Ultimo aggiornamento: 29/09/2021

Ci sono molte diete diverse e approcci nutrizionali con cui puoi ridurre il tuo peso con più o meno successo. Una delle teorie più moderne è la dieta metabolica.

Questa dieta è anche conosciuta come la dieta hCG o la dieta metabolica. Bisogna chiarire che questa non è una dieta nel vero senso della parola, ma una raccolta di diverse teorie dietetiche che seguono tutte la stessa idea di base – far partire il metabolismo.




I retroscena della dieta del metabolismo / dieta hCG

Le varie diete del metabolismo seguono tutte un’idea: grazie ad un metabolismo fortemente stimolato, da un lato dovresti perdere peso velocemente e dall’altro ci si dovrebbe assicurare che il metabolismo rimanga corrispondentemente attivo anche dopo il periodo della dieta, in modo da non riprendere immediatamente peso.

Ernährung

Con la dieta metabolica, cambi la tua dieta per 14 giorni con frutta, verdura e proteine. (Fonte immagine: pexels.com / Ella Olsson)

La dieta metabolica in quanto tale non è un cambiamento generale delle abitudini alimentari, ma una dieta classica che dovrebbe essere seguita per 14 giorni e poi finita.

Questo distingue fortemente la dieta metabolica da altri approcci con idee simili come la dieta di separazione metabolica o la dieta di separazione insulinica. Questo perché queste diete di separazione consistono nel trovare un modo permanente di mangiare che stimoli delicatamente il metabolismo.

La dieta del metabolismo mira a dare al metabolismo una spinta turbo, per così dire – ma per fare questo, devi rinunciare ad alcune cose durante la dieta stessa.

Il nostro consiglio: ci sono anche approcci in cui la dieta del metabolismo viene effettuata per 90 giorni. La cosa principale qui è mangiare pasti equilibrati. Non devi morire di fame o rinunciare ai pasti, purché tu segua le regole, beva abbastanza liquidi e faccia esercizio.

Cosa c’è dietro la dieta del metabolismo?

I piani di dieta e le risoluzioni sono sempre una buona cosa – ma è importante capire in cosa consiste una tale dieta.

Perché solo se conosci il tuo corpo e ciò che vuoi ottenere o effettuare nel tuo corpo con una dieta puoi scegliere una dieta che si avvicini di più alla tua idea di buona e sana perdita di peso.

La dieta metabolica mira a stimolare rapidamente il tuo metabolismo per aumentare il consumo di calorie da un lato, e dall’altro ad affrontare le riserve di grasso e carboidrati del corpo mangiando i cibi “giusti”.

Per questo motivo, la dieta metabolica evita quasi completamente i carboidrati.

È stato dimostrato che gli alimenti ricchi di proteine sono davvero molto sazianti da un lato e possono essere elaborati più rapidamente dal corpo rispetto agli alimenti ricchi di carboidrati dall’altro.

Questo può essere visto, per esempio, nella risposta del corpo all’insulina. Le persone che mangiano una dieta molto ricca di proteine di solito hanno un livello di insulina costante e uniforme.

Considerando che l’assunzione di carboidrati, come quelli che si trovano nel pane, nella pasta, nelle patate o nel riso, per esempio, porta a un rapido aumento dei livelli di insulina e a un successivo altrettanto rapido calo dei livelli di insulina.

Se credi alla teoria dietro la dieta metabolica e le varie diete di separazione dell’insulina, le voglie sono innescate proprio da queste fluttuazioni nei livelli di insulina.

Inoltre, un livello di insulina costantemente basso significa che il corpo è più propenso ad attingere al contenuto delle proprie riserve di grassi e carboidrati quando consuma calorie.

Questo accelera la perdita di peso. Inoltre, si suppone che questo metodo sciolga il grasso della pancia più velocemente, il che dovrebbe anche portare ad un cambiamento visivo del tuo corpo in un tempo molto breve.

Inoltre, le proteine svolgono diversi compiti importanti nel corpo. Le proteine sono importanti per la produzione di nuove cellule, per esempio.

Anche le proteine giocano un ruolo importante nella costruzione dei muscoli. Hanno anche un ruolo importante nella rigenerazione del tuo corpo. Per esempio, una dieta ricca di proteine la sera promuove il rilascio dell’ormone della crescita durante la notte.

Questo è responsabile del “lavoro di riparazione” nel corpo e consuma molte calorie mentre guida la rigenerazione cellulare.

Un maggiore apporto di proteine nella dieta insieme ad una significativa riduzione dei carboidrati dovrebbe quindi portare ad un metabolismo fortemente potenziato, che a sua volta attacca in modo predominante le riserve di grasso del tuo corpo.

Come funziona esattamente la dieta del metabolismo?

La classica dieta del metabolismo dura 14 giorni e ha un piano alimentare altamente regolamentato. Ti è permesso di mangiare tre pasti al giorno molto proteici e quasi completamente senza carboidrati.

Questo rende la dieta del metabolismo una dieta in cui l’astinenza è l’obiettivo principale per 14 giorni.

Varie diete per il metabolismo includono anche 2 cosiddetti giorni di festa durante questi 14 giorni. In questi giorni, ci sono anche sei pasti nella tua dieta.

La scelta del cibo è molto limitata – il punto principale è avere più proteine possibili. Durante la fase di perdita di peso di 14 giorni, devi anche limitare le bevande. Sono ammessi solo tè non zuccherato, caffè non zuccherato e acqua minerale.

Come regola, la dieta metabolica non specifica alcuna quantità. Puoi mangiare quanto vuoi degli alimenti che ti è permesso mangiare in un determinato pasto – questo per evitare le voglie.

Tuttavia, è importante ricordare che mangiare a sazietà non significa mangiare fino a non poterne più. Significa semplicemente mangiare finché non ti senti comodamente pieno.

I piani alimentari per le varie diete metaboliche sono volutamente tenuti semplici. Questo per rendere il più facile possibile per tutti attenersi a questi piani di dieta.

Tuttavia, la dieta è molto unilaterale fin dall’inizio – ma questo può essere tollerato per 14 giorni – almeno se la dieta del metabolismo porta effettivamente il successo desiderato.

Ciò che è evidente nella dieta metabolica è la completa assenza di qualsiasi attività sportiva. Dopo tutto, una “vera” spinta al metabolismo può essere ottenuta solo assumendo gli alimenti giusti, come i bruciagrassi o anche gli alimenti contenenti proteine, e attraverso uno stile di vita sportivo equilibrato.

Ma questo secondo punto è completamente lasciato fuori dalla dieta metabolica.

Piano di dieta del metabolismo – suggerimento per una settimana

Se hai deciso di provare una dieta del metabolismo, ci sono, come detto, varie diete tra cui puoi scegliere. Tuttavia, i piani alimentari giornalieri per le diverse diete sono abbastanza simili. Ecco un piano per la prima settimana del periodo di dieta:

Giorno 1

  • Colazione: caffè nero o tè non zuccherato
  • Pranzo: Uova sode, insalata di verdure con qualche condimento
  • Cena: Carne (bistecca, maiale o pollame sono ammessi, ma è importante che la carne non sia impanata, poiché l’impanatura è molto ricca di carboidrati), insalata di verdure con qualche condimento

Giorno 2

  • Colazione: un panino senza condimenti, caffè o tè non zuccherato
  • Pranzo: Carne, insalata di verdure con condimento, frutta per dessert
  • Cena: Carne

Giorno 3

  • Colazione: Arance e/o mandarini, caffè o tè non zuccherato
  • Pranzo: Uova sode, insalata di verdure con condimento, frutta per dessert
  • Cena: Insalata di carne e verdure con condimento

Giorno 4

  • Colazione: panini senza condimenti, caffè nero o tè
  • Pranzo: Uova sode, un po’ di formaggio, verdure
  • Cena: Yogurt naturale con frutta (non zuccherato, ovviamente)

Giorno 5

  • Colazione: Arance e/o mandarini, caffè o tè non zuccherato
  • Pranzo: Insalata di pesce e verdure con condimento
  • Cena: Insalata di carne e verdure con condimento

Giorno 6

  • Colazione: panini senza condimenti, caffè o tè non zuccherato
  • Pranzo: Carne
  • Cena: Uova sode, verdure

Giorno 7

  • Colazione: Arance e/o mandarini, caffè o tè non zuccherato
  • Pranzo: Insalata di carne e verdure con condimento
  • Cena: come ricompensa puoi mangiare quello che vuoi

Questo piano può essere continuato per tutte le settimane che vuoi – anche se la teoria reale dietro la dieta del metabolismo è che due settimane di questa dieta dovrebbero essere sufficienti per stimolare il metabolismo a tal punto che poi potrai mangiare di nuovo normalmente.

L’acqua è la bevanda preferita durante la giornata. Se non ti piace il tè o il caffè, puoi anche passare all’acqua per colazione – anche se il tè verde, il caffè e il tè nero in particolare hanno l’effetto di stimolare il metabolismo.

A questo proposito, l’effetto della dieta sarà notevolmente migliorato se ti attieni davvero al tè non zuccherato o al caffè nero e non zuccherato per colazione.

Ricette della dieta del metabolismo – è tutta una questione di ingredienti

Naturalmente, puoi anche inventare le tue ricette per la dieta del metabolismo. Assicurati di evitare i classici “cibi proibiti”.

  • Latte
  • Prodotti caseari (non fermentati)
  • Zucchero
  • altri dolcificanti (es. Xucker o stevia)
  • Grassi
  • Oli
  • Burro
  • Alcool
  • carne grassa
  • pesce grasso
  • Alimenti ricchi di carboidrati (ad esempio pasta, riso, pane, patate, couscous, legumi, avocado, carote, banane, ananas ecc.)

Invece, dovresti usare gli alimenti della seguente lista per le ricette della dieta del metabolismo

  • Colazione: ad esempio frutta senza molti carboidrati (ad esempio bacche o pompelmo), formaggio cagliato a basso contenuto di grassi, pane croccante, salsa di mele (senza zucchero), ricotta
  • Pranzo: ad esempio pollo, insalata, fagioli francesi, roast beef, verdure wok, manzo
  • Cena: ad esempio zuppa di sedano, zuppa di pomodoro, crema di zucchine, insalata di cetrioli, salmone

Ci sono innumerevoli ricette per la dieta del metabolismo su internet e sei garantito di trovare più idee e istruzioni in un libro sulla dieta del metabolismo.

La salsa di mele ha la proprietà positiva di regolare la tua digestione e ti aiuta anche in caso di stitichezza.

Alternative alla dieta del metabolismo

Ci sono alcune alternative alla dieta del metabolismo

che dovresti considerare se vuoi perdere peso in modo sostenibile.

Un’alternativa è la chetosi. Qui la quantità di carboidrati consumati è ridotta il più possibile. Questo porta il corpo a ridurre il grasso, ad essere più attento mentalmente e ad abbassare il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.

è anche un metodo per aumentare il metabolismo. Questo disintossica e rigenera il corpo. Questo ha un effetto positivo sull’aspetto della pelle e sulla psiche, per esempio.

Cosa dicono gli esperti sulla dieta del metabolismo

Una dieta sana è generalmente definita come una dieta che porta alla riduzione del peso e utilizza un’alimentazione equilibrata. Tuttavia, la dieta metabolica non è una dieta equilibrata.

Inoltre, manca un fattore importante per una dieta davvero sana – cioè il fattore esercizio fisico. Perché un risultato efficace e duraturo può essere ottenuto solo attraverso la dieta, se la dieta è davvero adattata in modo permanente.

Inoltre, c’è un altro problema: con la dieta metabolica in quanto tale, il metabolismo stesso non viene stimolato affatto. La dieta mira principalmente ad un basso livello di insulina per indurre il corpo ad attingere le calorie consumate dai depositi di grasso del corpo stesso.

La difficoltà del tuo metabolismo è semplicemente questa: Il metabolismo si adatta relativamente velocemente alle nuove circostanze.

Quindi se seguirai il piano alimentare di cui sopra per quindici giorni, avrai un livello di insulina molto equilibrato e l’alto apporto di proteine avrà anche l’effetto di stimolare il metabolismo cellulare del corpo.

Diät

Gli esperti tendono a sconsigliare la dieta metabolica perché l’effetto scompare dopo 14 giorni con il primo pasto normale. (Fonte immagine: pexels.com / Lisa Fotios )

Ma non appena cambierai di nuovo dieta, anche l’effetto della dieta del metabolismo scomparirà dopo poco tempo – il livello di insulina, per esempio, tornerà alle fluttuazioni originali di una dieta ad alto contenuto di carboidrati al prossimo pasto “normale”.

In generale, gli esperti di nutrizione consigliano che la riduzione del peso dovrebbe essere raggiunta passando ad una dieta sana e ad uno stile di vita sano con sufficiente esercizio fisico, piuttosto che con una dieta drastica.

Soprattutto, l’approccio che ti permette di mangiare di nuovo “normalmente” dopo la dieta di 14 giorni non favorisce una perdita di peso duratura. Questo perché è proprio questo mangiare “normale” che alla fine ha portato al peso in eccesso che vuoi combattere con la dieta.

Vantaggi e svantaggi della dieta del metabolismo in sintesi

Vantaggi

    facile da implementare

  • alta assunzione di proteine con corrispondenti effetti positivi sulla struttura cellulare ecc. Il basso apporto calorico porta alla perdita di peso in ogni caso
  • non hai bisogno di costosi integratori alimentari per questa dieta
  • anche con pochissimo tempo, i piatti del piano di dieta possono essere facilmente implementati
Svantaggi
  • la dieta è molto squilibrata
  • il basso apporto calorico porta alla perdita di peso in ogni caso
  • a causa della mancanza di esercizio fisico, il metabolismo è stimolato solo in misura limitata – il livello di insulina è principalmente influenzato
  • per i vegetariani, questa dieta è molto difficile, in quanto si deve cercare un alimento contenente proteine in sostituzione della carne, che è fortemente rappresentata
  • per i vegani, questa dieta è completamente inadatta

Conclusione: la dieta del metabolismo vale davvero la pena?

La dieta del metabolismo è una forma di dieta che promette molto. Alcune cose sembrano molto poco realistiche. Soprattutto la promessa che puoi mangiare di nuovo normalmente dopo 14 giorni e che il tuo metabolismo sarà cambiato per un periodo fino a un anno in modo da non ingrassare più è piuttosto irrealistico.

In definitiva, la dieta metabolica non comporta un cambiamento permanente nella tua dieta, un cambiamento nel tuo stile di vita o un aumento dell’esercizio fisico. Tuttavia, questi tre punti sono essenziali se vuoi ridurre il tuo peso in modo permanente e mantenerlo.

Se sei in forte sovrappeso, perderai sicuramente una quantità relativamente grande di peso entro due settimane con questa dieta. Tuttavia, si tratta principalmente di una perdita di acqua e di massa muscolare.

Anche se l’assunzione di proteine stimola la crescita muscolare, è necessaria anche una certa quantità di attività fisica. Tuttavia, questo viene completamente eliminato nella dieta metabolica.

Inoltre, una dieta molto ricca di proteine può anche avere effetti collaterali negativi. Una dieta unilaterale a lungo termine in questa direzione può causare danni ai reni, e anche il sistema cardiovascolare è messo più a dura prova da una dieta iperproteica.

Quindi se hai già danni ai reni o soffri di malattie cardiovascolari, dovresti stare lontano da questa dieta.

In definitiva, la dieta metabolica può essere una buona alternativa se vuoi perdere qualche chilo in pochi giorni per ottenere quella figura da bikini per la spiaggia.

Tuttavia, se sei davvero in sovrappeso, dovresti piuttosto concentrarti su un cambiamento sano e duraturo della dieta e su un piano di esercizio equilibrato.

Perché questo non ti offre solo un successo a breve termine, ma anche un successo a lungo termine e duraturo.

Fonte della foto: 123rf.com / 40384062

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni