Ultimo aggiornamento: 01/10/2021

Usare la valuta virtuale per pagare su internet – questa è l’idea di base dietro Bitcoin. Ma guadagnare soldi con Bitcoin non è più una novità, perché Bitcoin è ormai conosciuto in tutto il mondo. Tuttavia, molti fornitori sembrano dubbiosi e il rischio di perdere enormi quantità di denaro è molto alto. Come puoi guadagnare soldi con Bitcoin in modo significativo?

Nella nostra guida completa sull’argomento guadagnare soldi con Bitcoin, ti presentiamo varie opzioni su come puoi guadagnare al meglio con Bitcoin. Inoltre, ti diamo le risposte alle domande più frequenti sul Bitcoin, in modo che tu possa guadagnare con il Bitcoin in modo sicuro e, soprattutto, a lungo termine.




Sommario

  • Bitcoin è una criptovaluta, cioè un mezzo di pagamento digitale che esiste dal 2009. La moneta virtuale rende i pagamenti su internet teoricamente molto più facili – ma guadagnare Bitcoin funziona anche su internet.
  • Se guadagnare Bitcoin vale la pena per te dipende fondamentalmente dai fattori di tempo, capacità di calcolo e possibilità di investimento finanziario.
  • Ci sono molti modi diversi per guadagnare soldi con Bitcoin, come l’originale mining, il trading o lo staking. Nella nostra guida ti spieghiamo le opzioni più rilevanti e utili per te.

Definizione: cos’è Bitcoin?

Per secoli, un bene o un servizio di valore ha dovuto essere pagato, di solito per mezzo di un mezzo di scambio. L’invenzione del denaro si riferisce a tale commercio. Ma a causa della digitalizzazione, anche il denaro tangibile sembra essersi adattato in modo flessibile. Il primo concetto della cosiddetta criptovaluta esiste dal 2008: Bitcoin.

Con la moneta digitale Bitcoin è stato creato un sistema decentralizzato di moneta elettronica che funziona proprio come il precedente mezzo di scambio tangibile, con la differenza dell’esistenza virtuale. I Bitcoin sono, per così dire, diversi codici numerici che provano il diritto alla moneta. Secondo la legge tedesca, tuttavia, Bitcoin non è utilizzato solo per le pure operazioni di pagamento, ma è piuttosto indicato come unità di conto (1).

Bitcoin è in circolazione da oltre 10 anni eppure sembra essere ancora una rete di pagamento estremamente innovativa, virtuale e speculativa. (Dmitry Demidko / unsplash)

Il sistema di Bitcoin si basa sulla tecnologia peer-to-peer e i pagamenti sono legittimati utilizzando procedure crittografiche. Il sistema è stato pubblicato sotto lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto nel 2008, motivo per cui il software open-source non appartiene praticamente a nessuno e non richiede alcun controllo (2). Oggi ci sono molte criptovalute diverse che competono tra loro, come Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Ripple o la nuova valuta virtuale ADA Coin.

Background: Cosa dovresti sapere su come guadagnare con Bitcoin

Prima di voler veramente guadagnare con Bitcoin, dovresti considerare alcuni punti. Pertanto, nelle sezioni seguenti, ti spiegheremo tutte le informazioni importanti a questo proposito per aiutarti a guadagnare soldi con Bitcoin.

Quanto costava un Bitcoin nel 2009?

Nel 2009, Bitcoin non aveva alcun valore reale. Con la prima criptovaluta nell’autunno 2010, il Bitcoin poteva essere denominato in un’altra valuta, motivo per cui il primo tasso di cambio era di 0,08 centesimi. Il calcolo di questo valore è legato ai costi di produzione per l’estrazione ed è stato presentato dal New Liberty Standard.

I primi scambi sono avvenuti nei forum Bitcointalk nel 2010, con il primo scambio virtuale utilizzando la valuta Bitcoin che ha avuto luogo il 22 maggio 2010. Questo comportava lo scambio tra due pizze e 10.000 Bitcoin (3).

Il fatto che il Bitcoin sia enormemente volatile è stato dimostrato, per esempio, nel giugno 2011. Anche se c’è stato un forte aumento del prezzo in giugno, potevi ancora ottenere un Bitcoin per meno di 10 dollari USA (4). Nel 2017 c’è stato un nuovo massimo, con Bitcoin che è salito enormemente fino a 4.300 dollari USA. Questo significa che coloro che avrebbero comprato Bitcoin nel 2010 potrebbero godere di più di un milione di dollari in questi giorni.

Bitcoin è un investimento sicuro e affidabile?

Dato che il mercato della moneta virtuale Bitcoin non è regolamentato e non ci sono quasi mai scambi regolamentati, la questione di un investimento finanziario sicuro e affidabile è giustificata. Questo perché la mancanza di controllo porta ad una forte volatilità. Ecco perché spesso ci si chiede quale sia il posto migliore per comprare bitcoin.

Tuttavia, la maggior parte delle transazioni sono memorizzate nella cosiddetta blockchain, il che significa che solo il proprietario di Bitcoin ha accesso alla chiave privata. Questo assicura che i dati personali siano protetti da terzi, anche se gli hacker sono al lavoro. Tuttavia, va notato che se la chiave privata viene persa, tutti i Bitcoin sono andati sia per il proprietario di Bitcoin che per la rete virtuale. Inoltre, i ladri virtuali a volte riescono ancora a spiare la chiave (5).

Pertanto, è purtroppo vero finora che la criptovaluta vale solo per i produttori di Bitcoin e per gli investitori o gli operatori di scambio che hanno affrontato il trading e gli investimenti in una fase iniziale. Un altro problema è che i rischi associati all’investimento virtuale non possono essere calcolati e il rischio di perdita è molto alto. Gli investitori di Bitcoin devono quindi essere consapevoli che il capitale investito è associato ad alte fluttuazioni di valore (6).

Come posso pagare con Bitcoin?

Se possiedi effettivamente qualche Bitcoin, la domanda sorge rapidamente: come e, soprattutto, dove posso pagare con essi? Per il momento, è importante sapere che molte banche non riconoscono ancora la criptovaluta perché la considerano fraudolenta. Per esempio, Axel Weber, l’ex presidente della Bundesbank, è intervenuto sull’argomento Bitcoin e ha sottolineato che Bitcoin è solo una valuta di transazione, dato che la moneta virtuale non ha una funzione di valuta (7).

La più grande piattaforma di trading è attualmente MtGox, che gira circa 500.000 Bitcoin con transazioni speculative di Bitcoin. Inoltre, sempre più punti di accettazione di Bitcoin si stanno stabilendo attraverso la trasformazione digitale. Questi includono negozi online, ristoranti, scambi di compagnie aeree partner così come consigli di vita, società di software o anche le cosiddette corse in risciò (8). Esempi di questi sono i seguenti

  • Compagnia aerea lettone: airBaltic
  • Compagnia aerea giapponese: Pesca
  • Piattaforma di viaggio: Expedia
  • Sistemi di gioco: Alienware
  • Negozio di regali e fiori: 1-800-Flowers.com
  • Hotel Schani a Vienna
  • Rivenditori online: Rakuten
  • Greenpeace
  • Wikipedia
  • Mozilla

Soprattutto le persone che lavorano negli affari internazionali o che hanno una professione freelance traggono vantaggio dal pagare in criptovaluta, dato che soprattutto le diverse valute spesso portano a problemi o alti costi di transazione.

È possibile guadagnare soldi con Bitcoin al giorno d’oggi?

La criptovaluta Bitcoin sta diventando sempre più popolare grazie alla digitalizzazione e sempre più persone vogliono investire in modo intelligente.

Tuttavia, ci sono ancora fluttuazioni di prezzo nel 2021, dato che il bitcoin sta diventando sempre più un oggetto di investimento e speculazione. Fondamentalmente, un investimento in Bitcoin vale la pena solo se una perdita totale può essere assorbita. Questo significa che è ancora possibile guadagnare soldi con Bitcoin.

Tuttavia, la seguente tabella offre un breve riassunto dei vantaggi e degli svantaggi per aiutarti a valutare se un investimento in Bitcoin attualmente ha senso per te (9).

Vantaggi
  • Anonimato
  • ritorno molto alto in poco tempo
  • valuta decentralizzata
  • indipendente dalle crisi dei mercati finanziari
  • alta trasparenza
Svantaggi
  • nessuna valuta reale o legale
  • oggetto speculativo rischioso
  • alta volatilità
  • bassa accettazione finora
  • poco confidenziale
  • pericolo di attacchi hacker

Se gli svantaggi non ti hanno scoraggiato e vuoi ancora provare a guadagnare Bitcoin, Bitavo è una buona opzione. Perché comprare la moneta virtuale Bitcoin con Bitavo è relativamente economico e conveniente. Puoi sempre controllare il tasso attuale della criptovaluta sul sito web in modo da poter colpire al momento giusto. Tuttavia, il prezzo attuale è estremamente alto, motivo per cui dovresti aspettare che il prezzo scenda di nuovo (a partire dal 04 febbraio 2021). Un progetto attuale che ha già celebrato un certo successo nella scena Bitcoin è Bitcoin Code.

Guadagna Bitcoin: I 6 migliori consigli e trucchi per guadagnare soldi con Bitcoin

Ci sono diversi metodi per guadagnare soldi con Bitcoin che si sono dimostrati negli anni. Ciò che è rilevante, tuttavia, è che devi sempre tenere d’occhio i fattori marginali come la tua potenza di calcolo o il tempo così come le possibili capacità finanziarie. Di seguito ti aiuteremo a scoprire il modo migliore per guadagnare Bitcoin.

Come puoi guadagnare criptovalute gratis con Coinbase.com?

Uno degli scambi di criptovalute più conosciuti e più grandi è Coinbase.com. Su questa piattaforma di trading statunitense si possono scambiare criptovalute come Ethereum, Bitcoin, XRP o Litecoin. La piattaforma, con più di 30 milioni di utenti, può anche scambiare criptovalute con valuta reale come euro o dollari.

Molte diverse criptovalute competono tra loro sul mercato degli scambi, come Bitcoin con Ethereum. (Thought Catalog / unsplash)

Grazie al deposito fisso e alla semplice registrazione, l’ingresso senza complicazioni su Coinbase.com è il primo porto di chiamata, specialmente per i principianti e anche per molti investitori tedeschi di criptovalute.

Per introdurre i nuovi arrivati alle criptovalute su Coinbase senza costi e con poco sforzo, l’azienda ha acquisito la start-up Earn.com. Di conseguenza, le persone possono ora guadagnare criptovalute su Coinbase.com guardando video e leggendo contenuti su uno specifico complesso di criptovalute.

Come puoi guadagnare Staking Pools e Masternode Pools con il processo Proof-of-Stake (PoS)?

La controparte di Proof-of-Work è il metodo Proof-of-Stake (PoS). Il prerequisito per questo metodo è l’esistenza di criptovalute che supportano questa procedura per guadagnare denaro. Lo staking consiste fondamentalmente nel conservare un certo numero di monete per un periodo di tempo definito su un cosiddetto nodo di staking. Simile ad altri metodi, ricevi in cambio degli interessi sulla stessa moneta.

I masternodes sono responsabili della convalida delle transazioni, per esempio.

Per impostare un nodo nella rete decentralizzata di una criptovaluta, i cosiddetti masternodes, è necessaria una certa conoscenza tecnica. Ma più masternodes vengono creati, maggiore è la scalabilità e la sicurezza della rete.

Pertanto, gli operatori di un masternode ricevono regolarmente monete redditizie per le aree di compito responsabili. Anche in questo caso è consigliabile unirsi a un pool di scommesse e investire nei nodi gestiti insieme ad altri investitori. Questo è il modo migliore per ottenere il tasso di interesse (10).

Gli investitori di criptovalute che sono particolarmente interessati ai dividendi possono quindi guadagnare criptovalute in modo passivo. I vantaggi di puntare i masternodes sono, per esempio, la bassa speculazione richiesta per i ritorni e la buona calcolabilità. Inoltre, i rendimenti rimangono invariati nel lungo termine. Puoi trovare un esempio dei rendimenti delle criptovalute più conosciute in questa figura.

Criptovaluta Tasso di interesse
Tezos ~6% p.a.
Dash ~6% p.a.
Cosmos ~8% p.a.
Waves ~6% p.a.
ICON ~ 11% p.a.

Se il rendimento è fondamentalmente basso, la capitalizzazione di mercato di una moneta è abbastanza alta. Si dovrebbe anche notare che il prezzo difficilmente fluttua, come dimostra l’esempio della criptovaluta Dash con un ritorno annuale del 6%. Anche le criptovalute Cosmos e Tezos stanno guadagnando popolarità.

Come puoi guadagnare interessi su Bitcoin & Ethereum prestati?

Guadagnare interessi nel mondo virtuale funziona come in banca. In genere puoi anche prestare i tuoi asset crittografici senza rischi per un certo periodo di tempo su alcune borse.

A seconda dell’importo disponibile e della valuta, puoi ricevere un tasso di interesse tra il 3 e il 9 %.

In cambio, ricevi degli interessi per questo servizio. Questo tipo di guadagno in Bitcoin è particolarmente interessante per i possessori di criptovalute, i cosiddetti HODers.

Ci sono anche aziende e banche nel mondo virtuale dove ricevi interessi per depositi affidabili di criptovalute come Ethereum o Bitcoin. Specialmente nel settore delle criptovalute, il deposito minimo è relativamente alto, ma enormemente attraente.

La società statunitense BlockFi attualmente paga un tasso di interesse annuale del 6,2% annuo con un deposito minimo di 1 BTC o 25 ETH. Per questo prestito di monete virtuali ad altre persone, BlockFi paga un tasso di interesse più alto.

Il successo di BlockFi è dovuto al principio della “sovracollateralizzazione”, poiché i mutuatari devono offrire a BlockFI maggiori garanzie, il che significa che non ricevono in cambio un punteggio di credito peggiore. Inoltre, non c’è un periodo minimo di investimento, dato che l’interesse in cripto o stablecoins viene pagato mensilmente. Al contrario, questo significa che solo se presti le monete virtuali per più di un mese puoi beneficiare degli interessi.

Come puoi guadagnare Bitcoin con il cashback quando fai shopping?

Guadagnare soldi con il cashback? Payback.de e Deutschlandcard sono fornitori di cashback che premiano i loro clienti con punti per essere fedeli ai loro negozi preferiti. I consumatori possono poi utilizzare questi punti per acquistare determinati premi. Questo sistema di cashback è disponibile anche per la criptovaluta bitcoin.

Un sito web di cashback ideale dove i consumatori possono pagare i soldi che hanno guadagnato in bitcoin è Shoop.de. Molti siti partner partecipano a questo programma di cashback. Questo significa che ricevi soldi indietro direttamente per il carrello della spesa nel negozio partner su Shoop.de.

Per esempio, su Lieferando puoi ricevere una quota di cashback del 5% su Shoop.de per un acquisto di 20 euro, il che significa che ottieni 1 euro indietro. Puoi poi farti pagare questa quota di cashback direttamente al tuo indirizzo Bitcoin. Si prega di notare, tuttavia, che la vincita minima è di 25 euro.

Ecco come puoi guadagnare Bitcoin facendo trading

Quando fai trading, è importante che tu conosca bene l’argomento prima di iniziare a fare trading attivo. Per guadagnare ulteriore denaro virtuale comprando e vendendo l’asset, bisogna sapere che i mercati finanziari sono enormemente volatili oltre che sensibili e quindi i prezzi delle criptovalute possono cambiare costantemente. Tuttavia, questo aumenta anche le possibilità di rendimento.

Un altro metodo per guadagnare soldi veri con Bitcoin è il trading. Questo comporta il trading della criptovaluta. (Austin Distel / unsplash)

Il trading è fondamentalmente uno scambio digitale di denaro tra diverse criptovalute al fine di ottenere un profitto. L’attenzione è principalmente sull’aspetto temporale. L’obiettivo del trading è quello di guadagnare molti soldi nel minor tempo possibile.

Puoi fare trading direttamente con bitcoin reali e scambiarli con una valuta fiat sulla borsa delle criptovalute, per esempio, oppure puoi fare trading con l’aiuto di un contatto differenziale. Un cosiddetto broker CFD può aiutare a raggiungere il più alto rendimento possibile attraverso lo skilling. Il successo dipende dalla leva finanziaria, che agisce come un prestito. Per esempio, se depositi 250 euro con una leva di 10, puoi continuare a fare trading con un capitale di 2500 euro.

Ciò che è rilevante quando si fa trading con i CFD è che puoi ottenere un rendimento anche con un prezzo in calo e fondamentalmente è richiesto meno capitale. Inoltre, il potenziale di profitto è più alto e la gestione è più facile. D’altra parte, il rischio con la leva finanziaria sullo scambio è più alto e nessun Bitcoin reale viene acquisito (11).

Ecco come puoi guadagnare Bitcoin facendo mining

Uno dei primi modi per guadagnare soldi con Bitcoin è il cosiddetto mining ed è tradotto in tedesco come Bergbau e descrive il processo relativamente bene. Il processo oldschool consiste fondamentalmente nel risolvere un compito crittografico, che è anche chiamato Proof-of-Work (PoW). Si tratta di creare bitcoin da soli, il che richiede talento computazionale e un computer potente.

All’inizio, estrarre i Bitcoin era relativamente facile perché non c’era quasi nessuna concorrenza sul mercato.

Al giorno d’oggi, la possibilità di creare un nuovo blocco di Bitcoin è molto più bassa, ed è per questo che spesso si formano i cosiddetti mining pool, dove le persone lavorano insieme su un nuovo blocco di Bitcoin. Inoltre, la probabilità di trovare un nuovo blocco aumenta nel pool. Inoltre, i computer con basse prestazioni hanno la possibilità di comprare Bitcoin Farms.

Minando un blocco Bitcoin, i nuovi blocchi creati possono essere aggiunti alla blockchain. Trovando un nuovo blocco, il creatore di Bitcoin riceve automaticamente un pagamento attraverso il software Bitcoin, con la transazione poi accreditata all’indirizzo. La ricompensa per un nuovo blocco è stata vista l’ultima volta nel maggio 2020 a 12,5-6,25 BTC per blocco appena creato (12).

Conclusione

Fondamentalmente, guadagnare Bitcoin è particolarmente adatto alle persone che hanno una conoscenza di base della matematica e una certa disponibilità a correre rischi per quanto riguarda gli aspetti finanziari. Il metodo più sicuro ma che richiede più tempo è l’estrazione mineraria, che ora è considerata molto obsoleta. Più moderne in questo senso sono le possibilità della procedura proof-of-stake o attraverso il sito web Coinbase.com.

Puoi guadagnare bitcoin in modo facile e sicuro con il metodo del tasso d’interesse o il metodo del cashback tramite Shoop.com. Tuttavia, affrontare il tema delle criptovalute e della sicurezza finanziaria nel mondo virtuale è un requisito fondamentale per guadagnare con Bitcoin. Per esempio, la volatilità della criptovaluta o un attacco hacker possono influenzare negativamente l’esperienza positiva di guadagnare con Bitcoin.

Fonte immagine: 3dsculptor/ 123rf.com

Riferimenti (12)

1. Sorge, Christoph; Krohn-Grimberghe, Artus (2013): Bitcoin – das Zahlungsmittel der Zukunft? Wirtschaftsdienst : Zeitschrift für Wirtschaftspolitik. Heidelberg: Springer, ISSN 1613-978X, ZDB-ID 2079503-8. - Vol. 93.2013, 10, p. 720-722
Fonte

2. Nakamoto, Satoshi (2008): Bitcoin: A Peer-to-Peer Electronic Cash System.
Fonte

3. Sixt, Elfride (2016): Bitcoins und andere dezentrale Transaktionssysteme: Blockchains als Basis einer Kryptoökonomie. Wiesbaden: Springer Gabler, ISBN 3-658-02843-2, S. 20–21, 105–107.
Fonte

4. Handelsblatt.com: Wie ich 20 Bitcoins à drei Euro kaufte, Kevin Knitterscheidt, 19.12.2017
Fonte

5. Arstechnica.com: A risky currency? Alleged $500,000 Bitcoin heist raises questions, Timothy Lee, 15.06.2011
Fonte

6. Merkur-privatbank.de: Bitcoin
Fonte

7. Handelsblatt.com: UBS-Präsident Weber warnt „Krypto-Nation“ Schweiz vor Bitcoins, Michael Brächer, 03.05.2018
Fonte

8. Merkur.de: Unglaublich: Hier können Sie bereits mit Bitcoins bezahlen, Jasmin Pospiech, 28.02.2018
Fonte

9. Sparkasse.de: Bitte ein Bit? Risiken und Zukunft von Bitcoin – eine Prognose
Fonte

10. Blockchainwelt.de: Geld verdienen mit Masternodes – eine Einführung, 03.09.2020
Fonte

11. Coincierge.de: Bitcoin Trading 2021: So funktioniert das Traden mit dem Bitcoin! Martin Schwarz,
Fonte

12. Yoad Lewenberg , Yoram Bachrach , Yonatan Sompolinsky , Aviv Zohar , Jeffrey S. Rosenschein (2015): Bitcoin Mining Pools: A Cooperative Game Theoretic Analysis.
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Wissenschaftlicher Aufsatz
Sorge, Christoph; Krohn-Grimberghe, Artus (2013): Bitcoin – das Zahlungsmittel der Zukunft? Wirtschaftsdienst : Zeitschrift für Wirtschaftspolitik. Heidelberg: Springer, ISSN 1613-978X, ZDB-ID 2079503-8. - Vol. 93.2013, 10, p. 720-722
Vai alla fonte
Wissenschaftliches Whitepaper
Nakamoto, Satoshi (2008): Bitcoin: A Peer-to-Peer Electronic Cash System.
Vai alla fonte
Fachbuch
Sixt, Elfride (2016): Bitcoins und andere dezentrale Transaktionssysteme: Blockchains als Basis einer Kryptoökonomie. Wiesbaden: Springer Gabler, ISBN 3-658-02843-2, S. 20–21, 105–107.
Vai alla fonte
Wie ich 20 Bitcoins à drei Euro kaufte
Handelsblatt.com: Wie ich 20 Bitcoins à drei Euro kaufte, Kevin Knitterscheidt, 19.12.2017
Vai alla fonte
A risky currency? Alleged $500,000 Bitcoin heist raises questions
Arstechnica.com: A risky currency? Alleged $500,000 Bitcoin heist raises questions, Timothy Lee, 15.06.2011
Vai alla fonte
Bitcoin
Merkur-privatbank.de: Bitcoin
Vai alla fonte
UBS-Präsident Weber warnt „Krypto-Nation“ Schweiz vor Bitcoins
Handelsblatt.com: UBS-Präsident Weber warnt „Krypto-Nation“ Schweiz vor Bitcoins, Michael Brächer, 03.05.2018
Vai alla fonte
Unglaublich: Hier können Sie bereits mit Bitcoins bezahlen
Merkur.de: Unglaublich: Hier können Sie bereits mit Bitcoins bezahlen, Jasmin Pospiech, 28.02.2018
Vai alla fonte
Bitte ein Bit? Risiken und Zukunft von Bitcoin – eine Prognose
Sparkasse.de: Bitte ein Bit? Risiken und Zukunft von Bitcoin – eine Prognose
Vai alla fonte
Geld verdienen mit Masternodes – eine Einführung
Blockchainwelt.de: Geld verdienen mit Masternodes – eine Einführung, 03.09.2020
Vai alla fonte
Bitcoin Trading 2021: So funktioniert das Traden mit dem Bitcoin!
Coincierge.de: Bitcoin Trading 2021: So funktioniert das Traden mit dem Bitcoin! Martin Schwarz,
Vai alla fonte
Fachbuch
Yoad Lewenberg , Yoram Bachrach , Yonatan Sompolinsky , Aviv Zohar , Jeffrey S. Rosenschein (2015): Bitcoin Mining Pools: A Cooperative Game Theoretic Analysis.
Vai alla fonte
Recensioni