Ultimo aggiornamento: 02/08/2021

Il nostro metodo

11Prodotti analizzati

19Ore di lavoro

5Fonti e riferimenti usati

78Commenti valutati

Quando si tratta di intrattenere i bambini a casa, c’è un classico che nessuna console o tablet è riuscito a scalzare: un buon libro da colorare. Scoprire immagini creative in bianco e nero scatena automaticamente la loro immaginazione. Le possibilità e le combinazioni di colori sono infinite e garantiscono ore di concentrazione e divertimento.

I libri da colorare sono tanto semplici quanto magici e oggi sono una tendenza tra grandi e piccini. Scegliere quello giusto per tuo figlio, nipote o figlioccio dipenderà dalla sua età, ma soprattutto dai suoi interessi. Continua a leggere questa guida all’acquisto e assicurati di scegliere quello ideale per i tuoi piccoli. Catturare il loro interesse fin dall’inizio è la chiave del successo.




La cosa più importante

  • I libri da colorare sono molto più di una collezione di figure standard progettate per l’intrattenimento. Incoraggiano lo sviluppo cognitivo dei bambini, la coordinazione, le abilità motorie e spaziali. Inoltre, imparando a stare dentro le linee, capiscono che ci sono regole e limiti fin da piccoli.
  • Ci sono diversi tipi di libri da colorare e ognuno ha uno scopo diverso. I libri da colorare dei cartoni animati o dei personaggi sono molto popolari tra i bambini piccoli. Ci sono anche quelli che invitano il bambino a seguire una storia mentre colora. O per imparare qualcosa di specifico mentre si colora, come l’alfabeto o una nuova lingua.
  • È consigliabile guardare una serie di criteri quando si scelgono i libri da colorare per i nostri bambini. Più sono “grandi”, più è importante che il loro libro abbia un tema con cui si identificano. Altri aspetti da considerare sono il numero di pagine del libro, l’età del bambino, il tipo di carta e l’illustratore.

Libri da colorare: la nostra selezione

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sui libri da colorare

Il tuo bambino potrebbe aver appena imparato a colorare e meravigliarsi di ogni forma che vede. O forse la loro età merita un’illustrazione che li catturi e li inviti a darsi da fare. Scegliere un libro da colorare significa porsi una domanda dopo l’altra e noi siamo qui per aiutarti. Ecco le risposte alle domande più comuni su questo prodotto.

Niña coloreando en su libro

I libri da colorare aiutano a sviluppare la forza delle mani e la precisione. (Fonte: Kuzmina: 39038051/ 123rf.com)

Cos’è esattamente un libro da colorare?

È un insieme di pagine con illustrazioni che consistono in un contorno nero su uno sfondo bianco. È progettato per essere riempito con matite colorate, pennarelli, colori e così via. I primi libri da colorare apparvero nei primi anni 1880 ed erano destinati a intrattenere i bambini piccoli.

Oggi, questo elemento continua a piacere ai bambini di tutte le età. Molti educatori sostengono che i libri da colorare aiutano i bambini a capire meglio il tangibile e a sviluppare le abilità cognitive. Sono anche diventati una tendenza tra gli adulti negli ultimi anni a causa delle loro doti terapeutiche.

Quali sono i principali benefici dei libri da colorare?

Sono popolari tra molti genitori come fonte di sano divertimento e gli insegnanti applaudono il loro legame con la disciplina. Ecco i benefici più importanti dei libri da colorare:

Beneficio Perché
Migliora la scrittura dei bambini. Aiuta a sviluppare la forza della mano e la precisione.
0
Insegna loro la pazienza.
Riempire completamente un disegno richiede tempo e dedizione.
Sviluppa la fiducia in se stessi. Finire un disegno è una sfida che poi diventa un trionfo.
Stimola le abilità motorie. I movimenti richiesti per colorare stimolano i muscoli dei polsi e delle dita.

Quali tipi di libri da colorare per bambini esistono?

C’è una grande varietà di libri da colorare sul mercato. I più comuni sono

  • Libri di personaggi o cartoni animati: questi vanno dai classici Disney ai personaggi storici in versione cartone animato, così come i cartoni animati del momento.
  • Libri di romanzi e storie: svolgono una doppia funzione: attraverso immagini da colorare, raccontano una storia. In questo modo, il bambino può intrattenersi con imprese e avventure mentre colora i personaggi principali a suo piacimento.
  • Libri di mandala o figure geometriche: anche se questi tipi di illustrazioni erano originariamente popolari tra gli adulti, ora ci sono versioni adattate per i bambini. Questo risponde alla tendenza di introdurli alla consapevolezza e all’integrità fin dalla più tenera età.
  • Libri di apprendimento: hanno obiettivi complementari: divertire colorando e imparare qualcosa di specifico, come i numeri, i colori o una lingua.

Madre e hija coloreando

Finire un’illustrazione è una sfida che poi diventa un trionfo. (Fonte: Choreograph: 54018629/ 123rf.com)

Da che età posso comprare a mio figlio un libro da colorare?

Colorare è una di quelle abilità che non richiede un’età specifica, ogni bambino ha il suo momento. L’importante è identificare quando c’è un interesse genuino piuttosto che forzarlo e creare frustrazione. È normale che i bambini inizino a identificare i colori entro i 18 mesi e che siano in grado di nominarli entro i 36 mesi.

Molti bambini imparano a tenere in mano un pastello o una matita per disegnare subito dopo il loro primo compleanno. Tuttavia, i libri da colorare iniziano ad essere divertenti quando capiscono il concetto di linee. La maggior parte dei bambini impara a colorare tra i tre e i cinque anni. È importante guardare le età raccomandate per ogni libro.

Quali trucchi posso usare per insegnare a un bambino a colorare tra le linee?

  • Per un primo approccio, invitalo ad esplorare pennelli di diverse dimensioni con colori commestibili. Insegnagli a tenere i pennelli piccoli vicino alla punta e quelli lunghi lontano.
  • Aiuta il tuo bambino a sviluppare forza e coordinazione con attività che non sono legate alla pittura. Tenere piccoli oggetti, giocare con gli spruzzi d’acqua o schiacciare i cuscini possono essere opzioni efficaci.
  • Assicurati che i suoi primi libri da colorare abbiano bordi spessi per renderglielo più facile.
  • Compra i suoi pastelli in diversi tipi e dimensioni in modo che possa scegliere l’opzione con cui si sente più a suo agio.
  • Prendi la sua mano all’inizio e guidalo delicatamente in modo che capisca che l’obiettivo è quello di rimanere entro i limiti.

Perché è importante che i bambini imparino a stare tra le linee?

Non tutti i genitori pensano che sia importante insegnare ai bambini a stare tra le linee quando colorano. Alcuni pensano che limiti la loro creatività e che imponga loro una struttura molto rigida fin dalla tenera età. Tuttavia, la maggior parte degli specialisti concorda che questa abilità è positiva per le seguenti ragioni

  • Sviluppare la loro capacità di misurare gli spazi.
  • Dà loro una migliore comprensione di ciò che è sopra, sotto e tra gli oggetti.
  • Le abilità spaziali sono collegate alla creatività e alle abilità numeriche.
  • Ibambini acquisiscono familiarità con l’esistenza di confini e strutture, che sono concetti applicabili in tutti i tipi di situazioni quotidiane.

Niño sonriendo con color en la mano

Il libro da colorare è un insieme di pagine con illustrazioni composte da un contorno nero su uno sfondo bianco. (Fonte: Kuzmina: 68415086/ 123rf.com)

Esistono libri da colorare per adulti?

I libri da colorare non sono più solo per bambini. Sempre più adulti li trovano una fonte di rilassamento e alcuni li vedono come un’alternativa alla meditazione. Inoltre, concentrarsi su una cosa per molto tempo è una pratica che è associata al benessere.

Anche se non ci sono regole su quali immagini gli adulti dovrebbero colorare, i mandala e le forme geometriche complesse sono di gran moda. L’attività è diventata così popolare tra gli adulti che ha acquisito un carattere sociale. È sempre più comune riunirsi con gli amici per colorare e bere vino.

Cosa fare e cosa non fare quando si acquista un libro da colorare per bambini?

Do’s Don’t do
Cerca libri che seguano una logica e le loro immagini abbiano una chiara relazione tra loro. Non imporre i tuoi gusti su quelli di tuo figlio, lo allontanerai dai libri da colorare.
Coinvolgi tuo figlio nella decisione di acquisto, è importante che il libro sia visivamente attraente per lui. Non sostituire i libri da colorare con applicazioni mobili da colorare.
Compra diversi strumenti da colorare per renderlo più divertente. Rendi il momento della colorazione un momento divertente e creativo e non un lavoro di routine.

Criteri di acquisto

Tu più di chiunque altro sai che ogni bambino è diverso. I loro gusti e interessi variano a seconda della loro personalità ed età. Per dare al tuo bambino un libro che lo coinvolga naturalmente nell’arte di colorare, guarda i criteri elencati qui sotto. Evita di accumulare libri finché non trovi quello giusto e scegli quello giusto la prima volta

Tema

Questo è forse il fattore più importante da considerare quando si acquistano libri da colorare. Molte mamme pensano erroneamente che sia sufficiente che un libro abbia un’opzione di riempimento per intrattenere un bambino. Anche se questo è lo scopo principale delle illustrazioni, il tuo bambino sarà molto più entusiasta se sente un’affinità con il soggetto.

La maggior parte dei bambini preferisce soggetti animati che sono collegati ai loro film, serie o videogiochi preferiti. Ci sono anche temi terapeutici, che sono progettati per focalizzare l’attenzione del bambino sul disegno. Infine, ci sono temi che coinvolgono personaggi della vita reale. Questi ultimi sono più popolari tra i bambini più grandi.

Niña sonriendo en su habitación

Per introdurre i bambini piccoli all’arte di colorare, si raccomanda che le illustrazioni abbiano linee spesse. (Fonte: Maya23k: 82813825/ 123rf.com)

Età

L’età è un criterio determinante nella scelta del libro ideale. Scegliere un prodotto che non è adatto alla fase in cui si trova il bambino può demotivarlo completamente. Affinché i bambini piccoli si divertano a colorare, hanno bisogno di sentire che vengono sfidati. Dare loro illustrazioni troppo complesse non permetterà loro di fissare un obiettivo realistico.

D’altra parte, quando i bambini diventano più grandi, iniziano a scoprire altre attività che possono diminuire il loro interesse nel colorare. Per questi casi, puoi optare per libri che includono anche adesivi, o la possibilità di graffiare immagini nascoste. In ogni caso, fatti guidare dall’età consigliata indicata per ogni copia.

Carta

Un altro aspetto importante da tenere in considerazione è il tipo di carta utilizzato per le pagine stampate. I bambini più piccoli non misurano correttamente la loro forza e, se colorano su pagine molto sottili, finiranno per strapparle. Ci sono carte come il giornale che sono più economiche, ma non sono abbastanza spesse per resistere a quelle manine incontrollate.

Lo spessore della carta ideale dipenderà anche dallo strumento che sceglierai di usare per colorare. Per esempio, le carte opaline o Durex sono più resistenti e adatte alla colorazione con pennarelli o acquerelli. Infine, cerca di essere ecologico e scegli carta riciclabile. Molti libri da colorare finiscono nella spazzatura dopo l’uso.

Niñas coloreando en la sala

Colorare è una di quelle abilità che non richiede un’età specifica, ogni bambino ha i suoi tempi. (Fonte: Pelikh: 84779446/ 123rf.com)

Illustrator

Ci sono disegni da colorare molto semplici e standard, ma ce ne sono anche di elaborati e creativi. Incoraggia l’apprezzamento di tuo figlio per l’arte e sostieni il lavoro degli illustratori dedicati. La maggior parte dei libri da colorare include una breve recensione dell’autore che ti consigliamo di tenere a mente.

Molti illustratori seguono una certa linea nei loro disegni e pubblicano più di un libro da colorare. Se a tuo figlio piace un libro specifico, identifica il creatore e cerca altre edizioni dell’autore. Progettare figure o immagini da riempire con il colore è un’arte spesso sottovalutata.

Numero di pagine

Questo è un fattore che può diventare decisivo quando si confrontano due prodotti simili. In media, la maggior parte dei libri da colorare per bambini sono lunghi circa 30 pagine. Pensa a quanto spesso tuo figlio colora prima di decidere un numero. Tieni presente che alcune illustrazioni sono molto dettagliate e possono intrattenere i tuoi bambini per ore o giorni.

Cerca di essere ecosostenibile e compra secondo l’uso che consideri realistico. Considera anche che più pagine ci sono, più pesante sarà il libro. Questo è un aspetto importante per i bambini più piccoli. La lunghezza del libro determinerà anche il prezzo che pagherai per il libro in questione.

Sommario

I tuoi piccoli sono molto fortunati! Ti sei preso il tempo per capire quali tipi di libri da colorare sono adatti a loro. Ora capisci l’impatto che possono avere sul loro sviluppo. E conosci le caratteristiche che li rendono più o meno divertenti per i tuoi figli. E sei in grado di scegliere quello che meglio si adatta al periodo della loro vita.

Attraverso la classifica hai un’idea di quali libri piacciono di più ai nostri piccoli. Speriamo che tu possa usarli come riferimento quando fai il tuo acquisto. Conserva questo link in caso tu ne abbia bisogno quando i tuoi figli cresceranno e vorranno nuovi libri da colorare. O per quando un’altra madre ti chiederà delle raccomandazioni per la sua.

Se hai trovato utili queste informazioni, sentiti libero di condividerle con i tuoi amici. Non vediamo l’ora di continuare a produrre ricerche che ti guideranno sulla strada migliore per gli acquisti. Ti salutiamo con un “a presto” e un grande “grazie” per averci letto.

(Fonte dell’immagine: Choreograph: 53230629/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni