Accessori sposa

Scegliere l’intimo da sposa da indossare nel giorno del proprio matrimonio non è facile. Come tutti gli altri accessori, anche l’intimo deve soddisfare tutti i requisiti: deve evidenziare il seno e tenerlo saldamente in posizione, modellare la figura e accentuare perfettamente le curve, e deve anche adattarsi al vestito senza segnare o fuoriuscire da esso.

Inoltre, è necessario che il materiale sia adeguato alla stagione in cui ci si decide di sposarsi, e che sia leggero per permettere alla sposa di ballare liberamente. Quanto può essere difficile scegliere una lingerie che sia d’effetto e invisibile allo stesso tempo? Elegante come il vestito, ma anche sexy e audace? Scoprilo con questa guida all’acquisto che abbiamo preparato per te.

Le cose più importanti in breve

  • Prima di iniziare a comprare l’intimo da sposa, ti suggeriamo di scoprire i vari modelli tra cui scegliere. Oltre ai tradizionali reggiseni e tanga, ci sono le culotte, i corsetti, i bralette e i body. La scelta dipenderà dal vestito che indosserai e dalla forma del tuo corpo. Come complemento finale puoi optare per una giarrettiera e delle calze.
  • Il peggior errore che puoi fare è comprare la lingerie prima del tuo abito da sposa. Esistono modelli per ogni abito. Se il tuo vestito è a sirena, è meglio prendere una intimo color carne e senza cuciture. Se lo stile del tuo abito è a principessa, potresti scegliere delle mutandine con degli elementi in strass o in pizzo. E se preferisci il taglio a impero, allora accentua il seno con un bel push-up.
  • Valuta tutti i criteri di acquisto prima di fare la tua scelta. Pensa prima di tutto alla tua comodità, e quindi opta per un modello che sia facile da rimuovere e che non ti dia fastidio durante il grande giorno. Deve adattarsi perfettamente al girovita e alla scollatura del vestito. Anche il tessuto con cui è realizzato ha la sua importanza (per matrimoni estivi consigliamo il cotone o la seta).

I miglior intimo per sposa sul mercato: la nostra selezione

Tra le tante offerte presenti sul mercato, scegliere la biancheria intima che indosserai in uno dei giorni più felici della tua vita, può essere faticoso. Per darti qualche idea e aiutarti a fare un buon acquisto, ti presentiamo una selezione con i nostri capi preferiti. A seguire, troverai tre fantastiche soluzioni adatte al tuo grande giorno.

La migliore guêpière in pizzo

Questa è la soluzione perfetta per un intimo elegante, sexy e raffinato. Si tratta di una guêpière realizzata in microfibra elasticizzata: 90% Poliammide, 10% Elastan. È composta da un bustino in morbido pizzo con motivo floreale, stecche laterali e sostegno con ferretto, per le coppe leggermente imbottite, un reggicalze di ottima fattura e spalline removibili. È disponibile in due colori, bianco e nero, e dalla taglia 2ª fino alla 5ª.

Il body più elegante

Questo body in avorio della Lobable è realizzato in morbida microfibra, effetto satin, (72% Poliammide, 19% Elastan, 9% Poliestere) e ha un elegante pizzo. Le spalline regolabili, removibili e incrociabili rendono il modello la soluzione perfetta per qualsiasi abito da sposa. Inoltre, l’imbottitura graduata delle coppe valorizza le forme del corpo, dando maggiore risalto al décolleté. La chiusura è regolabile sulla schiena e assicura grande comfort. È lavabile in lavatrice a massimo 30°C.

Il completino intimo da sposa più seducente

Questo completino intimo è composto da quattro pezzi: reggiseno, tanga, benda per occhi in raso, a cui si può aggiungere o il reggicalze con elastici, o un collarino. È realizzato in 90% nylon e 10% elastan che conferiscono una particolare comodità. Ogni dettaglio di questo modello è stato pensato per valorizzare al massimo il corpo femminile e donare un look raffinato e sensuale. Disponibile in sette varianti di colori.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sull’intimo sposa

Qualunque decisione che prenderai per il tuo matrimonio ti sembrerà essere questione di vita o di morte. E non c’è da stupirsi, si spera che ti sposerai solo una volta. Per impedirti di commettere errori in un’occasione così unica, vogliamo cancellare tutti i tuoi dubbi sull’intimo da sposa. E per evitare spiacevoli sorprese, leggi attentamente le domande e le risposte che abbiamo preparato per te.

Donna in intimo davanti allo specchio

La lingerie da sposa è sensuale e classica.
(Fonte: Erstudiostok: 38732456/ 123rf.com)

Quale intimo posso usare sotto il mio vestito da sposa?

Se non sei un’esperta in lingerie, potresti non sapere che, oltre il reggiseno e il tanga c’è molto di più. A seguire, ci sono i capi più comuni che le spose indossano sotto il loro vestito:

  • Bralette: Sono simili ai tradizionali reggiseni, con la differenza che non hanno ferretti né sostegni. I bralette abbinano elementi dei reggiseni e altri dei crop top, e generalmente sono molto comodi. Sono particolarmente indicati per le donne che hanno un seno piccolo.
  • Body: racchiude in un unico pezzo tutto l’intimo di cui hai bisogno. Il body è simile a un costume da bagno intero ed è adatto per accentuare il punto vita. È particolarmente utile da usare con gli abiti che lasciano le spalle scoperte.
  • Culotte: Negli ultimi anni, il perizoma è stato il simbolo della sensualità. Tuttavia, le culotte sono diventate un classico per le spose. Coprono le natiche e hanno il vantaggio di sollevare i glutei e arrotondare i fianchi. Se sono in pizzo, sono molto sexy.
  • Corsetto o bustino: È un indumento indicato per modellare la figura. Un buon corsetto accentua le curve, riduce il punto la vita e risalta il seno. Infine, include dei ferretti, che per alcune donne possono rivelarsi scomodi.
Sposa che si aggiusta la giarrettiera

La scollatura e la sgambatura della tua lingerie dipenderanno essenzialmente dal tuo vestito da sposa.
(Fonte: Захарищев: 50251835/ 123rf.com)

Che tipo di lingerie è più adatto rispetto al modello dell’abito?

Se vuoi un consiglio giusto per te, con la seguente tabella, ti mostriamo i capi più raccomandati in base al taglio e alle caratteristiche del tuo abito da sposa.

Taglio dell’abito Reggiseno Mutandine Altri capi
A sirena Scegli un reggiseno modellante senza cuciture. Scegli un tanga o delle culotte senza cuciture né strass, preferibilmente nel color carne. Un body può essere una buona soluzione per accentuare il punto vita e nascondere la scollatura.
A-line o stille principessa In questo abito il seno fa da protagonista, scegli un reggiseno con rialzo. Sfrutta l’ampiezza della gonna per scegliere delle mutandine in pizzo o con dettagli luminosi. Un corsetto può essere una fantastica soluzione per accentuare la parte superiore.
Stile impero In questo abito il seno fa da protagonista, scegli un reggiseno con rialzo. Gli abiti a stile impero tendono a essere vaporosi e leggeri. Compra delle mutandine lisce e non trasparenti. Evita possibilmente i corsetti e indumenti che segnano troppo.

Che tipo di reggiseno devo usare se il mio abito lascia la schiena scoperta?

Finalmente hai trovato l’abito dei tuoi sogni ed è perfetto da tutti i punti di vista. C’è solo un piccolo problema: scopre la schiena e non sai quale reggiseno indossare. Non preoccuparti, il mercato ti offre mille soluzioni pensate proprio per questi casi:

  • Coppe adesive: In genere sono monouso e in una confezione ce ne sono anche più di un paio. Se compri il modello giusto, aderirà perfettamente alla tua pelle, e lascerà la schiena scoperta, donando un effetto push up.
  • Reggiseni multifunzionali: Hanno un design innovativo che permette di usare le spalline in modi e posizioni diversi. Il vantaggio è che potrai usarli anche sotto altri vestiti e non solo per il tuo abito da sposa.
  • Coppe in silicone: Si consigliano solo per donne con poco seno e che non hanno bisogno di sostegno. Aderiscono alla pelle e nascondono i capezzoli che non traspaiono sotto il vestito da sposa.
  • Body: È una delle soluzioni ideali, poiché offre allo stesso tempo supporto e comfort. Il problema sarà trovare il modello che si adatti perfettamente alla scollatura del tuo abito.
Sposa sul letto

Molte spose commettono l’errore di comprare la lingerie per il loro matrimonio ancora prima di comprare l’abito. (Fonte: Elash: cBXJWRf0/ Unsplash.com)

Come faccio a comprare l’intimo sposa su internet senza prima provarlo?

Se comprare online la lingerie ti mette ansia perché non sai come va, prova a seguire i consigli che indichiamo a seguire. Ricorda che lo shopping su internet ti dà accesso a un’infinità di modelli di tutti i colori, misure e prezzi.

  • Informati prima sulla tua taglia. Cerca nell’armadio il tuo reggiseno e le mutandine preferite e guarda le misure. Questo ti aiuterà tantissimo quando farai acquisti su internet.
  • Scegli un prodotto che abbia molte informazioni. In generale, i produttori più seri inseriscono tantissimi dettagli nelle specifiche, soprattutto se si tratta di abbigliamento intimo.
  • Compra due o più taglie se non sei del tutto sicura di quale ti starà meglio.
  • Attenta alla politica di reso. Assicurati di avere la possibilità di avere un rimborso, in caso tu voglia restituire l’articolo acquistato.

Devo usare un altro completino intimo per la prima notte di nozze?

Il massimo sarebbe comprare un completino intimo che vada alla perfezione con l’abito da sposa, e che sia anche sexy e audace per la prima notte di nozze e far colpo sul nostro maritino. Però chi ha detto che dobbiamo usare lo stesso intimo sia per la cerimonia che per la notte?

Allora non limitarti e scegli dei completini diversi per i due momenti. Senza badare all’abito da sposa, opta per una lingerie nera o rossa, che abbia delle trasparenze e pizzo. Inoltre, lanciati nell’acquisto di un baby doll oppure scegli dei capi con decori gioiello.

Criteri di acquisto

A volte conoscere perfettamente un prodotto non basta. Oggi, il mercato ci offre così tanti articoli, che è necessario avere dei chiari criteri di acquisto che ci permettano di fare eventuali confronti e quindi di decidere senza sbagliare. In questo caso, trattandosi di un evento così speciale, questi fattori svolgono un ruolo particolarmente importante. Prima di fare acquisti, ti consigliamo di leggere attentamente quanto segue:

  • Comodità
  • Tessuti
  • Scollatura
  • Vita alta o vita bassa

Comodità

È chiaro che nel giorno del tuo matrimonio tu voglia sentirti impeccabile sia dentro che fuori, e da qui nasce l’importanza della lingerie. Tuttavia, è fondamentale che l’intimo che scegli, oltre ad essere d’effetto per chi guarda, debba essere anche comodo da indossare. Scegli dei modelli non troppo rigidi e che ti garantiscano flessibilità di movimento per ballare e per trascorrere una giornata ricca di emozioni.

I corsetti sono bellissimi, ma se ne scegli uno, assicurati che sia facile da slacciare. Purtroppo è un fattore da considerare per sentirti libera di andare in bagno quando vuoi senza dover chiedere l’aiuto di un esercito di invitate. Inoltre, verifica che la tua lingerie sia leggera, poiché gli abiti da sposa generalmente non lo sono.

Intimo sposa

Oltre ad assicurarti che il design della lingerie soddisfi le tue esigenze, è importante che il materiale che scegli sia quello giusto. (Fonte: Селицкая: 95673189/ 123rf.com)

Tessuti

Oltre ad assicurarti che il design della lingerie soddisfi le tue esigenze, è importante che il materiale che scegli sia quello giusto. Questo dipenderà soprattutto dal tipo di matrimonio. Se ti sposi in estate sulla spiaggia o in un giardino, scegli tessuti freschi come il cotone o la seta. Inoltre, evita materiali sintetici come il nylon.

Come accennato in precedenza, il corsetto o il bustino sono tra gli articoli più comuni da indossare sotto l’abito da sposa. Se ne vuoi comprare uno, scegli tra modelli realizzati con tessuti satinati. Se il tuo vestito è in seta o in chiffon, scegli la lingerie che sia altrettanto leggera e che non abbia cuciture, per evitare che segni sui fianchi.

Scollatura

Molte spose commettono l’errore di acquistare prima la lingerie e poi l’abito. Non serve a niente acquistare un completino intimo da urlo se poi devi lottare con le spalline che devi nascondere. Se il tuo vestito da sposa è scollato, dovresti scegliere un reggiseno a balconcino, che rimanga ben fermo e a posto, o anche un bustino, che assicuri maggiore stabilità.

Se invece, l’abito ha una scollatura a V, la soluzione ideale è un reggiseno autoadesivo con una scollatura pronunciata. Se invece il taglio del vestito ha una scollatura alta, puoi scegliere un bralette, che ti farà sentire anche molto più comoda. Per gli abiti in stile principessa o a impero, dove il seno fa da protagonista, ti consigliamo di optare per un push-up.

Vita alta o vita bassa

Scegliere con saggezza l’altezza delle mutandine per il giorno del tuo matrimonio, che si tratti di culotte o di tanga, è fondamentale. Per cominciare, con i vestiti a sirena gli slip a vita alta lasciano segni visibili, per cui consigliamo di evitarli. È importante scegliere un modello che non fasci e che si nasconda sotto l’abito.

Devi scegliere quale parte del corpo accentuare. Se vuoi allungare visivamente il busto, allora scegli un modello di mutandine a vita bassa. Invece, se vuoi snellire le gambe, compra un intimo a vita alta. Se i tuoi fianchi sono larghi, evita le culotte o i tanga a vita alta, perché non faranno altro che aggiungere volume.

Conclusioni

Ormai sai perfettamente come scegliere l’intimo da sposa per il tuo matrimonio. Può sembrare uno scherzo, ma si tratta di una missione molto difficile. Speriamo di averti chiarito tutti i dubbi su questo argomento, oltre ad averti dato un’idea delle possibili soluzioni.

Se tieni sempre presente i nostri criteri di acquisto, non ti sbaglierai. Sarai la sposa più bella, dalla testa ai piedi, sia dentro che fuori.

Se le informazioni che hai trovato nel nostro articolo ti sono piaciute, aiutaci a diffonderle, e lasciaci un tuo commento. Puoi anche farci una domanda, ti risponderemo il prima possibile!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Cherkashyn: 95123348/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
REVIEWBOX
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.