Ultimo aggiornamento: 30/07/2021

Il nostro metodo

15Prodotti analizzati

19Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

69Commenti valutati

Se ti piace la gastronomia e preparare i piatti con cura e delicatezza, i frullatori sono i tuoi più grandi alleati. Sono stati elettrodomestici indispensabili fin dalla loro invenzione all’inizio del XX secolo. Da allora, la loro evoluzione ha tenuto il passo con la tecnologia e, come se non bastasse, ti aiutano a seguire una dieta sana.

La comparsa dei frullatori sul mercato si è lasciata alle spalle lo sforzo fisico richiesto per battere, frullare o mescolare il cibo a mano. Questo piccolo strumento ti permette di mostrare le tue abilità culinarie e di giocare con texture incredibili in pochissimo tempo. Qualcun altro? Continua a leggere per scoprire tutto su questa grande invenzione contemporanea.




Highlights

  • I frullatori sono piccoli elettrodomestici che hanno dimostrato la loro capacità di risparmiare tempo e fatica in cucina sin dalla loro prima apparizione.
  • Questo dispositivo è nato nei primi decenni del XX secolo negli Stati Uniti. In Spagna sono diventati popolari dopo l’apparizione nel 1959 del primo frullatore manuale prodotto nel nostro paese.
  • Fondamentalmente, ci sono tre tipi di mixer: mixer a mano, mixer a ciotola e impastatrici. L’aumento delle nuove tecnologie ha anche avuto un impatto sulla produzione dei mixer, con sempre più caratteristiche e funzionalità che vengono aggiunte ogni giorno.

Frullatori: la nostra selezione

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sui frullatori

Forse possiedi già un frullatore, ma forse è ora di sostituirlo. Al giorno d’oggi, questi piccoli elettrodomestici offrono tutti i tipi di innovazioni tecnologiche. Con loro, non solo puoi preparare piatti sani, ma puoi anche cimentarti in una cucina innovativa. Dai un’occhiata alle domande più frequenti poste dagli utenti.

Una mujer con su hijo usando una batidora

I frullatori manuali sono ideali per fare rapidamente piccole puree. (Fonte: dolgachov:76362967/123rf.com)

Come si definiscono i frullatori?

Un frullatore è un piccolo elettrodomestico (SOE) che consiste in un motore che ruota un albero a cui sono collegati vari accessori. Gli accessori più comuni nei frullatori sono i battitori, che ruotano l’albero per generare il movimento rotatorio per frullare gli alimenti. Al giorno d’oggi, i frullatori incorporano molteplici accessori.

A seconda dell’accessorio incorporato, questo piccolo dispositivo permette di tritare, battere, sminuzzare, frullare, macinare e persino impastare vari ingredienti. Le funzioni del frullatore si sono evolute con i progressi tecnologici e oggi alcuni di essi sono veri e propri robot da cucina. Nel seguente video, ti mostriamo tre frullati semplici e salutari.

Chi ha inventato i frullatori?

I frullatori elettrici sono stati inventati da Herbert Johnson nel 1908, un ingegnere della Hobart Manufacturing Company negli Stati Uniti. Questi apparecchi industriali sono l’immediato predecessore del mixer domestico. Questi iniziarono ad essere commercializzati negli Stati Uniti a partire dal 1920. Stephen J. Poplawski fu l’inventore del frullatore nel 1922.

La Hobart Manufacturing Company introdusse il primo mixer a colonna per la casa nel 1919. Puoi immaginare come si chiamava? Il preparatore di cibo KitchenAid. Sì, dalla prestigiosa marca “KitchenAid”, la stessa marca del quinto prodotto che ti abbiamo presentato nella nostra selezione.

George Bernard ShawDrammaturgo irlandese
“Non c’è amore più sincero dell’amore per la cucina”.

Perché il frullatore manuale è chiamato minipimer in Spagna?

Perché il primo frullatore manuale prodotto nel nostro paese fu lanciato sul mercato nel 1959 con questo nome. E lo ha fatto grazie al designer industriale Gabriel Lluelles, che ha perfezionato il frullatore manuale inventato in Svizzera nel 1950. Lluelles lo rese più maneggevole riducendone le dimensioni e guadagnò grande popolarità nelle famiglie spagnole.

Una batidora de dos barillas

Il frullatore è un elettrodomestico multiuso essenziale in cucina. (Fonte: littleny: 50875629/123rf.com)

Quali tipi di frullatori esistono?

Fondamentalmente, ci sono tre diversi tipi di frullatori, anche se sono conosciuti con molte denominazioni diverse. Gli chef professionisti probabilmente sanno di cosa stiamo parlando, ma può confondere i principianti e i cuochi alle prime armi. Per questo motivo, mostriamo qui sotto una tabella con la classificazione e le funzioni di questi dispositivi:

Classificazione Quali altri nomi hanno e come si usano?
Frullatori a mano Conosciuti anche come “braccio”, manuali, mini frullatori o frullatori a bastone. Sono i più comuni nelle case spagnole e il motore si trova nel supporto stesso. Incorporano accessori come bacchette per montare o tazze per frullare. Hanno generalmente diversi livelli di potenza.
Frullatori a tazza In America spagnola sono anche conosciuti come liquefattori. Il loro design consiste in un piede, dove si trova il motore, e una tazza in cima che generalmente include un coperchio. Ideale per frullati, puree e anche per tritare il ghiaccio.
Frullatori mixer Conosciuti anche come frullatori per pasticceria, ma è necessario distinguere tra frullatori per pasticceria e frullatori tipo robot. I frullatori mixer sono più costosi di altri dispositivi. Ci sono quelli manuali, ma altri sono come robot da cucina e sono molto potenti e robusti.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei diversi modelli di mixer?

Abbiamo già visto quali sono i diversi tipi di mixer, ma ognuno di essi ha dei vantaggi e alcuni svantaggi. La scelta dipende molto dalle tue esigenze, ma in ogni caso vogliamo mostrarti qui quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ogni dispositivo. La seguente tabella serve come guida chiarificatrice:

Tipi Vantaggi Svantaggi
Frullatori manuali Facile da pulire. Molti degli accessori possono essere lavati in lavastoviglie Il risultato della frullatura potrebbe non essere così fine come vorresti. Pochi accessori
Frullatori manuali Design molto più sofisticato, adatto ad essere esposto in cucina come elemento decorativo. Grande capacità di taglio delle lame, può schiacciare il ghiaccio. Non c’è bisogno di tenere il frullatore a mano. Molto adatto per creme e puree fini la pulizia è problematica, specialmente se il vetro non può essere separato dal piede. Le funzioni sono limitate. Generalmente, sono rumorosi rispetto ad altri dispositivi. Il volume è limitato alla capacità del bicchiere.
Frullatori i frullatori per pasticceria lavorano ad alta velocità e sono facili da maneggiare grazie alle loro piccole dimensioni. I frullatori simili a un robot da cucina sono versatili, permettendoti di montare e impastare, oltre a tutte le funzioni che l’apparecchio integra. In generale, ti dureranno per tutta la vita i mixer per pasticceria tendono ad offrire funzioni molto limitate. Lavorano con grandi quantità di impasto, ma è difficile lavorare un piccolo volume.

Cosa differenzia i frullatori dai mixer?

Entrambi frullano diversi alimenti, ma ci sono differenze sostanziali tra i due dispositivi. Se trovi difficile distinguere tra i due, tieni presente che un frullatore estrae i liquidi da prodotti come le verdure o la frutta. I frullatori, invece, macinano il cibo. Il frullatore scarta la pelle e le fibre, mentre il robot da cucina usa tutto.

Una batidora de mano en una mesa

Ci sono molti tipi di frullatori, quindi è importante seguire alcuni criteri prima di deciderne uno. (Fonte: auremar: 23873606/123rf.com)

Criteri di acquisto

Come hai visto, ci sono molti tipi di frullatori, quindi è importante che tu segua alcuni criteri prima di decidere su un particolare dispositivo. La potenza e il design sono alcuni degli aspetti che dovresti guardare, ma ce ne sono altri. Di seguito, ti mostriamo le caratteristiche che dovresti considerare per fare un buon acquisto

Potenza

La potenza di un frullatore è ciò che determina se sarai in grado o meno di usarlo quotidianamente. Determinerà anche se sarai in grado o meno di macinare i solidi, come i cereali. La seguente tabella mostra il livello di potenza, che di solito va da 200 W a più di 1000 W, e il tipo di utilizzo che puoi fare del tuo dispositivo nuovo di zecca:

Livello di potenza Che uso posso fare del mio frullatore?
Tra 200 e 400 watt (W) Non sono adatti all’uso quotidiano, ma puoi preparare salse, puree e altre ricette semplici con loro.
Tra 500 e 600 W Puoi farne un uso maggiore e non si deteriorano rapidamente. Sono adatti per molte ricette, ma non per macinare cibi solidi quotidianamente.
700 W o più Se il frullatore ha 700 W o più, sarai in grado di fare cotture “da battaglia”. In altre parole, puoi usarlo quotidianamente e puoi anche preparare ricette che prevedono la frullatura e la macinazione di cibi solidi.

Velocità regolabile

I frullatori al giorno d’oggi includono diverse velocità in modo che tu possa regolare l’apparecchio secondo le tue preferenze. Questo è importante perché ti permette di preparare una ricetta in modo più preciso. Otterrai migliori texture più velocità ha il tuo elettrodomestico. Tieni a mente questo criterio se sei appassionato di cucina ogni giorno.

Miguel de CervantesRomanziere e drammaturgo spagnolo
“Il pane rende il pane meno doloroso”.

Materiale

Come sai, il materiale utilizzato per produrre il frullatore è sempre importante. Generalmente, sono fatti di plastica innovativa, ma è importante che gli accessori siano fatti di acciaio inossidabile o acciaio inossidabile. Questo determinerà la durata di questo piccolo grande elettrodomestico. Più acciaio inossidabile c’è, meglio è.

Design

Il design non è importante per tutti, ma è importante per le persone che amano decorare. Ci sono design che si adattano a tutti i tipi di cucine, ma se non vuoi sbagliare, scegli elettrodomestici che includono l’acciaio inossidabile, che è più resistente. Se vuoi che il mixer sia un elemento decorativo, non trascurare questo aspetto.

Una batidora robot de color plateado

I mixer sono ideali per la pasticceria e la panetteria. (Fonte:marctran: 85528454/123rf.com)

Capacità

La capacità di un mixer è essenziale se hai ospiti o un gran numero di membri della famiglia. Altrimenti dovrai fare la stessa ricetta più volte. Scegli un dispositivo con una capacità che superi le tue esigenze, per evitare imprevisti dell’ultimo minuto. Questo è un criterio importante, anche se potrebbe non sembrarlo.

Lame

La qualità delle lame può sembrare ovvia, ma è più importante di quanto pensi. Soprattutto nel frullatore a mano, ma è comunque un aspetto fondamentale se vuoi mantenere la durezza e la resistenza delle lame per molto tempo. Se possibile, opta per un apparecchio con lame in acciaio inossidabile o in titanio.

Luciano PavarottiTenore lirico italiano
“Una delle cose migliori della vita è che dobbiamo regolarmente interrompere qualsiasi lavoro e concentrare la nostra attenzione sul cibo”.

Peso

È fondamentale che i frullatori manuali siano leggeri e facili da maneggiare. Le persone anziane possono avere problemi se il dispositivo è troppo pesante. Se opti per altri modelli, è importante che abbiano abbastanza peso in modo che non si muovano o si spostino mentre prepari la tua ricetta preferita. Non trascurare questo criterio di base.

Pulizia

Gli elettrodomestici ti fanno risparmiare tempo in cucina, ma se non sono facili da pulire ti stancherai rapidamente di loro. Scegli elettrodomestici con elementi rimovibili che possono essere messi in lavastoviglie. Al giorno d’oggi, la maggior parte dei frullatori hanno accessori facili da pulire, il che non è un male.

Una mujer con una batidora y fruta

Il mixer a colonna è ideale per fare tutti i tipi di frullati e spesso frantuma il ghiaccio. (Fonte: budabar: 93882345/123rf.com)

Caratteristiche o accessori

Più caratteristiche ha il tuo elettrodomestico, più ricette varie puoi offrire ai tuoi ospiti. Se vuoi usare il tuo frullatore per qualcosa di più che frullare, non dimenticare di controllare gli accessori. Le fruste sono essenziali, ma anche un frullatore o la capacità di impastare. Pensa attentamente a cosa ti serve il dispositivo prima di optare per uno.

Riassunto

Hai bisogno di un fedele aiutante in cucina? Allora non esitare. I mixer possono essere i tuoi migliori amici in quello spazio della casa dedicato alla gastronomia. Se hai poco tempo o vuoi intrattenere i tuoi ospiti, questi piccoli elettrodomestici renderanno la tua vita più facile e, soprattutto, più gustosa. Se sei anche tu un fan di MasterChef, i frullatori porteranno dinamismo ed efficienza nella tua vita.

Possono essere utilizzati per preparare una varietà di piatti e puoi diventare un esperto nell’arte culinaria. Devi solo sapere come scegliere l’apparecchio giusto. E ricorda: “economico è costoso”. Opta sempre per la qualità, non te ne pentirai. Se ti è piaciuto l’articolo, non dimenticare di lasciare un commento o condividerlo sui tuoi social network.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Golub: 110837426/ 123rf.com)

Recensioni