Ultimo aggiornamento: 17/08/2021

Il nostro metodo

12Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

73Commenti valutati

Siamo lieti di averti di nuovo per questa ReviewBox. Le case stanno diventando sempre più piccole e con esse anche le stanze. Questo è il motivo per cui cerchiamo sempre più modi per ottimizzare lo spazio, sia con mobili più piccoli e semplici sia con mobili che funzionano per diverse cose allo stesso tempo.

L’utilizzo di letti a castello nelle camere da letto è una buona opzione quando stiamo cercando mobili per camere da letto piccole. Questi letti ci permettono di avere due spazi per dormire in camere da letto dove due letti continui non ci starebbero o se li mettessimo lì la stanza risulterebbe troppo angusta. Altre volte potrebbe anche non esserci spazio per un corridoio.

C’è una grande varietà di letti a castello con diversi numeri di letti, dimensioni e materiali. Sembra un po’ difficile e richiede tempo trovare il giusto letto a castello per la tua camera da letto che si adatti alle tue esigenze e al tuo budget. In questo articolo ti parleremo delle diverse caratteristiche che puoi trovare in questo tipo di letto.




Prima la cosa più importante

  • Un letto a castello è un mobile che di solito consiste in due letti singoli impilati uno sopra l’altro, permettendo di risparmiare spazio e di collocare altri mobili nella stanza. Sono ricercati per stanze più piccole dove due letti singoli continui non ci stanno o per stanze che saranno utilizzate da più di due persone.
  • Anche se i letti a castello sono composti da due letti paralleli, ci sono altre varianti di letti a castello che includono tre letti, un letto singolo e anche due letti ma disposti perpendicolarmente l’uno all’altro con mobili extra come una scrivania o una cassettiera.
  • Tra le altre cose che dovresti considerare è se il letto superiore ha una funzione di sicurezza o meno. Se vuoi il letto per bambini piccoli, sarà meglio che abbia una sponda di sicurezza. Vorrai anche sapere se ha una scala, il tipo di materiale e il numero di letti.

Letti a castello: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Ci sono diversi tipi di letti a castello, non solo letti gemelli. Siccome sappiamo che la varietà è ampia, di seguito ti parleremo delle loro caratteristiche principali, dei loro vantaggi e dei diversi letti a castello. Con queste informazioni sarai in grado di trovare facilmente il giusto letto a castello.

Un letto a castello con una sponda è una buona scelta per la stanza di un bambino. (Foto: petro / 123rf.com)

Cos’è un letto a castello e quali sono i suoi vantaggi?

Un letto a castello è un mobile composto da due letti singoli uniti. Il letto superiore è utilizzato per mezzo di una scala che ti permette di salirci ed è attaccato al letto inferiore o al pavimento. Spesso non includono una scala perché la base del letto è tubolare e puoi usarla per salire.

Il vantaggio di un letto a castello è che ti permette di risparmiare spazio nella stanza per altre cose o per far sembrare la stanza più spaziosa. A causa della stessa proprietà salvaspazio, sono i letti preferiti nelle case dove le stanze sono molto piccole. Anche le grandi famiglie con poche stanze cercano questo tipo di mobili.

Lo svantaggio è che la persona che dorme nel letto superiore non può avere troppo peso per fornire sicurezza alla persona sottostante. Possono anche essere pericolosi per i bambini piccoli che cadono ancora dal letto mentre dormono.

Vantaggi
  • Risparmia spazio
  • Più persone usano la stanza
  • La stanza sembra più spaziosa
  • Altri mobili possono essere messi
Svantaggi
  • I bambini piccoli possono cadere e farsi male

Letti a castello: doppio, triplo, perpendicolare o singolo – a cosa dovresti prestare attenzione?

Quando senti la parola letto a castello, ti può venire in mente l’immagine di due letti spinti insieme. Hai mai pensato che un letto a castello può avere più di due letti? Beh, ci sono letti a castello con due, tre e anche un solo materasso e anche i letti a castello gemelli possono essere disposti in un modo diverso e molto accattivante.

Letti a castello doppi. I letti a castello doppi sono i più comuni. Sono composti da due letti singoli che vengono messi uno sopra l’altro da una scala. Con questo tipo di letto due persone possono dormire “nello stesso spazio” quindi sono preferiti per stanze piccole.

Un’altra versione di questi letti sono con il letto superiore in formato singolo e il letto inferiore in formato matrimoniale. Occupano un po’ più spazio a causa del letto più basso, ma dormono un po’ più comodamente. Entrambe le versioni sono disponibili in tubolare o in legno.

Triple. Questi letti sono come i letti a castello doppi ma hanno un letto extra sul fondo. Il materasso extra viene rimosso quando deve essere utilizzato e riposto per liberare l’area e permettere il passaggio. Sono utili per avere un letto extra per i visitatori quando non hai una stanza in più.

Perpendicolare. Anche questi sono due letti singoli ma quello superiore o inferiore è perpendicolare all’altro. Lo spazio rimanente è solitamente utilizzato per un mobile come una libreria o una scrivania che è inclusa nel pacchetto del letto a castello. Sono raccomandati per stanze con un po’ più di spazio.

Individui. Questo è praticamente un letto singolo ma sollevato abbastanza in alto da ospitare alcuni mobili sotto di esso. Sono anche ricercati per stanze piccole ma quando vuoi metterci una scrivania e una libreria invece di più persone.

Double Triple Perpendicular Single
Numero di letti 2 3 2 1
Mobili extra No No Si
Salva spazio Si Si Si

Alcuni letti a castello hanno un letto matrimoniale come base. (Foto: tirachard / freepik.com)

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare i diversi modelli di letti a castello

Dato che esiste una grande varietà di letti a castello con diversi design, può essere un po’ complicato decidere quale usare nella tua stanza. In questa sezione presentiamo alcune caratteristiche che ti aiuteranno a scegliere meglio il prodotto di cui hai bisogno e a confrontarlo con altri tipi di letti

  • Numero di letti
  • Materiale
  • Sicurezza
  • Scala

Numero di letti

I letti a castello sono nati originariamente come letti gemelli, ma con il tempo sono stati modificati per soddisfare le esigenze delle persone. Oggi puoi trovare letti a castello con uno, due o anche tre letti. Di seguito descriviamo più in dettaglio in cosa consiste ognuno di essi.

Un letto. Questa opzione non è molto comune perché la maggior parte delle persone quando cercano un letto a castello cercano un letto a due piazze. Ma questo mobile ti permette di avere il tuo letto rialzato e di occupare la parte inferiore con un mobile come una scrivania, una piccola libreria o una cassettiera per i tuoi vestiti.

Due letti. Sono più comodi per luoghi piccoli dove due persone hanno bisogno di riposare nella stessa stanza. Un letto sta sopra l’altro letto in modo parallelo o perpendicolare. In alcuni modelli, il letto inferiore è di solito una misura più grande, come un letto matrimoniale, mentre il letto superiore è una misura singola.

Tre letti. Questi letti sono anche comodi e vengono utilizzati in posti piccoli. Tuttavia, lo spazio occupato dal letto inferiore quando deve essere utilizzato non può essere utilizzato per altri oggetti se questo letto viene utilizzato ogni giorno. Ma se è solo per quando arrivano i visitatori, allora è una buona opzione salva spazio.

Materiale

I materiali più comuni in cui troverai questo tipo di mobili sono il metallo e il legno. Quelli in legno sono decorati in vari colori e quelli in metallo sono solitamente in grigio. Ecco alcuni fatti interessanti su ciascuno.

Metal. I letti a castello fatti di questo materiale hanno una struttura fatta di tubolari di metallo, anche la scala è fatta di metallo. Le barre permettono al letto di avere un aspetto esteticamente più gradevole e tutti i tipi di piumoni si abbinano. È più facile da abbinare al resto dei mobili.

Legno. Sono completamente in legno, anche le barre per il supporto del materasso sono in legno. I letti singoli, doppi e tripli sono anche fatti di questo materiale. Lo svantaggio è che non sarai sempre in grado di abbinarlo al resto dei mobili.

Entrambi i tipi di materiale sono ugualmente forti ed entrambi sono ugualmente difficili da assemblare. Tuttavia, la maggior parte delle persone opta per quelli in metallo perché si abbinano a tutto. Non sono influenzati dal fatto che sono un po’ più freddi in inverno perché possono essere riscaldati.

Sicurezza

Per le persone o i bambini che tendono a cadere dal letto, i letti sopra i letti a castello sono spesso un po’ pericolosi. Questo perché l’altezza media di un letto a castello è di 1,7 metri. Ti parleremo di letti a castello sicuri e non sicuri.

Unsafe. Sono raccomandati per bambini più grandi o adulti che non cadono dal letto mentre dormono. Non hanno nessun tipo di barriera ai bordi del letto per evitare che cadano a terra dal letto di sopra.

Con barre. Queste sono barre fatte dello stesso materiale del letto e sono posizionate dall’altezza della testa fino a un terzo o metà del letto. Questi permettono di trattenere i bambini quando si girano e non sono ancora in grado di identificare il bordo del letto mentre dormono. Queste barre si trovano solo sul letto superiore.

Scaletta

Per accedere al letto superiore è più facile se il letto ha una scaletta. Tuttavia, ci sono letti a castello che non hanno una scala ma puoi comunque raggiungere il letto. Entrambe sono buone opzioni ma una può sembrare migliore dell’altra.

Con scala. Questa è una scala fatta dello stesso materiale dei letti a castello. Può essere situato sul lato del letto o ai piedi del letto. Di solito è fissato alla cuccetta superiore per evitare incidenti. Una scala è raccomandata quando il letto a castello è per bambini o per persone molto adulte.

Senza scala. Quando non ci sono scale, i piedi dei letti sono adattati in modo da poter salire sul letto sopra. Sia i letti in metallo che quelli in legno hanno questa opzione. Sono un po’ scomodi per i piedi nudi perché non è una vera scala e i bordi del legno possono farti male ai piedi.

Alcuni letti hanno corrimano su tutti i bordi del letto (Foto: tirachard / freepik.com)

(Foto immagine in evidenza: cfesd / pixabay.com)

Recensioni