Ultimo aggiornamento: 26/07/2021

Il nostro metodo

12Prodotti analizzati

19Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

72Commenti valutati

I gatti sono animali molto ordinati. E un vantaggio che hanno è che non devi portarli fuori per fare i bisogni. Ma anche se fanno i loro affari al chiuso, hanno bisogno di uno spazio bello e pulito. Allo stesso tempo, per te e la tua famiglia, la lettiera può essere una fonte di odori sgradevoli. E hai bisogno di strumenti che ti aiutino ad evitare questo fastidio.

È qui che entrano in gioco i diversi tipi di lettiere per gatti sul mercato per aiutarti ad evitare gli odori sgradevoli. Allo stesso tempo in cui questi felini sono diventati famosi come animali domestici, il mercato per loro è aumentato e c’è una vasta gamma di prodotti in questo settore. Nelle righe seguenti lo scoprirai, cominciamo!




Il più importante

  • Esistono diversi tipi di lettiere con caratteristiche molto diverse. La scelta non dipende solo da te, perché i gatti possono essere molto esigenti e dovrai vedere come il tuo animale reagisce al prodotto che metti nella sua lettiera.
  • Ci sono principalmente quattro tipi principali di lettiere sul mercato (tutte con diverse varianti), che dovresti scegliere in base alle tue abitudini e preferenze, e in base ai gusti del tuo animale domestico: lettiera base o sepiolite, argilla clumping, lettiera ecologica o gel di silice.
  • I gatti sono molto intelligenti, quindi probabilmente non avrai problemi ad abituarli ad usare la loro lettiera.

Lettiera per gatti: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulla lettiera per gatti

Di seguito, avrai la possibilità di scoprire di più sulla varietà di prodotti sul mercato delle lettiere per gatti. E faremo anche del nostro meglio per aiutarti a scoprire i segreti del comportamento del tuo gatto che possono rendere la vostra vita insieme ancora più piacevole. Non perderti quello che verrà, perché risponderemo a molte domande.

chica con gato

La lettiera per gatti ti aiuterà a mantenere uno spazio più pulito nella tua casa.
(Fonte: Alena Ozerova: 30970365/ 123rf.com)

Perché ho bisogno della lettiera per gatti?

Questo prodotto è pratico per il tuo animale domestico così come per te e la tua famiglia. Aiuta a mantenere la tua casa pulita. Allo stesso tempo, i gatti sono animali molto ordinati e non accettano di fare i loro bisogni in luoghi sporchi. Pertanto, se vuoi che il tuo animale domestico sia felice e che la sua urina sia raccolta in un posto, devi offrirgli uno spazio adatto a lui e con una lettiera.

Ci sono altri rimedi oltre alla lettiera, come i giornali, ma non sono molto efficaci. La lettiera assorbe l’odore, l’urina e mantiene le feci ben raccolte. Aiuta anche il tuo animale a seppellire la sua defecazione, qualcosa che questi felini fanno istintivamente. Ci sono anche molte lettiere per gatti che compattano questi rifiuti, rendendoli più facili da pulire.

Quanta lettiera per gatti dovrei mettere nella lettiera perché faccia il suo lavoro?

Si raccomanda di mettere tra i 5 e i 7 centimetri di lettiera nella scatola. La quantità che metti nella lettiera dovrebbe avere la capacità di seppellire gli escrementi dell’animale. Un gatto non si sente a suo agio a lasciare questi rifiuti solidi in bella vista. Se non ce n’è abbastanza, è probabile che il gatto graffi la lettiera e questo può portare a strapparla o romperla.

Allo stesso tempo, non riempire troppo la lettiera, perché macchierai più lettiera del solito, il che porterà a più lettiera usata e quindi più soldi spesi per la lettiera. Inoltre, se c’è troppa lettiera, può facilmente finire fuori dalla scatola quando il tuo animale ci scava dentro. È una buona idea reintegrare gradualmente il prodotto con la lettiera pulita man mano che rimuovi la parte sporca.

Sapevi che nel 1947 un uomo chiamato Edward Love ha commercializzato la lettiera per gatti? Tutto è iniziato quando la sua vicina gli ha chiesto un materiale da utilizzare nella cassetta del suo gatto, lui le ha subito detto che l’argilla granulare sarebbe stata utile. Con quella piccola mancia, avrebbe iniziato la sua attività di successo

Quanto spesso dovrei cambiare la lettiera del gatto?

Dipende molto dal tipo di lettiera che scegli e dagli odori che rimangono nella stanza della lettiera. I rifiuti solidi vengono rimossi quotidianamente e la lettiera sporca che rimuovi può essere sostituita con lettiera pulita in piccole quantità. Ma dovrebbe anche essere cambiata a frequenze diverse, a seconda che si stia raggrumando o meno.

La lettiera assorbente o agglomerante che non previene gli odori dovrebbe essere cambiata da 1 a 3 volte a settimana. La lettiera di silice può essere cambiata nella sua interezza molto meno frequentemente, ad esempio ogni 4 settimane, anche a seconda del numero di gatti che stanno usando quel “bagno”. O se trovi che l’odore è molto sgradevole prima.

Dove dovrei smaltire la lettiera sporca del gatto?

Poiché la lettiera che viene gettata via ha un cattivo odore, sarebbe meglio non tenerla in casa. Per questo motivo molte persone gettano la lettiera nel water in modo che l’acqua la lavi via, ma questo dovrebbe essere fatto solo se hai un prodotto fatto di materiale biodegradabile. Altrimenti, quello che stai facendo è inquinare i fiumi e i mari, che è dove finisce quello che viene gettato nel water.

Inoltre, se butti la sabbia non biodegradabile nel water, può facilmente intasarsi. La sabbia che non è biodegradabile, come il gel di silice, dovrebbe essere gettata via. Se non ti piace averlo in casa a causa dell’odore che emana, puoi portarlo in un cassonetto dove ti è permesso smaltire i rifiuti a qualsiasi ora del giorno.

arena para gato

Ci sono molti tipi di lettiere tra cui scegliere per il tuo gatto. (Fonte: Dmytro Skorobogatov : 30227600/ 123rf.com)

Come faccio ad abituare un gatto piccolo a fare i suoi bisogni nella lettiera?

I gatti sono animali intuitivi e probabilmente imparano presto che la lettiera è per loro. Se vedi che non lo riconosce come luogo per fare i suoi bisogni, mescola la lettiera davanti a lui. Inoltre, se lo vedi urinare fuori, puoi prendere il gattino per mano e metterlo sul posto. Se defeca fuori, raccogli i suoi escrementi nella scatola.

La scatola dovrebbe essere abbastanza alta da permettere al gattino di raggiungerla e avere abbastanza lettiera per seppellire i suoi rifiuti. Quando si tratta della posizione della lettiera, trova un posto che piaccia al tuo animale. Se non è a suo agio, si rifiuterà di urinare nella sua lettiera. Un altro trucco è quello di giocare con il tuo gatto vicino alla sua lettiera in modo che la associ ad una bella sensazione.

Ti raccomandiamo che se hai più di un gatto, dovresti avere una lettiera per ogni gatto

Ho bisogno di pulire la lettiera oltre a cambiarla?

Oltre alla necessità di cambiare la lettiera per mantenere lo spazio pulito, è necessario pulire la lettiera periodicamente. Questo è più frequente quando non usi la lettiera a grumi, poiché l’urina può creare delle pozzanghere sulla base. Per una corretta pulizia, fallo quando stai cambiando la lettiera e la lettiera è vuota. Usa molta acqua e sapone.

È meglio che il prodotto chimico che usi non emetta forti odori in modo da non infastidire il tuo animale, ma se senti che l’odore di urina non va via, puoi usare la candeggina per pulire. Se la lettiera ha dei graffi che creano piccole crepe, assicurati anche di pulirli molto bene, perché possono contenere molti batteri all’interno.

gato

I gatti hanno una natura intuitiva, se all’inizio noti che non presta attenzione alla lettiera capirà gradualmente che è per lui. (Fonte: Potapova Valeriya: 34157809/ 123rf.com)

Perché al mio gatto non piace la sua lettiera?

Può succedere che, anche se l’animale sa dov’è il posto giusto per fare i suoi bisogni, lo eviti. Ci sono diverse ragioni per questo. Può essere che il box e la lettiera non siano abbastanza puliti. E al tuo gatto piacciono gli spazi ordinati. Potrebbe anche non piacergli il tipo di pietre nella lettiera. O l’odore del prodotto che hai scelto.

Di solito un gatto non ha problemi ad abituarsi alla sua lettiera. Se questo è il caso, prova semplicemente una marca o un tipo di lettiera diversa. Se ne hai uno profumato che il tuo animale rifiuta, comprane uno che non ha odore. Alcuni gatti non sopportano gli odori artificiali. Continua a cambiare finché non trovi l’articolo che piace ad entrambi.

Sapevi che i gatti tengono lontani i predatori nascondendo i loro escrementi nella lettiera per nascondere l’odore?

I litri sono la stessa cosa dei chili quando si parla di lettiera per gatti?

No, non lo è. Pertanto, quando vai a comprare una lettiera per gatti e vuoi fare un confronto tra i diversi prodotti, assicurati di guardare le stesse dimensioni. Nel caso in cui le quantità non siano indicate in litri e chilogrammi, allora dovresti sapere che 10 litri sono circa 4,3 chilogrammi.

Allo stesso tempo, va notato che cinque chilogrammi di un tipo di sabbia non dureranno lo stesso tempo di un altro tipo. Questo dipenderà dall’assorbimento e dalla capacità di evitare gli odori dei singoli prodotti. I produttori di solito dichiarano queste specifiche sulle etichette del prodotto che vendono.

La lettiera sporca può essere dannosa per la salute del mio gatto?

Ovviamente, è necessario mantenere la lettiera pulita perché le feci e l’urina del gatto possono portare a infezioni. È molto importante sapere che le donne incinte non dovrebbero pulire la lettiera e nemmeno avvicinarsi ad essa, perché corrono il rischio di contrarre la toxoplasmosi, un’infezione parassitaria che si trasmette attraverso le feci dei gatti.

Se hai un cane, tieni la lettiera in un contenitore chiuso. È molto dannoso per la salute del tuo cane mangiare la cacca del tuo gatto, e alcuni lo fanno. Per il tuo micio, tieni i suoi rifiuti lontani dal suo cibo. Non mettere la sua ciotola vicino alla lettiera. La lettiera agglomerante, che utilizza prodotti chimici per agglomerare, può danneggiare la tua salute e quella del tuo animale, secondo studi scientifici.

Ci sono dei trucchi per evitare che la lettiera del gatto abbia un cattivo odore?

Non importa quanto sia buona la qualità della lettiera, l’urina del gatto può avere odori molto forti che possono diffondersi al di fuori della stanza in cui la lettiera è tenuta. Questo può essere molto fastidioso sia per te che per il tuo gatto. E può fare una cattiva impressione sui visitatori della tua casa. Ecco alcuni consigli di base su come evitare questi odori sgradevoli:

  • Cambia la lettiera frequentemente. Come raccomandato, e rimuovi quotidianamente le parti sporche e gli escrementi solidi.
  • Usa una lettiera profumata che abbia un odore piacevole per te e per il tuo animale.
  • Usa lettiere chiuse. Ci sono molti tipi di lettiere, ma alcune hanno dei coperchi che impediscono la fuoriuscita degli odori.
  • Pulisci spesso la lettiera. Una volta alla settimana circa, svuota la lettiera e puliscila con acqua e prodotti chimici appropriati.
  • Usa una stanza ventilata. Se possibile, conserva la lettiera da qualche parte in casa che abbia una finestra o all’aperto per evitare di concentrare l’odore in uno spazio chiuso.
  • Usa un deodorante per ambienti o per lettiere. Ci sono prodotti progettati per nascondere l’odore. Fai attenzione, però, perché molti gatti trovano queste sostanze chimiche molto fastidiose.

Criteri di acquisto

Hai già visto che il mercato delle lettiere per gatti non è così semplice come potrebbe sembrare. Dovresti prestare attenzione a una serie di aspetti importanti prima di decidere su una marca o uno stile. Sempre secondo i tuoi gusti e quelli del tuo animale domestico in modo che tu e il tuo animale domestico siate entrambi a vostro agio. Per facilitare il tuo acquisto, ti ricordiamo quali sono i criteri più importanti:

  • Materiali
  • Peso
  • Durata
  • Le tue priorità
  • Odori

Materiali

È molto importante scegliere il tipo di lettiera che piace al tuo gatto, altrimenti la rifiuterà. Dovresti anche scegliere in base alla pulizia dello spazio, dove preferisci smaltire e quanto vuoi spendere. Ci sono molte marche e tipi diversi sul mercato. In questa tabella vedremo i punti più e meno positivi di ogni materiale e le sue caratteristiche:

Tipo Caratteristiche Vantaggi Svantaggi
Sabbia di sepiolite La sepiolite è un minerale.

Sono i primi sul mercato.

Sono ciottoli bianchi

È di gran lunga il più economico sul mercato.

Può essere profumato, quindi aiuta a nascondere gli odori in casa

Solleva un sacco di polvere.

Assorbe meno di altri materiali, quindi i liquidi si accumulano alla base della sabbiera.

Non è compatibile con l’ambiente e non puoi gettarlo in acqua.

Ecologico Fatto con trucioli di pino, pannocchie di mais o altre fibre di legno o vegetali Biodegradabile ed ecologico.

Può essere gettato nel water (in piccole quantità) così non dovrai sopportare gli odori nella tua spazzatura.

Dà un odore naturale alla stanza. È assorbente.

Ha un grande potere assorbente

Essendo trucioli leggeri, è facile per il gatto trascinarli sulle zampe e sporcare il pavimento.

Alcuni di essi richiedono l’abbattimento di alberi per crearli. I pini crescono velocemente, ma influenzano anche negativamente gli ecosistemi.

Scarso assorbimento.

Gel di silice Un prodotto sintetico e artificiale creato dal silicato di sodio.

Sono come piccole pietre semitrasparenti.

Ha un grande potere assorbente.

Non rilascia polvere.

Ottimo per neutralizzare gli odori.

Le pietre diventano gialle quando sono sporche, quindi è facile sapere quale parte sporca deve essere rimossa con la pala.

Non è rispettoso dell’ambiente. Tieni presente che è artificiale, quindi non è biodegradabile e genera più rifiuti.

Pietre larghe che a volte danno fastidio ai gatti sulle loro zampe.

Lettiera agglomerante È fatta con un’argilla chiamata bentonite I rifiuti, sia solidi che liquidi, sono compattati in piccoli conglomerati ed è facile da spalare fuori.

In grado di mascherare l’odore.

Biodegradabile.

Solleva la polvere.

La bentonite di sodio, che aiuta a legare i rifiuti, potrebbe essere dannosa per la salute umana, secondo alcuni studi scientifici.

Peso

I materiali argillosi sono relativamente pesanti, quindi la sabbia legante è una delle più pesanti. Un vantaggio della sabbia di silice è la sua leggerezza. Lo stesso peso porterà molti più ciottoli che se compri un altro tipo di sabbia. Vale la pena ricordare, come detto sopra, che i litri e i chili sono due misure diverse quando si compra la sabbia.

Durata

È molto comune che i pacchetti di sabbia indichino sull’etichetta del sacchetto quanto tempo ci si aspetta che duri la sabbia all’interno. Dovresti anche dare un’occhiata alle valutazioni degli acquirenti sui portali internet. E, a seconda di questo, pensa al tuo caso particolare: l’età del tuo animale, il suo peso o se hai più di un gatto in casa.

Tieni presente che il gel di silice e la lettiera a grumi generalmente durano più a lungo delle lettiere assorbenti e organiche. Questa non è una verità assoluta, poiché varia da marca a marca. La ragione è che richiede di cambiare l’intero contenuto della lettiera meno frequentemente quando si usa la prima.

Le tue priorità

Non solo le lettiere si adattano ai gusti del tuo animale, ma la varietà dipende anche da quali sono le tue priorità. Sia che tu preferisca una casa pulita che essere rispettoso dell’ambiente. Se preferisci risparmiare denaro o se ciò che conta di più per te è che richiede poca manutenzione. In questa tabella ti diamo un riassunto in modo che tu sappia quale lettiera è giusta per te.

Se la tua priorità è: Acquista: Per questo motivo:
Risparmia Sabbia di sepiolite È vero che dovrai comprare più spesso, perché assorbe meno degli altri, ma rappresenta comunque un risparmio grazie al suo basso prezzo.
L’ambiente Ecologico.

In misura minore, l’argilla bentonitica è utile

Quando scegli una sabbia ecologica e biodegradabile, dovresti anche prendere in considerazione l’origine dei materiali. Alcuni sono più ecologici di altri.

Per esempio, le sabbie che provengono da rifiuti come le pannocchie di mais sono migliori.

L’argilla bentonitica è anche biodegradabile.

Comfort Assorbente Assicurati che sia assorbente perché questo significa che dovrai cambiare la lettiera e pulire il contenitore meno spesso (se non assorbe, crea pozzanghere di urina sulla base).
Evita l’odore Una lettiera profumata o con odore controllato L’urina del gatto ha un odore molto forte. Questo tipo di lettiera controlla che l’odore non raggiunga altre parti della casa. Tuttavia, molti gatti non sopportano l’odore della lettiera profumata, ma puoi provare diversi tipi.
Pulizia intorno alla lettiera Lettiera in gel di silice La lettiera può rimanere impigliata nelle zampe del tuo gatto e portarla fuori dalla lettiera. Le palline per lettiera in gel di silice, essendo più grandi, hanno meno probabilità di essere catturate e, se sparse fuori dalla lettiera, sono anche più facili da raccogliere a causa delle loro dimensioni.

Odori

Una sabbiera è una fonte di odori forti e ovviamente sgradevoli. È anche un luogo dove vengono conservate le feci. A seconda del tipo di lettiera, queste saranno più forti o più controllate. Analizzeremo questo criterio di acquisto secondo gli stili di lettiera che abbiamo già conosciuto in precedenza:

  • La cosa positiva della lettiera ecologica è che dà un profumo naturale alla stanza, ma non nasconde bene l’odore dell’urina del tuo animale domestico. La cosa buona è che non devi lasciare la spazzatura sporca nel bidone della spazzatura di casa. Puoi facilmente gettarlo nel water e l’acqua lo porterà via in modo sicuro.
  • Le sabbie di gel di silice, in molti casi, oltre ad assorbire l’urina, spesso neutralizzano l’odore. La cosiddetta struttura a tetraedro, che è un atomo di silicio circondato da quattro atomi di ossigeno, aiuta a neutralizzare gli odori. Il lato negativo è che non puoi tirare lo sciacquone, quindi la sabbia sporca deve finire nella tua pattumiera.
  • La sepiolite di solito viene fornita con qualche profumo artificiale. Questo sarà indicato sul pacchetto. Di solito maschera l’odore dell’urina.
  • Agglomerato. Le lettiere agglomeranti possono anche avere delle fragranze aggiunte. Il suo livello di agglomerazione dei liquidi rende più facile la raccolta, ma non evita necessariamente la puzza.

Riassunto

Un gatto viene con diverse spese aggiuntive necessarie per il suo benessere e per la migliore convivenza in casa. Fortunatamente, dato che questi felini hanno aumentato la loro fama come animali domestici, sono aumentate anche le possibilità di trovare sul mercato prodotti che soddisfino i nostri gusti.

C’è una grande varietà di lettiere per gatti tra cui scegliere. È molto necessario per qualcosa di così comune per tutti gli esseri viventi come urinare e defecare. Quindi non abbiamo altra scelta che comprare la lettiera. La cosa buona è che puoi sceglierlo secondo i gusti del tuo piccolo amico e secondo le tue preferenze e stile di vita.

Speriamo di aver risolto molti o tutti i dubbi che avevi prima di leggere questo articolo e che la tua vita insieme sia migliore d’ora in poi. Se ti è piaciuto l’articolo, per favore condividilo.

(Fonte dell’immagine: Serezniy: 14955328/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni