macchina-fotografica-per-bambini-principale-xcyp1

Forse ti starai chiedendo se una macchina fotografica per bambini può essere un regalo azzeccato per tuo figlio o per il nipotino preferito… Sicuramente è uno strumento che può aiutare i più piccoli a sviluppare la propria immaginazione e a conoscere meglio il mondo che li circonda, prendendo coscienza delle persone, degli oggetti e dei luoghi che catturano attraverso le fotografie.

Non è semplice individuare la macchina fotografica più adatta per ogni bambino: sono molti i modelli disponibili sul mercato, e si tratta di un acquisto destinato ad un’altra persona, il che rende la scelta finale abbastanza complicata. In questo articolo approfondiremo meglio l’argomento, cercando di spazzare via ogni dubbio in merito.

Le cose più importanti in breve

  • Scegli il modello di macchina fotografica che ritieni più adatto per l’età e il gusto estetico del tuo bambino, considerando le funzioni incluse e il grado di difficoltà nell’utilizzarle.
  • Assicurati che il prodotto scelto sia accattivante, deve suscitare nel bambino curiosità e interesse per la fotografia.
  • Tieni in considerazione caratteristiche quali il peso, la forma, la durata della batteria, la possibilità o meno di scattare fotografie subacquee. Nella sezione dedicata ai criteri di acquisto entreremo nel dettaglio di ogni singolo aspetto.

Le migliori macchine fotografiche per bambini sul mercato: la nostra selezione

Se stai pensando di acquistare una macchina fotografica per bambini dovrai valutare attentamente alcune sue componenti, tra cui la grandezza della fotocamera, la sensibilità del sensore, la qualità delle immagini, senza dimenticare l’estetica e il colore del prodotto, che contribuisce a rendere questo strumento attrattivo per i più piccoli. Noi abbiamo raccolto quelle che, secondo gli utilizzatori, sono le migliori macchine fotografiche per bambini sul mercato.

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Macchina fotografica 8 MP, zoom 4X, con schermo LCD da due pollici. Possibilità di scattare selfie grazie alla fotocamera posteriore, disponibili sette modalità fotografiche e otto filtri a colori che consentono di aggiungere effetti a foto e video. Rivestita con un guscio di silicone resistente e protettivo, realizzata interamente con materiali non tossici e rispettosi dell’ambiente. Supporto massimo 32 GB.

La più leggera e facile da trasportare

Macchina fotografica digitale da due pollici, con messa a fuoco regolabile e zoom 4X. Assieme al prodotto riceverai in regalo una scheda SD e alcuni adesivi dei cartoon. La macchina è ricoperta da uno strato di silicone anti-urto, è dotata di cinghia per appenderla al collo e lo schermo riporta la data e l’ora. Indicata per bambini dai 3 ai 6 anni, è disponibile in tre colori, azzurro, rosa e giallo.

La più venduta

Macchina fotografica per bambini disponibile in vari colori, provvista di doppia telecamera, anteriore e posteriore, e selfie-mirror per controllare l’inquadratura degli autoscatti. Assieme al prodotto riceverai una lente per close-up che consente, se applicata all’obiettivo, di realizzare scatti ravvicinati fino a 35 cm. È dotata della modalità High-Key per catturare immagini più nitide con un look morbido, adatto per i ritratti. Possibilità di realizzare la stampa immediata delle fotografie in formato 62×46 mm

La più ecologica

Prodotto interamente realizzato con materiali ecocompatibili di alta qualità, non tossici e sicuri. Ha uno schermo LGD da 2,4 pollici e due fotocamere, anteriore e posteriore, da 8 MP, oltre alla tecnologia One-touch per una messa a fuoco ottimale. Disponibili trenta cornici integrate e sette modalità di zoom per foto e video, assieme al prodotto la confezione include un cordino per legare la macchina al collo, una scheda microSD da 16 GB e adesivi dei cartoni animati.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle macchine fotografiche per bambini

Se ti sei convinto che una macchina fotografica sia l’acquisto giusto per un’idea-regalo, dovrai individuare il modello che ritieni possa essere maggiormente apprezzato dal bambino che lo riceverà. Per fare luce su tutti i dubbi e le perplessità che ruotano attorno a questo aggeggio tecnologico ti invitiamo a continuare la lettura: troverai delle considerazioni interessanti e utili, che ti consigliamo di valutare con attenzione prima dell’acquisto.

macchina-fotografica-per-bambini-prima-xcyp1

Bisogna sapere che in genere le macchine fotografiche per bambini non costano più di 80 Euro. Pertanto ci sono altri aspetti rilevanti, oltre al prezzo, che devono essere valutati.
(Fonte: Chalabala: 33764264/ 123rf.com)

A quale età si può iniziare a giocare con una macchina fotografica per bambini?

Prima di scegliere un modello piuttosto che un altro dobbiamo valutare con attenzione quale tappa di apprendimento sta attraversando il bambino che riceverà il regalo. Di solito i più piccoli sono attratti dalle macchine con funzioni interattive, colorate, che emettono suoni… devono essere oggetti facili da maneggiare e da usare in ogni momento.

