Il fondotinta è essenziale per qualsiasi make-up e non può assolutamente mancare nel tuo borsello del trucco. Serve a dare uniformità al tono della pelle, rendere i pori meno evidenti, fissare la base e ridurre la lucidità delle pelli grasse. Una delle ultime tendenze in fatto di make-up è proprio quella del fondotinta minerale.

Gli appassionati di make-up tengono particolarmente non solo alla qualità del fondotinta, ma anche alla sua composizione. In questo articolo troverai tutte le informazioni utili a proposito dei fondotinta minerali, la nuova tendenza di quest’anno. Iniziamo!

Le cose più importanti in breve

  • La prima cosa da sapere è che i cosmetici tradizionali hanno tre gruppi di componenti basici: pigmenti, che permettono di migliorare l’applicazione sulla pelle e funzionano come correttori di luce e colore, trattamenti, ovvero vitamine, sostanze idratanti e filtri solari benefici per la pelle, additivi, come antiossidanti e conservanti, che possono essere dannosi per la pelle.
  • I fondotinta minerali non contengono questi additivi chimici. Parte dei motivi che hanno fatto emergere questa nuova tendenza risiede proprio nel voler evitare gli effetti dannosi per la pelle dei prodotti cosmetici tradizionali. Da qui la nascita di prodotti della stessa qualità, ma non nocivi.
  • Al momento dell’acquisto di un cosmetico, che sia un fondotinta minerale o uno tradizionale, devi essere a conoscenza degli ingredienti per essere sicura di non avere nessun tipo di allergia. Allo stesso modo, cerca di fare un acquisto seguendo dei criteri concreti, tra cui prezzo, durata, utilizzo, tipo di pelle e i modi per rimuovere il trucco.

I migliori fondotinta minerali sul mercato: la nostra selezione

Sappiamo che può essere difficile trovarsi di fronte ad un espositore di trucco e dover scegliere. Le marche, i colori e le confezioni possono farti sorgere dei dubbi, soprattutto se non conosci bene i prodotti. Per semplificarti le cose, quindi, eccoti una selezione dei migliori fondotinta minerali sul mercato attuale.

Il fondotinta minerale più conveniente

L’Accord Parfait di L’Oréal Paris è venduto in una confezione con 10 g di polvere minerale, fornita di un pratico pennello applicatore. È un fondotinta con una buona coprenza, in grado di fondersi perfettamente con l’incarnato in base al colore scelto. È uno dei più venduti nonché apprezzati della sua categoria, merito dell’ottimo rapporto fra qualità e prezzo che lo contraddistingue.

Il fondotinta più coprente

Gaya Cosmetics propone un fondotinta con ingredienti 100% naturali, fra cui l’ossido di zinco e di ferro per contrastare le infiammazioni della cute come la dermatite seborroica o l’acne. Offre una lieve protezione contro i raggi del sole ed è disponibile in diverse tonalità. Le consumatrici sono entusiaste del prodotto, elogiandone in particolar modo l’impeccabile abilità coprente.

Il fondotinta con la migliore protezione solare

Il fondotinta minerale di Inika è disponibile in diverse colorazioni, per adattarsi ad ogni tipo di pelle, ed è venduto in un vasetto con 8 g di prodotto. Le acquirenti ne apprezzano l’omogeneità della stesura e la buona coprenza, ma è la protezione contro i raggi solari SPF 25 che rende questo fondotinta speciale, essendo fra le più alte della sua categoria. È un prodotto 100% vegano, ideale per le pelli più delicate.

Il più trasparente

Una cipria minerale che può essere considerata come un fondotinta è questo prodotto di Lavera, che conferisce alla pelle un aspetto lievemente opaco e setoso. È venduto in un barattolo da 8 g e, come confermano le consumatrici, è del tutto incolore. Si tratta di un cosmetico completamente naturale e certificato BIO, privo di additivi chimici e non testato sugli animali, caratteristiche comuni per tutti gli articoli Lavera.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui fondotinta minerali

Non serve essere dei geni in chimica per imparare qualcosa in proposito. I fondotinta minerali sono prodotti fabbricati con sostanze naturali, senza profumi aggiunti, colori sintetici o altri composti chimici. Per questo motivo sono una vera e propria esperienza nuova in fatto di make-up, e si adattano a qualsiasi tipo di pelle.

Gli ingredienti hanno proprietà ipoallergeniche, antiossidanti e antinfiammatorie e, inoltre, agiscono come barriera contro i raggi UVA e UVB, responsabili delle scottature solari e dell’invecchiamento precoce. Possono contenere anche tracce di minerali preziosi, ai quali vengono attribuiti effetti positivi per la pelle.

La qualità della copertura dei fondotinta ti eviterà di ritoccare il make-up ogni 30 minuti. (Fonte: Dean Drobot: 42509382/ 123rf.com)

I benefici dei minerali nei trucchi sono noti fin dall’antichità. Le regine dell’Egitto dei faraoni e le geisha giapponesi li utilizzavano sotto forma di polveri per truccarsi nei modi che oggi tutti conosciamo. Dopo tanti anni e tanti miglioramenti nell’industria cosmetica, perché non dovremmo iniziare a osare?

Quali sono gli ingredienti dei fondotinta minerali?

I fondotinta minerali sono composti da minerali estratti e triturati in minuscole particelle. La combinazione dei vari ingredienti e la concentrazione di ognuno di essi variano a seconda della marca, delle tonalità e delle funzioni del prodotto.

Con le giuste ricerche e grazie agli studi degli specialisti dell’alta cosmetica naturale, abbiamo elencato in una tabella alcuni degli elementi che rendono i fondotinta minerali grandi alleati della pelle.

Minerale Proprietà
Malachite È uno dei pochi minerali provenienti dai metalli pesanti utilizzato nei trucchi. Non è tossico per l’essere umano e viene utilizzato come pigmento o agente colorante.
Polvere di mica Per le sue caratteristiche, la mica fornisce luminosità e brillantezza ai cosmetici.
Argilla Le sue proprietà curative e i diversi colori, a seconda della concentrazione di magnesio e ossido di ferro, rendono l’argilla un ingrediente indispensabile per i trucchi privi di sostanze chimiche.
Ossido di ferro Aiuta a rendere il trucco adatto ai vari tipi di pelle, in modo da ottenere un colore corretto.
Ossido di zinco e biossido di titanio Fungono da protettori solari naturali e garantiscono protezione contro i raggi UVA e UVB. Sono anche antiossidanti e antinfiammatori, infatti aiutano a calmare le irritazioni della pelle.

Oltre ai minerali menzionati in questa tabella, ce ne sono molti altri più complessi ma, in generale, hanno tutti funzioni simili. Puoi distinguerli in base al prefisso; ad esempio, c’è differenza tra ossido di titanio e biossido di titanio, ma il composto originale è sempre lo stesso.

Ci sono altri prodotti minerali oltre ai fondotinta?

La risposta è sì. Anche se si tratta di una tendenza divenuta popolare recentemente, il trucco minerale viene prodotto già da qualche tempo. Sul mercato ci sono varie opzioni, tra cui correttori, illuminanti, ombretti, fard e lucidalabbra.

Alcune delle marche di cosmetici più note hanno già le loro linee di trucchi minerali, ma sono comunque limitate. D’altra parte, però, sono nate anche alcune aziende cosmetiche il cui obiettivo è esclusivamente la creazione di prodotti a base minerale.

Il fondotinta minerale non contiene sostanze chimiche come conservanti, coloranti, essenze o fragranze. (Fonte: Daria Minaeva: 68889169/ 123rf.com)

Perché acquistare un fondotinta minerale?

Non ne avrai necessariamente bisogno visto che esistono anche degli ottimi fondotinta tradizionali ma, dopo aver letto questo articolo, lo vorrai. Vista la composizione naturale, i fondotinta minerali aiutano a liberare la pelle dall’esposizione a sostanze chimiche e impurità, creando uno strato protettivo ottimo sia per pelli sensibili sia per pelli meno giovani.

Una volta raggiunta una certa età, infatti, si cerca di trovare trucchi e modi per curare la pelle e farla apparire giovane, ed è qui che i fondotinta minerali possono essere davvero utili, visto che aiutano a rallentare il fotoinvecchiamento cutaneo. Altre donne, invece, preferiscono prevenire e utilizzare questi prodotti ancor da prima.

È meglio un fondotinta minerale o un fondotinta classico?

Di certo questo dipende dalle preferenze di ognuna. Se ti preoccupano le sostanze alle quali esporrai la tua pelle, i fondotinta minerali sono di certo più indicati. Inoltre, sono l’ideale nel caso in cui ti trucchi quotidianamente e se hai una pelle sensibile o tendente all’acne.

Al contrario, se utilizzi già fondotinta classici e hai la tua marca preferita, non c’è bisogno di cambiare. L’importante è che tu ti trovi bene e che il tuo viso risplenda ugualmente. In qualsiasi caso, la cosa fondamentale è avere una routine di pulizia del viso. Te lo ripeteremo all’infinito: non andare mai a dormire senza struccarti!

La maggior parte dei fondotinta minerali delle marche più note non costano molto. (Fonte: puhhha: 39805672/ 123rf.com)

Quali sono i benefici dei fondotinta minerali?

A questo punto, dovresti conoscere gran parte delle meraviglie dei fondotinta naturali, ma visto che vogliamo darti tutte le informazioni necessarie per scegliere il prodotto migliore, abbiamo preparato una lista ancora più dettagliata.

Grazie alle descrizioni dei vari prodotti e a tutti gli studi esistenti sui minerali e le loro proprietà, è facile intuire che il fondotinta minerale abbia notevoli benefici sulla pelle, soprattutto per le donne di età superiore ai 30 anni. Prendi nota!

  • No all’effetto maschera. La sua formula leggera dà alla pelle una brillantezza naturale e sana, senza creare l’effetto lucido.
  • Facile da applicare e rimuovere. Permette ai pori di respirare.
  • Lunga durata. La qualità della copertura duratura ti eviterà ritocchi ogni 30 minuti, persino se la tua pelle è grassa.
  • Effetto regolatore del grasso. Mantiene un equilibrio ideale sulla pelle.
  • Aiuta a ridurre le linee d’espressione, così come l’acne, l’arrossamento della pelle e altri problemi cutanei.
  • Per tutti i tipi di pelle. Si adatta alle pelli giovani e non, secche, grasse o miste.
  • Non contiene sostanze chimiche come conservanti, coloranti, essenze e fragranze.
  • Protegge dai raggi solari: gli ingredienti garantiscono protezione contro i raggi UVA e UVB.
  • Perfetto per le fotocamere. Il risultato naturale viene evidenziato anche davanti ad una fotocamera, per cui il fondotinta minerale è diventato il preferito dei truccatori esperti per riprese e sessioni fotografiche.
  • I benefici sono evidenti già dopo il primo utilizzo.
Vantaggi
  • Applicazione rapida e semplice.
  • Risultato naturale.
  • Effetto traspirante.
  • Lunga durata.
  • Non c’è bisogno di applicare un primer o una base.
  • Per tutti i tipi di pelle.
  • Non contiene sostanze chimiche.
  • Protegge dai raggi solari.
  • Ideale per filmati e fotografie.
Svantaggi
  • Non idrata.
  • Più costoso rispetto al fondotinta classico.
  • Se il prodotto non è di qualità, finirà per accentuare le linee d’espressione.

Ecco tutte le ragioni per cui sempre più make-up artist e dermatologi consigliano l’uso del fondotinta minerale e sempre più personaggi famosi lo utilizzano. Sembra che questa nuova tendenza sia arrivata per restare e, anche se continua ad avere i suoi detrattori, abbiamo visto che gli svantaggi sono davvero pochi.

È essenziale conoscere la propria pelle prima di acquistare un qualsiasi cosmetico. (Fonte: Taťjana Michaljova: 31105166/ 123rf.com)

I fondotinta minerali prevengono l’acne?

Questa è una domanda che ci si pone di frequente quando ci si accinge a comprare prodotti per il viso. La maggior parte dei cosmetici minerali non è comedogenica, cioè, non ostruisce i pori. Questo permette alla pelle di respirare e di evitare di sviluppare impurità.

Se soffri di acne, allergie o irritazioni, i fondotinta minerali non le elimineranno, ma ti aiuteranno a gestirle e, a seconda delle condizioni, ne impediranno il peggioramento. Se hai dubbi o vuoi saperne di più, consulta un dermatologo.

Criteri di acquisto

Acquistare trucchi compulsivamente, senza informarsi, è un grande errore. A prima vista sembra insignificante, ma valutando diversi criteri potrai evitare acquisti deludenti e scegliere i prodotti migliori sul mercato. Continua a leggere per sapere quali aspetti devi tenere in considerazione per scegliere il fondotinta minerale perfetto per te.

  • Prezzo
  • Durata
  • Uso
  • Tipo di pelle
  • Rimozione

Prezzo

La maggior parte dei fondotinta minerali delle marche più conosciute non hanno prezzi inaccessibili; tuttavia, sono sicuramente superiori a quelli dei fondotinta tradizionali. È possibile trovarne di più economici prodotti da aziende non molto famose, o addirittura fatti in casa, ma in questo caso non avrai garanzie in merito ai componenti e alla confezione.

Spesso, però, puoi trovare prezzi migliori acquistando il prodotto che desideri su internet, sulla pagina della marca o comprando dei set di prodotti a base di minerali. Dai anche un’occhiata alle offerte che potresti ritrovarti sui social… del resto, a chi non piace risparmiare?

View this post on Instagram

Fondotinta: a ciascuna pelle il suo! In mousse: Ha una consistenza molto leggera, si applica facilmente ed è consigliato soprattutto a chi ha una pelle che quindi tende a diventare lucida nel corso delle ore, in quanto dona un aspetto opaco e asciutto. ~ ideale per pelli grasse. Compatto: La sua polvere pressata, spesso arricchita con sostanze che regolano la produzione di sebo (sostanza che è responsabile della sensazione di unto in chi ha la pelle grassa), ~ ideale per pelli miste e grasse. Fluido: Il fondotinta fluido è uno tra i tipi di fondotinta più moderni. Punta ad un risultato naturale, è leggero sulla pelle e si sceglie in base all’azione che vogliamo (antietà, idratante o opacizzante). ~ a seconda delle caratteristiche, per tutti i tipi di pelli In stick: Ha un potere coprente molto alto, si stende direttamente sul viso e si sfuma bene con un pennello largo e piatto. Va poi fissato con la cipria. ~ ideale per pelli secche Minerale: Il fondotinta minerale è decisamente l’ultimo arrivato. Contiene sostanze tutte naturali che fanno bene alla pelle, come l’ossido di zinco. Ha una coprenza che può essere variabile in base a quanto prodotto si applica e in base a come si mette il fondotinta: con il pennello per un aspetto più soft e naturale, con la spugnetta per un incarnato più omogeneo ed una maggiore coprenza. ~ ideale per pelli miste e grasse. #fondotinta #foundation #fondotintaminerale #fondotintaliquido #makeup #instamakeup #girl #makeuplessons #makeupartist #instafashion #followforfollowback #igersitalia #brescia

A post shared by Chiara Boscarino (@chiara_b_make_up) on

Durata

I fondotinta minerali, in genere, durano molto. Questo fattore, comunque, dipende dalla qualità del prodotto e anche dalla frequenza con cui viene usato. Se vai in un negozio di trucchi, assicurati di scegliere un prodotto che garantisca una copertura duratura e che non ti costringa a ritoccare il make-up continuamente.

Per quanto riguarda la vita utile, la maggior parte dei fondotinta minerali non contiene conservanti, per cui dopo tre o quattro anni conviene acquistarne di nuovi, a differenza dei tradizionali, che possono durare più a lungo. Dai un’occhiata alla data di scadenza sulla confezione e, se noti che è apparso uno strato duro in cima al prodotto, allora saprai che è scaduto.

Uso

Prima di scegliere un prodotto, è ovvio che tu debba avere ben chiaro l’uso che ne farai. Se ha intenzione di acquistare un fondotinta per trucchi casual o da tutti i giorni, ti consigliamo un fondotinta minerale che offra una copertura leggera. Per un trucco più elaborato, magari per la sera, scegline uno che garantisca copertura 24 ore.

Inoltre, anche se non si direbbe, c’è una tecnica per fare in modo che, anche col fondotinta, la pelle risulti naturale e setosa; truccarsi richiede una sorta di routine di preparazione: pulisci la pelle, idratala, applica il prodotto utilizzando un pennello kabuki… i truccatori esperti sapranno già tutto in merito.

Tipo di pelle

È fondamentale conoscere la propria pelle prima di acquistare un qualsiasi cosmetico. Ce ne sono quattro tipi: normale, secca, grassa o mista e un dermatologo potrà aiutarti a identificare il tuo. In genere, questa caratteristica è legata al livello di sudorazione. In base allo stato della pelle, poi, potrai scegliere i prodotti per il viso perfetti per te.

Il fondotinta minerale è adatto a qualsiasi tipo di pelle, ma in particolare a quelle grasse o non proprio giovani. Se questo è il tuo caso, scegli i fondotinta compatti, che offrono maggiore copertura. Se invece hai una pelle normale, secca o mista, puoi utilizzare quelli a copertura leggera, che sono utili anche per coprire delle lievi eruzioni cutanee.

Rimozione

Rimuovere i trucchi minerali non richiede passaggi diversi rispetto ai trucchi classici: puoi utilizzare delle salviette struccanti, un latte detergente, un tonico, acqua e sapone… ma l’essenziale è utilizzare una crema idratante, visto che i fondotinta minerali non possiedono questa proprietà.

La routine di pulizia è fondamentale per la cura del viso. Se la trascuri, i tuoi pori si riempiranno di particelle di fondotinta e impurità alle quali ti esponi durante la giornata e questo impedirà la rigenerazione cellulare e provocherà la comparsa di brufoli e punti neri, per non parlare delle rughe!

Conclusioni

Protezione, correzione e perfezione… ecco le caratteristiche base che ci si aspetta di vedere in un prodotto cosmetico. I fondotinta minerali le hanno tutte e giovano alle pelli mature o con alterazioni cutanee. Si tratta di una vera e propria salvezza per le amanti del make-up.

Se non sei ancora convinta di voler provare un fondotinta minerale, inizia con dei campioncini; meglio prevenire che curare! Comunque sia se segui i nostri consigli e i criteri di acquisto che ti abbiamo descritto non dovresti avere spiacevoli sorprese.

Siamo giunte alla fine dell’articolo. Ricorda che non fa mai male cercare quante più informazioni possibili, quando c’è di mezzo la propria salute. Hai preso nota? Raccontaci la tua esperienza con i fondotinta minerali e non perderti il prossimo articolo!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Pogrebkov: 43932867/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
25 Voto(i), Media: 4,50 di 5
Loading...