libri-best-seller-principale-xcyp1

Secondo il sito Treccani, il termine best seller “è un’espressione diffusa nell’uso internazionale per indicare la merce che si vende più di ogni altra dello stesso genere; in particolare il libro (o lo scrittore) oppure il disco (o il cantante) che ha avuto più larga vendita in un periodo determinato”. Questo termine è comunemente usato in italiano e la locuzione “più venduti” viene utilizzata più raramente nel parlare comune.

Moltissime persone ritengono i best seller letteratura commerciale di qualità medio-bassa, sebbene questo sia più un pregiudizio che una realtà. Numerosi tra i titoli più venduti degli ultimi anni infatti hanno dimostrato di essere opere di un certo livello e in questo articolo te ne presenteremo una piccola selezione.

Le cose più importanti in breve

  • Critici e lettori hanno sempre considerato i best seller con una certa sufficienza, nonostante alcuni di questi libri fossero letteratura di alto livello. È vero che molti sono più che altro letteratura di intrattenimento, ma non è sempre così.
  • I best seller hanno un ruolo fondamentale nei paesi in cui le persone leggono poco, cioè quello di attirarle verso la lettura. I long sellers, cioè quei titoli famosi che vendono bene per anni, sono la massima espressione di questo fenomeno.
  • La scelta di un best seller, come quella di qualsiasi altro libro, deve seguire alcune linee guida per essere soddisfacente. Puoi dare un’occhiata alle recensioni di altri utenti, stilare una lista di libri che vorresti leggere oppure seguire i consigli che troverai in questa guida.

Classifica: I migliori libri best seller sul mercato

I titoli che ti presenteremo in questa guida fanno parte della lista dei libri più venduti in Italia (il criterio di scelta è temporale, cioè il numero di settimane in cui sono rimasti in vetta). La nostra selezione è attuale e ovviamente cambierà nel tempo. Approfitta intanto di questi best seller per poter capire se qualche titolo è adatto per te.

Posto nº 1: Fiorire d’inverno, Nadia Toffa

Una donna giovane e bella, una giornalista di successo che ha fatto della sua intelligenza e della sua personalità armi vincenti. Nadia Toffa ha avuto una vita apparentemente perfetta prima che arrivasse il cancro a scombinare tutte le carte. La morte prematura di Nadia ha commosso ed emozionato tutta Italia, ma la forza di questo libro va oltre la carica emotiva di una notizia di cronaca: è una riflessione, un monologo su quella che è la fragilità della vita e la possibilità di trovare forza e bellezza anche nei momenti di maggior dolore.

Posto nº 2: Otto montagne, Paolo Cognetti

Per Pietro e la sua famiglia la montagna è un luogo sia fisico e che emozionale in cui nascondersi dal caos della città e del lavoro. Questo è proprio il tema di un romanzo a cavallo tra narrativa e autobiografia: l’attrazione dell’altezza, il richiamo della natura e la fatica di vivere in luoghi dove la vita ha ancora ritmi per certi versi antichi. Il punto di forza di questo libro non è solo l’ambientazione ad altissima quota (che comunque i lettori hanno dimostrato di apprezzare), ma anche il modo in cui questo sfondo si intreccia con vicende personali ed esplorazioni emotive.

Posto nº 3: Ricordati di sorridere, Daniele Di Benedetti

Ricordati di sorridere non è né un manuale né un trattato ma semplicemente una serie di riflessioni argute e intelligenti, ispirate alla disciplina della mindfullness. L’autore ha un atteggiamento positivo nei confronti della vita, positività temprata da accettazione e riflessione e non atteggiamento cieco e forzato. Il tutto scritto con uno stile fresco e comprensibile, senza inutili giri di parole. Cosa dicono i lettori di questo libro? Che funziona. Se scegli di leggerlo con attenzione, con impegno e con la mente aperta, funziona davvero.

Posto nº 4: Mio fratello ricorre dinosauri, Giacomo Mazzariol

Giacomo e Giovanni: due fratelli legati come lo sono tutti i fratelli del mondo da una serie di abitudini quotidiane, da un vocabolario familiare proprio e sopratutto da un legame emotivo forte e non sempre facile. C’è però qualcosa che rende il loro legame un po’ diverso dal solito: Giacomo ha la sindrome di Down e Giovanni fatica ad accettare il mondo che questa sindrome si porta dietro. Dopo un lungo percorso in cui amore e disagio marciano fianco a fianco, i due si scopriranno più vicini che mai.

Posto nº 5: Il libro dei Baltimore, Joel Dicker

Una saga familiare come nella migliore tradizione americana, una storia che si dipana attraverso generazioni, dissesti finanziari e sentimentali e una grande tragedia. Una famiglia divisa in due unita da legami di sangue e da tradizioni comuni, sullo sfondo di quelli che sono i punti fermi della società americana: i quartieri residenziali, i college, la Florida in estate… Il libro dei Baltimore è un’opera intensa e i personaggi sono tridimensionali e interessanti.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui libri best seller

I best seller solitamente sono scritti con uno stile semplice, adatto al grande pubblico per il quale sono stati pensati. I generi più sfruttati sono quelli più popolari: gialli, thriller, mistery, romantici e horror. Spesso hanno anche copertine accattivanti e dal design trendy. Quali sono gli altri elementi che caratterizzano quest tipo di opere? Seguici e scopriamolo insieme!

libri-best-seller-prima-xcyp1

I best seller solitamente sono scritti con uno stile semplice, adatto al grande pubblico.
(Fonte: Rasstock: 32308989/ 123rf.com)

I best seller sono letteratura di qualità?

Chi non ha mai sentito parlare dei best seller come di spazzatura? Questo genere di atteggiamento è moto diffuso anche tra i lettori più esperti, che dovrebbe invece sapere come anche autori del calibro di Manzoni, Shakespeare, Victor Hugo, Jules Verne o Dickens sono stati una volta i cima alle classifiche!

Naturalmente non tutti i best seller possono essere dei capolavori, ma è anche innegabile che in questa categoria sia possibile trovare delle vere e proprie perle di qualità. Nonostante tutta gran parte della critica mantiene questo atteggiamento negativo e sfiduciato, che va a penalizzare sopratutto i lettori e riduce la vitalità della cultura.

Quali sono i libri più venduti della storia?

Naturalmente si parla di cifre approssimative, ma, Bibbia a parte, secondo gli esperti il libro più venduto della storia sarebbe il Don Chisciotte, di Miguel de Cervantes, con più di 500 milioni di esemplari. Racconto di due città, di Charles Dickens, lo segue con 200 milioni di copie dall’anno di pubblicazione 1859.

Il terzo posto spetta al Signore degli Anelli, di J.R.R. Tolkien, con più di 150 milioni di copie vendute dal 1954. Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry ne vanta circa 140 e Lo Hobbit sempre di Tolkien poco più di 100.

Carlos Ruiz ZafónScrittore spagnolo

“I libri sono specchi, riflettono ciò che porti dentro”.

Dieci piccoli indiani di Agatha Christie, l’immortale capolavoro per bambini Alice nel paese della meraviglie di Lewis Carroll e Le cronache di Narnia di C. S. Lewis si attestano sui 90 milioni vendite: un ottimo risultato per la letteratura britannica!

Il primo best seller moderno di questa classifica è Il codice Da Vinci di Dan Brown, che ebbe nel 2003 un enorme successo commerciale vendendo in pochissimo tempo circa 80 milioni di copie. L’Alchimista Paulo Coelho ne ha vendute ben 65 milioni, mentre Il nome delle rosa di Umberto Eco, edito nel 1980, può contare su 50 milioni di esemplari venduti nonostante le tematiche e l’ambientazione “alte”.

Cos’è un long seller?

Si dice long seller quel best seller che rimane nella classifica dei libri più venduto per un certo numero di anni consecutivi. Tipicamente i libri più venduti esauriscono in fretta il loro successo, come delle meteore, ma in alcuni casi riescono a mantenere la propria posizione più a lungo, caratteristica particolarmente apprezzata dagli editori.

Perché un titolo alla moda si trasformi in un long seller servono sia un’abile campagna di marketing che una certa qualità di base, oltre naturalmente ad un feedback positivo fatto di recensioni e passaparola. Un long seller non è mai fuori stampa ed è sempre disponibile in libreria o nell’e-store.

libri-best-seller-xcyp1

Si dice long seller quel best seller che rimane nella classifica dei libri più venduto per un certo numero di anni consecutivi.. (Fonte: Sergey Skripnikov: 56910067/ 123rf.com)

La maggior parte dei long seller sono classici, anche se no mancano esempi di opere più contemporanee. Tra i titoli più ristampati di sempre troviamo la Divina Commedia, Il mondo nuovo di Aldous Huxley, Il diario de Anna Frank, la serie di Harry Potter e l’Ombra del vento di Carlos Ruiz Zafón, solo per citarne alcuni.

A cosa servono i best seller?

Secondo alcune recenti e sconfortanti statistiche, il 35/40% degli italiani non legge libri da anni o mesi. È un dato preoccupante e molto eloquente: ci fa capire abbastanza chiaramente quanto la nostra società cosiddetta moderna stia perdendo in fatto di cultura e buona abitudine. I best seller servono appunto a introdurre autori come Balzac o Joyce a persone che altrimenti mai li prenderebbero in considerazione.

Chi critica aggressivamente i titoli più leggeri della lista dei best seller dimentica che spesso i lettori poco esperti o disinteressati, leggendo 50 sfumature di grigio o Twilight possono trovare una via comoda e leggera per arrivare, gradualmente, anche a letture più serie ed impegnate.

Libri best seller per giovani

L’85,2% dei bambini dai sei ai nove anni dedica alla lettura circa tre ore a a settimana, superati i 15 anni il tempo si riduce drasticamente di circa la metà. Nonostante questo, la fascia di lettori che vai dai 14 ai 24 anni risulta essere comunque la più attiva.

Alla luce di questi dati possiamo capire perché i libri per ragazzi vengano considerati in una categoria di best seller a parte. Pensiamo ad esempio all’avventuroso Il mistero del London Eye di Siobhan Dowd e S. Bandirali o al commovente Le ragazze non hanno paura, due dei libri più venduti su Amazon.

foco

Sapevi che la parola libro ha origine dal latino liber? Così gli antichi romani chiamavano lo strato interno della corteccia.

Tra i libri per ragazzi più venduti troviamo anche alcuni serie che mescolano avventura e magia: Queste oscure materie (di cui fa parte La bussola dorata) di Philip Pullman, la celeberrima e amatissima saga di Harry Potter e quella indimenticabile e monumentale del Signore degli Anelli.

Il principe della nebbia di Carlos Ruiz Zafón è un altro interessante long seller: pubblicato nel 1993, mescola avventura e atmosfere gotiche con uno stile agile e un ritmo serrato. Questo libro è l’opera prima di quello che è forse lo scrittore spagnolo più conosciuto degli ultimi anni, autore di numerosi altri best seller.

Perché molti libri best seller hanno un’ambientazione storica?

È molto semplice: quello storico è uno dei generi più venduti e letti di sempre. Il fascino di questo tipo di libro dipende dalla miscela di fatti reali e dettagli immaginati, una caratteristica che permette ai lettori di immaginare epoche passate e di connettersi con i propri personaggi preferiti.

Sakura, di Matilde Asensi, è uno dei libri più venduti in Europa e si focalizza sul mistero della sparizione di uno dei quadri più celebri di Van Gogh. Parlando di storia, è quasi impossibile non citare Massimo Manfredi, i cui ambientati nell’antica Roma sono famosi in tutto il mondo e praticamente un cult del genere.

L’ultimo eroe sopravvissuto, de Mark T. Sullivan, ci racconta dell’epopea di un giovane italiano che, pur essendo costretto dai genitori a collaborare con l’esercito nazista, trova il modo di salvare la vita di alcune famiglie di ebrei. L’ultima dei Neanderthal, è invece un libro spiccatamente femminile, che mette a confronto due donne divisa da 40.000 anni di storia ma unite da qualcosa di semplice e complicatissimo allo stesso tempo: la maternità.

Quali sono i migliori best seller di fantascienza?

I libri di fantascienza sono sempre presenti nella lista dei best seller, questo perché hanno tutti gli ingredienti giusti del successo commerciale: una prosa diretta e semplice, tanti colpi di scena, edizioni curate e copertine accattivanti. Uno dei titoli più venduti è Acuba: Trappola da un altro mondo, di Enzo Casamento, tra i più venduti su Amazon da oltre due anni.

1984 di George Orwell è considerata come l’opera di fantascienza più venduta della storia, con più di 30 milioni di copie. La trilogia di Hunger Games ha raggiunto i 70 milioni di copie vendute complessive mentre Dune, un classico vintage di Frank Herbert, si attesta sui 20 milioni.

Fabricio CaivanoScrittore

“La lettura accelera la vita ma, paradossalmente, allontana la morte. Leggere significa cercare altre realtà per comprendere meglio la nostra”.

Infine, per chiudere questa lista di consigli fantascientifici, non c’è niente di meglio di un classico assoluto del genere distopico: Il mondo nuovo, di Aldous Huxley.

Un consiglio: Non abbatterti quando lasci un best seller a metà

Abbandonare la lettura di un libro prima della fine è quasi un sacrilegio per molti puristi della lettura. In realtà non c’è proprio nulla di male a lasciar perdere un libro che dopo le prime 50 o 80 pagine ha deluso le tue aspettative o non ti ha catturato. Perché dovresti perdere tempo leggendo qualcosa che odi? Meglio concentrarsi su letture più soddisfacenti.

Criteri di acquisto

Generalmente i best seller sono libri facilmente leggibili, ma non per questo devi sottovalutare la loro scelta. Anche perché, detto tra noi, i libri non sono esattamente economici. Ti senti in colpa quando lasci un libro a metà? Abbandonarne uno che hai pagato a peso d’oro ti farà sentire ancora peggio. Ecco i criteri che dovresti tener presente quando scegli un best seller:

  • Generi preferiti
  • Recensioni di altri lettori
  • Libri che ti ispirano
  • Autore

Generi preferiti

Uno dei punti di forza della categoria best seller è la varietà: romanzi d’amore, avventura, horror e storia… ce n’è davvero per tutti i gusti. Questo ti permette di scegliere un libro del genere che preferisci, senza dover rischiare un acquisto inutile o obbligarti a sperimentare quando magari non sei nello stato d’animo adatto.

Recensioni di altri lettori

Purtroppo anche il tuo genere preferito potrebbe deluderti. La buona notizia è che puoi evitare grosse delusioni in modo ragionevolmente sicuro informandoti sul web! Le recensioni dei lettori sono il modo più rapido ed efficace di farsi un’idea generale di un libro: più ne leggi, più completo sarà il quadro generale. Ricordati comunque che lettori con un determinato background potrebbero apprezzare un libro più di altri, per cui fai attenzione anche allo stile di chi scrive.

Libri che ti ispirano

Entrare in una libreria, virtuale o non, può essere un’esperienza caotica: i libri di punta del momento sono tanti, sono colorati e sopratutto hanno tutti quarte di copertina interessanti e avvincenti. Un buon modo per dominare la confusione è arrivare sul posto con una “lista dei desideri” e concentrarsi su quella: analizza e sfoglia i libri che ti ispirano e lascia perdere gli altri.

Autore

Scoprire sempre autori nuovi e diversi sarebbe l’ideale, ma ci sono momenti e lettori per cui è meglio andare sul sicuro e scegliere dalla bibliografia di un autore amato e collaudato. Nel caso dei best seller è ancora più facile, dato che molti autori tendono a coltivare uno stile distintivo e ad avere un successo continuativo. Scegliendo in questo modo troverai facilmente qualcosa che ti piaccia!

Conclusioni

I best seller sono libri come tutti gli altri e possono essere più o meno buoni a seconda dell’autore e del contenuto. Numerosi classici della letteratura sono stati i best seller dei loro tempi! Abbiamo creato una piccola lista di consigli il più eterogenea possibile, nella speranza che tu possa guardare oltre i pregiudizi e gli stereotipi.

Abbiamo cercato di definire cose sia un best seller in base alle sua caratteristiche (anche se rimane comunque una definizione fluida), di illustrare quello che è la loro utilità sociale e abbiamo fatto una lista di quello che sono i best selle più venduti della storia. E infine abbiamo creato una lista di criteri di acquisto per guidarti nella scelta del tuo prossimo libro.

Se hai qualche titolo da suggerirci, consigli o commenti, lasciaci un messaggio qui sotto! E se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui tuoi social.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Karandaev: 73367326/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
REVIEWBOX
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.