Tra i tanti modelli di macchine fotografiche per bambini ce ne sono alcune destinate ai più grandicelli, simili sotto certi aspetti alle macchine professionali: hanno diverse funzioni incorporate e permettono di compiere scatti di ottima qualità grazie ad uno zoom avanzato e più megapixel, risultando ideali per i ragazzi che hanno sviluppato questa passione fin da giovanissimi e vogliono continuare a coltivarla.

macchina-fotografica-per-bambini-seconda-xcyp1

Oltre a scegliere la migliore macchina fotografica, dobbiamo assicurarci che i bambini concepiscano la fotografia come un’attività divertente, di intrattenimento educativo.
(Fonte: Yarruta: 46594615/ 123rf.com)

Perché è importante la versatilità di una macchina fotografica per bambini?

Non è certo facile capire quale macchina fotografica può essere la più adatta per tuo figlio o il tuo nipotino: probabilmente non ha mai visto un oggetto simile, e non sa come si usa. Bisognerà avere pazienza e insegnare poco a poco cosa si può fare con questo strumento, mostrando le varie funzioni e spiegando passo a passo come ciascuna deve essere utilizzata.

Consigliamo di puntare su una macchina fotografica facile da maneggiare, dai colori attraenti, magari provvista di qualche gadget. Ricordati che deve catturare l’attenzione del bambino che la riceve: se non suscita interesse sarà più complicato per lui appassionarsi al mondo fotografia e c’è il rischio che il regalo venga velocemente messo da parte.

Quali funzioni prevede una macchina fotografica per bambini?

Se stai pensando ad un acquisto di questo tipo, devi sapere che solitamente le macchine fotografiche per bambini non costano più di 80 Euro. Il prezzo quindi non è un aspetto così determinante, mentre ci sono altri fattori che non si possono non valutare con attenzione se si vuole essere certi di aggiudicarsi la macchina fotografica più adatta.

In primo luogo verificate la grandezza del prodotto, che dev’essere proporzionata alle mani di un bambino; assicuratevi che lo schermo sia nitido e abbastanza grande per visualizzare bene le immagini, e che lo zoom funzioni in modo corretto. Valutate anche la possibilità di scattare foto subacquee e registrare video, senza dimenticare di prendere in considerazione l’impatto estetico e attrattivo del modello.

foco

Sapevi che la maggior parte delle macchine fotografiche per bambini è in grado di memorizzare tra le 600 e le 1000 foto? Se vuoi ampliare ulteriormente la memoria puoi utilizzare una scheda SD, sempre che sia una funzione prevista dal tuo modello.

Funzioni di una macchina fotografica per bambini

Nell’elenco che trovi in basso ti vogliamo mostrare concretamente le funzioni tecniche ed estetiche che, a nostro giudizio, dovresti considerare prima dell’acquisto. Magari non le troverai tutte ugualmente rilevanti, ma ti consigliamo di esaminarle bene per avere un’idea più completa del prodotto.

  • Zoom: Uno zoom ottico da 2X è più che sufficiente.
  • Pixel: Una risoluzione di 8 megapixel garantisce foto abbastanza nitide.
  • Selfie: Alcune macchine fotografiche hanno la fotocamera posteriore incorporata, perfetta per realizzare autoscatti in modo facile e rapido.
  • Video: La maggior parte dei modelli prevedono la funzione di registrazione video in Full HD.
  • Schermo: Molti schermi sono di 3 pollici, alcuni addirittura pieghevoli a 180 gradi.

Come rendere la fotografia una fonte di intrattenimento per i più piccoli?

Oltre a scegliere la macchina fotografica che riteniamo più adatta dobbiamo assicurarci che la fotografia venga apprezzata dal bambino, lo deve stimolare a esplorare il mondo che lo circonda, risvegliando in lui interesse nel conoscere cose nuove. Per raggiungere questo scopo non basta comprare l’aggeggio più bello e colorato, serve invece impostare un percorso di sviluppo dell’immaginazione attraverso alcuni esercizi, utili anche per imparare ad usare lo strumento in maniera corretta.

Ad esempio stabilire un colore e ricercarlo in uno spazio predefinito, oppure individuare delle forme geometriche per le strade, o ancora immortalare persone intente a fare certe attività… Sono tutte pratiche stimolanti che aiutano ad avvicinarsi alla fotografia nel modo più giusto. Altro metodo di approccio può essere quello di far conoscere le origini della fotografia, e come questa si è sviluppata fino ai giorni nostri, magari attraverso il video che ti proponiamo qui sotto.

Criteri di acquisto

Per realizzare un acquisto consapevole, in accordo con gli interessi di tuo figlio o del tuo nipotino, devi valutare attentamente una serie di fattori che ti aiuteranno a prendere la decisione migliore. Prima di entrare nel dettaglio, ricordati che una buona strategia per non sbagliare regalo può essere quella di rivelare al piccolo le tue intenzioni, valutando dalla reazione se l’idea lo convince o meno. Poi, segui questi criteri e non ti sbaglierai:

  • Ergonomia
  • Batteria
  • Grandezza
  • Peso
  • Funzione subacquea

Ergonomia

La forma e il design della macchina fotografica devono risultare attrattive per il bambino: sicuramente ricevere un regalo che piace esteticamente è un buon punto di partenza per sfruttarlo a dovere e non abbandonarlo in un angolino dopo dieci minuti. Ricordati che i bambini, specialmente quelli più piccoli, potrebbero incontrare difficoltà nella presa e nello scatto: facci caso e scegli un modello facile da maneggiare, tenendo conto delle modalità d’uso.

Uno strumento facile da maneggiare risulterà certamente più attraente per i bambini, e li invoglierà a sviluppare la loro nuova passione.

Inoltre la macchina fotografica deve essere abbastanza leggera, così da poter essere trasportata, magari appesa al collo, dagli stessi bambini: questo li responsabilizzerà, facendoli sentire i veri padroni di uno strumento così bello e tecnologico.

Batteria

Non scordarti di considerare la durata della batteria! Esistono in commercio macchine a pile o con batteria ricaricabile; quest’ultime si fanno preferire perchè sul mercato le prime quasi non si trovano più. Inoltre cambiare le pile ogni volta è decisamente più costoso rispetto all’uso di un semplice cavo di alimentazione.

Pensa anche ai viaggi con famiglia al seguito: durante le vacanze magari non c’è tempo o possibilità di ricaricare la macchina fotografica, e sarà quindi necessaria una batteria a lunga durata, in grado di garantire diverse ore di autonomia. Di certo non sarebbe piacevole dover rinunciare a fotografare paesaggi naturali o bei momenti in compagnia per colpa di una batteria che si scarica subito.

Grandezza

La grandezza della macchina fotografica è un altro aspetto importante. Deve garantire una presa salda, anche per le manine dei bambini. L’età del piccolo è un buon parametro su cui prendere le misure, e per essere certi di non sbagliare è possibile controllare sulle istruzioni la taglia il range di età.

Una macchina fotografica troppo piccola o troppo grande rischia di essere poco attraente, risultando di scarso interesse dopo poco che si è iniziato ad usarla. Sono comunque oggetti di dimensioni ridotte, facili da trasportare in uno zaino o in una borsa, perfette per essere portate in gita o durante delle escursioni.

Peso

Il peso della macchina fotografica non deve essere trascurato, soprattutto se è un regalo destinato a bambini molto piccoli, non certo abituati ad avere tra le mani oggetti pesanti. Il peso può aumentare in relazione all’età, ma deve comunque rientrare entro certi limiti (in genere non supera il chilo).

Considera che si tratta un oggetto trasportabile a mano, nello zaino o appeso al collo, non deve quindi ingombrare e nemmeno essere troppo faticoso da avere addosso. Il rischio è che il piccolo, non disposto a sopportare un certo carico in modo prolungato, si stanchi presto del suo nuovo regalo, perdendo interesse o addirittura sviluppando una avversione verso la fotografia.

Funzione subacquea

La funzione subacquea è senza dubbio un elemento che suscita attrazione verso il prodotto. I bambini nel periodo estivo adorano i bagni al mare ed i tuffi in piscina, saranno sicuramente entusiasti di poter contare su una macchina fotografica per immortalare e condividere le loro immersioni.

Tra i vari modelli ne troviamo alcuni in grado di raggiungere i due metri di profondità, mentre certe macchine fotografiche non compatibili con l’acqua possono essere avvolte in una piccola sacca impermeabile che ne consente l’uso subacqueo. Questa funzione è ottimale per rendere la macchina fotografica uno strumento ancora più divertente per i bambini, che adoreranno portarla in vacanza con loro.

Conclusioni

Acquistare una macchina per bambini è una soluzione ideale per introdurli nell’universo della fotografia in modo spensierato e giocoso. Oltre a immortalare oggetti, persone e momenti, potranno acquisire consapevolezza del mondo che li circonda, scoprendo poco a poco la bellezza degli ambienti in cui sono immersi.

Per valorizzare al massimo l’esperienza fotografica dei nostri piccoli possiamo pianificare esercizi di osservazione, ad esempio mettendo a fuoco forme geometriche, persone che compiono certi gesti, individuando un colore nello spazio, suscitando in loro interesse verso una nuova attività. La macchina fotografica permetterà ai bambini stessi di immortalare i momenti più belli della loro infanzia, e magari li orienterà verso una passione che potranno coltivare per tutta la vita.

Se l’articolo ti è piaciuto ti invitiamo a condividerlo sulle tue reti social, e saremo felici di leggere i tuoi commenti a riguardo!

(Fonte dell’immagine in primo piano: 21383590/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
REVIEWBOX
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.