Ultimo aggiornamento: 28/07/2021

Il nostro metodo

18Prodotti analizzati

15Ore di lavoro

16Fonti e riferimenti usati

37Commenti valutati

Una corretta illuminazione è fondamentale per le prestazioni lavorative e porta ad una migliore salute visiva. Aiuta a migliorare la concentrazione e a ridurre la fatica. Sfortunatamente è spesso trascurato da molte persone. Per essere sicuri che questo non ti accada, abbiamo messo insieme questa guida completa alle lampade da scrivania.

In esso scoprirai anche che le lampade da scrivania sono dotate di un numero crescente di caratteristiche extra. Alcune pratiche come la capacità di caricare il tuo cellulare sia tramite una porta USB che un sistema di ricarica wireless. Continua a leggere e ti racconteremo tutto. Naturalmente, ti aiutiamo anche a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze.




Le cose più importanti

  • Le lampade da scrivania di oggi con luci LED ti permettono di scegliere tra diverse modalità di illuminazione e livelli di luminosità.
  • Una buona illuminazione aiuta a ridurre l’affaticamento degli occhi, migliora i livelli di concentrazione, riduce i potenziali errori e incoraggia una maggiore produttività.
  • Quando scegli una lampada da scrivania, dovresti considerare i criteri di acquisto come la luminosità, le modalità di illuminazione, i livelli di luminosità e il design.

Lampada da tavolo: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle lampade da scrivania

Prima di acquistare una lampada da scrivania, potresti aver bisogno di rispondere ad alcune domande. Se è così, questa è la sezione ideale per farlo. Continua a leggere perché cercheremo di rispondere alle domande più comuni degli acquirenti di lampade da tavolo.

Le lampade da scrivania di oggi con luci LED ti permettono di scegliere tra diverse modalità di illuminazione e livelli di luminosità. (Fonte: Yastremska: 119969977/ 123rf.com)

Cos’è una lampada da scrivania?

Le lampade da scrivania sono piccole lampade progettate per fornire una luce focalizzata e sono destinate ad essere installate su scrivanie o tavoli da ufficio. La loro funzione è quella di fornire una buona illuminazione in una certa area per favorire la concentrazione durante lo studio e la giornata lavorativa.

Quali sono i benefici di una corretta illuminazione?

Una corretta illuminazione degli spazi di lavoro (e di qualsiasi spazio in generale) offre una serie di importanti vantaggi. Questi sono elencati di seguito:

  • Aiuta a ridurre l’affaticamento degli occhi.
  • Migliora la concentrazione.
  • Ti impedisce di fare errori evitabili.
  • Aiuta ad aumentare la produttività.
  • Può contribuire a migliorare l’umore.
  • Può portare ad un significativo risparmio energetico.

Oltre a quanto sopra, le lampade da studio per la scrivania offrono i seguenti vantaggi.

  • Occupano pochissimo spazio.
  • Sono leggeri e facilmente trasportabili, quindi puoi usarli in diverse stanze.
  • Sono molto economici.
Alcune lampade da scrivania hanno la connettività Wi-Fi, che permette di accenderle e spegnerle utilizzando un’applicazione mobile

Per chi dovrei comprare una lampada da scrivania?

Le lampade da scrivania sono essenziali sia per i professionisti che per gli studenti. Sono essenziali se lavori di notte o in ambienti con poca o nessuna luce naturale. Sono altrettanto importanti per lavorare con libri, note o altri documenti scritti su carta quanto lo sono per lavorare al computer.

Dove e come dovrebbe essere posizionata una lampada da scrivania?

Prima di tutto, dovresti pensare se sei mancino o destro. Se sei destro, la lampada da scrivania dovrebbe essere posizionata a sinistra, mentre se sei mancino il posto migliore è a destra. In entrambi i casi, dovrebbe essere idealmente con la luce che brilla ad un angolo di 30º. Se hai intenzione di usarlo con il computer, dovresti assicurarti che illumini la tastiera e mai il monitor per evitare riflessi fastidiosi.

D’altra parte, è importante assicurarsi che la luce sia sempre sopra la tua testa e i tuoi occhi. Soprattutto, non dovrebbe mai essere all’altezza degli occhi. Inoltre, per gli spazi di lavoro, è consigliabile avere un’altra luce nella stanza, come una lampada da soffitto o un faretto che brilla verso l’alto.

Le lampade con luci LED sono ideali per il lavoro al computer, perché non si scaldano. (Fonte: Ozerova: 40392373/ 123rf.com)

Criteri di acquisto

A REVIEWBOX.co.uk vogliamo renderlo il più facile possibile per te. Ecco perché abbiamo preparato un’analisi dei criteri di acquisto che possono aiutarti a scegliere una lampada da studio per la tua scrivania. Essi sono i seguenti:

Potenza e intensità luminosa

Anche se la potenza e la luminosità erano direttamente collegate in passato, dalla comparsa delle lampadine a LED questo non è più il caso. La potenza misurata in watt (W) ti aiuterà a sapere qual è il tuo consumo energetico. A questo scopo, è anche interessante controllare la loro classe di efficienza energetica. Come minimo dovrebbe essere A o A+.

La luminosità misurata in lumen è il miglior indicatore della quantità di luce di una lampada. Ci sono diversi fattori che influenzano la quantità di luce di cui hai bisogno. Da un lato, c’è l’età. Generalmente, una persona anziana avrà bisogno di più luce di una persona giovane. D’altra parte, c’è la temperatura di colore della luce, che determina il tipo di luce che emette.

Per studiare con gli appunti non hai bisogno della stessa luce che hai per leggere un libro o lavorare al computer. (Fonte: Białasiewicz: 107030662/ 123rf.com)

Modalità di illuminazione e livelli di luminosità

Fortunatamente, molte delle attuali lampade da scrivania con luci LED ti permettono di scegliere tra diverse modalità di illuminazione e di regolare i livelli di luminosità della luce. In questo modo, puoi adattare la luce alle diverse circostanze in cui ti trovi. Quando si parla di luce bianca, i tre tipi più comuni sono: bianco caldo, bianco freddo e bianco neutro.

  • Bianco caldo: è il più adatto per il relax e il riposo.
  • Bianco freddo: aiuta a creare un’atmosfera più stimolante. È il più utilizzato per uffici e centri di studio.
  • Bianco neutro: produce un effetto di alta luminosità. Aiuta a migliorare la produttività.

Funzioni aggiuntive

Una funzione aggiuntiva sempre più comune delle lampade da scrivania è che possono essere utilizzate come caricatore USB per i telefoni cellulari. Altri hanno un sistema di ricarica wireless Qi nella base. In entrambi i casi, vorrai controllare la tensione e l’intensità con cui si caricano, poiché in alcuni casi la velocità di ricarica può essere molto lenta.

Inoltre, le lampade da scrivania controllate dal tocco stanno diventando sempre più comuni. Sta diventando sempre più comune che abbiano una batteria in modo che possano essere spostati liberamente nella stanza senza dover essere collegati alla rete elettrica. Un’altra funzione molto pratica è lo spegnimento automatico, specialmente se hai intenzione di leggere prima di andare a dormire. O la funzione orologio e allarme.

Design

Anche se la cosa più importante di una lampada da scrivania è la sua funzionalità, questo non significa che non dovresti sceglierne una con un design che si adatti all’arredamento o all’atmosfera della stanza in cui la userai. Quindi, se lo vuoi per un ambiente professionale come un ufficio, vuoi che abbia un design sobrio ed elegante, senza elementi particolarmente stridenti.

Per una camera da letto giovanile, potresti preferirne una con un design fresco e rilassato. D’altra parte, se non hai intenzione di usarlo troppo spesso, potresti optare per uno pieghevole. In questo modo, puoi riporlo in qualsiasi cassetto. E se hai bisogno di sfruttare al massimo il tuo spazio sulla scrivania, non c’è niente di meglio di una clip-on.

Riassunto

Le lampade da studio o da scrivania sono le compagne ideali per lunghe giornate di lavoro o di studio, specialmente nel tardo pomeriggio o la sera. La giusta illuminazione è essenziale per la tua vista e la tua concentrazione. Ecco perché scegliere la lampada giusta è così importante.

Fortunatamente, al giorno d’oggi, grazie alle luci a LED, ci sono modelli che non solo ti permettono di scegliere la modalità di luce e il livello di luminosità, ma hanno anche una varietà di funzioni aggiuntive. Alcune sono pratiche come quella che permette loro di fungere da base di ricarica per i dispositivi mobili. Altri, come l’illuminazione RGB, combinano la funzionalità con l’estetica.

Infine, se pensi che questa guida ti sia stata utile nel tuo processo di acquisto, puoi scriverci un commento o condividerla attraverso i diversi social network.

(Fonte dell’immagine: Peshkova: 57843044/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni