Ultimo aggiornamento: 29/09/2021

Così tanta preparazione, così tanta anticipazione va in un viaggio. Ma questo tempo straordinario passa troppo in fretta – quindi è importante avere qualcosa che rimanga con te. Una buona idea è quella di creare un diario di viaggio: aprilo, ricordalo e rituffati nella tua ultima vacanza. Un perfetto diario di viaggio è un bellissimo souvenir fatto in casa e il miglior rimedio per la voglia di viaggiare.




Sommario

  • Un diario di viaggio è il luogo dove puoi rivivere un viaggio passato. Non ci sono limiti alla tua creatività.
  • Puoi decidere se vuoi registrare le tue esperienze in forma analogica o digitale – entrambe hanno i loro vantaggi e svantaggi.
  • Non ci sono limiti al contenuto del tuo diario di viaggio. Puoi registrare l’itinerario, scrivere fatti storici, descrivere le tue sensazioni o raccogliere biglietti e foto.

Cos’è un diario di viaggio?

I diari di viaggio sono disponibili in molte forme e tipi diversi. Ma l’idea di base rimane la stessa: un diario di viaggio personale e soggettivo. Nel tuo diario delle vacanze, scrivi tutto ciò che hai vissuto durante il tuo viaggio.

Notizbuch

Un diario di viaggio è il posto perfetto per conservare biglietti e foto. (Fonte immagine: Pixabay.com / Pexels)

Diventa una collezione di esperienze del tuo viaggio che ti aiuta a ricordare momenti speciali, incontri, sensazioni o anche luoghi unici. Durante la tua vacanza, scatterai migliaia di foto e riceverai numerosi biglietti, quindi il tuo diario di viaggio è il posto perfetto per raccoglierli tutti.

Sfondi: Cosa dovresti sapere sui diari di viaggio

Prima di entrare nel contenuto di un diario di viaggio e darti alcuni consigli su come progettare il tuo diario di viaggio, diamo un’occhiata ad alcune domande di base. Vogliamo chiarire perché dovresti iniziare un diario di viaggio o quali tipi di diario di viaggio esistono.

Perché dovrei scrivere un diario di viaggio?

Un diario di viaggio è molto più che tempo inutile o un mucchio di carta che non interessa a nessuno. Se ti sei mai chiesto cosa fare con tutti quei biglietti, biglietti aerei o foto, un diario di viaggio potrebbe essere la risposta.
Un diario di viaggio

non è solo un luogo per ricordare, ma anche un luogo per esprimere la tua creatività.

Un diario di viaggio non solo ti aiuta a ricordare meglio il tuo viaggio, ma anche a vivere il viaggio stesso molto più intensamente. Ecco alcune ragioni per cui dovresti portare un quaderno con te nel tuo prossimo viaggio

  • Questo è un modo sicuro per ricordare il tuo viaggio: Le persone dimenticano in fretta, quindi tenendo un diario di viaggio puoi ricordare meglio il tuo viaggio.
  • Rifletti ed elabora le tue esperienze: Attraverso il processo di scrittura, puoi rivedere la giornata ed elaborare meglio tutto.
  • Aiuti contro la voglia di viaggiare: quando sei stressato nella vita di tutti i giorni, puoi semplicemente aprire il tuo diario e scappare nella tua destinazione di vacanza preferita.
  • Librodi riferimento: puoi annotare i consigli per la tua prossima vacanza nel tuo quaderno.
  • Tempo per te: concediti qualche minuto al giorno per stare da solo.
  • Souvenir: il tuo diario di viaggio diventa esso stesso un album fotografico o è un buon punto di partenza se vuoi creare il tuo libro fotografico.

Inoltre, un diario di viaggio è il luogo perfetto per sfogarsi in modo creativo. Soprattutto i quaderni che vengono convertiti in libri di viaggio possono essere disegnati a tuo piacimento. Che sia il layout stesso, il design o lo stile di scrittura, non ci sono limiti.

Quali tipi di diari di viaggio esistono?

Ci sono innumerevoli modi in cui puoi tenere un diario di viaggio. Prima di iniziare a scrivere il tuo primo diario di viaggio, dovresti pensare a quali tipi di libri di viaggio esistono. Abbiamo elencato le due scelte più importanti con i loro vantaggi e svantaggi.

Analogico o digitale

Prima di tutto, devi decidere se preferisci usare il tuo portatile e smartphone o carta e penna per il tuo speciale diario di viaggio. Entrambe le opzioni hanno vantaggi e svantaggi.

Abbiamo elencato alcune dichiarazioni qui sotto. A seconda che tu sia d’accordo o meno con loro, puoi vedere dall’intestazione della tabella se ti conviene di più un diario di viaggio analogico o uno digitale.

Premessa Analogico Digitale
Ti piace disegnare No
Il cellulare è il tuo compagno costante No
Stai già seduto davanti al PC tutto il giorno No
Quando vai in vacanza, hai poche possibilità di caricare il cellulare No
Ti piace scrivere a mano No
Ti piace condividere le tue avventure immediatamente No
Viaggi leggero No
Viaggi con una macchina fotografica Polaroid No

Come puoi vedere, quello che è il miglior diario di viaggio per te dipende molto dalle tue preferenze e dai tuoi interessi. Le tue opzioni sono illimitate e variano da viaggio a viaggio.

Puoi anche combinare entrambe le opzioni scannerizzando e incollando i tuoi disegni o prendendo appunti sul tuo smartphone e poi stampandoli e incollandoli.

Se vuoi tenere il tuo diario di viaggio in forma elettronica, puoi prendere appunti su tutti i tuoi dispositivi elettronici. Varie app o programmi ti aiutano a mettere insieme le informazioni raccolte su diversi dispositivi.

Per esempio, puoi usare Evernote. Questa applicazione sincronizza il tuo notebook più e più volte. In questo modo, nessuna voce del diario di viaggio può andare persa. Un’altra opzione è l’app Journi, dove puoi caricare le migliori foto del tuo viaggio e collegarle ad un testo.

Pubblico o privato

Lo scopo principale del tuo diario di viaggio è quello di documentare le tue esperienze personali, semplicemente come le hai percepite. Non devi perdere di vista questo. Pertanto, dovresti considerare se vuoi davvero rendere pubbliche tutte le tue impressioni.

Se decidi di pubblicare le tue relazioni su un blog, per esempio, questo crea automaticamente una barriera che ti impedisce di scrivere così liberamente. Tutti noi abbiamo dei pensieri che sono destinati solo a noi e ai nostri più stretti confidenti, e questi sono proprio quelli che appartengono ad un vero e proprio diario di viaggio.

Notebook

Se vuoi rendere pubbliche le esperienze del tuo viaggio, puoi anche creare un blog di viaggio. (Fonte immagine: Pixabay.com / edar)

Se stai facendo un viaggio più lungo o vivi in un altro paese per un tempo limitato, un diario di viaggio sotto forma di un blog di viaggio può essere la soluzione perfetta per rimanere in contatto con i tuoi cari che ti aspettano a casa e raccontare loro le tue avventure.

Tuttavia, ti consigliamo di scrivere prima il tuo diario di viaggio personale e di condividerne solo alcune parti, cioè una versione filtrata.

Diario di viaggio: consigli per scrivere il tuo

Diario di viaggio personale Ora che abbiamo discusso di cosa ti serve per un diario di viaggio, pensiamo al contenuto. In questa sezione ti daremo alcune idee per il contenuto del tuo diario di viaggio.

Cosa scrivo in un diario di viaggio?

Come già detto, non ci sono limiti a ciò che puoi scrivere in un diario di viaggio. Puoi scrivere tutto quello che vuoi. Dipende molto da te personalmente, alcune persone descrivono il gusto del cibo che hanno provato. Altri scrivono i dettagli di contatto delle persone che hanno incontrato durante il viaggio in modo da non perdere le loro tracce in seguito.

Questo modo “vecchia scuola” di scambiarsi i dati di contatto ha un fascino speciale. Molti viaggiatori usano anche il loro diario di viaggio per tenere traccia dei loro fondi di viaggio e annotare le loro spese per l’alloggio, il trasporto e altre cose.

Gli esempi che sono stati appena dati sono molto basati sui fatti. Naturalmente, puoi anche scrivere i tuoi sentimenti, riflettere sulle tue impressioni, incollare foto, disegnare edifici o inventare piccole storie sui luoghi che hai visitato.

Notizen

Quello che scrivi esattamente nel tuo diario di viaggio dipende interamente da te e dalla tua immaginazione. (Fonte immagine: Pixabay.com / DariuszSankowski)

Tutte queste cose dovrebbero servire come ispirazione per il tuo diario delle vacanze. Darti un modello preciso o una lista dei punti più importanti limiterebbe la tua creatività.

Consigli per progettare il tuo diario di viaggio

Non ci sono limiti al layout. A seconda del tuo stile, puoi usare molto colore, diversi adesivi, solo foto o anche interi saggi. Sta anche a te decidere se riassumere le tue esperienze in punti elenco o abbellirle come frasi.

Puoi includere diversi elementi nel tuo diario di viaggio: Adesivi, foto, biglietti, foglie secche, ecc.

Se dai molto valore all’aspetto del tuo diario di viaggio, assicurati di continuare lo stile del tuo quaderno dall’esterno all’interno. Un diario di viaggio in stile retrò, per esempio, sta particolarmente bene con le foto Polaroid.

Per esempio, puoi iniziare un nuovo viaggio con un itinerario registrato. Soprattutto se fai l’autostop, ha senso aggiungere al tuo itinerario ogni giorno. Il seguente video ti dà alcune idee su come organizzare il tuo diario di viaggio.

Una lista di tutte le cose che non puoi permetterti di perdere durante il tuo viaggio è anche una grande aggiunta visiva al tuo diario di viaggio. Cerca di essere il più creativo possibile e prenditi abbastanza tempo per il layout. In questo modo puoi essere sicuro che ti godrai il tuo diario di viaggio per molto tempo a venire.

Consigli per scrivere un diario di viaggio

Per aiutarti ad iniziare, ecco alcuni consigli che puoi seguire quando scrivi il tuo diario di viaggio.

  • Scrivi ogni giorno! L’ora in cui scrivi non è importante, ma ciò che è importante è che tu continui a farlo e scrivi un po’ ogni giorno. Se la scrittura del diario è integrata nella tua routine quotidiana, non perderai la tua motivazione così facilmente.
  • Fatti e sentimenti! I fatti sono le cose che hai vissuto ogni giorno, in quale città hai dormito e dove hai mangiato. Solo quando scrivi le tue impressioni personali e i tuoi sentimenti oltre a queste informazioni fattuali, il tuo diario delle vacanze assume un tocco personale.
  • Scrivi per te stesso! Come già detto, questo è il fulcro di un diario di viaggio. L’onestà e l’apertura sono importanti per riflettere sull’esperienza.

E se mai non sai cosa scrivere, spesso aiuta fare un passo indietro. Un diario di viaggio non dovrebbe essere un obbligo, ma divertente e darti libertà.

Cos’altro dovresti sapere sui diari di viaggio

In questa ultima sezione vogliamo rispondere ad alcune altre domande sui diari di viaggio. Tra le altre cose, se esistono diari di viaggio, quali sono progettati per paesi specifici e quali app sono più adatte per un diario di viaggio.

Ci sono diari di viaggio che sono progettati per paesi o continenti specifici?

Sì, ci sono. Tali diari di viaggio sono chiamati Libri di Viaggio e di solito sono solo da compilare, ma offrono anche informazioni aggiuntive sul paese o sul continente.

Cos’è un Libro di Viaggio?

Il Libro di Viaggio può essere descritto come un diario di viaggio 2.0. È progettato per diversi paesi e contiene informazioni sul paese e sulla cultura. In questo modo, il proprietario non solo può registrare i suoi pensieri sul viaggio, ma anche ottenere informazioni allo stesso tempo. Inoltre, i libri di viaggio spesso contengono liste di cose da fare che il viaggiatore cerca di spuntare durante il suo tour.

Quali app di diario di viaggio sono disponibili?

Se non vuoi documentare il tuo viaggio con carta e penna, ma sul tuo cellulare, ci sono ormai innumerevoli applicazioni che sono state inventate proprio per questo scopo. Naturalmente, tutte queste app hanno i loro vantaggi e svantaggi e dipende dalle tue esigenze personali quale preferisci.

  • Dario
  • Primo giorno
  • Penzu
  • Journi

Se il tuo diario di viaggio deve consistere solo di foto e vuoi rendere il tutto pubblico, possiamo anche raccomandare caldamente il social network Instagram. Lì puoi pubblicare sia foto che video dei tuoi viaggi e condividerli con tutti.

Anche qui non ci sono limiti alla tua creatività. Con vari programmi di editing delle immagini, puoi ottenere il meglio dalle tue foto, creare collage, creare effetti aggiuntivi e così via.

Conclusione

Come puoi vedere, un diario di viaggio è il ricordo perfetto della tua vacanza. Prima di iniziare a creare un diario di viaggio, dovresti pensare se vuoi tenere un diario di viaggio analogico o digitale. Viaggiare è molto meglio con un notebook o un portatile per le note di viaggio nel tuo bagaglio.

Sia che tu voglia esprimere la tua creatività su carta o con l’aiuto dell’editing delle immagini, sia che tu voglia registrare fatti del tuo viaggio o sentimenti – prova a scrivere un diario. Alla fine della tua vacanza, avrai il tuo ricordo personale.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni