Ultimo aggiornamento: 04/08/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Immortala i tuoi dati su un hard disk. Sono dispositivi affidabili che memorizzano centinaia di film, foto e documenti con un semplice clic.

Conserva ciò che è importante usando queste meraviglie!
Inoltre, la loro tecnologia continua a migliorare per offrirti più vantaggi. Vuoi i tuoi dati istantaneamente? Approfitta delle velocità di trasferimento quasi istantanee. Con così tanto spazio a disposizione, i tuoi computer andranno come un fulmine.




La cosa più importante

  • Un hard disk memorizza migliaia di dati in uno spazio compatto. Durerà anche tra i 3 e i 10 anni a seconda della tecnologia.
  • Un dispositivo SSD lavora con velocità, anche se non è economico come un HDD.
  • Quando abbiamo bisogno di un disco rigido, cerchiamo dei produttori affidabili. Questo è l’unico modo per evitare il rischio maggiore.

Disco rigido: la nostra selezione

Al giorno d’oggi, ci sono unità abbastanza capaci disponibili a prezzi molto accessibili. Di conseguenza, il mercato è vasto e difficile da filtrare. Di conseguenza, i prodotti sono diventati più specializzati. Ora, c’è qualcosa per ogni tipo di utente. In questa lista, troverai i migliori classificati.

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sugli hard disk

Condividere foto e inviare messaggi crea centinaia di dati. Vuoi separare quelli di valore? Memorizzalo su un disco rigido. Il modo migliore per organizzare ciò che ti interessa è quello di metterlo su un hardware versatile. Le unità di archiviazione diventano il tuo alleato per questo compito.

Un disco rigido memorizza migliaia di dati in uno spazio compatto. Inoltre, durerà tra i 3 e i 10 anni a seconda della tecnologia. (Fonte: Bednarek: 119683869/ 123rf.com)

Quali tipi di hard disk esistono?

Sappiamo che leggono e memorizzano i dati del computer. Ogni computer ha il suo disco rigido all’interno e i dischi esterni immagazzinano ancora più informazioni. Un tale prodotto è indispensabile e può quindi essere differenziato secondo vari criteri

  • In termini di relazione con il computer, ci sono unità interne ed esterne. I primi memorizzano i dati della macchina e lavorano con tutte le sue applicazioni. Le unità esterne memorizzano dati come portfolio, film e foto ad alta definizione.
  • Parlando di tecnologia, ci sono SSD o unità a stato solido e HDD o hard disk. Gli SSD sono più veloci e più costosi degli HDD perché sono attuali.
  • Per quanto riguarda lo stoccaggio, i dischi vanno da 160 Gigabyte (GB) fino a 10 Terabyte (TB). Ogni TB è 1.000 GB. Per esempio, un film in HD di due ore peserebbe 5 GB. Pertanto, 32 film possono stare su un hard disk da 160 GB.
  • La velocità discrittura e lettura dei dati è la sua velocità di trasferimento. I modelli differiscono per i dati al secondo inviati, che dipendono dalla loro connessione al computer. Per la connessione esterna usano USB 2.0, 3.0, FireWire e Serial ATA.

Come funzionano gli hard disk?

Possiamo utilizzare due tecnologie. Il primo è efficiente e a basso costo, l’HDD. Quest’ultimo è aggiornato e veloce. Inoltre, gli SSD hanno una lunga durata di vita. Come funzionano dipende di quale stiamo parlando.

Hard Disk Drives (HDD)

Hanno una testina elettromagnetica che galleggia sopra il disco. Registra e legge il disco magnetico sottostante ad alta velocità. Il disco raggiunge 7.200 giri al minuto ed è diviso in tracce. Ogni traccia è suddivisa in settori ed è qui che la testina fa la sua magia.

Solid State Drives (SSD)

Per essere così veloci, non hanno parti meccaniche. Senza muoversi, usano una memoria flash basata su porte NAND. All’interno ha un sistema di celle divise in blocchi. Ogni blocco è separato in pagine ed è qui che i dati vengono memorizzati.

Un SSD utilizza energia elettrica sulle sue pagine vuote per memorizzare i dati. Può utilizzarli solo quando sono vuoti. A differenza degli HDD, un SSD è complicato dalla sovrascrittura dei dati.

Un disco rigido è preferibile ad un SSD?

Con il computer in funzione, otterrai migliori velocità con gli SSD. Evitando i componenti meccanici, viene ricompensato con alte velocità di lettura e scrittura dei dati.

Anche se un SSD è abbastanza avanzato, mantiene comunque il suo costo elevato. Quasi 10 volte quello di un HDD. Un HDD sarà molto utile come memoria esterna, dato che ha una grande capacità. Quello che segue è un confronto dei loro principali vantaggi.

Hard Disk SSD Hard Disk HDD
Velocità Sono veloci, dato che non hanno componenti meccanici. La loro velocità è determinata dalla rotazione del disco.
Resistenza La loro resistenza è maggiore dato che non hanno parti mobili. Dovrebbero essere trattati con cura per non danneggiare le loro parti mobili.
Energia Uso più efficiente di energia. Richiedono un po’ di energia per funzionare.
Noise Ridotta generazione di rumore. Generano suoni quando si muove la testina di lettura.
Deframmentazione Non comporta deframmentazione. Deve essere praticata regolarmente.
Capacità Capacità inferiore, prezzo superiore. Grandi capacità a prezzi accessibili.

Quanti GB può contenere un hard disk?

I dischi moderni contengono diversi TB. Più grande è la capacità, più file di grandi dimensioni ci staranno sopra. Sul mercato, abbiamo versioni tra i 160 GB e i 10 TB da smaltire.

Per esempio, un brano MP3 è solo circa 4 Megabyte (Mb) e 1.000 Mb formeranno un GB. Diverse playlist e liste di film si adattano ad un hard disk con spazio a disposizione. I dischi interni sono veloci quando hanno spazio libero.

Un sistema di archiviazione HDD sarà più economico e con più spazio di un SSD.

Di quanti GB di disco rigido ha bisogno il computer?

Un computer ha bisogno della sua massima potenza. Per questo, utilizza tra i 250 e i 500 GB di memoria, senza contare il sistema operativo. Ci sono quelli con più memoria.

Ci sono anche quelli che usano il cloud. Questi potrebbero avere solo 32 GB interni, con il resto memorizzato in spazi online sicuri. Più spazio hai sul tuo disco interno, meglio il tuo computer può lavorare.

Un dispositivo SSD lavora con velocità, anche se non è economico come un HDD. (Fonte: Thongphasuk: 43966339/ 123rf.com)

Come fai a sapere se il disco rigido del tuo computer è danneggiato?

Alcuni segnali ti dicono quando ci sono problemi. Rumori insoliti e difficoltà nel salvare i file sono segnali frequenti. Se il computer non rileva gli hard disk o si guasta regolarmente, il disco potrebbe essere danneggiato.

Molti modelli ti avvisano quando ci sono problemi o rischi. Indicheranno le cause e le possibili soluzioni per ogni incidente. Sarà bene approfittare della tecnologia per evitare perdite. Pertanto, raccomandiamo un backup esterno o su cloud, per ogni evenienza.

Cosa succede se il disco rigido del computer è danneggiato?

Se il guasto è logico, ci sarà un danno al software. Questi errori software sono solitamente risolti con applicazioni di recupero file. Per evitarli, prova a condividere le applicazioni e i dati corrotti con la tua memoria.

Quando l’errore è fisico, i dati possono essere sovrascritti su un HDD. Sono causati da una testa allentata o dal magnetismo. Se solo la testina è colpita, puoi recuperare i tuoi dati spostando il disco.

Se rilevi un guasto, contatta il tuo specialista di fiducia il prima possibile.

Come fai a sapere se un disco rigido è veloce?

Gli HDD sono misurati dalla rotazione del disco e dalla velocità di trasferimento. Nei sistemi operativi, lavorano da 7200 rpm (giri al minuto). Il loro trasferimento dati varia da 50 a 150 Gb/s.

Con gli SSD, la loro velocità media è tra 200 e 600 Mb/s. I drive allo stato solido non hanno parti mobili. Questo permette di aumentare la velocità. Un computer, avendo queste unità, avrà un vantaggio rispetto a quelli mobili.

Quanto dura un hard disk?

In media, gli HDD vivono dai 3 ai 5 anni prima di guastarsi. Tuttavia, dovresti prenderti cura di loro nel miglior modo possibile. Un HDD senza shock o esposizione al magnetismo avrà una durata migliore.

Ora, parlando di SSD, c’è una durata di vita di circa 10 anni. Un altro fattore è il TeraBytes scritto (TBW), che nei modelli da 250GB è solitamente tra i 100 TBW. Fino a 2.400 TBW saranno disponibili per le versioni da 2 TB.

Per calcolare la durata di vita, basta dividere il TBW per i GB che userai in media al giorno. Per esempio, con 100 TBW potrai leggere 27 GB al giorno in 10 anni.

Quando hai bisogno di un disco rigido, cerca dei produttori affidabili. Questo è l’unico modo per evitare il rischio maggiore. (Fonte: Kaewsai: 156156952/ 123rf.com)

Come si usa un disco rigido esterno?

Questo articolo è abbastanza facile da usare. La maggior parte non richiede installazione e funziona dopo pochi semplici passi

  • Per prima cosa, collega l’unità all’alimentazione e al computer se necessario.
  • Successivamente, accendi l’unità e hai la possibilità di installare un software speciale se necessario.
  • Infine, se è pronto per il sistema operativo, sarai in grado di leggere e scrivere file al volo utilizzando l’explorer. Non dimenticare di rimuoverlo in modo sicuro quando hai finito di usarlo.

Come prendersi cura di un hard disk esterno

Un HDD è debole contro i magneti. Soprattutto, è importante non danneggiarlo fisicamente, perché potresti cancellare i tuoi dati. Se sospetti un guasto, puoi utilizzare un software che riporta lo stato di salute dell’unità direttamente al tuo computer.

È bene proteggere l’unità nella confezione e lasciarla su una superficie liscia e antiscivolo. Cerca di tenerlo lontano da file danneggiati che potrebbero alterare il software. Infine, mantenerlo al 75% della sua capacità ne allunga la vita.

L’hard disk ha bisogno di essere deframmentato per essere protetto dai guasti. Quando è in uso, sul disco appaiono degli spazi vuoti che possono essere rimessi insieme quando si deframmenta. Questo aumenta la sua velocità. Se lo usi spesso, si raccomanda di farlo ogni due o tre mesi.

Criteri di acquisto

Ci sono delle priorità nella scelta dei dischi rigidi. Le attrezzature veloci che proteggono i dati sono importanti. I tuoi drive preferiti saranno affidabili quando si tratta di informazioni preziose. Scopri come sceglierli.

Velocità di lettura e scrittura

La velocità del tuo drive spiega il suo utilizzo. Con velocità di lettura elevate, saranno un bene per il tuo computer. Se funzionano lentamente, possono aiutarti come memoria esterna.

La velocità si misura in MB (Megabyte) al secondo e un SSD interno viaggia tra 540 e 550 MB/s. Con un disco a stato solido hai più flessibilità con i tuoi dati. Dipendono anche dalla loro connessione. SATA III e USB 3.0 sono le tecnologie più attuali.

Un disco rigido sarà il tuo caveau personale di informazioni importanti. (Fonte: Sawangsri: 41502167/ 123rf.com)

Compatibilità del sistema operativo

Gli hard disk sono concentrati per un singolo sistema. Tuttavia, usando un Mac, dovrai cercare quelli specificamente progettati per Apple. Oppure dovrai formattare quelli che non lo sono. Quando l’unità è dedicata, è quasi sempre pronta all’uso appena tolta dalla scatola.

Cerca SSD compatibili e cerca quelli che condividono diversi sistemi operativi. Non vogliamo formattarlo se abbiamo più computer. Anche se lo vuoi per giocare, controlla la sua compatibilità per migliorare la tua esperienza.

Connettività hardware

Si collegano tramite USB o SATA. Ogni versione ti darà più o meno velocità. Scegli saggiamente, poiché non tutti i computer hanno lo stesso spazio. In questo modo saprai se possono essere unità ad alte prestazioni. Ecco le differenze

  • Con USB 2.0, avrai fino a 60 MB al secondo.
  • Usando USB 3.0, raggiungerai 300 MB/s sugli HDD e fino a 500 MB/s sugli SSD.
  • Con SATA, c’è il SATA II da 3 Gb/s e il SATA III da 6 Gb/s.

Storage

Vuoi uno storage al prezzo più basso? Usa gli HDD. Sono tecnologie così comuni che sono molto convenienti. Anche la loro qualità è eccellente e sono disponibili fino a 10 TB.

Questo modello salva i tuoi dati se il disco è ancora intatto. Con un SSD non devi stare così attento, anche se il danno è irreparabile. Ricorda: più spazio libero ha il disco, meglio funziona il computer. Scegliere meno di 2 TB è l’ideale se non vuoi memorizzare molti file.

Un disco esterno ha bisogno di spazio libero per funzionare al meglio. (Fonte: Rattanapong: 153452463/ 123rf.com)

Resistenza

Condividere file importanti è un affare serio. La resistenza implica la fiducia nel disco. Possiamo rilassarci con un SSD perché hanno bisogno di meno cure. Dovremmo sempre evitare i colpi, ma sono a tutto tondo. Gli HDD, d’altra parte, non vanno bene vicino ai magneti o agli ambienti in movimento.

Investi in custodie protettive e spazi sicuri. Finché i dischi non si muovono, puoi evitare problemi. Gli SSD hanno meno usura grazie al loro design. Ma fai attenzione a non staccare la spina mentre stanno lavorando.

Riassunto

Salveremo un sacco di dati e avremo tutti i nostri file organizzati. Diversi ricordi nello stesso spazio. Gli hard disk rendono la nostra vita più facile.

Questi pezzi compatti sono la centrale elettrica del tuo computer. I computer portatili ti seguiranno ovunque. Sarai vicino a ciò che è importante con loro. Condividi e commenta la guida se l’hai trovata utile.

(Featured image source: Kelifamily: 88353553/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni