Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Le finestre hanno accompagnato la casa di ogni essere umano da tempo immemorabile. Questa invenzione ha fornito un approccio all’esterno, alla natura, alla città, a tutto quel paesaggio che ti chiama e ti motiva a svegliarti. Attraverso di essa puoi guardare un nuovo orizzonte ogni giorno. Le finestre illuminano ciò che ci circonda quando sorge il sole, ci portano conforto e calore.

Anche se hanno così tanti benefici, un semplice elemento architettonico come questo ha un numero infinito di aspetti da prendere in considerazione prima di acquistarne uno. Dal posizionamento ai parametri che si adattano al tuo spazio e alle tue necessità. Pertanto, in questo articolo ti portiamo quello che devi sapere su di loro.




Le cose più importanti

  • Una finestra è quel mezzo che ti permette di collegare la tua casa con l’esterno. È anche responsabile di fornirti la luce naturale e la ventilazione necessaria.
  • Una finestra deve essere posizionata in un luogo strategico per sfruttare al massimo i vantaggi naturali del tuo ambiente. Dovresti considerare l’aiuto di un esperto del settore che saprà cosa è bene per la tua casa.
  • È molto importante chiudere una finestra e sapere quando farlo. A seconda del tempo e dell’ora, questo può influire positivamente o negativamente sulla tua salute.

Finestra: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle finestre

Quando vuoi comprare una finestra per la tua casa, è essenziale prendere in considerazione gli aspetti più importanti per scegliere quella ideale. Ecco perché abbiamo messo insieme tutte le informazioni importanti che devi sapere al riguardo. Allo stesso tempo, abbiamo risposto alle domande più comuni degli utenti.

Una finestra è quel mezzo che ti permette di collegare la tua casa con l’esterno. È anche responsabile di fornirti luce naturale e ventilazione. (Fonte: Polc: 65972611/ 123rf)

Quali tipi di finestre ci sono?

Ci sono molti tipi di finestre. Includono finestre in legno, alluminio e PVC, a seconda dei loro profili. Possono anche essere raggruppati in base alla loro vetratura o apertura. Lo vedremo di seguito.

Secondo i loro profili Secondo i loro vetri Secondo la loro apertura
Legno: Questo dà un tocco rustico alla tua casa Vetro laminato: Unione di due o più lastre di vetro Piegatura: Una o due foglie con apertura laterale.
Alluminio: Sono molto resistenti e durevoli Doppi vetri: Due lastre di vetro separate da una camera d’aria Fisso: Non ha la possibilità di aprirsi. 
PVC: Offrono un’ottima insonorizzazione. Monolitico: Queste sono lastre di vetro singole utilizzate in finestre di bassa qualità Scorrevole: Ante che scorrono orizzontalmente.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della finestra?

Abbiamo già parlato dei diversi tipi di finestre che esistono e di come vengono classificate. Ora vedremo una lista dei vantaggi più rilevanti di ognuno di essi e gli svantaggi che presentano. I tipi di finestre secondo i loro profili hanno i seguenti vantaggi e svantaggi.

Vantaggi
  • Legno: Come il PVC, fornisce un isolamento acustico
  • PVC: È facile da pulire e, come abbiamo detto prima, fornisce un enorme isolamento dall”esterno
  • Alluminio: Ha una vasta gamma di colori. È anche il materiale più resistente ai cambiamenti del tempo
Svantaggi
  • Legno: Ha bisogno di molta manutenzione e si deteriora nel tempo a causa dei raggi del sole
  • PVC: È il materiale per finestre più costoso
  • Alluminio: Queste finestre producono condensa, il che significa che sudano.

Quando aprire e chiudere la finestra?

Che sia per la ventilazione o per arieggiare la casa, è essenziale prendere l’abitudine di aprire le finestre di tanto in tanto. Tuttavia, questo dipenderà dal tempo che stiamo vivendo. Con il freddo, aprire una finestra è una minaccia al tuo benessere. Pertanto, dobbiamo prendere in considerazione alcuni aspetti per sapere quando aprire e chiudere le nostre finestre.

  • In estate, arieggia di notte per massimizzare i risultati.
  • In inverno , arieggia nel momento più caldo della giornata, come a mezzogiorno.
  • 10 minuti al giorno sono sufficienti per mantenere sempre l’aria pulita e pura nel tuo spazio.
  • Più persone vivono in una casa, più spesso e per periodi di tempo più lunghi deve essere aperta.

Una buona ventilazione rimuove molti germi, quindi sarai meno incline alle allergie.

Perché alcune finestre sono opache?

Qualcuno parla di finestre e la prima cosa che viene in mente è la trasparenza, ma perché dovrebbero esserci finestre opache? Questa recente invenzione è stata creata per mantenere la privacy in alcuni luoghi. Soprattutto in quei luoghi dove l’uso delle tende non è possibile o non è fattibile. Un esempio è rappresentato da alcune aree di un ospedale, dove la privacy è ricercata, ma le tende conserverebbero molti batteri.

Il sistema di privacy looks out, o pellicola per la privacy, consiste in una finestra con due lastre di vetro. Questi contengono al loro interno una sostanza chimica che reagisce quando gli viene applicata una tensione di 220 volt.

Qual è il modo giusto per lavare una finestra?

Per lavare quelle macchie che si formano sul vetro ogni giorno, ci sono molti prodotti diversi. Questi possono funzionare in misura maggiore o minore. Tuttavia, ci sono prodotti che si possono trovare in qualsiasi casa, che ti serviranno perfettamente come un altro prodotto di pulizia.

  • Spruzza dell’aceto sul vetro. Inumidisci un panno e passa sulle macchie.
  • Lascia asciugare per circa 5 minuti.
  • Poi risciacqua come al solito.

L’aceto facilita la rimozione dello sporco. Si consiglia di combinare una parte con aceto bianco e una parte con acqua calda per rendere il processo di pulizia più completo. In questo modo sarai in grado di rimuovere qualsiasi batterio.

Consiglio: una giornata nuvolosa è perfetta per lavare le finestre. Poiché il sole asciuga la schiuma del tuo detergente e produce segni sul vetro.

Qual è la durata di vita di una finestra?

La realtà è che la risposta dipenderà molto dal materiale delle finestre che sceglierai. Poiché alcuni hanno una durata più lunga di altri, dipende anche dalla manutenzione che fai.

  • Alluminio: Questo è il materiale più resistente quando si tratta di finestre. Il tempo stimato che una finestra può durare fino a cento anni, con solo una pulizia di base.
  • PVC: questo materiale è noto per essere molto resistente e di facile manutenzione. Queste finestre possono durare da 30 a 50 anni.
  • Legno: ha bisogno di una manutenzione metodica, circa ogni 12 anni. Questo dovrebbe essere fatto con speciali conservanti per il legno. Se fatto correttamente, può durare tutta la vita.

Una finestra è il mezzo che ti permette di avere il contatto più stretto con il mondo esterno. (Fonte: Nathan Fertig: U8zsjmKA840/ Unsplash)

Perché le finestre sudano?

Questo fenomeno è causato da un processo in cui il gas si raffredda e si trasforma in liquido. Lo stesso accade quando piove, così come la condensa sulla tua finestra.

La condensa all’interno della finestra si produce quando c’è un eccesso di freddo e di umidità fuori dalla tua casa. Il calore interno genera l’evaporazione dell’acqua, quindi quando tocca una superficie fredda, come una finestra, inizia a creare queste goccioline. Quindi, appanna il vetro che automaticamente ti fa venire voglia di disegnarci sopra, vero?

Criteri di acquisto

È importante che tu prenda in considerazione alcuni criteri per decidere l’opzione migliore. In questo modo il tuo acquisto sarà il più vantaggioso. Qui abbiamo raggruppato gli aspetti più importanti per permetterti di acquistare la finestra più adatta a te.

Comfort

Se stai cercando di comprare una finestra, questo è un punto sostanziale. È importante cercarne e comprarne uno che abbia una buona illuminazione, una finitura esteticamente piacevole e che si armonizzi con la facciata della tua casa.

Una buona finestra con queste caratteristiche renderà il tuo risveglio mattutino più piacevole. Ricorda che la finestra è la prima cosa che vediamo quando ci svegliamo, così come attraverso di essa. Inoltre, caratteristiche come l’insonorizzazione e la resistenza alla temperatura aumenteranno il comfort.

Estetica

L’estetica è un must in tutto, perché è il biglietto da visita della tua stanza. Sentirsi a proprio agio con l’ambiente che ti circonda è vitale per chiamarlo casa piuttosto che abitazione. L’aspetto della tua finestra è un ottimo punto da considerare prima di acquistarne una nuova.

In primo luogo, abbiamo bisogno di pianificare ciò che vogliamo per la nostra casa. Un buon pre-pianificazione di qualsiasi acquisto non fa mai male per decidere quello che ti conviene di più. Pertanto, cerca diverse finiture e considera alcuni tipi di materiali che soddisfano i tuoi gusti.

Aprire la finestra al momento giusto garantisce il tuo benessere.(Fonte: Adrien Siami: iB3rDL7FNcI/ Unsplash)

Materiale

In questo articolo abbiamo parlato molto dei materiali di una finestra e delle loro diverse funzionalità. A seconda della situazione e di ciò che gli utenti vogliono. E questo è un criterio molto importante per i tuoi acquisti. Il materiale è quello che garantisce la maggior parte degli aspetti (durata, isolamento acustico, tra gli altri).

Quindi, sappiamo già quali sono i migliori materiali sul mercato, i vantaggi di ciascuno e gli svantaggi. Devi solo decidere quale si adatta alle tue esigenze.

Prezzo

Prima di acquistare qualsiasi prodotto dobbiamo guardare il suo costo e considerare un budget. Le finestre possono essere molto costose nonostante la loro importanza. Tuttavia, ci sono diverse dimensioni, materiali e forme che possono ridurne il costo. Ci sono finestre per tutte le tasche!

  • Lefinestre in alluminio possono essere le più economiche. Tuttavia, possono essere più costosi a causa della loro mancanza di capacità isolante. Se risparmi su una finestra economica, lo spenderai per il riscaldamento.
  • Lefinestre in PVC hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo. Sono molto durevoli e non richiedono quasi nessuna manutenzione. Tuttavia, è un materiale più costoso dell’alluminio.
  • Lefinestre in legno sono, come il PVC, il materiale più costoso con buone proprietà isolanti. Tuttavia, richiedono molta manutenzione.

Dimensione

È fondamentale valutare lo spazio nella tua casa per sapere esattamente quale finestra dovrai acquistare. Fortunatamente, ci sono molti tipi di finestre per diverse esigenze e gusti in tutte le loro presentazioni.

Se hai lo spazio, ti suggeriamo grandi finestre. Creeranno uno spazio esteticamente aperto, spazioso e luminoso. Di conseguenza, la tua casa sarà più piacevole e ariosa. Se invece hai una casa piccola, le finestre scorrevoli sono ideali per risparmiare spazio.

Sicurezza

È vitale considerare la sicurezza quando acquisti oggetti per la tua casa. Considera il vetro rinforzato e assicurati che questo sia importante per te. Se lo consideri necessario, il costo sarà più alto, ma varrà l’investimento.

Riassunto

Le finestre sono una delle tante cose che non possono mancare nella nostra casa. Non ci verrebbe mai in mente di vivere in un mondo senza questo elemento architettonico. Ci permettono di vedere il mondo dalle nostre case, avvicinandoci all’ambiente e all’aria fresca. Per non parlare del fatto che aggiungono un bel tocco alla facciata della tua casa, sia all’interno che all’esterno.

Questa invenzione ti porterà benefici, direttamente o indirettamente, in molte aree quasi inimmaginabili. Ti forniranno il benessere e la tregua di cui hai bisogno per ricevere i raggi del sole e la vitamina C. Avevi mai considerato l’importanza di una finestra? Dicci la risposta nei commenti e non dimenticare di condividere sui tuoi social network.

(Fonte dell’immagine: Elenathewise: 33879227/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni