Ultimo aggiornamento: 01/10/2021

Che si tratti di Spotify, Fortnite o Candy Crush – il modello di business freemium è sulla bocca di tutti, e non solo tra i grandi produttori di software. Un concetto freemium può generare molte entrate, anche se il prodotto offerto non costa nulla al cliente. Come dovrebbe funzionare?

È tanto ingegnoso quanto semplice: l’azienda offre il suo prodotto gratuitamente, ma dà all’utente funzioni migliorate e maggiori possibilità se investe più soldi nel prodotto. La seguente voce del glossario ti dice tutto sul freemium 2022 come modello di business attraente.




Sommario

  • Freemium è il nome di un modello di business in cui gli utenti possono utilizzare gratuitamente un prodotto completamente funzionale, soggetto a restrizioni.
  • Se i clienti investono più soldi nel prodotto, ricevono in cambio servizi più estesi – come la disattivazione della pubblicità o funzioni aggiuntive.
  • Sempre più aziende stanno passando ad un modello freemium per attrarre potenziali clienti che, dopo un reclutamento di successo, portano più soldi nel lungo periodo.

Voce del glossario: Il termine freemium spiegato in dettaglio

Per fornirti tutte le informazioni necessarie sul freemium, abbiamo selezionato le domande più importanti e più frequenti e abbiamo risposto in dettaglio nei paragrafi seguenti. In questo modo sarai perfettamente informato se decidi di approfittare di un’offerta freemium o di renderne disponibile una.

Cosa significa “freemium”?

Il neologismo “freemium” combina le parole inglesi “free” e “premium”. È un nuovo tipo di modello di business che viene utilizzato principalmente dalle aziende di software o dagli sviluppatori di app come Adobe, Spotify o WordPress. (1)

I servizi di streaming musicale in particolare si basano sul modello freemium. (Fonte immagine: Sammy Williams / Pixabay)

Con freemium, il nome dice tutto: le aziende offrono una versione base completamente funzionale del loro prodotto gratuitamente. Allo stesso tempo, offrono al cliente la possibilità di sbloccare estensioni aggiuntive attraverso transazioni in denaro reale o di acquistare la versione completa del prodotto. (2)

Come funziona esattamente il modello di business freemium?

In termini concreti, il modello di business freemium funziona in modo tale che il cliente può utilizzare gratuitamente una versione completamente funzionale ma non completa del prodotto.

Questo principio è spiegato più in dettaglio nel seguente esempio

  1. Versione gratuita: Max installa gratuitamente un’applicazione sul suo smartphone, che può utilizzare per ascoltare musica in streaming a tempo indeterminato. Tuttavia, quando Max utilizza l’applicazione, di tanto in tanto vengono visualizzati annunci pubblicitari visivi o acustici. Inoltre, gli viene negata la funzione di poter scaricare le playlist in modo da poterle ascoltare anche senza Internet.
  2. Versione Premium: Dato che a Max piace fondamentalmente il servizio musicale, decide di acquistare la versione premium dell’applicazione dopo la sua fase di test. Per fare questo, paga all’azienda una certa somma ogni mese e gli viene permesso di utilizzare il servizio musicale per intero. Inoltre, Max non vede o sente più alcuna pubblicità.
  3. Funzione di abbonamento: se Max non vuole più pagare per il servizio di streaming musicale, può cancellare il suo abbonamento mensile e può utilizzare di nuovo la versione più semplice, ma gratuita dell’applicazione.

Sicuramente ora ti stai chiedendo quale sia l’obiettivo di questa strategia di vendita se Max o il cliente, rispettivamente, possono terminare la relazione commerciale in qualsiasi momento.

Qual è l’obiettivo della strategia freemium?

L’obiettivo del modello di business freemium è prima di tutto quello di “attirare” gli utenti interessati con una versione gratuita e poi di legarli con benefici premium esclusivi.

Freemium funziona solo se il prodotto di base è sufficientemente popolare.

