Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Il nostro metodo

13Prodotti analizzati

23Ore di lavoro

7Fonti e riferimenti usati

75Commenti valutati

La tecnologia ha reso la vita più facile e piacevole. Quando pensi ai gadget che hanno cambiato di più la tua routine, potresti pensare ai telefoni cellulari o ai televisori. Ma ce ne sono altri che probabilmente hanno contribuito molto di più a rendere la tua vita più confortevole. Per esempio, le lavatrici. Senza dubbio, avere una macchina che lava i tuoi vestiti ti dà più tempo.

Inoltre, i vestiti sono molto meglio lavati in lavatrice che a mano. Questo è particolarmente vero per i vestiti molto sporchi. Per non parlare del fatto che sarebbe una sfida lavare lenzuola, copriletto o tovaglie a causa delle loro dimensioni. Ci sono molte opzioni sul mercato, ma non sono affatto tutte uguali. Ecco perché abbiamo messo insieme questa guida all’acquisto, in modo che tu possa scegliere il modello migliore per te.




Le cose più importanti

  • Quando si tratta di acquistare una lavatrice hai innumerevoli opzioni. È importante che tu studi le caratteristiche di ogni modello che trovi interessante, in modo da poter fare il miglior acquisto.
  • Uno degli aspetti più importanti delle lavatrici è il numero di giri che raggiungono al minuto. La quantità di umidità con cui i vestiti escono dalla macchina dipenderà da questo valore.
  • La capacità di carico è essenziale, come vedrai più avanti nei criteri di acquisto. Da molto tempo ormai, è molto comune trovare opzioni con una capacità di carico di più di cinque chili. Se opti per un modello grande, è consigliabile che possa essere adattato a carichi inferiori. In questo modo, non sprecherai energia se farai un lavaggio con un carico minore.

Lavatrici: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere su una lavatrice

Dopo questa recensione completa delle lavatrici più quotate sul mercato, conosci già una serie di caratteristiche interessanti. Inoltre, puoi iniziare a farti un’idea chiara di quali requisiti dovrebbe soddisfare il modello che hai scelto. Ma hai ancora bisogno di più informazioni per poter fare il tuo acquisto. Pertanto, dovresti prestare attenzione a ciò che vedrai nelle righe seguenti.

Una mujer y una niña poniendo una lavadora

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più essenziali della nostra casa. (Fonte: Evgeny Atamanenko: 70806596/ 123rf.com)

Cos’è una lavatrice?

Una lavatrice è un apparecchio per lavare i vestiti. Ha un tamburo centrale che è perforato in modo che l’acqua, il sapone e l’ammorbidente possano entrare all’interno. Questo tamburo si muove durante il lavaggio con intensità diverse, guidato da un motore. A seconda del modello scelto, avrà più o meno programmi, così come altre caratteristiche.

È una buona idea comprare una lavatrice-asciugatrice?

In alcune zone, a causa del clima, è quasi essenziale avere un’asciugatrice. Se non hai molto spazio nella tua cucina o non hai una galleria, può essere un problema trovare un posto per questo. Quindi ti starai chiedendo se vale la pena comprare una lavatrice-asciugatrice 2 in 1. Può essere una buona opzione, ma come ogni cosa ha alcuni svantaggi.

Il vantaggio principale è che si risparmia spazio e anche manodopera, dato che non devi cambiare i vestiti nella macchina. Uno dei suoi svantaggi è che come asciugatrice di solito ha metà della capacità di una lavatrice. Quindi o asciughi il bucato due volte o metti mezzo carico. Inoltre consumano molta energia e alcuni modelli non asciugano bene come un’asciugatrice.

Se vivi in un clima umido e non hai spazio per un altro elettrodomestico, una lavasciuga può essere la soluzione. Per il resto dei casi, è meglio attenersi alla lavatrice tradizionale da un lato e ad una buona asciugatrice dall’altro

Cos’è una lavatrice intelligente?

La tecnologia è progredita così tanto che oggi possiamo trovare un numero infinito di dispositivi intelligenti. Naturalmente ci sono anche le lavatrici. Sono macchine che sono in grado di adattarsi ai vestiti che ci metti dentro, creando il programma più adatto. Questo fa risparmiare tempo, acqua ed energia. Un’opzione interessante.

Un hombre poniendo una lavadora

Quando inserisci la tua lavatrice per la prima volta, troverai un gran numero di programmi. (Fonte: Andriy Popov: 43082872/ 123rf.com)

È meglio una lavatrice a carica frontale o a carica dall’alto?

Un altro aspetto che dovrai considerare quando acquisti la tua lavatrice è il tipo di carico che avrà. Ci sono due tipi, a carica frontale e a carica dall’alto. Il tipo di carico non solo determina il posto dove inserire i vestiti, ma anche la loro dimensione e capacità. Per farti conoscere un po’ meglio entrambe le opzioni, ti mostriamo di seguito le peculiarità di ognuna.

  • Lavatrice a carica frontale. I vestiti sono inseriti dal davanti. Hanno un carico massimo fino a tredici chili, anche se di solito hanno programmi che lavano efficacemente due chili. Hanno un minore consumo di acqua e di energia. Di solito hanno una dimensione standard di 60 centimetri di larghezza.
  • Lavatrice a carica dall’alto. I vestiti sono inseriti dall’alto. Hanno un carico fino a sette chili. Di solito sono più stretti, quindi saranno perfetti per le case più piccole. Usano più acqua ed energia di quelli a caricamento frontale. Si lavano altrettanto bene e sono più comode, dato che non devi chinarti per riempirle.

Di quanti chili di carico hai bisogno nella tua lavatrice?

Uno degli aspetti più importanti che dovresti decidere prima di fare il tuo acquisto è il numero di chili di carico. Potresti pensare che una macchina da cinque chili sia sufficiente, che l’unica cosa che dovrai fare è metterla più volte. Ma anche che più grande è, meglio è. Nel primo caso ti stancherai di lavare. Nel secondo caso potresti aver bisogno di vestiti urgentemente. Fai attenzione al tavolo.

Capacità Famiglia
5 chili 1 o 2 persone
6-7 chili 3 o 4 persone
8-10 chili Famiglie numerose
+ 10 chili Famiglie con un bisogno speciale di lavare i vestiti o famiglie molto numerose

Come si misura la valutazione energetica della lavatrice?

Un’altra cosa da considerare quando acquisti la tua lavatrice è quanta energia utilizzerà. Come regola generale, più efficiente è, più alto sarà il prezzo. Ma anche così, vale la pena optare per quelli più efficienti. A lungo termine, otterrai il valore dei tuoi soldi nel lungo periodo. Per non parlare del fatto che sono più rispettosi dell’ambiente. Questa tabella ti aiuterà.

Classificazione energetica Spiegazione
A+++ Corrisponde al più efficiente
A++ Molto efficiente
A++ Molto efficiente, ma meno dei precedenti
A Consumo moderato
B Consumo moderato, ma maggiore
C Consumo elevato
D Consumo ancora maggiore

Quali programmi hanno di solito le lavatrici?

Quando avvii la tua lavatrice per la prima volta, ti troverai di fronte a un gran numero di programmi. Potresti perderti tra tanti simboli e decidere di impararne uno e usarlo per tutto. Puoi al massimo cambiare la temperatura dell’acqua. Ma non otterrai il massimo dalla macchina. Qui ti spieghiamo i principali programmi della lavatrice.

  • Cotone. Questo tessuto è il più resistente alle alte temperature, fino a 90 gradi. Naturalmente puoi abbassare questa temperatura. Cerca di non superare mai le temperature indicate sulle etichette, o anche di andare al di sotto di esse. Eviterai il restringimento. Questo tipo di lavaggio è adatto a lenzuola, asciugamani e accappatoi.
  • Anti-batteri. Questo programma è utilizzato per i vestiti estremamente sporchi. Anche per il bucato che è stato usato da qualcuno che è stato malato. È un programma lungo, che raggiunge una temperatura di 90 gradi.
  • Sintetico. Questo tipo di indumento di solito non si sporca molto. Si consiglia di lavare questi vestiti ad una temperatura tra i 40 e i 60 gradi. Può sopportare un lungo lavaggio e anche una lunga centrifuga.
  • Basso carico. Di solito è usato per la biancheria intima. Dura poco tempo e di solito viene lavato a bassa temperatura, massimo 30 gradi.
  • Carico misto. Si usa quando si mischiano diversi capi di abbigliamento. Di solito utilizza temperature non troppo alte.
  • Seta. È un tessuto molto delicato. Richiede un programma breve, con una temperatura bassa e una centrifuga non troppo intensa.
  • Lana. È un tessuto molto delicato. Ha bisogno di una bassa temperatura e di una breve rotazione.

Una lavadora con ropa

Ecco le migliori lavatrici che puoi trovare. (Fonte: Evgeny Atamanenko: 84975599/ 123rf.com)

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle lavatrici?

Abbiamo già visto alcune delle caratteristiche delle lavatrici che dovresti considerare quando fai il tuo acquisto. Non dovresti trascurare nessuno di loro, in modo da ottenere la migliore lavatrice per le tue esigenze. Ma prima vogliamo mostrarti i principali vantaggi e svantaggi delle lavatrici. Sarà molto utile per te conoscerli.

Vantaggi
  • Sono essenziali in ogni casa
  • Sono più economici del lavaggio a mano
  • Si adattano a tutti i tipi di vestiti
Svantaggi
  • Possono consumare i vestiti
  • Devi separare i vestiti
  • A volte sono un po” complicati da usare

Criteri di acquisto

Ora stiamo arrivando alla fine di questa guida all’acquisto. Sei quasi pronto a prendere la tua decisione. Ma ci sono ancora una serie di criteri importanti su cui devi essere chiaro. È importante che tu non trascuri nessuno degli aspetti che vedrai di seguito. Sono la chiave per acquistare la migliore lavatrice per te e per assicurarti di essere totalmente convinto della tua decisione.

  • Spin
  • Rumore
  • Programma
  • Efficienza
  • Capacità di carico

Spin

È importante che tu prenda in considerazione i giri al minuto che la lavatrice raggiunge. Questo determinerà quanto saranno asciutti i tuoi vestiti. Una lavatrice che gira a 600 RPM lascerà l’80% dell’umidità nei vestiti. Se gira a 800 RPM lascerà il 60 % e uno che gira a 1200 RPM meno del 50 %. Infine, un 1400 RPM lascerà meno del 40% di umidità.

Rumore

Il tuo lavoro potrebbe permetterti di far funzionare le lavatrici solo di notte. Potresti farlo perché l’energia è più economica in quel momento. Allora è importante per te avere una lavatrice silenziosa. Ci sono alcuni modelli che hanno questa tecnologia. Possono anche avere dei pannelli che prevengono le vibrazioni durante la rotazione.

Biebersgrills
“In Germania, le lavatrici sono solitamente collocate nei bagni e non in cucina, dove sicuramente non appartengono.

Programma

Potresti pensare che più programmi ha una lavatrice, meglio è. In una certa misura questo è vero, ma con delle sfumature. È meglio cercare un modello che abbia programmi facili da usare. Naturalmente non può mancare l’opzione di un programma di lavaggio ritardato. Ti aiuterà a pianificare quando mettere la lavatrice, anche senza essere in casa.

Efficienza

Cerca una lavatrice con una valutazione A+++, per ottimizzare le risorse. Può anche avere alcuni programmi specifici per risparmiare energia e acqua. Per esempio, alcune macchine calcolano il carico per rendere il lavaggio il più economico possibile. Questo è molto importante, specialmente se non si riempie completamente. Controlla che abbia caratteristiche come queste.

Capacità di carico

È importante considerare la capacità di carico della lavatrice che scegli. Ti abbiamo mostrato sopra in una tabella i criteri che dovresti prendere in considerazione quando scegli il numero di chili che potrà lavare in una sola volta. Naturalmente, dovresti anche prendere in considerazione le tue circostanze personali.

Per esempio, potreste essere in due a casa, ma potreste aver bisogno di lavare grandi quantità di biancheria. Potresti aver bisogno di una lavatrice da otto o dieci chili per poter lavare i piumini. Ma potresti trovare più pratico usarne uno più piccolo e portare quel tipo di biancheria in una lavanderia a gettoni. L’importante è che tu sia chiaro sui tuoi bisogni.

Riassunto

Come hai visto, una lavatrice è un elettrodomestico essenziale in qualsiasi casa. Troverai diverse opzioni sul mercato, anche se sono fondamentalmente simili, ognuna ti dà caratteristiche diverse. Per esempio, dovrai scegliere il tipo di carico, frontale o dall’alto. La potenza della centrifuga determina anche l’umidità dei tuoi vestiti quando escono dal lavaggio.

Non dimenticare i programmi della lavatrice, dovrebbero essere quelli di cui hai bisogno e facili da usare. Tieni presente l’efficienza energetica della macchina. Naturalmente, è essenziale che la capacità dell’apparecchio sia giusta, deve essere la più adatta alle tue circostanze. Cerca di assicurarti che soddisfi tutti i requisiti che sono importanti per te.

Hai trovato interessante il contenuto di questa guida? Poi condividilo sui tuoi social network. Ma prima di farlo, lasciaci un commento con la tua opinione.

(Fonte dell’immagine: Choreograph: 118648120/ 123rf.com)

Recensioni