un cric per auto o un altro:

Capacità di carico

Questa è di solito la classificazione generale dei cric per auto. Pertanto, dovremmo prestare attenzione all’etichettatura e alle raccomandazioni del produttore. Anche se alcuni martinetti sono di piccole dimensioni, questo non significa che siano leggeri. Per esempio, i martinetti a forbice possono arrivare a 1,5 tonnellate. Un altro esempio sono i martinetti idraulici a carrello, che generalmente possono sostenere fino a 3 tonnellate. Il doppio dei jack a forbice.

La raccomandazione più grande che possiamo dare qui è che la capacità di carico non dovrebbe mai essere superata. Questo può mettere in pericolo la stabilità del veicolo e, di conseguenza, la vita della persona che si trova sotto.

Pertanto, è importante conoscere e informarsi in anticipo sul peso della nostra auto e, a seconda di questo, acquistare uno dei cric presentati qui.

Dopo aver riparato l’auto, dobbiamo essere sicuri che tutto sia in ordine. (Fonte: Juntraverot: 119515018/ 123rf.com)

Livello di elevazione

Un altro fattore da considerare è il livello di sollevamento. Ogni martinetto ha una portata minima e massima alla quale può sollevare un veicolo da terra.

Dovremo considerare se la nostra auto è a basso profilo o ad alto profilo. Cioè, se abbiamo bisogno di un cric per un’autovettura o per esempio un 4×4.

D’altra parte, dovremo anche sapere cosa vogliamo cambiare. Se vogliamo cambiare qualcosa di relativamente superficiale, come una ruota, non avremo bisogno di tanta altezza. Tuttavia, se vogliamo guardare di più la parte centrale sotto la nostra auto, dovremo sollevarla più in alto e in modo più sicuro.

Mobilità

Hai mai sprecato un giorno intero aspettando che un carro attrezzi venisse a portare la tua auto dal meccanico per una foratura? Se è così, capiamo la tua frustrazione. Ecco perché abbiamo aggiunto la mobilità. È un fattore cruciale quando si decide che tipo di cric per auto vogliamo. Stiamo andando in montagna o a fare un viaggio? Poi prenderemo un cric per auto pieghevole e facile da riporre. Vogliamo allestire un piccolo laboratorio nel nostro garage? Avremo bisogno di un cric fisso che sollevi i veicoli più pesanti, ad esempio il cric a cremagliera. Inoltre, dobbiamo anche prendere in considerazione la mobilità del martinetto stesso. Cioè, se ha le ruote o no.

Il cric per auto è uno strumento utilizzato per sollevare veicoli o carichi pesanti. (Fonte: Thongpasan: 134657074/ 123rf.com)

Facilità d’uso

I cric per auto non sembrano complicati o difficili da usare. Tuttavia, alcuni di essi richiedono che tu investa un po’ della tua forza con una manovella.

Tuttavia, ci sono anche versioni elettriche. Tutto quello che devi fare è premere un pulsante e collegarlo ad una presa elettrica. Quindi devi sapere quali sono i tuoi limiti in termini di forza e sapere come scegliere quale cric per auto è meglio per te.

Dimensione

Questo criterio è legato al precedente parametro “Mobilità”. A cosa ci serve il cric per auto? Ne abbiamo bisogno come strumento ausiliario per quando vogliamo andare all’avventura? Poi non dovrebbe essere un jack molto ingombrante, dato che lo porteremo sempre in macchina. Ecco perché dipende anche da quanto è grande la nostra macchina. Non siamo molto aperti con la macchina e vogliamo una versione fissa? In questo caso, dovremo vedere quanto spazio può occupare nel nostro garage. Normalmente, molto più che dentro un veicolo.

. Ci sono diversi tipi. Per esempio, manuale, idraulico, elettrico e pneumatico. Useremo ogni variante in base alle nostre esigenze. (Fonte: Sorokopud: 32967461/ 123rf.com)

Velocità di sollevamento

Immaginiamo l’esempio del precedente criterio di “mobilità”. Ma questa volta abbiamo il nostro cric pronto. La tiriamo fuori, prendiamo la ruota di scorta, mettiamo il cric sotto l’auto e per quanto tempo occuperemo parte della corsia stradale per cambiare questa ruota? Con un cric portatile ne avremo bisogno per sollevare l’auto il più velocemente possibile. Se si ferma in mezzo alla strada e non c’è modo di spostarla, dovremo agire il più velocemente possibile.

Riassunto

Come abbiamo visto, c’è una grande varietà di cric per auto sul mercato. Abbiamo visto quali criteri dobbiamo soddisfare a seconda delle nostre esigenze. Inoltre, rispondiamo alle domande più frequenti sui cric per auto. Non importa se stai cercando di entrare nel mondo dei motori o se sei un vero professionista del settore. Un cric per auto è un requisito indispensabile quando si tratta di veicoli e dei loro componenti.

Pertanto, comprarne uno ci farà risparmiare molti problemi e tempo in futuro. Non dovremo mai temere di rimanere a piedi se abbiamo un cric e una ruota nel bagagliaio. Se ti è piaciuto l’articolo, non esitare a condividerlo sui social network e con chi pensi possa essere meglio per te. Non dimenticare di lasciarci un commento per farci sapere cosa ne pensi!

(Fonte dell’immagine: Juntraverot: 128151273/ 123rf.com)

Recensioni