Questo principio funziona solo se l’offerta gratuita attira abbastanza clienti potenziali verso il prodotto o servizio. Se questo è il caso, la soglia di inibizione per gli utenti di investire più soldi nel prodotto per avere più prestazioni si abbassa. (3)

Dato che i clienti devono prima essere “persuasi”, il prodotto o il software deve necessariamente offrire sufficienti incentivi anche nella versione gratuita. Per esempio, se l’app può essere utilizzata solo in modo molto limitato, gli utenti cercheranno presto un’altra app migliore.

Tuttavia, una volta che i clienti si sono affezionati ad un’app, troveranno difficile passare ad un’app concorrente perché si sono “ambientati”.

In che modo il concetto di freemium differisce da altri modelli di business?

L’idea di offrire parte o tutto un prodotto gratuitamente non è nuova. Nel tempo sono emersi diversi modelli di business che possono essere utilizzati a seconda del software e del prodotto.

Probabilmente hai sentito parlare di uno dei seguenti modelli di business

  • Modello di prova: una prova è la versione completa gratuita di un programma che può essere utilizzata solo per un tempo limitato a scopo dimostrativo – circa 30 giorni. Se vuoi continuare ad utilizzare il prodotto, devi pagare il prezzo pieno.
  • Modello Shareware: Shareware è una versione ridotta ma gratuita di un prodotto o software. La versione completa, invece, è a pagamento e offre molto più spazio e funzioni.
  • Modello freeware: Un prodotto o un software che viene distribuito come freeware può essere utilizzato dagli utenti in modo completamente gratuito. Spesso viene offerta l’opzione di donare denaro al produttore o allo sviluppatore e quindi supportarlo nello sviluppo (ulteriore) del software.
  • Modello Freemium o Free-To-Play: con un prodotto freemium, la versione gratuita ma completamente funzionale è disponibile per un periodo di tempo illimitato. Tuttavia, l’utente deve pagare del denaro per le funzioni aggiuntive così come per i servizi e le estensioni dei contenuti – spesso un importo fisso mensile. Nell’industria dei giochi per computer e smartphone, questo concetto è chiamato “Free-To-Play”. (4)

Spesso vengono offerte forme miste dei modelli di business menzionati. Una chiara demarcazione tra le singole strategie non è quindi spesso possibile.

Cosa può essere utilizzato su base freemium?

Numerosi prodotti, programmi, software, applicazioni e servizi sono ora venduti su base freemium. Quella che segue è una panoramica di tutto ciò che puoi utilizzare come prodotto freemium.

  • Software per computer: software per PC, estensioni del browser, programmi di editing di immagini, suoni e video, giochi per PC
  • Applicazioni per smartphone: servizi di streaming video e musica, giochi per smartphone, applicazioni
  • Risorse online: giornali, riviste e giornali
  • Hardware: televisione e dispositivi elettronici, come smartphone, tablet, e-reader o altoparlanti intelligenti

Nella maggior parte dei casi, le versioni semplici hanno solo molte pubblicità e si paga una volta per spegnerle, per esempio sulle pagine online dei giornali o su alcune app.

Diventa più complesso quando la versione premium ti offre vantaggi tangibili, come l’uso offline o più contenuti rispetto all’utente normale, per esempio nel popolare modello Plus dei giornali.

Alcuni articoli con informazioni speciali sono intenzionalmente resi disponibili per la lettura solo parzialmente o pagina per pagina. Quindi se vuoi saperne di più, devi pagare. La conoscenza generale, tuttavia, rimane liberamente accessibile. (5)

La seguente è una piccola lista delle opzioni che un’azienda ha per espandere il prodotto freemium in un prodotto premium

  • Pubblicità: spesso i prodotti software sono finanziati con la pubblicità. Se vuoi spegnerle, devi pagare. Questo principio è utilizzato soprattutto nel settore dello streaming musicale e nei giochi per smartphone.
  • Servizio: alcuni prodotti e software pubblicizzano un supporto e un servizio migliore se paghi per una versione premium. I clienti premium hanno quindi la priorità quando fanno domande di supporto.
  • Gruppo target: Alcuni servizi distinguono tra privati, che possono utilizzare il servizio gratuitamente, e aziende, che devono pagare il servizio. In cambio, però, le aziende ricevono un supporto migliore e funzioni personalizzate.
  • Caratteristiche: molti servizi funzionano in modo tale che fondamentalmente possono anche essere utilizzati gratuitamente per lo scopo effettivo. Con una versione premium, tuttavia, puoi sbloccare funzioni aggiuntive che ti danno più varietà o comodità, o che ti distinguono specificamente dagli altri utenti, per esempio permettendoti di riempire il tuo profilo con informazioni ancora più utili. (6)
  • Storage: specialmente con i servizi cloud, più spazio di archiviazione viene pubblicizzato a coloro che spendono di più. Se usi un servizio cloud in modo estensivo, alla fine raggiungerai un limite con il tuo spazio di archiviazione disponibile. L’unica soluzione è pagare o passare ad un altro servizio.
  • Utenti: alcuni software e applicazioni sono progettati per permettere a più utenti di utilizzare una licenza allo stesso tempo. Tuttavia, questo numero è limitato. Se vuoi dare la licenza a diversi utenti, devi pagare di più.
  • Benefici esclusivi: Gli utenti Premium possono avere la possibilità di accedere a contenuti esclusivi, a volte prima di tutti gli altri utenti. Questo può essere visto, per esempio, con alcuni servizi di streaming video che offrono le cosiddette “Esclusive”. O invece della normale televisione SD, ottieni tutti i canali in HD.

Con così tanti prodotti freemium là fuori, potresti chiederti quali benefici può portarti un account freemium. Leggi di più su questo nella prossima sezione.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del modello freemium per l’utente?

Questo ci porta ai vantaggi e agli svantaggi che un modello freemium può portare a te come utente. Questi sono ovvi e derivano dal modello di business.

Vantaggi

  • Il software può essere provato gratuitamente.
  • Il software può essere utilizzato gratuitamente per un periodo di tempo illimitato.
  • I tuoi abbonamenti possono essere facilmente cancellati.

Svantaggi

  • Le funzioni aggiuntive ti costano (mensilmente).
  • Le funzioni premium possono essere utilizzate solo per un tempo limitato per ogni pagamento.
  • Sei in svantaggio rispetto agli utenti paganti.

Tuttavia, dato che non devi investire soldi con un account freemium, questo modello è il modo ideale per convincersi di un prodotto prima di comprarlo. L’unica cosa che devi dare via sono i tuoi dati.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del modello freemium per l’azienda?

Proprio come ci sono vantaggi e svantaggi per l’utente, anche l’azienda che offre il servizio ha vari vantaggi e svantaggi.

Vantaggi

  • La soglia di inibizione a spendere soldi è abbassata grazie alla versione base gratuita.
  • La valutazione del comportamento degli utenti può mostrare come l’offerta può essere ottimizzata in modo che il prodotto trovi ancora più favore tra gli utenti.
  • Gli account freemium possono anche essere monetizzati attraverso la pubblicità, per esempio, in modo che l’azienda guadagni due volte.

Svantaggi

  • I clienti possono andarsene in qualsiasi momento se l’azienda peggiora il suo prodotto
  • La concorrenza è feroce e il prodotto deve portare un reale valore aggiunto per gli utenti.
  • Troppe restrizioni o pubblicità nella versione base possono scoraggiare gli utenti, troppe poche restrizioni mantengono basso l’incentivo a passare alla versione premium.

Nonostante gli svantaggi, i vantaggi per un’azienda superano chiaramente gli svantaggi, così che il modello di business freemium continuerà ad essere ampiamente utilizzato in futuro. Con gli abbonamenti mensili, un’azienda guadagna anche più soldi in linea di principio, dato che i clienti non pagano solo una volta per un prodotto – ma spendono soldi per esso ancora e ancora.

Conclusione

Il modello di business freemium offre grandi vantaggi ad entrambe le parti: L’utente gode di una versione di prova gratuita e risparmia denaro prima di acquistare il prodotto. Se il prodotto è buono, le aziende mantengono numerosi clienti e possono guadagnare da loro ancora e ancora.

Questo principio ha reso il modello freemium di successo come lo è oggi. È certo che questa strategia redditizia sarà sempre più utilizzata in futuro e i vecchi modelli di business saranno gradualmente sostituiti da essa.

Fonte dell’immagine: William Iven / unsplash

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni