Una macchina da caffè professionale in primo piano
Ultimo aggiornamento: 01/10/2020

Il nostro metodo

9Prodotti analizzati

25Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

68Commenti valutati

Perché dovresti avere bisogno di una macchina da caffè professionale? Le motivazioni sono svariate, ma prima su tutte è la qualità del caffè che si ottiene: esattamente come quello che prendi al bar. Non sono poche le persone che cercano lo stesso sapore, che non è facile ritrovare con le normali macchine da caffè casalinghe.

Ne esistono diversi modelli che possono costare poco o molto, a seconda di diversi aspetti che ti spiegheremo meglio lungo l’articolo. Ti mostreremo anche alcune delle migliori macchine da caffè professionali attualmente in vendita sul mercato, così scoprirai le loro caratteristiche e potrai infine trovare quella più adatta alle tue esigenze. Iniziamo!




Le cose più importanti in breve

  • La prima cosa da avere ben chiara in mente, prima di acquistare una macchina da caffè professionale, è l’uso che conti di farne. È importante sapere se la utilizzerai in un ambiente domestico o in uno professionale, come un bar o una caffetteria.
  • Devi anche considerare le sue dimensioni, dato che esistono modelli molto piccoli e compatti e modelli invece più voluminosi.
  • Uno dei criteri di acquisto principali è la velocità con cui la macchina prepara il caffè. Questo è un aspetto particolarmente importante negli ambienti professionali con un notevole volume di clienti.

Le migliori macchine da caffè professionali sul mercato: la nostra selezione

Il caffè è una delle bevande più consumate al mondo. È un elemento molto sociale: attorno ad una tazzina di caffè si svolgono numerosi incontri. Ma, per quanto amante del caffè tu possa essere, potresti sentirti sopraffatto dalla grande varietà di modelli di macchine da caffè attualmente in commercio. Per questo, qui ti presentiamo alcune delle migliori macchine da caffè professionali del 2021.

La migliore per rapporto qualità prezzo

La De’Longhi Magnifica S ECAM 21.110.W è una macchina da caffè semi-professionale caratterizzata da un prezzo particolarmente conveniente, adatta insomma a tutte le tasche ma in grado di produrre un caffè all’altezza delle macchine più costose. Integra un cappuccinatore ed un macinacaffè silenzioso e regolabile, ed offre la possibilità di scegliere aromi e temperatura del caffè.

La migliore macchina da caffè professionale per le cialde

La Lelit Anita PL042EMI è una delle rare macchine da caffè che supporta l’utilizzo di cialde, oltre al classico funzionamento con caffè macinato e in grani, essendo provvista di macinacaffè conico da 38 mm regolabile. Carrozzeria, interruttori, griglia e bacinella sono in acciaio inox, mentre la caldaia da 250 ml è in ottone. È equipaggiata con un piano scalda tazze, portafiltro da 57 mm e manometro retroilluminato.

La macchina da caffè professionale più versatile

La Sage Barista Express è una macchina da caffè professionale dal costo contenuto ma ricca di funzioni, consentendo all’utente la scelta di ogni parametro dalla macinatura all’erogazione del caffè. Dispone di macinacaffè conico regolabile, filtri intercambiabili, controllo digitale della temperatura e lancia vapore per la montatura del latte. È inoltre dotata di contenitore portachicchi e serbatoio per l’acqua particolarmente capienti, rispettivamente da 450 g e da 2 L.

La migliore per chi vuole il caffè come al bar

La Lelit Mara PL62S è una macchina da caffè con gruppo E61 che nulla ha da invidiare ai prodotti che si trovano nei bar, dotata di preinfusione meccanica e caldaia in rame da 1,5 L con scambiatore di calore. Si tratta di una macchina compatta ma altamente efficiente, provvista di indicatori luminosi e segnali sonori, portafiltro da 58 mm e rubinetti professionali con chiusura a molla. È realizzata in acciaio inox, con vaschetta per la raccolta dell’acqua satinata.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle macchine da caffè professionali

Si dice che Balzac, il celebre scrittore, bevesse fino a 50 tazzine di caffè al giorno. Il nostro consiglio, però, è di essere più moderato del genio francese, anche se sicuramente già saprai qual è la dose ideale di caffè per te al giorno. Ciò che forse ancora non conosci sono questi aspetti delle macchine da caffè professionali che ti spieghiamo qui di seguito.

Barista che prepara il latte

Prima di scegliere un modello, è fondamentale tenere a mente l’utilizzo che conti di fare della tua macchina da caffè professionale. (Fonte: Media Ltd: 31343955/ 123rf.com)

Quali tipi di macchina da caffè professionale esistono?

Una macchina da caffè professionale è una buona scelta per i locali dediti alla ristorazione, come caffetterie, bar e ristoranti. Tuttavia, molte persone scelgono questo tipo di macchina da caffè per le proprie case e in molte aziende è abituale trovarle per i momenti di pausa. La macchina da caffè professionale più diffusa è quella semiautomatica, ma quali altri tipi esistono?

  • Manuale: questo tipo di macchina da caffè professionale permette di controllare tutti gli aspetti della preparazione del caffè, come ad esempio la quantità di caffè o la pressione. È particolarmente rivolta a persone molto esperte nella preparazione di questa bevanda.
  • Semiautomatica: questa macchina professionale è la più diffusa, soprattutto nei locali. Permette di controllare determinate caratteristiche, per esempio la macinatura, la quantità d’acqua o la pressatura. L’acqua inizia a sgorgare premendo un pulsante ed è necessario premerlo di nuovo per arrestarla.
  • Automatica: il funzionamento di questo tipo di macchina da caffè professionale è molto semplice: è sufficiente premere un pulsante e il caffè si prepara da solo. Accendendo l’interruttore, l’acqua comincia a salire e si ferma automaticamente, senza dover premere di nuovo il pulsante. Alcune macchine da caffè automatiche consentono di modificare la quantità d’acqua che desideri che salga automaticamente.
  • Superautomatica: è simile al tipo precedente. La differenza principale sta nel fatto che incorpora un macinacaffè. In tal modo, premendo un pulsante, oltre a salire l’acqua in maniera automatica, la macchina macina ed estrae il caffè.

Di quali parti si compone una macchina da caffè professionale?

Al giorno d’oggi, sul mercato, è possibile trovare numerosi modelli di macchine da caffè professionali. Le opzioni sono molto varie. Ci sono tuttavia alcuni elementi comuni ad un gran numero di questo tipo di apparecchi. Qui di seguito, indichiamo alcune delle parti principali delle macchine da caffè professionali:

  • Portafiltro: è la parte in cui è collocato il filtro e dove si trovano i beccucci di uscita del caffè. È quella specie di manico smontabile della macchina.
  • Controlli: sono i comandi con cui è possibile modificare i diversi parametri della macchina da caffè. A seconda del modello, potranno essere modificati più o meno aspetti. I controlli possono essere digitali oppure interruttori manuali.
  • Manometri: la loro funzione è misurare e indicare la pressione.
  • Vaporizzatore: è un tubo metallico che serve per riscaldare il latte e creare la schiuma.
  • Serbatoio dell’acqua: è il contenitore in cui si inserisce l’acqua fredda, essenziale per preparare il caffè. La sua capacità può variare da una macchina all’altra. A seconda del modello, può essere smontabile o meno.
  • Scaldatazze: alcune macchine da caffè, nella parte superiore, sono dotate di un sistema che permette di mantenere le tazze calde. In tal modo, non devi fare altro che appoggiarle sopra la macchina, così che non siano fredde quando vorrai usarle.
  • Recipiente per il caffè: alcuni modelli presentano un recipiente in cui inserire i chicchi di caffè così che la macchina stessa ne effettui la macinatura.
  • Macinacaffè integrato: ha il compito di macinare i chicchi di caffè. Non tutte le macchine sono dotate di questo elemento.
  • Vassoio o griglia: è il piano di appoggio su cui vengono collocate le tazze in cui si deve versare il caffè. Molti modelli sono dotati di vassoio smontabile, per poterlo pulire.

Macchina da caffè professionale in funzione

Uno dei vantaggi delle macchine da caffè professionali è che, in base al modello, ti permettono di esercitare un notevole controllo sulla preparazione del caffè. (Fonte: Nd3000: 98045016/ 123rf.com)

A che cosa si riferiscono i bar delle macchine da caffè professionali?

Parlando di bar in relazione alle macchine da caffè professionali, in questo caso non ci riferiamo ai locali dove si può prendere un buon caffè. Il bar è infatti anche un’unità di pressione. Questo elemento, la pressione, è uno degli aspetti di una macchina da caffè professionale fondamentali per ottenere un buon caffè.

Per preparare il caffè, è necessario che l’acqua si riscaldi e che passi per il filtro in cui si trova il caffè macinato.

La pressione è importante affinché l’acqua possa assorbire correttamente l’aroma e il gusto del caffè. Questo è, a grandi linee, il funzionamento di base di una macchina da caffè professionale.

Quindi, i bar indicano la pressione dell’acqua in circolazione. È importante che la pressione sia adeguata: bisogna trovare l’equilibrio ideale, poiché né l’eccesso di pressione né un livello troppo basso sono una buona cosa, per il caffè. Le macchine professionali funzionano solitamente con 9 bar. Quelle domestiche, invece, con 15.

Le macchine da caffè domestiche richiedono una maggiore pressione, date le loro caratteristiche di fabbricazione, soprattutto per il tipo di pompa che utilizzano. La pressione influisce sulla cremosità e sull’intensità del caffè. Esistono comunque altre variabili che influiscono su questi aspetti, come ad esempio il livello di pressatura.

Due tazzine di caffè pronte

Uno degli elementi fondamentali che si consiglia di mantenere sempre pulito è il vaporizzatore. (Fonte: Ioan: 59974449/ 123rf.com)

Quali sono i vantaggi di una macchina da caffè professionale?

Uno dei vantaggi delle macchine da caffè professionali è che, in funzione del modello, ti permettono di esercitare un notevole controllo sulla preparazione del caffè. Ma questa è solo una delle loro interessanti caratteristiche. Nella tabella seguente, ti mostriamo in maniera più chiara alcuni vantaggi di una macchina da caffè professionale, oltre che alcuni svantaggi.

Vantaggi
  • Esistono modelli di dimensioni molto varie, da quelli più piccoli e compatti a quelli più grandi
  • Esistono macchine da caffè professionali a prezzi molto economici
  • Alcune permettono di macinare il caffè al momento, controllare la quantità di caffè e scegliere i chicchi
  • Solitamente sono veloci
  • Alcuni modelli permettono di servire due o più tazze alla volta
  • Sono adatte sia per la casa che per un locale
Svantaggi
  • Le macchine da caffè professionali di alta gamma possono raggiungere prezzi molto elevati
  • Possono richiedere una manutenzione scrupolosa

Come si pulisce una macchina da caffè professionale?

La modalità di pulizia di una macchina da caffè professionale può variare da un modello all’altro e a seconda delle parti che la compongono. Influiranno anche i gusti personali, poiché ciascuno ha i propri metodi di pulizia.
È importante mantenere la tua macchina da caffè pulita per una questione di igiene e salute, poiché un apparecchio sporco è maggiormente incline all’accumulo di batteri.

È importante mantenere pulita la macchina anche per evitare che si rovini o che ne risultino influenzati il gusto e la qualità del caffè. Il rituale della pulizia varierà a seconda che si utilizzi l’apparecchio in casa o ad esempio in un bar. Nel secondo caso, è necessario effettuare una pulizia di base tra un caffè e l’altro, e una pulizia approfondita a fine giornata.

Uno degli elementi fondamentali che si consiglia di mantenere sempre pulito è il vaporizzatore. Dopo ciascun utilizzo, si raccomanda di lasciar uscire il vapore per qualche secondo per assicurarsi che all’interno non rimanga del liquido. L’esterno dovrà essere pulito con un panno affinché non rimangano residui di latte.

Per quanto riguarda la griglia su cui si posizionano le tazze mentre si prepara il caffè, l’ideale è passarvi un panno per eliminare eventuali residui. Se è smontabile, si consiglia di rimuoverla e pulirla a fondo. L’esterno della macchina da caffè può essere pulito con un panno umido e il portafiltro con acqua.

Macchina da caffè da bar

Le macchine da caffè professionali sono un apparecchio molto apprezzato dagli amanti del caffè. Alcune persone le scelgono per il loro funzionamento semplice e veloce. (Fonte: Tonkun: 53586060/ 123rf.com)

Criteri di acquisto

Il mondo del caffè è molto ampio e diversificato. Esistono numerosi modi di prepararlo e consumarlo. Una macchina da caffè professionale è una scelta eccellente per chi ama questa bevanda tanto apprezzata. Tuttavia, è essenziale tenere a mente alcuni aspetti, per poter scegliere saggiamente la miglior macchina da caffè professionale del 2020. Qui ti spieghiamo i più importanti.

Utilizzo

Prima di scegliere un modello, è fondamentale tenere a mente il tipo di uso che conti di fare della tua macchina da caffè professionale. Devi decidere se la desideri per la tua casa o per un’attività di ristorazione. Nel secondo caso, ti servirà una macchina più professionale possibile, per poter servire un numero elevato di clienti efficacemente e velocemente.

Una macchina da caffè professionale da tre

Esistono modelli di dimensioni molto varie, da quelli più piccoli e compatti a quelli più grandi. (Fonte: Марко: 122341394/ 123rf.com)

Dimensioni

Esistono macchine da caffè professionali di dimensioni molto diverse. Se ne desideri una per la tua casa, probabilmente preferirai un modello compatto, che non occupi troppo spazio. Se, invece, cerchi una macchina per un bar, ad esempio, forse ti interesserà un modello più grande, che permetta di servire varie tazze di caffè contemporaneamente. Devi pensare a dove conti di collocare la tua macchina da caffè.

Macinacaffè integrato

Molte persone apprezzano il fatto che la loro macchina da caffè professionale sia dotata di macinacaffè integrato. Esistono modelli con contenitori in cui inserire i chicchi di caffè. Poterli macinare subito prima di servire il caffè è una caratteristica davvero interessante. Inoltre, risulta molto pratico, dato che non si dovrà macinare il caffè separatamente.

Macinatura regolabile

Oltre a poter macinare il caffè, è interessante poter controllare il grado della macinatura. Alcuni modelli di macchine professionali permettono di decidere fino a che punto si vogliano macinare i chicchi. Inoltre, alcuni apparecchi di questo tipo permettono anche di regolare la quantità di caffè che vuoi usare per ciascuna dose. Valuta se questa caratteristica può essere di tuo interesse.

Velocità

Non tutte le macchine da caffè professionali impiegano lo stesso tempo per servire il caffè. Anche se, probabilmente, nella tranquillità di casa preparare un caffè a gran velocità non è così cruciale, negli ambienti professionali potrebbe invece esserlo. Se hai un elevato numero di clienti, di certo sarai interessato ad una macchina che funzioni il più velocemente possibile.

Conclusioni

Per l’agente Dale Cooper, personaggio della famosa serie televisiva Twin Peaks, non c’era nulla di meglio di un buon caffè. Molte persone la pensano esattamente come l’affascinante agente dell’FBI. Oltre ad essere una delle bevande più consumate al mondo, il caffè è dotato di una componente molto sociale. Ogni giorno, attorno ad una tazza di caffè, si svolgono innumerevoli incontri e riunioni.

Le macchine da caffè professionali sono un elettrodomestico molto apprezzato dagli amanti del caffè. Alcune persone le scelgono per il loro semplice e rapido funzionamento. Altre, invece, puntano su questo tipo di macchina da caffè per la comodità e il controllo offerti dai modelli con macinacaffè integrato. Non importa quali siano le tue preferenze: esiste sicuramente un prodotto adatto a te.

Ci auguriamo di averti aiutato ad avvicinarti un po’ di più al tuo caffè ideale. Se è stato così, non dimenticare di lasciarci un commento o di condividere questi consigli sui tuoi social network!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Rakin: 34428761/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni