Ultimo aggiornamento: 02/08/2021

Il nostro metodo

14Prodotti analizzati

19Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

88Commenti valutati

L’allenamento con le bande elastiche è stato inizialmente utilizzato dai fisioterapisti come strumento di riabilitazione. Ma già diversi anni fa è stato introdotto come alternativa nelle palestre. È un metodo facile, pratico, economico ed efficace che lavora tutti i muscoli del nostro corpo, evitando lesioni.

Le bande elastiche sono un pezzo di lattice che può essere trovato in diverse lunghezze e resistenze. Con loro, puoi guadagnare muscoli, aumentare il volume, usarli durante il lavoro di stretching, così come mille altre possibilità. In questo articolo scoprirai tutte le cose che puoi fare con loro, quindi vieni e unisciti a noi!




La cosa più importante

  • Il colore di ogni fascia è fondamentale, poiché determinerà l’intensità e la resistenza con cui l’esercizio verrà eseguito. Dal più alto al più basso, quelli dorati sono quelli con la più alta resistenza. Poi vengono l’argento, il nero, il blu, il verde, il rosso e infine il giallo, che è il più debole.
  • Ci sono altri tipi di fasce sotto forma di corde, che incorporano maniglie alle estremità e possono essere più comode per un tipo di esercizio e più scomode per altri. Inoltre, ci sono vari accessori disponibili sul mercato per rendere più facile la presa o l’ancoraggio a un muro o un supporto simile.
  • Con gli elastici puoi esercitare tutti i muscoli del nostro corpo, che siano gambe, braccia, schiena, petto, tra le altre possibilità. La varietà di esercizi che possono essere eseguiti è molto ampia. Inoltre, è facile da maneggiare e può essere utilizzato sia in una palestra che a casa.

Fasce elastiche: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sugli fasce elastiche

Vorrai sapere tutto sulle bande elastiche se sei determinato a comprarne alcune per fare esercizio senza spendere molti soldi. In questa sezione ti diremo tutto su questo oggetto utile per qualsiasi tipo di allenamento. Non puoi aspettare? Non preoccuparti, qui ci sono tutte le risposte sugli elastici.

Mujer con banda elastica naranja

Le bande elastiche sono state sviluppate in Russia nei primi anni ’50 per l’allenamento degli atleti e nelle terapie di riabilitazione per il recupero di articolazioni e muscoli. (Fonte: Magiceyes: 120552064/ 123rf.com)

Cosa sono gli fasce elastiche te di cosa sono fatti?

Gli elastici sono un accessorio sportivo che ha guadagnato popolarità negli ultimi anni. Originariamente utilizzati dai fisioterapisti per la terapia di riabilitazione, ora sono molto comuni nell’allenamento calistenico. Sono ideali per allenarsi a casa e per lavorare diversi gruppi muscolari.

La maggior parte degli elastici in commercio sono fatti di lattice naturale, un materiale composto da alcuni grassi, cere e varie resine gommose ottenute da piante e funghi. Il lattice è spesso bianco, anche se può avere anche toni arancioni, rossastri o giallastri, a seconda della specie.

Esistono anche elastici in gomma

.

Questi sono di origine naturale o sintetica e sono caratterizzati da elasticità, idrorepellenza e resistenza elettrica. Il lattice è più elastico, resistente e flessibile. Gli elastici, invece, sono molto più duri e resistenti. Gli elastici sono disponibili da 4 kg a 10 kg.

Le bande elastiche sono un complemento all’allenamento calistenico. Questo perché non portiamo nessuna forza extra, continuiamo a usare la nostra massa muscolare.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi degli fasce elastiche?

Se ti sei già convinto che l’allenamento con gli elastici è la tua migliore opzione, il prossimo passo è decidere quali sono quelli più adatti a te. Ecco una tabella che mostra i benefici e alcuni degli svantaggi, quindi prendi nota!

Vantaggi
  • Maggiore resistenza
  • Multifunzionale
  • Migliora l”equilibrio
  • Previene le lesioni
  • Può essere utilizzato per esercitare tutto il corpo
  • Utile per la riabilitazione
  • Economico
  • Può essere utilizzato sia a casa che in palestra
  • Si adatta ad ogni condizione fisica
  • Può essere utilizzato a casa o in palestra
  • Si adatta ad ogni condizione fisica
Svantaggi
  • Difficile misurare i progressi
  • Non può allenare la forza massima
  • Può essere rotto
  • Non può sviluppare una grande quantità di massa muscolare

Quali tipi di fasce elastiche esistono?

Ci sono bande di presa e bande regolabili. In generale, l’impugnatura viene venduta separatamente, ma ci sono prodotti che la vendono già inclusa. È molto importante conoscere le differenze prima di comprare una presa, dato che può facilitare significativamente il tuo allenamento. Inoltre, una scelta sbagliata può rendere tutto ancora più difficile.

Le bande regolabili, come suggerisce il nome, possono essere regolate a seconda del tipo di esercizio che stai facendo. Se la fascia è troppo corta, può essere accorciata. Per essere elastici regolabili, devono avere una piccola cinghia che può essere accorciata a seconda della lunghezza della banda. Nella seguente tabella puoi vedere le caratteristiche dei diversi tipi di bande.

Tipo di bande Bande elastiche con velcro Bande elastiche con cavigliere Bande elastiche con maniglie Bande elastiche con impugnatura in metallo Bande elastiche regolabili
Tipo di esercizio che può essere eseguito Sono le meno comuni come presa, ma possono essere utilizzate per tutti i tipi di esercizio Speciali per esercizi per le gambe Meno convenzionali. Ma ideale per esercitare i muscoli della schiena e delle braccia Comodo per esercitare bicipiti, tricipiti, tra gli altri Può essere utilizzato per qualsiasi tipo di esercizio.
Tipo di impugnatura Utilizza il velcro come impugnatura Impugnatura specifica per le gambe Impugnatura in plastica Ha la forma di un triangolo Non viene fornito con una maniglia, ma questa può essere aggiunta.
Utilizzo Può essere utilizzato sia a casa che in palestra Può essere utilizzato sia a casa che in palestra Può essere utilizzato sia a casa che in palestra Può essere utilizzato sia a casa che in palestra Può essere utilizzato sia a casa che in palestra.

Quali sono i livelli di resistenza?

I colori sono utilizzati per differenziare i livelli di resistenza. Questi hanno iniziato ad essere utilizzati in modo che i fisioterapisti potessero differenziarne l’uso nella riabilitazione. Come già sappiamo, oggi le bande sono un’altra alternativa per esercitare il corpo. Ogni colore varia in resistenza, quindi, a seconda della nostra capacità, useremo un colore diverso. Qui sotto, vediamo una tabella comparativa dei livelli di resistenza. Banda elastica colores *Libbre/chilogrammi di forza al 100% di allungamento.

Gli fasce elastiche sono buoni per l’esercizio?

Le bande elastiche sono una buona alternativa per fare esercizio. Proprio come nell’allenamento con i pesi, giochiamo con il peso, ma in questo caso è solo il peso del nostro corpo e quindi vengono lavorate diverse aree. Per guadagnare massa muscolare, fare sempre lo stesso allenamento porta alla stagnazione.

D’altra parte, scambiare l’esercizio con gli elastici è una buona alternativa a causa della varietà di movimenti che i nostri muscoli eseguiranno.

Come allenarsi con gli fasce elastiche?

Con gli elastici saremo in grado di esercitare tutti i muscoli del nostro corpo. Gambe, torso, braccia, tra gli altri. La varietà di esercizi che si possono fare con loro è molto ampia. Ecco alcuni allenamenti che potrebbero essere di grande aiuto, specialmente per coloro che stanno iniziando con questa tecnica sportiva.

Come curare gli fasce elastiche?

Se vuoi prolungare la vita dei tuoi elastici, è importante prendere in considerazione alcune misure di cura di base. Per questo motivo, ti presentiamo una tabella con i principali consigli o raccomandazioni che dovresti conoscere su questo prodotto in modo che tu possa utilizzare le tue fasce per più tempo senza dover spendere troppi soldi.

  • Una volta che la fascia è stata usata, dovrebbe essere conservata in una borsa o scatola in un luogo fresco e ventilato.
  • Per evitare che l’elastico si attacchi, metti del talco su di esso dopo l’allenamento, in modo da mantenere le proprietà elastiche per un periodo di tempo più lungo.
  • Quando ti alleni con l’elastico, tienilo con il pollice e l’indice o avvolgilo intorno al palmo della mano, evitando di premerlo con le unghie.
  • Non utilizzare accessori come: anelli, orologi o orecchini, che possono rompere l’elastico.
  • Ultimo ma non meno importante, è consigliabile lavarlo con acqua e sapone neutro per rimuovere il sudore almeno una volta ogni 30 giorni. Asciugati con un asciugamano e poi applica del talco. Questo prolungherà la vita dell’elastico per un periodo di tempo più lungo.

Hombre al aire libre

Con gli elastici potremo esercitare tutti i muscoli del nostro corpo.(Fonte: Polc: 110377501/ 123rf.com)

Gli fasce elastiche sono adatti alla fisioterapia?

Le bande elastiche sono state sviluppate in Russia nei primi anni ’50 per l’allenamento dei loro atleti e nelle terapie di riabilitazione per il recupero articolare e muscolare. Pertanto, sono l’opzione ideale per rafforzare gradualmente il nostro corpo se abbiamo subito un osso rotto, un’operazione o un trauma grave.

Per tutte queste ragioni, possiamo dire che le bande sono uno strumento veloce, facile e semplice da usare. Possono essere adattati all’età e al tipo di persona, offrendo una vasta gamma di alternative. Allo stesso tempo, se li usiamo correttamente, ci aiutano a controllare il nostro corpo e ad evitare lesioni, ottenendo risultati fruttuosi in poco tempo.

Posso usare gli fasce elastiche per la danza classica?

La banda elastica di danza classica o banda di resistenza è qualcosa che molti ballerini usano per migliorare la loro flessibilità e lo stretching, dato che è una parte essenziale della danza classica. Ovviamente, poche persone ci riescono senza sforzo, quindi si raccomanda l’uso di elastici per rendere il lavoro più facile.

Ci sono molte offerte sul mercato per questo prodotto, alcune affermano di essere fasce speciali per la danza classica e che si trovano solo nei negozi specializzati. Tuttavia, dopo aver controllato, possiamo vedere che ci sono molte possibilità quando si tratta della scelta e che fondamentalmente dipende dalla comodità dell’utente.

Mujer haciendo Yoga

Ci sono fasce di presa e regolabili.
(Fonte: Maridav: 116701912/ 123rf.com)

Gli fasce elastiche possono essere usati per il Pilates?

Un altro uso molto frequente degli elastici è nel Pilates, dato che, come il cerchio, gli elastici sono stati aggiunti alle lezioni con lo scopo di aumentare l’intensità e la varietà degli esercizi. Inoltre, di solito sono fatti di un materiale molto versatile, facile da maneggiare, leggero ed economico.

Criteri di acquisto

Quando acquisti i tuoi elastici, dovresti considerare una serie di aspetti su questo prodotto per fare una buona scelta. Di seguito, abbiamo incluso gli elementi più rilevanti che dovresti considerare prima di selezionare l’articolo che più ti si addice. Tieni a mente questa lista per un acquisto di successo.

Usa

Prima abbiamo menzionato i molteplici usi che le bande possono avere, sia per l’allenamento fitness (usato come complemento alla resistenza delle macchine per la forza e dei pesi), pilates, palestra, balletto o riabilitazione. A seconda della routine o degli esercizi che vogliamo eseguire, sceglieremo un tipo specifico di fascia.

Con questo, è importante sottolineare l’importanza della lunghezza e della resistenza che dobbiamo scegliere in base alla disciplina su cui vogliamo lavorare. Per esempio, per gli esercizi per le braccia e la schiena, si usa generalmente una fascia lunga, dato che il punto di presa sono i piedi. Per le gambe, invece, la lunghezza è più corta, quindi il punto di presa sono le gambe stesse.

Persona haciendo ejercicio

Una volta che hai usato la fascia, dovresti conservarla in una borsa o scatola in uno spazio fresco e ventilato. (Fonte: Iko: 89823014/ 123rf.com)

Accessori

Molti elastici includono accessori per completare l’esercizio.

Per esempio, diverse prese come velcro, maniglie, impugnature o cavigliere. La scelta dipenderà sempre dall’esercizio da eseguire o piuttosto dall’area da esercitare. Il comfort dell’utente è sempre essenziale.

Per esempio, per lavorare le braccia, le fasce con maniglie di metallo sono le più adatte, ma se vuoi lavorare le gambe e i glutei, le fasce con le cavigliere sarebbero l’opzione migliore. Se la persona tende ad avere mani molto scivolose, le fasce con velcro sarebbero l’opzione migliore. Tutto questo è importante per un acquisto di successo.

Livello di intensità e resistenza

Ricorda che, secondo la tabella dei livelli di resistenza, c’è molta varietà. Possiamo iniziare con il giallo, il rosso, il verde, il blu, l’azzurro, il nero e l’argento. Infine, abbiamo quelli dorati, che sono quelli con la più alta resistenza. Gradualmente possiamo aumentare la forza cambiando il colore delle bande.

È molto importante non esagerare con l’intensità, dobbiamo rispettare i limiti del nostro corpo e aumentarla lentamente. Anche se le fasce hanno una bassa probabilità di causare lesioni muscolari, non sono magiche e, come qualsiasi altro strumento sportivo, se non usate correttamente potrebbero causare danni.

Mujer con banda celeste

Il colore di ogni fascia è fondamentale, in quanto determinerà l’intensità e la resistenza con cui verrà eseguito l’esercizio. (Fonte: Magiceyes: 131793343/ 123rf.com)

Materiale

Come già detto, la maggior parte delle fasce sul mercato sono fatte di lattice, che sono di origine vegetale, ma ce ne sono anche altre fatte di gomma, che possono essere di origine vegetale o sintetica. Il lattice è più elastico, resistente e flessibile. D’altra parte, quelle in gomma sono molto più dure e resistenti.

Riassunto

Infine, possiamo dire che gli elastici sono un ottimo compagno, sia per i principianti – perché è molto meno invasivo di bilancieri o manubri – ma anche per gli esperti che vogliono aumentare la loro forma fisica. Inoltre, è una grande alternativa per variare il tuo allenamento e quindi migliorare i tuoi risultati.

Gli elastici sono un prodotto economico e pratico che puoi utilizzare ovunque senza problemi. Ecco perché negli ultimi anni sono diventati un ottimo strumento per esercitare il corpo. Inoltre, la sua vasta gamma di alternative ha fatto sì che diverse discipline come il pilates, la danza classica, la palestra, tra le altre, lo includano come parte del tuo allenamento.

Se ti è piaciuta la nostra guida sugli elastici, condividila sui social network o lasciaci un commento.

(Fonte dell’immagine in primo piano: Ammentorp: 94183791/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni