Un dermaroller nero
Ultimo aggiornamento: 25/08/2020

Il nostro metodo

11Prodotti analizzati

22Ore di lavoro

7Fonti e riferimenti usati

75Commenti valutati

Rughe? Macchie sulla pelle? Cicatrici lasciate dall’acne? Ridurle è possibile! Migliora l’aspetto del tuo viso con il dermaroller. Ma in che cosa consiste esattamente la nuova tecnica di bellezza chiamata dermarolling? Qui lo scoprirai. E ti riveleremo tutti i benefici derivanti dall’usare correttamente – e con le adeguate misure di igiene – questo piccolo rullo con micro-aghi.

Grazie a questo articolo, tra le altre cose, potrai capire che cos’è esattamente un dermaroller e quali passaggi devi seguire per usarlo in modo adeguato e sfruttarlo al meglio. Non perderti questa completa guida all’acquisto che ti aiuterà a scoprire come puoi stimolare la produzione di collagene nella pelle attraverso il microneedling per esibire una cute splendida e ringiovanita.




Le cose più importanti in breve

  • Il dermaroller è un prodotto per uso personale. Devi utilizzarlo soltanto tu e nessun altro! Non trascurare questo fattore: per farti un’idea della sua importanza, devi sapere che molti dermaroller per uso medico vengono utilizzati una sola volta e, poi, buttati via (1). Quindi, non dimenticare di disinfettare il tuo dermaroller prima e dopo ogni utilizzo.
  • Prima di usare un dermaroller, lava sempre la pelle con un sapone antibatterico e asciugala con un panno pulito. Poi, potrai applicare un siero o un prodotto ricco di vitamine. Ah!, ricorda di usare una crema solare, dopo il trattamento. Attenzione, però: non usare mai un dermaroller se hai la pelle sensibile, se soffri di acne o se la tua pelle presenta qualche infezione o funghi.
  • Se non ti senti pronta per usare un dermaroller o non sei sicura che, per il tuo tipo di pelle, sia conveniente sottoporsi ad una terapia di induzione percutanea di collagene, è meglio rivolgersi ad un centro estetico o ad un professionista del settore. Ricorda che è più importante la tua salute della tua bellezza!

I migliori dermaroller sul mercato: la nostra selezione

Comprendiamo perfettamente che scegliere un dermaroller sia una questione un po’ “spinosa”, e non solo per i micro-aghi! Perciò, vale la pena prendersi un po’ di tempo per cercare lo strumento che meglio si adatta alle tue esigenze. Per aiutarti a scegliere, abbiamo analizzato l’offerta di questi piccoli rulli di bellezza attualmente presente sul mercato. La varietà è notevole, ma abbiamo selezionato per te i nostri prodotti preferiti.

Il miglior dermaroller per viso e corpo

Il kit 6-in-1 proposto da ZITFRI comprende un dermaroller con 5 testine intercambiabili: una più larga per il corpo, con 1200 aghi da 1 mm; una per il viso con 750 aghi da 0,5 mm; una per gli occhi ed altre aree delicate, più sottile e con 300 aghi da 0,25 mm; una di precisione con 12 aghi da 2 mm; e infine una con punte massaggianti in silicone, da usare prima del trattamento.

Il tutto è incluso in una pratica custodia, che comprende anche una vaschetta per effettuare la sterilizzazione delle testine. Secondo le acquirenti è un prodotto versatile e funzionale, che porta risultati sia sul corpo che sul viso e caratterizzato da un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Il dermaroller di maggior successo

Il TinkSky TS5 è il dermaroller più venduto in assoluto, merito di un costo molto conveniente e della disponibilità di 4 diversi modelli con aghi da 0,5 mm, 0,75 mm, 1 mm e 1,5 mm. La testa monta 540 aghi in titanio, indicati per viso o corpo in base alla dimensione scelta.

Le recensioni sono tante e perlopiù molto positive, con foto prima/dopo di acquirenti entusiaste che confermano la qualità del prodotto.

Il dermaroller più pratico

Il dermaroller iFanze è un dotato di tre testine facilmente intercambiabili, adattandosi a viso e corpo con un numero minimo di accessori. Le testine hanno larghezze diverse in base alla zona del corpo per cui sono pensate, così come la quantità di aghi e la loro lunghezza, pari a 0,5 mm, 1 mm e 1,5 mm.

Stando alle recensioni si tratta di un prodotto comodo e pratico da usare, sia sul viso che sul resto del corpo, particolarmente efficace contro i segni dell’acne ma adatto anche a smagliature e cicatrici.

Il miglior dermaroller professionale per il viso

Quello in esame è un dermaroller professionale prodotto negli Stati Uniti da Linduray Skincare, dotato di 540 aghi in titanio da 0,25 mm e comprensivo di custodia e 3 ebook. È pratico e maneggevole, e la tipologia degli aghi lo rendono indicato principalmente per il viso.

È una proposta che oltreoceano gode di un enorme successo, con un costo che lo distanzia molto dalla concorrenza ma che viene tuttavia giustificato dalla sua efficacia, testimoniata dalle numerose acquirenti.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui dermaroller

Ci sono alcune cose che devi sapere, prima di acquistare un dermaroller. Per esempio, è importante controllare la forza con cui farai scorrere questo strumento sulla pelle. L’idea è farlo molto delicatamente e senza esercitare troppa pressione. In tal modo, eviterai di farti male o provocare un dolore inutile. Permettici di risolvere i tuoi dubbi sul dermaroller: accompagnaci in questo viaggio!

Donna che usa il dermaroller sul viso

Prima di usare un dermaroller, lava sempre la pelle con un sapone antibatterico e asciugala con un panno pulito. (Fonte: Microgen: 52981163/ 123rf.com)

Cos’è un dermaroller?

Si tratta di un cilindro la cui superficie è ricoperta da numerosi micro-aghi realizzati, generalmente, in titanio. Va fatto scivolare come un rullo sopra la pelle; i micro-aghi penetrano leggermente nella cute, provocando microlesioni. In tal modo, si avvia un processo di riparazione della pelle che aumenta la produzione di collagene ed elastina, sostanze che apportano compattezza ed elasticità.

È uno strumento usato per trattare cicatrici, soprattutto quelle causate dall’acne. Il suo utilizzo corretto e frequente può migliorare l’aspetto di smagliature e rughe, favorendo così il ringiovanimento del viso (2). Il dermaroller varia in funzione delle dimensioni dei micro-aghi (tra 0,2 e 3,0 mm) e la frequenza d’uso raccomandata dipende da tale lunghezza.

Quali tipi di dermaroller esistono?

In linea di massima, esistono dermaroller per uso professionale e dermaroller che puoi usare tu stessa in casa. Possiamo anche dire che esistono dermaroller di dimensioni standard e dermaroller in miniatura (3). Qui, riassumiamo i principali tipi di dermaroller che puoi trovare sul mercato.

Differenza Descrizione
Applicazione Viso, occhi, labbra, capelli, corpo.
Lunghezza degli aghi Da 0,2 mm fino a 3,0 mm (i più corti si usano per il viso o per aree del corpo piccole e specifiche).
Uso estetico o medico Estetico: Solitamente, sono rulli con meno aghi e di lunghezza inferiore a 1,5 mm.
Numero di micro-aghi Varia, più o meno, tra 100 e 2.000 aghi – della stessa lunghezza – per rullo.

Cos’è la terapia di induzione percutanea di collagene e quale ruolo gioca il dermaroller?

La terapia di induzione percutanea di collagene è una tecnica che consiste nel realizzare micro-punture nella pelle al fine di stimolare la produzione di collagene ed elastina. I principali obiettivi sono ridurre la comparsa di rughe e migliorare l’aspetto della pelle.
Per effettuare questa terapia, si utilizzano dispositivi come il dermaroller o il dermapen.

Il dermaroller contiene dozzine di sottilissimi aghi che, entrando in contatto con la pelle, producono microscopici canali a livello del derma profondo, cosa che stimola processi rigenerativi della pelle. Il dermaroller è utilizzato sia per trattare problemi di iperpigmentazione, macchie, rughe, cellulite e smagliature, che per trattare l’alopecia.

Dermaroller dorato

Il dermaroller è un prodotto per uso personale. Devi utilizzarlo soltanto tu e nessun altro! (Fonte: Marcinm11 : 75406404/ 123rf.com)

Chi può usare un dermaroller?

La maggior parte delle persone adulte e sane può utilizzare un dermaroller, sia uomini che donne. Non va però usato se si soffre, ad esempio, di problemi di cicatrizzazione, pelle sensibile, acne, micosi, infezioni della pelle o eritemi. Dall’altra parte, non è consigliabile eccedere nei tempi e nella frequenza di utilizzo indicati per ciascun dermaroller.

Quali sono i benefici di utilizzare un dermaroller?

Qui di seguito, riassumiamo i principali benefici che comporta un corretto utilizzo del dermaroller (purché questo sia in perfette condizioni e disinfettato e sterilizzato con le adeguate misure di igiene):

  • Stimola la produzione di collagene ed elastina.
  • Tonifica l’epidermide e conferisce maggiore elasticità alla pelle.
  • Favorisce la penetrazione dei principi attivi presenti nelle creme e nei prodotti di bellezza.
  • Riduce le rughe e le linee di espressione, conferendo al viso un aspetto ringiovanito.
  • Migliora l’aspetto di cicatrici (anche quelle provocate da acne e ustioni), macchie, smagliature e cellulite.
  • Combatte iperpigmentazione, consistenze anomale della pelle e danni solari.

Quali precauzioni devo prendere sottoponendomi ad una terapia con dermaroller?

Oltre a verificare di non avere una pelle sensibile (dato che il trattamento con dermaroller non è consigliato per persone con questo tipo di pelle), esistono alcune misure da adottare se conti di sottoporti ad una terapia di induzione percutanea di collagene, conosciuta anche come microneedling (micro-aghi), punture cutanee o dermarolling. Qui di seguito, le riassumiamo per te:

  • Accertati di non avere la pelle sensibile (la cosa migliore è rivolgersi ad un dermatologo e prendere nota delle raccomandazioni specifiche per il tuo tipo di cute).
  • Disinfetta il tuo dermaroller prima e dopo ciascun utilizzo.
  • Prima di usare il rullo sul viso, lavalo con un sapone antibatterico e asciugalo con un panno pulito.
  • Assicurati di non soffrire di alcuna micosi o infezione e di non avere brufoli sul viso. In questi casi, dovrai rimandare il trattamento.
  • Se la tua soglia del dolore è bassa, potresti prima applicare una crema anestetica. Ti consigliamo, tuttavia, di rivolgerti ad un esperto di bellezza e salute che possa prescriverti quella più indicata per il tuo caso.
  • Quando fai scorrere il rullo sulla pelle, utilizza poca forza e non esercitare troppa pressione, perché ciò potrebbe provocare più dolore, oltre a generare lesioni e danni gravi a derma ed epidermide.
  • Se noti che la pelle sanguina eccessivamente (è normale avvertire un po’ di bruciore, che si verifichino arrossamenti, un po’ di gonfiore o piccoli puntini di sangue, ma nulla di più!), sospendi il trattamento e consulta un medico.
  • Subito dopo ciascuna terapia, applica una crema idratante o lenitiva o qualche prodotto antirughe o di bellezza che utilizzi spesso (in tal modo, ne ottimizzerai gli effetti).
  • Non truccarti e non applicare creme abbronzanti subito dopo la terapia con il tuo dermaroller.
  • Nei giorni successivi al dermarolling, utilizza una crema solare con FPS (fattore di protezione solare) 50+, così eviterai alla tua pelle macchie e altri disturbi.
Primo piano sulla rotellina di un dermaroller

Un dermaroller è un cilindro la cui superficie è ricoperta da numerosi micro-aghi realizzati, generalmente, in titanio. (Fonte: Marcinm111: 88114438/ 123rf.com)

Quante sedute sono necessarie per percepire gli effetti dell’utilizzo di un dermaroller?

Dopo la prima seduta, potrai notare un leggero miglioramento nell’aspetto della pelle (quello che alcuni chiamano effetto flash). Tuttavia, per ottenere risultati ottimali, è necessario effettuare varie sedute di dermarolling. La frequenza e il numero di tali sedute dipenderanno dalla lunghezza degli aghi e dal tipo di cicatrici da trattare. Ti saprà dire di più il tuo dermatologo!

Come devo disinfettare il dermaroller?

Ormai sai bene che devi sempre igienizzare e sterilizzare il tuo dermaroller. Puoi farlo con acqua bollente e sapone e, poi, con acqua ossigenata, alcol al 75% o prodotti per disinfettare strumenti medici (preferibilmente aerosol). Se i materiali con cui è realizzato il dermaroller sopportano temperature elevate, puoi anche usare tecniche di disinfezione a vapore.

Criteri di acquisto

Se ci hai fatto compagnia nel corso di questo articolo, saprai che un dermaroller, oltre a incoraggiare la produzione naturale di collagene ed elastina, apre i pori della pelle, creando una specie di canali che le permettono di assimilare meglio le creme antirughe e quelle ricche di vitamine, tra le altre cose. Ma sai quali criteri seguire al momento dell’acquisto di questo prodotto? Continua a leggere e lo scoprirai.

Materiali

Soprattutto quando si tratta di articoli che possono compromettere la salute, è importantissimo verificare quali materiali siano stati utilizzati per la loro fabbricazione. Nel caso dei dermaroller, gli aghi devono essere di titanio, poiché è un materiale sicuro, resistente e leggero. In ogni caso, l’offerta è davvero ampia, quindi scegli il più adatto a te!

Due dermaroller

In linea di massima, esistono dermaroller per uso professionale e dermaroller che puoi usare tu stessa in casa. (Fonte: Klose: 136528794/ 123rf.com)

Idoneità

Un dermaroller è uno strumento per uso medico ed estetico che devi utilizzare soltanto se realmente necessario. Per questo motivo, ti consigliamo di stabilire esattamente per che cosa ti serve e, a seconda della risposta, scegli un rullo la cui lunghezza e numero di aghi siano adatti per il tuo caso. Ricorda che potrai scegliere le dimensioni in funzione della zona o della problematica da trattare.

Resistenza ad alte temperature

In generale, quando un dermaroller è stato realizzato con materiali resistenti ad alte temperature, può sopportare anche la disinfezione a vapore. Il vantaggio di tecniche come questa risiede nel fatto che si tratta di un processo di igienizzazione più approfondito rispetto alla disinfezione tradizionale con alcol, cosa che riduce il rischio di infezioni o batteri.

Rapporto qualità-prezzo

Prima di acquistare un dermaroller, è importante analizzare il rapporto tra la qualità e il prezzo. Per quante sedute è consigliato? Il materiale degli aghi compensa il prezzo dell’articolo? C’è un solo rullo o si tratta di un prodotto con più testine intercambiabili? Prima di scegliere un dermaroller, è consigliabile porsi queste domande.

Primo piano su un dermaroller

La terapia di induzione percutanea di collagene è una tecnica che consiste nel realizzare micro-punture nella pelle al fine di stimolare la produzione di collagene ed elastina. (Fonte: Klose: 125144952/ 123rf.com)

Conclusioni

Un dermaroller è un rullo dotato di micro-aghi che si fa scorrere sulla pelle e provoca minuscole lesioni che stimolano la produzione di collagene ed elastina. I dermaroller si differenziano, sostanzialmente, per le dimensioni degli aghi (di solito misurano tra 0,2 mm e 2,5 mm); quelli con gli aghi più corti, generalmente, si usano per il viso (o per le cicatrici più leggere).

Facendo scorrere il dermaroller sulla pelle, in linea retta (in varie direzioni: verso l’esterno e verso l’alto), è possibile – a medio termine – ridurre macchie, cicatrici, linee di espressione, rughe e smagliature. La frequenza di utilizzo del dermaroller e il numero di volte che lo si può passare sulla zona da trattare dipendono dal tipo di pelle e dalla lunghezza degli aghi.

Ci auguriamo che la nostra guida all’acquisto ti sia piaciuta e che tu abbia potuto trarre massimo beneficio dal nostro articolo. Non dimenticare di condividerlo con i tuoi contatti sui social network e, se hai un minuto da dedicarci, lasciaci un commento. A presto!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Klosedermaroller: 127617312/ 123rf.com)

Riferimenti (3)

1. Dr. Satish Doddaballapur (Department of Dermatology, Sagar Hospitals, India), “Microneedling with Dermaroller” Journal of Cutaneous and Aesthetic Surgery, 2009 Jul-Dec, n° 2(2), págs. 110–111.
Fonte

2. Dr. Satish Doddaballapur (Department of Dermatology, Sagar Hospitals, India), “Microneedling with Dermaroller” Journal of Cutaneous and Aesthetic Surgery, op. cit.
Fonte

3. BHARDWAJ, Deepali, “Collagen Induction Therapy with Dermaroller”, Community Based Medical Journal, n° 1(1), págs. 35-37, 2013.
Fonte

Perché puoi fidarti di noi?

Erika Scrittrice e traduttrice
Lavoro prevalentemente come traduttrice, professione iniziata quasi per caso ma che si è poi rivelata la mia grande passione. Amo leggere e scrivere e, quando si presenta l’occasione, mi dedico alla scrittura di articoli e testi di vario genere, avendo cura di renderli sempre scorrevoli e di gradevole lettura.
Mariana Scrittrice
Proofreader e traduttrice. Scrittrice di storie, poesie, articoli accademici - per riviste indicizzate e libri scientifici - e altri testi. Docente su temi di educazione, coppia, famiglia e formazione. Laurea in giornalismo e dottorato in diritti umani, pace e sviluppo sostenibile (Università di Valencia, UV). Ho lavorato come ricercatrice e professoressa universitaria.
Articolo scientifico
Dr. Satish Doddaballapur (Department of Dermatology, Sagar Hospitals, India), “Microneedling with Dermaroller” Journal of Cutaneous and Aesthetic Surgery, 2009 Jul-Dec, n° 2(2), págs. 110–111.
Vai alla fonte
Articolo di PubMed
Dr. Satish Doddaballapur (Department of Dermatology, Sagar Hospitals, India), “Microneedling with Dermaroller” Journal of Cutaneous and Aesthetic Surgery, op. cit.
Vai alla fonte
Articolo di PubMed
BHARDWAJ, Deepali, “Collagen Induction Therapy with Dermaroller”, Community Based Medical Journal, n° 1(1), págs. 35-37, 2013.
Vai alla fonte