Ultimo aggiornamento: 01/10/2021

La generazione Z ha sostituito la generazione Y e porta con sé molti nuovi approcci che sostituiranno i vecchi modi di agire e pensare nel futuro. Ti spieghiamo la Generazione Z e ti spieghiamo le idee riguardo alla vita professionale e privata.

Abbiamo riassunto brevemente e concisamente per te tutte le spiegazioni importanti sulle caratteristiche e i tratti così come i vantaggi e gli svantaggi della Generazione Z. Inoltre, puoi trovare tutte le risposte alle domande frequenti sulla Generazione Z nel glossario. Il nostro obiettivo è quello di aiutarti a familiarizzare con l’argomento.

[lwptoc]

Sommario

  • La generazione Z include tutte le persone nate dopo il 1995. È la generazione successiva alla Generazione Y. Il consumo dei media in particolare gioca un ruolo decisivo nella nuova generazione.
  • La generazione Z ha cambiato fortemente il modo di pensare per quanto riguarda la vita lavorativa e la vita privata. Anche la consapevolezza ambientale è cambiata.
  • Le attività di marketing si stanno spostando sempre di più sui social network. Il marketing personalizzato e basato sulla posizione è usato più spesso e nuovi lavoratori vengono reclutati su internet.

Voce del glossario: Il termine Generazione Z spiegato in dettaglio

Nei paragrafi seguenti, ti daremo le risposte alle domande più frequenti sulla Generazione Z. Le risposte dovrebbero aiutarti a capire l’argomento. Le risposte dovrebbero aiutarti a capire meglio l’argomento.

Cos’è la Generazione Z?

La Generazione Z descrive la generazione successiva alla Generazione Y. Tutte le persone nate dal 1995 in poi e fino al 2012 sono considerate Generazione Z. Tuttavia, i limiti di età della Generazione Z sono contestati e non definiti al cento per cento.

Grazie alla loro forte affinità con i media, la Generazione Z è chiaramente superiore alle generazioni più anziane nell’area tematica. Inoltre, si dice che la nuova generazione cresca più lentamente e pigramente.

Questo ha a che fare con l’alto consumo dei media. Inoltre, sempre più persone che lasciano la scuola vanno all’università e quindi entrano più tardi nella forza lavoro. Inoltre, si dice che la generazione beva meno alcol e abbia rapporti sessuali più tardi (1).

Come si riconosce la Generazione Z?

Ci sono numerose caratteristiche e tratti da cui la Generazione Z può essere riconosciuta. Abbiamo riassunto le caratteristiche più note per te.

La globalizzazione in particolare è una parte importante della Generazione Z, poiché causa paure, dubbi e insicurezze. Questo principio guida è strettamente legato all’alta prosperità.

Non è facile per le vecchie generazioni capire i modi di pensare della Generazione Z. (Fonte immagine: adobestock / Mirko)

Nella generazione Z, l’ottimismo pragmatico così come il crogiolarsi nel passato giocano un ruolo decisivo. Tuttavia, si dice che la Generazione Z agisce in modo molto consapevole e determinato.

La politica gioca meno un ruolo nella generazione Z perché c’è una mancanza di interesse. Invece, l’espressione creativa è importante e significativa quando si tratta di obiettivi personali e professionali.

La generazione si circonda di persone che la pensano come te.

La musica è anche rilevante nella generazione Z. I sentimenti sono espressi ed elaborati attraverso i testi musicali e le melodie. Inoltre, la musica aiuta a rilassarsi dopo una lunga giornata.

Il comportamento d’acquisto è cambiato rispetto alla Generazione Y. Così, la nuova generazione non è facilmente suscettibile alla pubblicità. Questo è dovuto al fatto che la pubblicità alla radio o sui social media viene saltata. Solo la pubblicità interattiva è interessante per la Generazione Z (2, 3).

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della Generazione Z?

Per le persone che non fanno parte della Generazione Z, è difficile entrare nella nuova mentalità. Dopo tutto, ogni modo di pensare ha i suoi vantaggi e svantaggi. Abbiamo riassunto tutti i vantaggi e gli svantaggi importanti che devi conoscere.

Vantaggi

  • Alfabetizzazione mediatica
  • Consapevolezza ambientale
  • Sostenibilità
  • Comportamento d’acquisto (domande)
  • espressione creativa
  • La famiglia e gli amici sono importanti
  • La sicurezza gioca un ruolo importante nella vita professionale

Svantaggi

  • Pigrizia
  • Affinità con il passato
  • Paura del futuro
  • nessun interesse politico
  • nessuna azione indipendente
  • nessuna lealtà verso il datore di lavoro

La Generazione Z è molto diversa dalle vecchie generazioni. Un cambiamento all’interno delle generazioni è normale ed è esistito in tutti i tempi. Ogni generazione porta vantaggi e svantaggi in termini di mentalità.

Specialmente in relazione all’ambiente e alla sostenibilità, la mentalità è cambiata. Anche l’importanza del lavoro e della vita privata è cambiata nella nuova Generazione Z. Ora, c’è una grande enfasi sul rigore e su uno stile di vita sano. Ora c’è una grande enfasi sulla stretta separazione tra lavoro e tempo libero.

Cosa si aspetta la Generazione Z dalla vita professionale?

La Generazione Z ha un impatto significativo sul mondo del lavoro. I manager e i direttori devono ripensare per essere attraenti per la nuova generazione. Ti spieghiamo in dettaglio cosa si aspetta la Generazione Z dalla vita lavorativa.

Etica del lavoro

La generazione Z preferisce una giornata lavorativa di otto ore che finisce alle nove del mattino e alle cinque del tardo pomeriggio. Sono motivati a lavorare solo in questo lasso di tempo.

È importante sapere che ci deve essere una certa struttura nella vita lavorativa. Tuttavia, la generazione immagina la libertà di azione all’interno delle strutture.

La generazione Z preferisce lavorare insieme in una squadra per raggiungere obiettivi comuni. (Fonte immagine: adobestock /metamorworks)

La nuova generazione dà anche molta importanza a mantenere strettamente separate le questioni private da quelle professionali. In questo modo, possono spegnersi dopo il lavoro senza dover rispondere ad una chiamata di lavoro.

Il lavoro non è la priorità assoluta per la Generazione Z. La famiglia e gli amici sono più importanti. Piuttosto, la famiglia e gli amici giocano il primo posto. Anche l’hobby è più importante. Quindi le persone non vivono più per il lavoro (4).

Anche i contratti di lavoro a tempo indeterminato sono in cima alla lista. La sicurezza è sempre e comunque una priorità assoluta per la Generazione Z. Sono quindi riluttanti ad accettare lavori da freelance (5, 6).

Stile di leadership

La Generazione Z ha un basso livello di fedeltà ad una posizione di leadership. Il rapporto con il superiore è molto distante e freddo. Inoltre, la Generazione Z spesso non è disposta ad assumersi delle responsabilità o ad assumere la posizione di leader volontariamente.

Per questo motivo, la Generazione Z di solito non rimane con una sola azienda per molto tempo. Piuttosto, passano a un’altra azienda ogni pochi anni per acquisire nuove esperienze e incontrare nuove persone.

La Generazione Z preferisce lavorare in una squadra, non in modo indipendente.

L’onestà e la morale sono molto importanti in un supervisore. Queste qualità sono solitamente associate ad un’azienda di medie dimensioni.

Inoltre, la Generazione Z non preferisce lavorare in modo indipendente, poiché questa posizione fa emergere un alto grado di responsabilità e iniziativa. La nuova generazione preferisce avere un superiore diretto che prende grandi decisioni (7).

Come la Generazione Z influenza l’industria del marketing?

Una generazione sostituisce l’altra. Anche l’industria del marketing deve adattarsi alla Generazione Z il più velocemente possibile nel prossimo futuro. Dopo tutto, la nuova generazione è la clientela di domani. E anche il reclutamento interno deve ripensare per conquistare la Generazione Z. Ti mostriamo quello che devi sapere sull’impatto della nuova generazione sull’industria del marketing.

Marketing Online

La nuova generazione ha una visione critica ai raggi x della pubblicità. Di conseguenza, le strategie di marketing devono essere adattate. Il social media marketing in particolare gioca un ruolo importante, dato che la Generazione Z trascorre molto tempo sui social network. Questi includono Facebook, Instagram, You Tube, Snapchat, ecc. Le attività di marketing si stanno spostando sempre di più verso il mondo online (8).

Inoltre, il marketing personalizzato e basato sulla posizione sono di grande importanza. La nuova generazione vuole ricevere pubblicità su misura per l’utente. Anche la pubblicità interattiva è in cima all’agenda. Quindi, le campagne che si rivolgono all’utente personalmente e individualmente hanno successo.

Può essere vantaggioso per un’azienda posizionarsi in un certo modo. Poiché la Generazione Z attribuisce grande importanza alla consapevolezza ambientale e alla sostenibilità, un’azienda può fare pubblicità con prodotti vegani o sostenibili, per esempio, e segnare punti con la nuova generazione.

La generazione Z attribuisce grande importanza ai prodotti sostenibili per proteggere l’ambiente. (Fonte immagine: adobestock /TanyaJoy)

Gli influencer possono anche servire per il marketing. La generazione Z ha il seguente comportamento di consumo: In primo luogo, c’è un intenso scambio con amici e conoscenti. Questo è seguito dall’acquisto.

La Generazione Z costruisce anche una relazione personale con gli influencer, dato che comunica regolarmente con gli influencer tramite post o commenti su Instagram. Di conseguenza, il referral marketing è importante per avere successo come azienda a lungo termine.

Come azienda, è importante creare comunità di utenti. Questo funziona stimolando le discussioni su un certo prodotto e creando concorsi o hashtag speciali. Le esperienze del marchio hanno anche un effetto positivo sulla Generazione Z.

Il marketing del personale

La Generazione Z ha idee chiare su un lavoro. Di conseguenza, devi prestare attenzione ad alcune cose nel processo di reclutamento. La generazione Z ha idee chiare su un lavoro. Per esempio, una certa struttura dovrebbe essere bilanciata con un certo margine di azione. Danno anche molta importanza ai contratti permanenti e ad una giornata lavorativa regolare.

Al giorno d’oggi, il reclutamento dovrebbe avvenire principalmente online. Dopo tutto, la Generazione Z è in gran parte nel mondo online. LinkedIn, Xing, ma anche Facebook e Instagram possono aiutare a trovare lavoratori qualificati. Le applicazioni one-click sono particolarmente popolari (9, 10).

Un’azienda può guadagnare punti con la Generazione Z con un equilibrio tra lavoro e vita privata. Secondo la Generazione Z, l’atmosfera lavorativa deve essere rilassata e progressiva. La generazione preferisce lavorare con persone che la pensano come te in un team. Allora si sentono a loro agio al lavoro.

Anche le tecnologie moderne sono ben accolte. Dopo tutto, la nuova generazione non ha problemi con i dispositivi tecnici e i media digitali. Anche i programmi moderni e i canali di comunicazione ottengono punti.

Conclusione

Non sembra essere così facile capire la Generazione Z. Ma è abbastanza normale per loro cambiare. Ma è abbastanza normale che le generazioni cambino. Soprattutto l’importanza del lavoro e della vita privata sta vivendo un enorme cambiamento a causa della nuova generazione.

La Generazione Z ha anche un grande impatto sull’industria del marketing. I processi di reclutamento avvengono sempre più spesso online. Anche i social media vengono utilizzati per trovare lavoratori. Il marketing personalizzato e basato sulla posizione è sempre più importante con la nuova generazione, poiché vogliono essere indirizzati individualmente.

Fonte dell’immagine: 123rf / rawpixel

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni